Resoconto di Mucca Games XIV 5-6 maggio 2007, Camping Tuscia, Tarquinia Lido, VT

Autore: 
Argomento Articolo: 
Egregi tutti voi,
 
anche la Mucca del decennio è finita! Al solito, il menu ha previsto gare con orari e modalità sconvolte rispetto al programma, e tanti tanti prototipi, da quelli in sviluppo per daVinci (Lupusburg, Venetia di Eligio Cazzato, Vox in Rama di Silvano Sorrentino & Max Colamesta, Molucche di Paolo Mori, Tiebreaker sempre di Silvano.), a quelli futuribili (come i Leonardi alternativi di Acchittocca, o il gioco di carte e narrazione dei toscani Sara Spini & Andrea Marmugi). Ancora una bella diretta con RadioDue RAI - grazie ad Anna Cinque e Lucia Cosmetico! - e la solita pletora di gare di varia umanità.

Riassumo di fila qualche dato.
 
- I romani Andrea Bartoli e Beatrice Parisi si aggiudicano a posteriori la gara di enigmistica - per dire della incredibile organizzazione mucchica, sappiate che lo scoprono solo ora!
 
- Il ciclotappo - su una micropista con tratti di dura salita, ghiaccio, curve infide e addirittura una porta da calcio difesa da Supermucca, si svolge in due tempi, e porta il marchio della daVinci: la gara notturna va a me (J), su Roberta Barletta, Luigi Ferrini, Emiliano Rosas ed Eligio Cazzato nell'ordine; quella diurna va a Roberto Corbelli, che precede Alvaro (rappresentante dei corchianesi di Bandus, validissimi co-organizzatori mucchici!), Fabrizio Paoli (rientrato dalla Germania per l'occasione), Andrea Bartoli e Andrea Angiolino.
 
- La gara di giochi di parole - sorpresa! - la vince Edgardo Bellini da Napoli: finite ormai le copie di Pianeta Lotto che gli regalavamo come premio per la inevitabile vittoria da 10 anni a questa parte, lo abbiamo dovuto premiare davvero!!! Due note a margine: in finale ha battuto Luigi Ferrini, su un gioco - 4Cyte - che ha quasi 50 anni, ma ne dimostra molti di meno. e infatti il gioco è piaciuto tanto, che in molti poi hanno provato a rigiocarci contro Edgar, perdendo inevitabilmente.
 
- Il Moogle - la caccia alle immagini bovine curata da Silvano Sorrentino, è stato vinto dai romani Stefano Castelli & Francesca Mazzotta di Ludico Imperio/Tana dei Goblin, anche loro ormai parte dell'organizzazione (stavolta col misterioso Muccathlon, domani.)
 
- Nelle altre gare paraenigmistiche, Silvano Sorrentino vince il concorso di Edgar-nigmistica, Luigi Ferrini quello di anagrammi calcistici, e Roberta Barletta quello di enigmistica GiòCondoresca: chissà che a breve non facciamo una grande raccolta degli enigmi di questo decennio, pure per far capire a chi non ci viene in che razza di giochi ci si cimenta.
 
- Un grande team per un grande modulo: i 20 ditloidi concepiti da Luigi Ferrini (probabilmente sotto l'effetto di qualche sostanza bizzarra - che so, la peperonata) sono stati risolti da una squadra a 5 - Francesco De Marco, Roberta Torella & Gabriele Falcioni, Paola Lamberti & Andrés Voicu - dopo ore di improperi (soprattutto per l'ultimo ditloide "20 RESMD", che voleva dire "20 Risposte Esatte Sono Molto Difficili").
 
- L'agguerrito team composto da Koram Jablonko, Tania Mattei, Francesco Lancia e Giulia Angeli avrebbe forse potuto portare a casa il premione per il gadget mucchico anche quest'anno, come nel 2006 (vi ricordate la foto di Tania con la collezione?
 
 
Purtroppo, domenica non sono potuti venire - sicché, per rispetto del loro incredibile gadget - un segnale stradale "attenzione, attraversamento mucche" - peraltro fatato (pare che facesse svenire chi lo toccava - o almeno così è stato riferito ad alcuni innocenti bimbi che razzolavano intorno al gadget :-)).
 
- Nelle varie kermesse organizzate da Umberto Todini coi simpaticissimi amici di Bandus (l'associazione ludico fescennina di Corchiano), ha vinto lo sport: o almeno, a fronte di decine di gare, e di una pista di Pitch Car/Mutch Car fornita di striscione mucchico e addirittura di podio regolamentare, non si sono effettuate premiazioni ufficiali! Lo stesso accade per il Muccathlon di Stefano Castelli/Ludico Imperio e per gli eventi della Reindeer Corporation: negli scenografici demo di combattimenti dell'Era del Caos il vincitore non era previsto. ma il pubblico ha apprezzato lo spettacolo!
 
- Invece, per le Olimpiadi dei Giochi Buffi - ridotte per ristrettezze
temporali a una gara unica di minirodeo - trionfa Roberta Barletta, che disarciona in meno di 3 secondi un ostinato cowboy che aveva fino a quel momento resistito sul dorso del bovino come se vi fosse stato incollato!
 
- Non era una gara ufficiale, ma non posso non segnalare che siamo riusciti a giocare di nuovo a Red Seven - il più bel gioco di parole del mondo - è che Edgardo Bellini NON HA VINTO. Anzi, è stato asfaltato (52-0). Ma a Red Seven, già riuscire a giocarci è una vittoria. quindi in realtà, come nelle kermesse di Bandus sopra descritte, ha vinto lo sport.
 
E ha perso Edgar! :-)
 
- Infine, Kagemucca - L'ombra del guerriero, il gioco di Valerio Cassiano,
che era stato protagonista di Mucca 2006, poco prima della scomparsa del nostro caro amico (http://www.vcassiano.net/): Mucca Games aveva annunciato tempo fa la propria volontà di stamparlo professionalmente. e perciò l'operazione Kagemucca è partita ufficialmente nell'ambito di questa Mucca, con un'asta di giochi (donati da amici mucchici, dalla daVinci e da Studiogiochi) che ha consentito di raccogliere parte dei fondi che finanzieranno il progetto. Kagemucca sarà il premio per le gare 2008 di Mucca Games: lo stamperemo entro Mucca 2008 (appena avremo raccolto tutte le adesioni necessarie!), e consegneremo le copie alla famiglia di Valerio nell'ambito della manifestazione. Grazie a Pietro Cremona, inarrivabile banditore dell'asta, e a tutti coloro che hanno contribuito: vi terremo aggiornati su questo progetto!
 
- E poi? Tanti presenti alla cena, tanto gioco libero (col solito valigione di Alessandro Mongelli, i giochi di Millo Franzoni e le scatole messe a disposizione da 990 e daVinci che hanno fatto da ludoteca...), chiacchiere e progetti - con una serie di dibattiti nella fase "ridotta" che si è svolta domenica dopo la chiusura delle 15, sempre in area camping Tuscia: molti progetti in corso, con tante persone coinvolte, con obiettivi ambiziosi - dall'innalzamento del prestigio sociale del gioco attraverso la creazione di organi di comunicazione, all'avvio di iniziative ludiche nelle scuole, fino alla nascita del mondo di FATAL. Speriamo di parlare dei risultati, la prossima volta!
 
E adesso, iniziamo a lavorare su Mucca Games 2008... ma senza chiudere qui l'edizione del decennale! Per celebrare ancora meglio i 10 anni 10 di Mucca, abbiamo deciso di varare una edizione ulteriore - CriptoMucca! (o: Bufala Games), una due giorni che si svolgerà in autunno in un qualche agriturismo campano, grazie all'interessamento della sezione "Campania/Puglia" di Mucca, presieduta ad honorem dai Maestri Ludici Colamesta&Sorrentino&Cazzato, diretti dall'ineffabile Edgar e dalla architetta quasicrucca Valeria Luongo. (in raltà sono quasi certo che alla fine la cosa la organizzeranno le più concrete consorti Angela&Loredana&Graziana - ma stiamo a vedere. :-))
 
Se volete sapere qualcosa in più, iscrivetevi al muccagruppo inviando una mail a: figlidellamucca-subscribe@yahoogroups.com, perché della CriptoMucca si parlerà solo lì!
 
E poi, al solito, il Muccagruppo serve a dibattere di massimi sistemi e di come migliorare Mucca. come potete pensare di starne fuori? E se a Mucca 2008 decidessimo di fare qualcosa di completamente diverso? Come potreste mai venirlo a sapere?
 
Altra nota a margine: speriamo di mettere on line sul sito mucchico (http://gdr.net/muccagames) un resoconto fotografico, in aggiunta a quello che sicuramente andrete a cercare sulla Tana dei Goblin (http://www.goblins.net/), magari comprensivo di qualche assaggio degli enigmi che affronta chi viene alla Mucca.
 
Intanto, grazie a tutti voi che siete venuti, e a chi ha collaborato con
Novecentonovanta: Bandus, Tana dei Goblin, Reindeer Corporation, Ludico Imperio, Era del Caos, daVinci, Studiogiochi, il Camping Tuscia, l'hotel l'Olivo... e grazie in anticipo ai tanti ospiti (come gli amici maceratesi di Ludoformamentis - Simone ed Eleonora, che hanno portato la piccolissima Camilla - la più giovane Muccadepta del 2007!) che SICURAMENTE collaboreranno attivamente dall'anno prossimo! :-)
 
Ma adesso, un po' di riposo: a presto!
 
Domenico