Scrabble e Scarabeo: due giochi diversi?

Autore: 
Argomento Articolo: 

Forse non lo avete notato, ma già da qualche giorno la Tana ha fatto ambo e che ambo...
Nella Tana Scrabble e Scarabeo sono due giochi diversi, perché? Beh leggete per scoprirlo...

Qualche giorno fa, arriva una email da parte di Diego De Landro, Presidente della  F.I.G.S. (Federazione Italiana Gioco Scrabble) che ci informa che la recensione presente sulla Tana di Scrabble ha delle imprecisioni e soprattutto ci spiega che le differenze tra Scrabble e Scarabeo sono tali e tante da suggerirei una netta distinzione e quindi la creazione di due distinte recensioni. Sicuramente"Scarabeo è simile allo Scrabble soprattutto dal punto di vista grafico,  ma differisce  da quest'ultimo per alcune importanti regole che  modificano sia  la giocabilità che gli obiettivi del gioco" Sono le parole dello stesso Diego De Landro. Si, in effetti esiste un legame, un punto di incontro, forse anche una matrice comune, ma i due giochi sono due giochi distinti. E non siamo solo noi a dirlo, ma anche la giurisprudenza italiana che descreta la distinzione con una sentenza del tribunale di Milano. Ma torniamo a ciç che più ci interessa, ossia il gioco, o meglio i giochi... quali sono queste differenze che fanno di Scrabble e Scarabeo due giochi distinti?

Beh ce ne sono parecchie, alcune nelle regole di gioco, altre nella grafica e componentistica.

Partiamo con le cose semplici: la grafica e la componentistica.

- Lo Scrabble ha 120 tessere lettera, mentre lo Scarabeo ne ha 130 (anche valori diversi).
- Il tabellone di Scrabble è composto da 15x15 caselle mentre lo Scarabeo 17x17 (e vedremo perché).
- Le caselle speciali di Scrabble hanno un codice colorato, mentre lo Scarabeo ha dei simboli.
- Lo Scrabble ha 2 jolly, mentre lo Scarabeo ne ha 4 di cui 2 con il simbolo dello scarabeo.

Le differenze nelle regole cambiano decisamente l'andamento del gioco:

- Nello Scrabble le caselle speciali danno il bonus appropriato solo la prima volta che si usa la casella, mentre nello Scarebeo ogni volta che si utilizza quella casella.
- I jolly dello Scrabble non danno punti, mentre quelli dello Scarabeo danno punti tanti quanti la lettera che sostituiscono.
- Nello Scrabble si usano 7 tessere, mentre nello Scarabeo 8.
- Ci sono bonus differenti tra lo Scrabble e Scarabeo dove, ad esempio, c'è l'introduzione del super bonus per la parola SCARABEO che regala davvero molti punti, dando una possibiltà in più a chi è rimasto indietro.
- In Scrabble è possibile "strisciare" ossia giustrappore parole in sequenza le une dopo le altre, mentre nello Scarabeo è possibili solo incrociarle.

E' evidente che l'ultima differenza è quella determinante. In effetti, è quella che poi decreta l'aumento di dimensioni del tabellone di Scarabeo la maggior disponibilità di tessere che a sua volta caratterizza la diversità di bonus e la necessità di jolly. Insomma un unico filo conduttore, una differenza che fa la differenza. Non solo nella forma, ma anche nella sostanza. In particolare pensate al finale di partita: nello Scarabeo diventa molto difficile costruire e formare parole che abbiano più di tre lettere, in Scrabble, invece, la possibilità di mettere in fila le parole crea un momento ludico diverso e più organico. Tanto organico da far predisporre delle liste di parole da due e tre lettere da poter utilizzare alla bisogna.

Un grazie alla F.I.G.S. per la segnalazione che ci ha permesso di scoprire nuovi giochi, di far chiarezza e di produrre una informazione più decisiva e completa. La diffusione del gioco intelligente è uno scopo comune a molti e le sinergie aiutano a migliorare e a migliorarsi. Insieme riusciremo a sostenere e diffondere il gioco intelligente, insieme possiamo fare molto e basta poco, basta solo volerlo, a volte basta una email...

Grazie ancora a tutti e come diceva l'ottimo Ferretti: "DAI DAI DAI!!!"