TdG Forlì-Cesena: Smallworld senza frontiere

Autore: 

L'adunanza per la solidarietà nella zona di Forlì-Cesena per l'evento Goblin senza Frontiere ha scatenato un confronto all'insegna della lealtà!
16 gennaio 2010, ore 15.00 . C'è grande fermento nella piccola sede della Tana dei Goblin Forlì-Cesena. In poco tempo arrivano i partecipanti al torneo di Smallworld, animati solo dalla voglia di fare del bene.
Sono pochi, ma tutti agguerriti, anche le fanciulle presenti, che infatti al primo dei due turni di gioco guidano le loro orde di coboldi e stregoni sui malcapitati avversari, tutti omni che si vantavano di passate imprese epiche.
Alla fine del piccolo torneo, però, la freddezza di un unico concorrente, all'apparenza bonario ma in realtà uno spietato calcolatore, prevale, e Claudio si innalza vittorioso su tutti.
Hanno partecipato al mini torneo anche persone che non hanno mai visto Smallworld, spinte dal puro senso umanitario, ma hanno comunque ottenuto una buona performance, e hanno soprattutto contribuito alla nostra donazione per Medici senza Frontiere.

Unire l'utilità della solidarietà al diletto del gioco è una ricetta vincente, e con da una manciata di persone sono emersi 75,00 € da donare a chi il divertimento,purtroppo, può solo immaginarlo. Grazie a tutti.