Wings of War - Miniature e nuova scatola per la 2a Guerra Mondiale

Autore: 
Argomento Articolo: 

In uscita 12 modelli di aerei in scala 1/200 e il set Fire from the Sky. Inoltre, il gioco di battaglie aeree a bordo di aeroplani d'epoca diventa ancora più completo e divertente con due tappeti di gioco combinabili per creare un grande campo di battaglia.

Ecco il comunicato stampa ufficiale dall'ufficio stampa della casa editrice, la NG International.

Nuove avventure ambientate nella Seconda Guerra Mondiale per i fan di Wings of War, la collana che mescola meccaniche dei giochi da tavolo, di carte e di miniature per ricreare le battaglie aeree del XX secolo. Sono appena arrivate sul mercato la prima serie di miniature del periodo, che presenta 12 modelli di aerei in scala 1/200, e la confezione di gioco Fire from the Sky, che introduce nuovi aerei e bombardieri in picchiata come lo Junker Ju-87 Stuka, il Dauntless e l'Aichi. Un'altra novità sono due tappeti di gioco confezionati in materiale morbido e denso e stampati in quadricromia, disponibili in due varianti che possono essere combinate per creare un grande scenario di gioco per Wings of War. Facile da giocare e basata su un'ampia documentazione storica, Wings of War è una serie di giochi creata da un team italiano e pubblicato da NG International, che ha già venduto pi
di 80 mila set base e oltre 360 mila confezioni di vario genere (set base, espansioni e miniature singole) in tutto il mondo, con versioni ufficiali in 14 lingue diverse.

WINGS OF WAR MINIATURES WW2

La prima serie di aerei della Seconda Guerra Mondiale include 12 nuovi modelli già dipinti ed assemblati: tre Supermarine Spitfire della Royal Air Force britannica - il Mk.I del comandante Eric Clive Le Mesurier e due MK.II, di Adolphe Vybral e Jan Falkowski; tre Messerchimidt Bf109 E tedeschi - di Werner Mölders, Wilhelm Balthasar e Adolf Galland; i Mitsubishi A6M2 dei giapponesi Tadashi Kaneko, Saburo Sakai e Saburo Shindo; e gli americani Grunmann F4F-3 di Robert Edward Galer, Alan F. Black e Hamilton McWorther. È possibile vedere tutti i modelli in una galleria pubblicata sul sito del gioco (www.nexusgames.com).
 
I nuovi aerei sono venduti in Airplane Packs contenenti un modello completo, una base di gioco che permette di variare l'altitudine e lo speciale mazzo di carte con le manovre dell'aereo. Possono essere usati per giocare con i set base The Dawn of World War II, Fire from the Sky o Wings of War Miniatures Deluxe Set WW2 (che sarà disponibile prossimamente). Il prezzo consigliato degli Airplane Pack è di 9,90 euro.

WINGS OF WAR: FIRE FROM THE SKY

Secondo gioco della linea di Wings of War dedicata alla Seconda Guerra Mondiale, Fire from the Sky introduce nuove regole e nuovi aeroplani nel sistema di gioco. Durante il conflitto, gli eserciti e le flotte si riversano nei continenti e sui mari, su ogni fronte. Ma una nuova arma ora colpisce dai cieli: mortali bombardieri, che possono lanciarsi sui veicoli, sulle truppe, e sulle navi con un sibilo improvviso che taglia l'aria, portando su di loro un'inarrestabile distruzione. I giocatori possono pilotare uno Stuka, un Dauntless o un Val, impegnati in bombardamenti in picchiata, o cercare di fermarli con i loro caccia. Il gioco presenta anche scenari con avvincenti duelli aerei a bordo di Warhawk, Hien, Yak 1, Airacobra e Falco II.

Fino a 6 aeroplani possono volare con Fire from the Sky, che può anche essere combinato con il primo set dedicato al periodo, The Dawn of World War II e le espansioni Flying Legend e Eagles of Reich Squadron Packs. Il prezzo consigliato è di 25 euro.

WINGS OF WAR TAPPETI DI GIOCO

I giocatori di Wings of War ora hanno anche a disposizione una superficie di gioco per i duelli, con l'uscita di due tappeti di gioco di 98 x 68 cm.
Riprendono il panorama disegnato da Dario Calì sulla base di foto aeree dell'epoca, già utilizzato come sfondo sulle carte da gioco. Realizzati con schiuma espansa estremamente resistente, simile a quella dei tappetini per il mouse, sono stampati in quadricromia. Ci sono due varianti - sezioni Est e Ovest, che possono essere messe insieme per creare un grande campo di battaglia di 98 x 136 cm. I tappeti possono essere usati come scenari per missioni di ricognizione e bombardamento, o per valorizzare ulteriormente l'esperienza di gioco di Wings of War.

Ogni tappeto ha un prezzo consigliato di 35 euro.

IL GIOCO

Wings of War è un gioco creato da Andrea Angiolino e Pier Giorgio Paglia, illustrato da Vincenzo Auletta, con contributi grafici di Dario Calì e la parte grafica curata da Fabio Maiorana. Pubblicato da NG International, ha edizioni internazionali in 14 lingue diverse - oltre che in Italiano è disponibile in Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Russo, Svedese/Finlandese, Greco, Ceco, Giapponese, Olandese, Polacco e Portoghese.

La collana comprende diverse linee di prodotti. Per il periodo della Prima Guerra Mondiale ci sono tre set base - Famous Aces, Watch your Back! e Burning Drachens - e le espansioni Top Fighters, Recon Patrol, Dogfight e Immelmann. La linea della Seconda Guerra Mondiale comprende il set base The Dawn of World War II, le espansioni Flying Legend e Eagles of the Reich Squadron Packs, e ora anche il secondo set base, Fire from the Sky.

Il gioco è anche supportato da due linee di miniature. Wings of War Miniatures WW1, con modelli in scala 1/144 già assemblati e dipinti che raffigurano aerei da guerra storici della Prima Guerra Mondiale: comprende il Deluxe Set con quattro aerei e tutti gli accessori e regole per cominciare a giocare, nonché tre serie di 12 miniature l'una, confezionate in Airplane Packs. La nuova linea Wings of War Miniatures WW2 è stata inaugurata ora con l'arrivo della prima serie di miniature, e tra breve includerà anche un Deluxe Set.

Per maggiori informazioni, visita il sito ufficiale del gioco:
www.wingsofwar.it.


TUTTI I NUMERI DI WINGS OF WAR

- Oltre 80.000 i set base venduti in tutto il mondo, e oltre 360.000 le confezioni di vario genere vendute fino a ora 
- 14 le lingue in cui il gioco è stato pubblicato ufficialmente (ceco, finlandese, francese, giapponese, greco, inglese, italiano, olandese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, svedese, tedesco), oltre le traduzioni di importatori locali.
- 46 i tipi di aereo inclusi finora nel gioco, in 71 varianti, con colorazioni individuali che rappresentano 251 apparecchi diversi.
- 48 i diversi modellini attualmente disponibili per la versione "Miniatures".
- 13 i giorni in cui si è esaurita la prima edizione americana.
- Oltre 2600 gli appassionati che si sono finora iscritti al Gruppo di Discussione di Yahoo dedicato a Wings of War (games.group.yahoo.com).
- 81 il numero massimo di giocatori che abbia contemporaneamente partecipato alla stessa partita (PisaGioca, Pisa, 14 giugno 2009).


Sulla NG International
NG International è la sussidiaria di Italeri Spa creata per lanciare sul mercato giochi di qualità che hanno in una componentistica tridimensionale e modellistica di alto livello la propria caratterizzazione più specifica, commercializzati con il marchio Nexus Games. Tra le linee prodotte da NG International ci sono Wings of War, il best-seller e pluripremiato La Guerra dell'Anello, la serie Micro Mutants, titoli di rilievo internazionale come L'Era di Conan e Rattlesnake, nonché la linea di imminente uscita Battles of Napoleon.