Strani Eoni a PLAY!

Autore: 
Argomento Articolo: 

Wild Boar Edizioni è lieta di annunciare che durante la manifestazione Play Modena, nei giorni 13 e 14 marzo 2010, presenterà Strani Eoni, il gioco di miniature skirmish dei miti di Cthulhu.

Cthulhu entra nella terza dimensione!



Primi mesi del 1920



Il Culto del Capro Nero rapisce il Presidente degli Stati Uniti, Woodrow Wilson, e tenta di sacrificarlo a misteriose, antichissime entità malvagie. Il sacrificio fallisce -- sebbene nessuno tranne il Presidente stesso, unico sopravvissuto, sappia perché.



1° Settembre 1920

Il Presidente Wilson fonda una forza d'elite col nome in codice di Soglia. Le reclute di questa agenzia sono poliziotti, militari, scienziati, archeologi, medici, bibliotecari e comuni civili. Tutti sono esaminati a fondo mentalmente, fisicamente e spiritualmente. Agli agenti viene dato il livello di sicurezza Doppio Nero, e sono addestrati scrupolosamente nell'autodifesa, nelle armi da fuoco, nella teoria dell'arresto e nell'occulto.



21 Novembre 1920

I primi Agenti della Soglia, appena addestrati, vengono inseriti nel contesto civile e ricevono le loro assegnazioni. Proteggono un'umanità ignara da forze tanto oscure, antiche e aliene che comprenderle significa follia certa -- e fallire significa la totale distruzione...



IL GIOCO

Lo scopo di un gioco di miniature skirmish consiste nel riprodurre scontri tra due avversari su un tavolo da gioco. Nel caso di Strani Eoni, uno dei due giocatori assume il ruolo di un'eroica banda di operativi della Soglia e l'altro quello dei malvagi Orrori. Le partite di Strani Eoni si svolgono in un periodo pseudo storico che imita gli
anni successivi al 1920, e si possono ambientare ovunque nel mondo.

Oltre al regolamento e a una manciata di comuni dadi a sei facce, a entrambi i giocatori serviranno da 1 a 10 miniature per rappresentare la loro lista della Soglia, oltre ad alcune miniature che rappresentino gli Orrori. Le miniature usate in Strani Eoni sono in scala 25mm.

Strani Eoni si gioca su una superficie orizzontale di circa 30cm x 90cm. Le partite durano in media 45 minuti e sono veloci, dinamiche e letali. Gli eroi apprendono nuove abilità mentre cercano antichi artefatti ed elusivi frammenti di mappa che li portino a missioni ancor più grandi.

Ma il sentiero è irto di pericoli. Ferite, follia e morte attendono l'avventuriero incauto o sciocco. Oltre 20 tipi differenti di pazzi malvagi e di mostri e un sistema di modifica particolare fanno sì che non ci si scontri due volte con lo stesso Orrore. Il che è un bene, perché con 12 scenari ricchi di azione chissà cosa può succedere!
Avventuratevi nella paura... e al di là della follia!



LE MINIATURE

Le miniature di Strani Eoni sono di resina ad alta qualità, appositamente scolpite per il gioco. In futuro potranno essere realizzate miniature speciali in metallo bianco o in resina. Ecco la gamma fino ad ora disponibile:

WBSE002 - Agenti della Soglia I

WBSE003 - Cultisti I

WBSE004 - Uomini-Pesce

WBSE005 - Cosa Informe

WBSE006 - Segnalini Obiettivo

WBSE007 - Scarni

WBSE008 - Lupo Mannaro

WBSE009 - Uomini Serpente

WBSE010 - Segnalini Tomba

WBSE011 - Zombi

WBSE012 - Magri Notturni

WBSE013 - Ghoul e Obelisco



A PLAY sarà in vendita anche l'edizione speciale del manuale, con la quale gli acquirenti troveranno in omaggio la miniatura a tiratura limitata (50 copie) dell'Agente Lovecraft.



Sono in preparazione il primo supplemento del gioco, "Storie Sconvolgenti di Follia e Terrore" (in un simpatico formato che riproduce le riviste pulp americane degli anni '30) e nuove miniature, le prime delle quali saranno WBSE04 - Agenti della Soglia II e WBSE015 - Cultisti II (questi due codici potrebbero essere disponibili in anteprima a PLAY).



LA STORIA

Strani Eoni nasce dalla fantasia di "Uncle" Mike Atkinson, wargamer e operatore del settore ludico canadese piuttosto famoso. Appassionato di storie del terrore e accanito giocatore di ruolo, Mike decide di creare un regolamento per ricreare il feeling di un gioco di ruolo, ma senza l'impegno di tempo che un GDR classico richiede; torna così alle origini, a quei giochi di miniature da cui il GDR è nato,e nell'Aprile del 2009 esce in Canada Strani Eoni.

Il gioco ha un successo inaspettato: il regolamento è piacevole e ben equilibrato, e include un sistema di "esperienza" per le miniature molto simile a quello di un GDR.

A natale del 2009 il gioco, letteralmente, esplode: Mike è inondato di ordini ed esaurisce le miniature (complice, forse, anche il talento della giovane scultrice canadese Kyla Richards, vincitrice di numerosi premi artistici). Nel frattempo concorda un'edizione italiana con Wild Boar, che sta collaborando anche alla stesura di un regolamento da torneo. Sadicamente, a fine gennaio Wild Boar costringe Mike a rinchiudersi nel laboratorio e stampare ulteriori miniature, per soddisfare le richieste non solo dei suoi clienti, ma anche dei numerosi giocatori fan di Lovecraft in Italia.

Ci giunge anche notizia che il supplemento "Storie Sconvolgenti", uscito a metà gennaio in Canada, ha già esaurito le 2000 copie della prima tiratura.

Abbiamo tutte le intenzioni di bissare il successo!