[Wargames] Warangel le mie razze preferite: Insetti

Approfondimenti
Giochi

 Nuovo appuntamento con le razze di Warangel.

Oggi tocca a una delle primissime: gli Insetti, a cura di Luca Cazzani.

 

INSETTI – L'inarrestabile Mente-Alveare
 
Avvertì come un fremito: le sue antenne vibrarono e la formica girò lo sguardo verso l'enorme fortezza alveare dove lei e le sue compagne avevano stipato le provviste per l'inverno.
 
Un nemico stava attaccando: poteva sentire le sensazioni delle sue compagne dentro nella sua testa, come se le provasse lei! Suoni, colori, pensieri, tutti nella sua mente e in quella delle sue compagne: era la mente-alveare, un'unica coscienza collettiva che muoveva l'intero sciame!
 
Non c'era individualità: nessun insetto aveva un nome proprio, ma ognuno aveva un compito ben specifico e tutti lavoravano insieme come un unico organismo per il loro master, la Mantide Regina!
Nuovo appuntamento con le razze di Warangel.
 
Oggi tocca a una delle primissime: gli Insetti, a cura di Luca Cazzani.
 
 
INSETTI – L'inarrestabile Mente-Alveare
 
Avvertì come un fremito: le sue antenne vibrarono e la formica girò lo sguardo verso l'enorme fortezza alveare dove lei e le sue compagne avevano stipato le provviste per l'inverno.
Un nemico stava attaccando: poteva sentire le sensazioni delle sue compagne dentro nella sua testa, come se le provasse lei! Suoni, colori, pensieri, tutti nella sua mente e in quella delle sue compagne: era la mente-alveare, un'unica coscienza collettiva che muoveva l'intero sciame!
Non c'era individualità: nessun insetto aveva un nome proprio, ma ognuno aveva un compito ben specifico e tutti lavoravano insieme come un unico organismo per il loro master, la Mantide Regina!
Un raggio di sole si riflesse sulla sua corazza, disegnando svariate striature bluastre sull'armatura chitinosa che l'aveva sempre protetta dai nemici. La formica strinse la propria lancia e si fece guidare dalle vibrazioni delle proprie antenne e dal profumo di feromone rilasciato dalle proprie compagne... Era tempo di combattere per lo sciame!
 
 
LO SCIAME INARRESTABILE
 
Se schiacciate una formica, tutte le formiche verranno a mordervi. (Proverbio Pigmeo)
 
Gli Insetti sono la prima razza della prima generazione, quella da cui tutto è partito!
E' una razza molto suggestiva, semplice ma assolutamente non banale.
Personalmente mi riportano all'infanzia, quando studiavo affascinato gli insetti che catturavo in campagna dai nonni e quando giocavo (chi come me è stato bambino negli '80 magari se li ricorda) con i Sectaurs della Coleco...
E poi diciamocelo: guidare una tremenda armata di insetti giganti ha il suo fascino!
In termini di gioco gli Insetti sono una delle razze più “user friendly”, bilanciate sia in attacco che in difesa e adatte anche ai principianti, ma non per questo meno incisive o pericolose di altre razze più recenti.
 
 
EUSOCIALITA' E GUERRA
 
“Specializzazione” è la prima parola che mi viene in mente se penso agli Insetti.
Quattro caste, ognuna specializzata in un ambito di gioco differente, rendono più semplice e rapido gestire al meglio le risorse.
Poche abilità ma fondamentali: gli Insetti guardano alla sostanza!
 
Guidati da dominanti ben equipaggiati per il corpo a corpo (e volanti) e supportati dalle fastidiose e velocissime Vespe, gli Insetti possono tener testa senza problemi a qualsiasi razza.
Ma ricordate però: nello sciame ognuno deve fare la sua parte!
 
Questa razza è un fulgido esempio di eusocialità: nessuno pensa a sé stesso, ma tutti lavorano insieme per il bene del gruppo. Rimanete uniti, fate collaborare i vostri pezzi e anche le più piccole Formiche potranno dire la loro sul campo di battaglia!
 
 
GLI SCHIACCEREMO COME INSETTI! EHM...
 
Il principale svantaggio degli Insetti risiede proprio nella loro maggiore forza: la specializzazione!
Ogni pezzo all'interno della razza è lì per fare qualcosa e perderne troppi significa rinunciare ad usare quella determinata casta in maniera soddisfacente.
 
Sopratutto dovrete stare attenti a non farvi eliminare le fondamentali Mantidi o le validissime Vespe!
Inoltre la specializzazione territoriale di tutti gli Insetti (deserto) è piuttosto circostanziale al di fuori della loro mappa e potrebbe essere raro usarla durante l'offensiva in territorio nemico, visto che non sono molte le mappe con abbondanti distese desertiche.
 
 
ALI MEMBRANOSE, CORAZZE E ZAMPETTE
Ma facciamo una piccola panoramica di tutte le unità che ci offre questa razza di giga-insetti con le loro armature chitinose:
 
Mantide
 
I 5 dominanti (6 con il Master) sono l'arma più distruttiva di questa razza.
 
Volano e quindi possono spostarsi agevolmente ignorando qualsiasi impedimento dato dal terreno, e insieme alle velocissime Vespe possono sviluppare un potere offensivo e di “penetrazione” in territorio nemico veramente invidiabile.
 
Inoltre Trattengono con Potenza 6, il che permette di bloccare anche pezzi avversari di un certo livello, impedendone il contrattacco... Cosa può fare un dominante nemico trattenuto da una Mantide e colpito da due o tre Formiche insieme? Morire dilaniato da tante zampette ticchettanti! 
Già da sole le Mantidi sono deleterie, ma utilizzate in sinergia con gli altri pezzi diventano assolutamente mortali!
 
Onore alla nostra regina! Onore allo sciame!
 
Scarabeo
 
Il tank del gruppo: lento ma con un'alta vitalità e pesantemente corazzato.
 
Fa letteralmente da scudo agli altri insetti dietro di lui contro le armi fisiche lanciate dagli avversari e permette anche di ritirare gli scudi destino in attacco, in quanto portafortuna.
 
Uno Scarabeo piazzato nelle vostre fortezze più importanti diventa un guardiano veramente ostico, resistentissimo e pronto a controbattere ad ogni offensiva!
 
Vespa
 
Ecco uno dei punti chiave dell'esercito: sono volanti e velocissime, nonché fastidiose e bastarde!
 
Colpiscono con il loro pungiglione in movimento, quindi senza permettere contrattacchi e sopratutto rimanendo lontani dai loro nemici a fine mossa.
 
Usate in piccoli sciami possono sfoltire notevolmente le fila nemiche, senza nemmeno far sporcare le mani (pardon, le zampe) ai loro dominanti.
 
Così come tutte le caste di esploratori, anche le Vespe necessitano di rimanere il più possibile lontano dalla mischia, in quanto poco resistenti ma fondamentali per le vostre strategie belliche.
 
Tenetele lontano dagli schiaccia-mosche avversari!
 
Formica
 
Discreta fanteria, con un buon attacco ma una vitalità misera.
 
Sono la carne da cannone dell'esercito: forti contro le altre fanterie o in gruppo, ma se lasciate sole verranno irrimediabilmente schiacciate da avversari più massicci.
 
Tenetele al sicuro nelle fortezze oppure in gruppi, all'interno dei quali danno il loro meglio: due formiche insieme possono fare ben 6 danni e in gruppo rischiano molto meno che in un singolo attacco suicida. Se poi nel loro gruppo c'è anche una bella Mantide che trattiene il loro avversario, le Formiche possono vibrare i loro colpi senza preoccuparsi di eventuali contrattacchi!
 
 
COLONNA SONORA
 
Se come me apprezzate ascoltare un po' di musica durante le vostre partite a WarAngel, eccovi la colonna sonora per marciare uniti con gli Insetti:

 

 

ALTRI CAPITOLI:

Introduzione

Nordici

Ombre

Bioingegneri

Coloni

Autore: 
Agzaroth

Commenti