TENKIGAMES e gli ACCHITTOCCA

Autore: 
Argomento Articolo: 

Beh chi non conosce la TenkiGames e gli Acchittoca? Due realtà italianinissime e vulcaniche. La prima ci ha regalato Daimyo, Shark Park, Krumble, Snake Lake e Chang Cheng, i secondi ci hanno sfornato Leonardo e Ghost for Sale. Ma cosa avranno combinato? Leggete...

Allora la notizia sembra una di quelle che circolano tra gli addetti, di quelle tipo il calciomercato che si sa, ma non si sa, forse, magari... Confusione, creata volutamente o meno, che non ci può far sognare in questo Agosto così caldo.



La TenkiGames pensa di riuscire (ma incrociamo le dita e mettiamo le mani avanti) a presentare per Essen 2008 il nuovo prodotto degli Acchittocca, il famoso COMUNI. Un titolo conosciuto e fatto conoscere nelle fiere e provato già più volte, un titolo di cui sogno la produzione da tempo, oramai. Un titolo che, seppur appena nato (con i normali problemi che hanno tutte le creature appena sfornate), mi aveva impressionato per completezza, articolarità e originalità. Un titolo, insomma, che bramo avere da tempo tanto che avevo pensato a Lucca 07 di rubbbbbarmi il prototipo.



Insomma c'è da fregarsi le mani e incrociare le dita, che la TenkiGames riesca a produrre il gioco per Essen 08, e sarà, lo dico subito, il mio primissimo acquisto ad Essen.



Una riprova sia della qualità delle nostre creazioni (nostre intese come italiane...) e degli operatori del settore che fanno scelte intelligenti e che cercano di darci sempre il meglio. Un connubio tutto italiano, questa volta, ma che dimostra che la nostra realtà, per quanto piccola, è in fermento, produce, sbaglia, impara e migliora.



Ottimo lavoro TenkiGames, ottima scelta e con i vostri alterrimi standard di qualità dei materiali si può solo immaginare cosa ne potrà venir fuori...




Complimenti a tutti e bene per noi giocatori!



Nice Dice