Senji: la scatola

Autore: 
Argomento Articolo: 

Il nuovo gioco della Asmodée, Senji di Bruno Cathala e Serge Laget, ci catapulta nel Giappone medievale tra samurai e katane. Le magnifiche illustrazioni sono firmate Bertrand Benoît, anche illustratore di Renaissance.

Il lavoro (particolarmente ordinato) di Bertrand è stato nel riflettere la vera natura del gioco: nel cuore del Giappone medievale; dei Daimyo (i giocatori) si affrontano con le armi, il mestiere e la diplomazia per divenire lo Shogun del Sengoku Jidai, l'età della guerra dei clan. Dispiace che alcuni degli amanti delle battaglie ordinarie rimarranno delusi, Senji non è un gioco di battaglie puro! Sarà necessario "che voi contrattiate" con l'altro Daimyo per essere in grado di vincere!