Vai mossiere che il cavallo di rincorsa è pronto!

Autore: 
Argomento Articolo: 

Uscirà giusto prima dei sorteggi delle contrade che correranno il Palio di Provenzano. Conterrà le diciassette contrade che fanno parte dei tre Terzi della città, si potranno frustare i cavalli boni degli avversari e stipulare partiti...

Partiti? Contrade? Frustini? Ma di cosa sto parlando? Se c'è anche solo un Goblin col sangue Senese nelle vene, avrà già capito e starà già sbavando. Uscirà dunque a metà giugno prima del Palio di Provenzano (Palio del 2 Luglio) un gioco sul Palio di Siena. Autorizzato dal Consorzio per la Tutela del Palio di Siena si tratta di un gioco da tavolo ideato da Massimo Pesce e illustrato da Danilo Paparelli e Micaela Calliero, di cui mi sono occupato esclusivamente come "direttore artistico" (boom! Che parolone).

E' un gioco per famiglie che ripropone la storica corsa con la stessa passione, non solo nel momento della gara vera e propria, ma in tutto lo sviluppo di quello che è in realtà un mese e mezzo di delirio, per qualunque Senese (e non). Il gioco infatti vive i momenti differenti del Palio, la scelta delle contrade, l'assegnazione dei cavalli, La mossa e la gara vera e propria. Ci si muove coi dadi e ci si frusta con le carte, semplicemente, ma in maniera avvincente.

Per contratto con il Consorzio per la Tutela del Palio di Siena il gioco non può essere venduto tramite siti internet, per questo vi segnalo (per qualsiasi informazione oppure modalità di acquisto) di contattare direttamente l'autore Massimo Pesce

E che vinca la Civetta! Ops, no la Selva! ops no... Valdimontone, Ma no!... (etc, fino a 17...)