[Sondaggio] Ludoteche e Progettazione

Autore: 
Categoria Articolo: 
Argomento Articolo: 
Renato Zamporri, studente del Politecnico di Milano all’inizio del suo percorso di tesi, ha bisogno anche dell'aiuto di noi Goblin per compilare un breve questionario sulle Ludoteche.
Vi invito quinid a leggere queste poche riche e dare il vostro contributo.
Agzaroth
 
"Sarebbe possibile riprogettare il luogo ludico per adulti in modo da creare un modello, non solo in grado di valorizzare le attuali ludoteche, ma anche di diffondere una cultura legata al gioco da tavolo?
 
Questa è la domanda che si è posto Renato Zamporri, studente del corso di Laurea Magistrale in Interior Design al Politecnico di Milano all’inizio del suo percorso di tesi.
Il panorama dei luoghi ludici per adulti legati al gioco da tavolo vive da trent’anni un immobilismo che non ha permesso alcuno sviluppo in termini di creazione di un modello accettato universalmente dalla società, portando ad una realtà fitta di esperienze diverse, fatta di negozi specializzati e locali pubblici che affittano spazi.
Cosa sono allora le vere ludoteche per adulti? Quei luoghi polverosi, in cui non vi è alcuna progettazione legata agli interni e dai quali la gente estranea al gioco si tiene a distanza?
 
La tesi di laurea vuole definitivamente togliere a questi spazi le opinioni dequalificanti, cercando di creare un luogo che possa essere simbolo di funzionalità, qualità e divertimento per tutti, non solo per chi già conosce l’ambito del gioco da tavolo.
 
Con il seguente questionario si cerca di ottenere un quadro della situazione con domande mirate, raccogliendo informazioni su che genere di luoghi ludici frequentano le persone e soprattutto che tipo di esperienza vivono al loro interno, così da accertare gli ambiti su cui lavorare."