Settimo in Gioco 2010, 25-26 settembre, Settimo Torinese (TO)

Autore: 
Argomento Articolo: 

Settimo in Gioco 2010, giochi da tavolo da 0 a 99
Data: 25 e 26 settembre 2010
Luogo: Ecomuseo del Freidano, via Ariosto 36/bis, Settimo Torinese.
Orari: sabato 25  dalle ore 14:00 alle ore 00:00, domenica 26 dalle ore 10:00 alle ore 20:00 Ingresso libero.

E’ con immenso piacere ed orgoglio che vi presentiamo la terza edizione di "Settimo in Gioco", manifestazione ludica patrocinata dalla Città di Settimo Torinese, completamente gratuita, che si terrà il prossimo 25 e 26 settembre a Settimo Torinese.

Per l’intero fine settimana, l’evocativo Ecomuseo del Freidano di via Ariosto 36 sarà la casa di centinaia di visitatori fra famiglie, esperti giocatori e semplici curiosi, che scopriranno insime a noi il fascino del Gioco da Tavolo così come l’interpretiamo nelle "Terre Selvagge"

Per tutti i dettagli è d’obbligo una visita al sito www.settimoingioco.it.

Dalla prima edizione, nata dalla passione e dalla fervente disponiblità della Città di Settimo Torinese nell’anniversario del suo 50° anno di fondazione, Settimo in Gioco si pone il duplice obiettivo di appuntamento divulgativo volto a diffondere la cultura del gioco intelligente nei valori del convivio famliare; come punto di riferiento per il vasto pubblico di appassionati per confrontarsi in eventi dedicati, di rilevanza nazionale, grazie a progetti come Boardgame League, Giochi con l’Autore, la finale nazionale di Carcassonne e la presentazione in anteprima fra i migliori titoli di autori italiani che invaderanno il mercato internazionale dal prossimo mese a Essen.

Settimo in Gioco è relizzata grazie al patrocinio della Città di Settimo Torinese, al contributo della Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana e del negozio on-line Giochinscatola.it, con la collaborazione del Centro per la Cultura Ludica di Torino, "Quelli che Giocano…" il coordinamento delle associazioni ludiche di Piemonte e Valle d’Aosta, Creatori di Divertimento e "Wargame Storico Massa" dalla Toscana.

DIVULGAZIONE LUDICA

La Ludoteca dei Grandi: in collaborazione con i più rappresentativi gruppi ludici della provincia; è uno spazio dove sarà possibile imparare e giocare a giochi da tavolo, giochi di miniature e assistere a dimostrazioni di giochi di ruolo e narrazione. L’età consigliata per questo genere di giochi va mediamente da 12 anni in su con particolare attenzione ai giochi più strategici che appassionano i più adulti.

La Ludoteca dei Piccoli, aperta solo la domenica e gestita dal Centro per la Cultura Ludica di Torino; è un’area dedicata ai bimbi più piccoli dai 4 ai 10/12. Le attività proposte vanno dalle rivisitazioni in tempi moderni dei giochi della tradizione popolare e di laboratori manuali di creazione di giocattoli.

Scacchi, a cura del circolo di scacchi di Terre Selvagge; sezione dove è possibile giocare e imparare strategie con i nostri istruttori e i più promettenti ragazzi del circolo.

APPROFONDIMENTO LUDICO

Giochi con l’Autore, in collaborazione con Creatori di Divertimento di Pisa; progetto che festeggia il primo anno proprio a Settimo in Gioco, confermandosi come appuntamento di qualità per aspiranti game designers e appassionati. In quest’area è possibile confrontarsi direttamente con Autori di provata esperienza come Andrea Chiarvesio, Roberto Di Meglio, Walter Obert e affermate case editrici come Cranio Creation, NG International, Oliphante Giochi, PostScriptum Games, Scribabs, Red Glove, River Horse e What’s your Game.

In Giochi con l’Autore verranno presentati tra l’altro, direttamente dagli Autori o Editori, i nuovissimi titoli italiani pronti alla conquista di

Essen: Coyote di Spartaco Albertarelli, Dakota e Magestorm di Piero Cioni, Letters from Whitechapel di Gianluca Santopietro e Gabriele Mari, Loch Ness di Walter Obert, Florenza di Stefano Groppi, Olimpus di Andrea Chiarversio, Constantinopolis di Giancarlo Fioretti, Turanga di Alessio Cavatore

INCONTRO E CONFRONTO FRA ASSOCIAZIONI

Nel corso degli ultimi anni il rapporto fra le associazioni ludiche si è arricchito di grandi sinergie e collaborazioni, espressione di questa commistione di energie è la formazione del coordinamento ludico "Quelli che Giocano…" che proprio a settembre sarà ufficializzato tramite una storica firma dello statuto che ne sancisce l’esistenza giuridica..

E’ nostra opinione rinforzare questo rapporto coinvolgendo tutta la comunità di giocatori che il coordinamento rappresenta permettendo di confrontarsi in un clima di sana competizione con l’Olimpiade Ludica:

abbiamo scelto il termine Olimpiade proprio per caratterizzare il confronto/incontro fra i gruppi ludici del territorio; è nostra intenzione infatti coinvolgere gli appassionati dedicando loro gran parte della manifestazione con una decoubertiana competizione su diverse discipline ludiche:

- Astratti:

o Simultanea di Mini Shuuro, Master Boardgame League, Gianfranco Sartoretti sfiderà all’ultima mossa tutti i contendenti simultaneamente, solo i migliori potranno contendersi la medaglia.

o Master Astratti, Master Boardgame League con i più affermati titoli Oliphante Giochi, quali Abalone, Quoridor, Quarto e l’ultimo arrivato Kakuzu il multi Sudoku.

- Giochi da Tavolo

o Stratelibri Hardcore Tournament, Master Boardgame League, imperdibile confronto per gamers che si sfideranno sui tre più strategici giochi editi in italiano: Agricola, Alta Tensione e Puerto Rico.

o Carcassonne, prestigiosissima finale nazionale e last chance per la relativa qualificazione.

o Jerusalem, Master Boardgame League.

o Kingsburg Grand Challenge Boardgame League, con Special Card di qualificazione per la finale nazionale.

- Giochi Tridimensionali

o Wings of War, Challenge Boardgame League curato da Wargame Storico Massa il medesimo organzzatore dello storico raduno nazionale di Massa.

o Arcane Legions, Master Boardgame League, con l’introduzione del nuovo regolamento tecnico in collaborazione con Hydra Comics & Games di Jesi.

o Tipp Kick, storico gioco di simulazione calcistica tornato alla ribalta negli ultimi anni.

- Giochi di Carte

o Race for the Galaxy, Grand Challenge Boardgame League

o Doomtrooper, Grand Challenge Boradgame League

o Dominion, con tutte le espansioni fino ad ora uscite compresa la nuovissima Alchimia.

- Party Games

o Coyote, Rock and Balls, Craxy Dancing: chi avrà totalizzato i migliori risultati o sarà risultato il più simpatico, sarà il Re della Festa! e vincerà la Super Origin Loser Awards, il riconoscimento più ambito di Settimo in Gioco...

Ogni giocatore avrà così la possibilità di vincere medaglie in ogni singola disciplina e di arricchire il medagliere del proprio gruppo o associazione di appartenenza e sancire così la squadra più "forte" di Settimo in Gioco!

Il programma potrà subire ulteriori modifiche, vi invito a visitare il sito www.settimoingioco.it e scoprire tutte le novità.

Vi aspettiamo numerosi

Ass. Culturale Terre Selvagge

Sirio Smeriglio