La Settimana Ludica: resoconto, parte prima

La Tana dei Goblin Bologna

Si è conclusa ieri La Settimana Ludica in casa Calvart.

Prima di tutto: che cos'è La Settimana Ludica? Due tavoli allestiti in un appartamento, 7 giorni di gioco sfrenato nonstop aperto a tutti -previo accordo-. Solo due regole: gioconi e nessuna pausa se non strettamente fisiologica.

La precedente esperienza di devastazione ludica risale al luglio 2011. Quest'anno gli impavidi promotori Stec74, Nicolò e Aledrugo1977 (ovvero gli inquilini dell'appartamento) rilanciano e tentano di consolidare una tradizione votata alla devastazione ludica.

Si è conclusa ieri La Settimana Ludica in casa Calvart.

Prima di tutto: che cos'è La Settimana Ludica? Due tavoli allestiti in un appartamento, 7 giorni di gioco sfrenato nonstop aperto a tutti -previo accordo-. Solo due regole: gioconi e nessuna pausa se non strettamente fisiologica.

La precedente esperienza di devastazione ludica risale al luglio 2011. Quest'anno gli impavidi promotori Stec74, Nicolò e Aledrugo1977 (ovvero gli inquilini dell'appartamento) rilanciano e tentano di consolidare una tradizione votata alla devastazione ludica.

Due ghiotti antipasti:

Sabato "Al Paiolo" a Roma per White ChapellPerudo (con guest star di rilievo!):

 

Ma dove sarà Jack?!

(NotQuiteDead nella sfida finale con EVD)

 Domenica 30 giugno in quel di Bologna in CasaCalvart arriva Iago e signora per Steam con la mappa espansione "Guerra Civile" in 6:

Evd, forte di tre novizi al tavolo (Ale11, Stec74 e Ale11) sbaraglia Aledrugo, Iago e Signora.

In notturna Il Trono di Spade...

Lunedì si parte ufficialmente La Settimana Ludica (R) col botto:

Wrath of Ashardalon e Fief nel tavolo principale, nel secondo tavolo Bora Bora:

Andreok (mago), Alrlen (chierico) e Aledrugo (ladra) uccidono il perfido sciamano Krashh!

Papa Bruce, AlrlenStec74 devono inchinarsi a Dessy D'Arc e Aledrugo: l'assedio campale che chiude la partita dopo l'assassinio del Re Stec74!! Degna di nota la versione Pimp My Fief di Stec74 con le miniature dei castelli e città: solo il meglio.

 

Evd, Ale11, il divino Messi e Balduz si scontrano a suon di colpi di conchiglie e tatuaggi...

Afterhour a Guillotine fino alle 5 del mattino...

 

Martedì si prosegue con Age of Mythology, Battlestar Galactica Pegasus nel tavolo principale e Imperial nel tavolo due:

 

Virginia, Aledrugo1977, Dessy e Massimiliano alle prese con scontri tra creature mitologiche...

 

Zot (il nostro Presidentissimo), Messi, Jeibel, Alrlen e AndreOK, e  sorridenti prima di iniziare una ferocissima partita... al solito il Divino Messi è l'uomo da battere!

 

Aledrugo, Dessy, Virginia, Massimiliano, Ale11 e Dracomagnum reggono le sorti della flotta. BSG non è stato studiato per i daltonici....e al tavolo ce ne sono due! La flotta è massacrata e l'umanità soggiogata ai Cylon...anche il Leader Cylon era avverso, quando si dice il Destino!

Ancora afterhour a Guillotine fino alle 4 del mattino...e a seguire Android Netrunner fino alle 7.30 del mattino...

 

Quando si dice che le teste volano...Vive la France!

...7.00 del mattino...quando si dice che il gioco può far male...

 

Mercoledì tutorial Starcraft BroodWar, Vampire: Prince of the City e CO2:

 Aledrugo1977, Nicolò e Ale11 introducono  Federicolatini al miglior war game asimmetrico di sempre...ci sarà un nuovo devoto di Starcraft a Bologna?

 Miro, Stec74, Aledrugo, Dessy, Nicolò e Ale11 si cimentano in una partita lunga, ovvero a 12 turni, de Vampire: Prince of the City. La partita inizia dopo le 22 per terminare verso le 4 del mattino, compresa spiegazione. Durante lo svolgimento abbandonano sia Miro che Stec74 poco dopo mezzanotte...restano solo i più feroci. Il Gangrel Aledrugo1977 passa buona parte della partita a raccogliere ninnoli per aumentare il proprio fascino bestiale. Tradimenti, colpi di scena, accordi infranti vedono il Nosferatu Ale11 a un soffio dalla vittoria dopo essere stato in ultima posizione per buona parte della partita. Ma non basta per fermare la manipolatrice Daeva Dessy. Si finisce con 6 punti di distacco tra il vincitore e l'ultimo oltre i 60 punti: gioco lungo ma bellissimo.

 

EVD, il Divino Messi e Giovanni alle prese con l'inquinamento in CO2...faceva davvero caldo in stanza e le finestre erano chiuse tanto per capirci.

 

Qui si chiude la prima parte della fotocronaca de La Settimana Ludica (R)...