SmallWorld vince il premio GAME Magazine 2010

Autore: 
Argomento Articolo: 

Ogni anno, fin dal 1980, la rivista americana GAME Magazine ha pubblicato una "Guida agli acquisti di giochi" nel loro numero di fine anno. Fatta eccezione per un o due volte nei primi anni '80, l'articolo ha elencato e recensito cento giochi ogni anno, il cosiddetto "The GAMES 100".

Negli anni '90 furono inclusi anche giochi elettronici nella lista, con il gioco Myst che fu anche vincitore del Gioco dell'anno nel '94. Ma a partire dagli anni successivi, i videogiochi e similari, furono messi in una sezione separata cosiddetta "Electronic Games 100".

Ecco dunque le categorie di nostro interesse con i vincitori:

Gioco dell'anno

"SmallWorld" di Philippe Kayert

Miglior gioco di strategia avanzata

"Le Havre", di Uwe Rosenberg

Miglior gioco Astratto

"Blox", di Wolfgang Kramer, Hans Raggan e Jürgen Grunau

Miglior gioco per Famiglie

"Roll Through the Ages", di Matt Leacock

Miglior gioco di Strategia per Famiglie

"Dominion" / "Dominion : Intrigue", di Donald X. Vaccarino

Miglior gioco di carte per Famiglie

"Amerigo", di Din Li

Miglior Party Game

"Dixit", di Jean-Louis Roubira

Miglior gioco di Simulazione Storica

"Fields of Fire", di Ben Hull

Il sito della rivista Game Magazine ed il sito di Funagain (store associato alla rivista)