Tutto sul nuovo set di Magic: Spirale Temporale

Autore: 
Argomento Articolo: 

Da: Fantasy Magazine
Arrivano le nuove uscite del gioco di carte collezionabili più venduto al mondo, Magic: the Gathering.
Dopo una settimana di prerelease, vediamo quali sono le caratteristiche del nuovo set del gioco di carte collezionabili Magic: the Gathering. Il set si chiama Spirale Temporale, e ve ne avevamo già data una succosa anticipazione: notizie/6291/. Lo troveremo nei negozi, completamente in italiano come al solito, il 6 ottobre.

Questa volta la storia dietro le carte è quanto di più apocalittico si possa immaginare, e si lega direttamente ai mazzi storici di Magic, senza sconfinare in nuovi mondi come era successo con Kamigawa o Ranvica.
Dominaria un tempo era un mondo di grande bellezza, al centro del Multiverso. Ma l’era del falso dio Karona, le distruzioni causate da Yawgmoth e della squadra di Weatherlight, la guerra dei due grandi costruttori di artefatti, i fratelli Urza e Mishra e tanti altri cataclismi hanno reso Dominaria un mondo morente, dove la sopravvivenza è una lotta disperata. Le antiche foreste di Llanowar sono ormai polvere. Le piogge acide vessano Phyrexia. E i viaggiatori dimensionali sanno che tutta questa distruzione sta sconvolgendo il tessuto stesso della realtà.
Il tempo ha perso la sua stretta su Dominaria e grandi popoli e orrori innominabili emergono dal passato.
Riusciranno i viaggiatori dimensionali a sfruttare questi incredibili poteri a loro vantaggio?
Dalle nebbie del tempo emergono eroi ormai dimenticati; grandi e potenti, sono pronti per unirsi agli eserciti dei viaggiatori dimensionali. Assetati di mana, si separano dalla loro linea temporale originale per capovolgere il destino di Dominaria e magari sfuggire alla propria morte, quando avrebbero dovuto essere già polvere da eoni.
E quando esseri con tali poteri vengono a contatto con un tempo che non è il loro, chi può dire quali saranno gli effetti?
Teferi cerca di capire qual è il collegamento fra l’improvvisa mancanza di mana sulla Dominaria del presente e le spaccature verso il passato, e cerca di convincere i saggi a studiare questa crisi.
Ma il passato è una fonte di grande potere, e pochi sono disposti a rinunciarvi, anche a costo di distruggere il mondo.

Si capisce dalla trama che questo nuovo set di carte riprende e reinterpreta vecchie glorie del mondo di Magic.
Gli storici Arcieri di D’Avenant diventano guaritori, del tipo creatura -   umano chierico arciere; abbiamo il raro mago umano Teneri, una creatura leggendaria blu; ritornano creature proveniente dalla terra leggendaria Pendelhaven (che poi era un albero).
Arrivano carte che sono una rivisitazione di altre ormai uscite più di dieci anni fa, come le Api di Unyaro, una versione migliorata delle Api Assassine; o terre che ne ricordano altre strafamose, come la Fabbrica di Urza, tanto simile alla Centrale Energetica, la Miniera e la Torre. E fra le creature leggendarie multicolore, gli appasionati troveranno nientemeno che il mitico Mishra (Mishra, Artificer Prodigy) in persona, costruttore di tanti artefatti con cui hanno fatto secco l'avversario. Nelle espansioni dovrebbe arrivare arche suo fratello Urza.

Il set Spirale Temporale comprende 121 carte comuni, 80 non comuni, e 80 rare; nel conto mancano 20 terre base. Si aggiungono ben 121 carte ristampate da set precedenti, "timeshifted". Delle nuove ce ne sono 47 per ognuno dei cinque colori (rosso, verde, nero, blu e bianco), 13 terre speciali, 20 base, 21 artefatti e 12 carte multicolore. Il tutto in buste d'espansione, mazzi tematici, mazzi da torneo e Fat Pack. I mazzi tematici sono quelli che vi avevamo già anticipato, anche se cambiano leggermente nel nome: Fun With Fungus (Verde/Nero), Hope's Crusaders (Bianco), Reality Fracture (Blu/Rosso) e Sliver Evolution (Verde/Rosso/Bianco).

Confermate le due nuove abilità. Suspend fa pagare un tot di mana, rimuove la carta dal gioco e gli mette un numero indicato di segnalini. A ogni mantenimento viene tolto un segnalino, e quando sono finiti la carta entra in gioco gratis. Spesso le carte con Suspend non hanno mana da evocazione e possono entrare in gioco solo con l’abilità. Split Second impedisce all’avversario di giocare magie o abilità che non richiedono mana finché la carta è nella pila.
Va aggiunta l'abilità Flash, che permette a un carta di essere giocata come un istantaneo, a prescindere dal tipo. In reltà questa abilità c'era già nel set Mirage, ma non aveva un nome.  

Dopo Spirale Temporale, il 2 febbraio 2007 uscirà la prima espansione, Planar Chaos, e il 4 maggio la seconda, Future Sight.
Fino al 6 ottobre, potete trovare gli eventi di prerelease in Italia qui: Timespiral-italy.