Wargames News

Autore: 
Argomento Articolo: 

<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" /> WARGAMES NEWS

 

Tana dei Goblin, così come per altre categorie di giochi, ha pensato a delle news anche per i wargamers. Così da oggi, con l’aiuto e l’ausilio anche di qualche altro volenteroso, ogni tanto vedrete saltar fuori qualche articolo con aggiornamenti e chissà... commenti, curiosità, rimandi, etc.

 

Sono certo potrà essere utile e spero di poterlo anche rendere dilettevole.

 

Buon gioco, Aringarosa.

 

Mi sia permesso cominciare questa avventura con un piccolo riferimento ad un link per un wargame che evoca immagini e grafica del passato, tanto da risultare paradossalmente innovativo: 

gioca battaglie con soldatini di carta, su mappe quadrettate!!! Nostalgico fin anche nel nome … KRIEGSPIEL!  (ma non quello degli ufficiali prussiani nel periodo napoleonico)

<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" /> 

 http://r-s-g.org/kriegspiel/

 

 

NOVITA' GMT

 

Moduli Vassal

 

per “the Battle for Normandy”, giocone sul D-Day dal 6 giugno 1944 alla prima settimana di Agosto <?xml:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:smarttags" />1944, a livello di battaglione. 5 scenari + la campagna generale. Per gli amanti del genere.  

 

http://www.gmtgames.com/p-213-the-battle-for-normandy.aspx

 

e per il nuovissimo Labyrinth, ancora non arrivato sui nostri tavoli ma già disponibile per i cybergamer. Labyrinth si presenta con una giocabilità eccezionale e una varietà infinita di combinazioni, simile nelle meccaniche al popolarissimo Twilight Struggle. La lotta al terrorismo combattuta solo per gioco.

  

http://www.gmtgames.com/p-294-labyrinth.aspx

 

 

Aggiornamenti Manuali di Gioco

 

Pursuit of Glory, http://www.gmtgames.com/living_rules/PuG_Rulebook_10_10.pdf

sequel del favoloso e fortunato Path of Glory di Ted Raicer,è stato progettato con il suo permesso. Il nuovo gioco permette di sedere al comando dell’alleanza Anglo/Russa o dell’impero Ottomano. L'azione si estende dai Balcani fino ai confini dell'India, dal Mar Nero a Suez.  Vi attendono invasioni via mare, guerra santa, rivolte, rivoluzioni e alcuni dei personaggi più famosi della prima guerra mondiale – Lawrence d’Arabia, Allenby, Enver, il granduca Nicola, Churchill, Kitchener.

 

Successors, http://www.gmtgames.com/living_rules/Successors_Rules-Oct2010.pdf

Quando Alessandro Magno morì, nel 323 a.C. non lasciò alcun erede dell’immenso impero da lui conquistato. Non passò molto tempo dopo la sua morte, che i generali macedoni cominciarono a guerreggiare tra di loro, su chi sarebbe stato il reggente o successore dell'impero di Alessandro…

 

 

Here I Stand,  http://www.gmtgames.com/living_rules/HIS-Rules-2010.pdf

Era il 31 Ottobre 1517 quando Martin Lutero, uno sconosciuto monaco tedesco, affisse alle porte della Chiesa di Wittemberg, 95 tesi sul potere e l’efficacia delle indulgenze. Era l’inizio della Riforma Protestante ed è l’evento che apre Here I Stand: Guerre della Riforma 1517-1555, gioco dei conflitti politici e religiosi della prima metà del 16 ° secolo in Europa. Pochi si rendono conto che le più grandi gesta di Martin Lutero, Giovanni Calvino, Ignazio di Loyola, Enrico VIII, Carlo V, Francesco I, Solimano il Magnifico, Ferdinando Magellano, Hernando Cortes, e Niccolò Copernico rientrano tutti in questo periodo ristretto di 40 anni di storia. Un sublime e spettacoloso wargame, che offre ad ogni giocatore la sua propria strada verso la gloria.

 

Manoeuvre, http://www.gmtgames.com/living_rules/ManoeuvreRules-2010.pdf

Gioco semplice di combattimenti durante l’epoca napoleonica.

 

Flying Colors, http://www.gmtgames.com/living_rules/FlyingColors_Rules_2_1.pdf

ricrea azioni navali durante l’epoca napoleonica. Piccole battaglie o furiosi scontri tra decine di navi in ogni flotta. Il gioco è veloce e semplice e il sistema di comando permette ai giocatori di attivare e manovrare le loro flotte in modo realistico… 

 

Path of Glory, http://www.gmtgames.com/living_rules/POG_Rules-2010.pdf

Elegantissimo capolavoro progettato dal sei volte vincitore del premio Charles S. Roberts Award, Ted Raicer. Sistema di gioco innovativo che permette di ricreare tutti i drammatici eventi della prima guerra mondiale. 

 

The Sword of Rome, http://www.gmtgames.com/living_rules/SWORD_ROME%20RULES-2010_Vers2.pdf

Nuova edizione di un titolo di alcuni anni fa, permette di giocare fino a 5 giocatori, che controllano i Greci, gli Etruschi/Sanniti, i Galli ed i Cartaginesi (che, rispetto alla prima edizione del gioco, sono una potenza indipendente), con ciascuno un proprio mazzo di carte.

 

New P500 Game

 

Combat Commander: Resistence! http://www.gmtgames.com/p-329-combat-commander-resistance.aspx

 

Annunciata una nuova espansione della famosa serie Combat Commander, disegnata da Ciad Jensen. Nelle prime 18 ore della lista P500, il gioco ha già raccolto 372 pre-ordini, quindi è probabile che questo prodotto entrerà in produzione in men che non si dica.
 
In CC: Resistence, vestiremo i panni di partigiani/oppositori/uomini che combattono per la libertà durante la WWII; eroi che raramente vediamo in un gioco in scatola. Gli scenari riportano combattimenti in Francia, Grecia, Bielorussia, Erzegovina, Albania, Bosnia, e anche su un 'isola nel mare Adriatico. Inoltre esiste un generatore di scenari random che ci impegnerà e divertirà per molte ore.
 
CC: Resistance non è un gioco stand-alone. È richiesto CC: Europa e CC: Med. Aggiunge un nuovo mazzo destino, una dozzina di scenari, sei nuove mappe, regole sul Generatore di Scenari Random oltre a diverse nuove funzioni interessanti, che esalteranno le capacità dei combattenti della resistenza nell'universo Combat Commander.

 

 

Giochi di prossima uscita

 

Commands & Colors: Napoleonics, http://www.gmtgames.com/p-291-commands-colors-napoleonics.aspx

Il periodo Napoleonico esalta in modo unico e spettacolare l’interazione tra Fanteria, Cavalleria e Artiglieria sui campi di battaglia. La forza di una unità sarà direttamente proporzionale al numero di blocchi che la compongono. Le Fanterie chiuse in quadrato riducono drasticamente le velleità delle cariche di Cavalleria. L’Artiglieria, in combinazione con gli assalti della Fanteria e della Cavalleria può produrre devastanti risultati. Ciascuna Armata sarà caratterizzata da proprie peculiarità storiche.

Anche Napoleone fa il suo ingresso nel più intuitivo, semplice e geniale sistema di light wargame.

 

The Spanish Civil War, http://www.gmtgames.com/p-227-the-spanish-civil-war.aspx

Gioco veloce, che simula il conflitto che colpì la penisola Iberica nel 1936, a livello operazionale in maniera moderatamente complessa. Si gioca a livello di brigata-divisione, a turni mensili per la prima fase della guerra e poi bimestrali da novembre 1936 fino alla fine della guerra. 480 counter da 1 / 2 " pollici e 1 grande mappa esagonata. Una grande capagna e molteplici scenari multipli, inclusi alcuni scenari ipotetici.  

 

Labyrinth, http://www.gmtgames.com/p-294-labyrinth.aspx di cui si è già detto e che porta sui nostri tavoli un confitto, ahinoi fin troppo attuale, tanto da creare imbarazzo e nervosismo a molti giocatori, compreso chi scrive.

 

… a prestissimo con una panoramica sulla nuovissima e molto prolifica serie “in Folio” della Decision Games. Giochi presentati in una cartellina A4, con due alette; in una il regolamento e nell’altra 100 (o giù di lì) counter e marcatori.

 

 

Buon gioco e buon wargame, Aringarosa.