Un goblin pisano a Roma

Autore: 
Argomento Articolo: 

Con un titolo che strizza l'occhiolino ad un famoso film horror, mi accingo a scrivere un breve report sulla mia prima esperienza ludica romana (fatta eccezione per le prime GobCon all'Overtime...)

La mitica GiocaRoma 2008!

Sabato 7 e domenica 8 giugno, insieme a Frost82 e Sgt (al secolo Federico Dumas e Stefano Susini della Red Glove Edizioni) ho trascorso davvero due belle giornate in compagnia di amici vecchi e nuovi. Dopo aver assistito alla discussione della tesi di laurea del goblin Ghirigoro, siamo partiti alla volta della capitale venerdì a fine mattina e dopo un piacevolissimo viaggio (sparando cavolate tutto il tempo...) siamo giunti a destinazione nel tardo pomeriggio.

Trovata la location dell'evento, ci siamo accorti che stavano allestendo un fiera a base di grigliata e altro.. Mah? Siamo venuti il giorno giusto? Tutto tranquillo, l'allestimento della GiocaRoma sarebbe avvenuto l'indomani nella prima parte della mattina.

Dopo una rapida cena siamo andati a letto con sveglia prevista alle ore sette!!! Povero me... La mattina seguente, dopo essere stati calorosamente accolti da alcuni organizzatori (tra cui Ugoslave e Cirunz), abbiamo allestito lo stand Red Glove e abbiamo dato inizio alle danze.

Ottima l'affluenza durante la prima giornata, ben 2 partite a Darjeeling e molto altro ancora... Mitico il gioco del calcio con gli omini calamitati, tutto in legno, davvero divertente! La sera di Sabato, a partire dalle 20.00 è stata caratterizzata dalla divertentissima e irriverente (soprattutto durante la presentazione di alcuni giochi...) Asta Nostra dove, dopo una breve battaglia con il simpaticissimo Myzka, mi sono aggiudicato una copia di D&D Master (EG) ancora nel suo cellophan per 20 euri!!! N.d.R.: Ammetto di essermi recato sul palco per ritirarlo con un pizzico di emozione... quanti ricordi... Pizza per cena, capricciosa per me, (offerta dai simpaticissimi Silvia e Daniele di GiochiDi) e poi a nanna, stanchi ma davvero soddisfatti.

La gestione della ludoteca, affidata all'ottimo Rporrini, è stata supportata dall'ormai mitico software della Tana dei Goblin Pisa GobPrestito... Credo più di 140 giochi prestati, davvero un ottimo risultato! In ogni caso penso che a breve verranno rilasciate le statistiche ufficiali. E poi c'erano davvero tantissimi giochi disponibili tra cui il mitico "Vampiri in Salsa Rossa" (te lo ricordi Wallover?)

Oltre all'area boardgames c'erano altre aree (alcune all'aperto dentro il giardino) e tantissimi eventi: presentazione di nuovi libri fantasy, miniature, giochi di Ruolo (si poteva comprare la quarta -!- edizione di D&D...), giochi per bambini, softair, un concorso fotografico e molto altro ancora.

Il giorno seguente (questa volta però ci siamo alzati un po' più tardi...) siamo ripartiti in quarta e dopo aver riorganizzato stand e quant'altro, ci siamo rituffati nell'evento. Domenica, oltre a un notevole afflusso di giocatori e semplici curiosi, è stata caratterizzata da due eventi piacevolissimi: una partita di playtest alla mia ultima creatura insieme a Myzka e al famigerato Luca Coppola (l'autore di Oriente, per chi non se lo ricordasse). Grazie ad entrambi per i preziosi consigli! Inoltre, e questa mi mancava, ho visto giocare Easy School in 6 giocatori... Ma come non era per massimo 5 persone... Bho! Funziona anche così... Ringrazio Anja e MaxMoro per tutte le partite giocate insieme, davvero una bella compagnia (e poi il loro primo gioco autografato...)

Domenica, intorno alle 19.00, sotto una pioggia battente, abbiamo smantellato lo stand e rimesso in macchina le varie scatole dei giochi e dopo tutti i vari saluti del caso, siamo ripartiti alla volta di Pisa.

Che dire? Due giorni davvero intensi e tantissime soddisfazioni. Ringrazio tutta l'organizzazione per l'ottimo lavoro, la cortesia e la disponibilità... un evento a cui spero di non mancare più. Tantissimi giochi e un'atmosfera davvero rilassante e coinvolgente. Sono contento di aver rivisto diversi simpaticissimi goblin tra cui l'ipertricotico Lobo, Balder, FrankieDani (con cui ho giocato a Easy School e California), i sempre indafaratissimi Cirunz e Ugoslave, gli Acchitocca, i romanissimi Mork, Serpe e Dathon e di averne conosciuto di nuovi tra cui Myzka e Stef. Naturalmente mi sarò dimenticato qualcuno ma non me ne vogliate troppo, eh?

Spero a breve di pubblicare una breve galleria fotografica per documentare ulteriormente l'evento.

Naturalmente ringrazio anche i miei due compagni di viaggio Frost82 e Sgt per la compagnia e le canzoni di Elio... Ah dimenticavo, ve lo avevo già detto che ho firmato il contratto di edizione del mio secondo gioco? ;-)

Arrivederci alla GiocaRoma 2009!

Favar
TdG Pisa