TdG Italian Masters 2006

Manifestazioni

Il "TdG Italian Masters" è un torneo di boardgame, sia singolo che a squadre, che si svolge su 9 distinte prove nell'arco di due giorni, organizzato da La Tana dei Goblin. La manifestazione si affianca al "Giocatore dell'Anno", già collaudata da tempo e considerata nell'ambiente ludico nazionale come l'evento più importante tra i tornei non monotematici, e prevede una partecipazione media di 20 squadre, ovvero 80 persone provenienti da tutta Italia. La manifestazione ha il riconoscimento dall'organizzazione internazionale Europe Masters, e quindi la squadra vincitrice si garantirà un posto per lo "European Championship Boardgames" che si svolge ogni anno in concomitanza alla fiera del gioco di Essen e che vede partecipare le ventiquattro più forti squadre di tutta Europa provenienti da qualificazioni nei vari stati o dalle precedenti edizioni del torneo.

Il torneo si terrà nei giorni 16 e 17 settembre 2006 con un prologo non competitivo il venerdì sera per poter iniziare il sabato mattina, in una struttura nelle vicinanze di Roma.

Il "TdG Italian Masters" è un torneo di boardgame, sia singolo che a squadre, che si svolge su 9 distinte prove nell'arco di due giorni, organizzato da La Tana dei Goblin. La manifestazione si affianca al "Giocatore dell'Anno", già collaudata da tempo e considerata nell'ambiente ludico nazionale come l'evento più importante tra i tornei non monotematici, e prevede una partecipazione media di 20 squadre, ovvero 80 persone provenienti da tutta Italia. La manifestazione ha il riconoscimento dall'organizzazione internazionale Europe Masters, e quindi la squadra vincitrice si garantirà un posto per lo "European Championship Boardgames" che si svolge ogni anno in concomitanza alla fiera del gioco di Essen e che vede partecipare le ventiquattro più forti squadre di tutta Europa provenienti da qualificazioni nei vari stati o dalle precedenti edizioni del torneo.

Il torneo si terrà nei giorni 16 e 17 settembre 2006 con un prologo non competitivo il venerdì sera per poter iniziare il sabato mattina, in una struttura nelle vicinanze di Roma.

Il “TdG Italian Masters”, come detto, si articola su nove distinte prove che si svolgono contemporaneamente su tavoli da 4 giocatori (di squadre diverse) e che avranno come teatro dello scontro i giochi da tavolo selezionati dall’organizzazione e considerati come i più rappresentativi delle varie meccaniche, nonché delle preferenze del momento dell’ambiente ludico italiano.


<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" /> 


Ogni squadra è composta da quattro giocatori.


 


Ogni prova del “TdG Italian Masters” prevede un sistema di punteggio per ogni partita e la possibilità di scartare i due peggiori piazzamenti personali, nella classifica per il migliore assoluto, e i peggiori otto complessivi per la classifica a squadre.