Tana dei Goblin Forlì-Cesena: ludoteca a cielo aperto a ìl.Rof

Autore: 

Una festa popolare, fatta per la gente e con la gente, la danza del ventre, l'egiziana, l'africana, il tango e gente
che suona sui trampoli......


ìl.Rof è come Forlì, però al contrario.

È un Festival Itinerante di
Musica, Arte e Danza: c'è una parata per le vie della città e poi
concerti, spettacoli, seminari, bere, mangiare, abbracciarsi, giocare.


Forse ne hai sentito parlare: l'anno scorso in due giorni abbiamo visto
2mila persone. Quest'anno lo rifacciamo. Più grande.

Tre giorni: 25, 26 e 27 giugno 2010. La parata dal Parco Urbano all'Area
Verde di Via Dragoni. Quattro bande: la Kocani Orkestar (in concerto alla
Taverna Verde) e poi l'Afro Beat Orchestra, i Fiati Sprecati e la Spartiti
per Scutari Orkestra.


E poi spettacoli di improvvisazione teatrale, tornei di sport impossibili, un mercatino, una ludoteca a cielo aperto organizzata da TdG Forlì-Cesena e gente
che suona sui trampoli, per dire.



E ancora i pupazzi della Partòt di
Bologna, una ventina di ragazzi da Belgio e Slovenia, la danza del ventre,
l'egiziana, l'africana, il tango, uno squalo gigantesco e una piccola
perla luminosa da andare a pescare a occhi chiusi, perché nel mare c'è
il sale e se apri gli occhi poi ti viene da piangere.

ìl.Rof 2010 ha un tema: la paura.



Se il tuffatore pensasse sempre allo squalo, non metterebbe mai le mani
sulla perla.

Se pensassimo sempre ai soldi, non faremmo mai ìl.Rof: mangeremo equo e
solidale, avremo magliette di cotone bio, ricicleremo anche i bicchieri di
plastica. Come facciamo? Ci finanziamo grazie a un circo ambulante che si
chiama zingaRof, e poi qualche sponsor e gli amici che ci aiutano a
spargere voce.



TdG Forlì Cesena vi aspetta nella giornata di domenica 27 giugno 2010, nell'area verde di via Dragoni a Forlì, per giocare insieme a noi e godere di questa manifestazione!



Il volantino.

ìl.Rof è una produzione Casa del Cuculo, Khatawat e Madamadorè

http://www.ilrof.it

http://facebook.com/ilrof