Wargames News

Autore: 
Argomento Articolo: 

Aggiornamenti da casa GMT.

<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" /> 

Aggiunti 2 nuovi titoli al P500 (una trovata GMT per mettere in produzione un nuovo gioco, qualora si abbiano almeno 500 preordini).

Roads to <?xml:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:smarttags" />Moscow<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

https://www.gmtgames.com/p-332-roads-to-moscow.aspx

 

Secondo gioco della serie East Front“roads”, dopo Roads to Leningrad, Roads to Moscow è un gioco per 2 giocatori che ripercorre battaglie in Unione Sovietica durante l’avvicinamento a Mosca dell’ottobre 1941. Le città obiettivo su ciascuna mappa danno il nome alle due battaglie che è possibile ricostruire: Mozhaysk ad ovest di Mosca e Mtsensk a sud. Forse le più drammatiche delle tante disperate battaglie combattute sul fronte moscovita, contengono tutti gli elementi di quella terribile lotta. La Germania vanta una eccellente macchina militare, ma è a corto di rifornimenti e di tempo. I tedeschi devono conseguire i propri obiettivi nel breve, prima che la neve e il fango fermino la loro offensiva. I Sovietici arretrano con quello che rimane di un’armata, una volta immensa. Se i Sovietici resistono all’accerchiamento della più mobile armata nemica, con la migliore qualità dei rifornimenti provenienti da Est, potranno arrestare l’avanzata della Germania.

 

Roads to Moscow utilizza gli stessi meccanismi di base di Roads to Leningrad. Entrambi i giocatori devono utilizzare le proprie unità motorizzate con efficacia per guadagnare posizioni, sferrare attacchi combinati, muovere le riserve. Ci sono regole speciali, per i razzi Sovietici, unità con cannoni semoventi, rifornimenti di benzina e altro ancora senza penalizzare la giocabilità.

 

 Contenuti:

*       528 counter da 5/8”

*       Una mappa stampata fronte-retro 34 x 22, interamente a colori

*       Manuale delle regole

*       Libro degli scenari

*       5 tabelle aiuto per i giocatori

*       1 dado a 10 facce

 

 

 

C & C: Ancients Espansione #6: l’Armata Spartana

https://www.gmtgames.com/p-331-c-c-ancients-exp-6-the-spartan-army.aspx

 

L’espansione The Spartan Army presenta oltre 20 scenari, focalizzati nel periodo storico tra il 669 AC e il 338 AC. Nel corso della guerra di Sparta contro Argo, si assisterà allo sviluppo degli Opliti. Si passerà poi, alla guerra contro l’Impero Persiano e combatteremo la battaglia delle Termopoli, 480 AC. Durinte le Guerre del Peloponneso, Sparta acquisterà una posizione dominate tra gli stati del Peloponneso, che sarebbe durata 2 secoli. Infine si combatterà per Sparta durante l’Era di  Tebe e l’ascesa dei Macedoni.  

The Spartan Army conterrà i blocchi e gli adesivi necessari a camporre l’Armata Spartana e i suoi alleati che si opporranno alle armate  della 1a espansione Commands & Colors:  Greek vs Eastern Kingdoms. Troveremo anche 15 nuove tessere terreno.

Per le regole, se si ha familiarità col sistema Commands & Colors: Ancients, ci vorrà poco per imparare le regole speciali che riguardano le formazioni di Opliti; le meccaniche di base restano le stesse.

 

Come tutte le espansioni di Commands & Colors: Ancients le tattiche necessarie ad operare con gli Opliti metteranno in risalto i vantaggi e i limiti storici di tali unità, dei loro equipaggiamenti, del terreno su cui si cimentarono e del periodo legato alla loro evoluzione. 

 

Contenuti:

*       Regole/libretto degli Scenari con 26 battaglie storiche

*       1 Tabella di Riferimento

*       228 Blocchi di legno

*       Tabella di riferimento delle unità

*       2 Tabelle di Tessere Terreno: ciascuna contenente 15 tessere terreno double-face

 

 

 

Per il prossimo anno, con un mese di ritardo su quanto annunciato arriveranno:

 

 

Febbraio, 2011:

Fighting Formations

Il gioco tattico sulla Seconda Guerra Mondiale a livello di squadre e plotone. Un gioco basto su punti iniziativa, con azioni e reazioni fuori sequenza che sembra ormai l’approccio più esaltante e simulativo di questo tipo di gioco.

 

Marzo, 2011:

Combat Commander BP: New Guinea 

 L’espansione n° 4 di Combat Commander; la Seconda Guerra Mondiale nella giungla della Nuova Guinea.

 

Aprile, 2011:

No Retreat: The Russian Front
la versione deluxe, comprende anche le 2 espansioni No Berlin! E No Surrender!. L’avanzata nella Wehrmacht sul fronte orientale. Un bellissimo gioco che combina il classico counter ed esagoni dei wargame più classici, con il più moderno card driven, per esaltare giocabilità e storicità.

Infidel 

Gioco veloce e facile da imparare, pieno di azione, di colori, di cavallerie e grandi eroi. Le crociate, disegnate da Richard Berg, giocate in un paio di ore.

 

Maggio, 2011:

Sekigahara
Un block game sull’unificazione del Giappone medievale. Elegante sistema, basato sulla nebbia di guerra, dalla grafica che si annuncia eccellente, con meccaniche di combattimento nuove. Staremo a vedere.

 

Giugno, 2011: 

Nightfighter

I bombardamenti notturni della Seconda Guerra Mondiale su tutti i fronti: dai blitz su Londra a quelli sul Reich, a quelli nel Pacifico, con una grande varietà di aerei dalle caratteristiche storiche.

Crown of Roses
Block game per 4 giocatori sullo sfondo della Guerra delle Rose nel 15° secolo in Inghilterra.

 

Luglio, 2011

Sun of York

La Guerra delle Rose: lo scontro per la dominazione tra i Lancaster e gli York, tra i Plantageneti e i Tudors. Card Driven bello solido, con una grande varietà di unità di diversa levatura. Una bellissima simulazione dei caotici scontri all’arma bianca dell’epoca e la relativa difficoltà a “tenere” i propri uomini.  

1989

Il sèguito del più famoso card driven di oggi Twlight Struggle, che racconta le incredibili rivoluzioni democratiche che nell’arco di pochi mesi portarono al definitivo collasso dell’ideologia marxista.

 

Agosto, 2011

Combat Commander: Resistance

Partigiani e truppe irregolari nella Seconda Guerra Mondiale. Una espansione che richiede Europe e Mediterran. Interessante e non ricorrente.


Commands & Colors Napoleonics: The Spanish Army

L’armata spagnola per l’ultimo nato dell’acclamato, semplice ed elegante sistema C&C di Richard Borg.  


Great Campaigns of the Thirty Years War

La Guerra dei 30 anni a livello operazionale. Gioco card driven non molto complesso, che esalta le capacità di manovra degli eserciti nel 17° secolo. Sarà possibile ricostruire 5 battaglie e l’intera  campagna.  

 

 

 

A molto presto con altre novità dal mondo wargame ludico…

Buon gioco e auguri a tutto il fantastico mondo dei pelleverde, Aringarosa.