Entdecker

Anno di pubblicazione: 
1996
Min giocatori: 
2
Game designers: 
Categoria: 
Durata del gioco: 
60
Max giocatori: 
4

Commenti

buerandagio Gio, 09 Ago 2012 - 19:09

[voto 7] - Carcassonne di mare? forse sì, con la variante fortuna che ha un ruolo decisamente fondamentale. ma se accettate di sedervi al tavolo senza la smania di dover vincere per forza, sarà un gioco che vi piacerà

Ritratto di Mafe55 Mafe55 Ven, 30 Mar 2007 - 14:34

[voto 6] - un gioco di piazzamento di tessere....c'è di meglio sul mercato!
a tratti anche noioso.

La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!

laser60 Mar, 20 Feb 2007 - 14:56

[voto 7] - Giocato molte volte, anche se un pò di tempo fa... Elegante, e molto sociale, l'argomento ne fa- a mio avviso - un gioco adatto a tutti sia x l'argomento che per la semplicità, anche se dopo un paio di partite si possono sviluppare interessanti strategie.

"L'esagono è come il maiale: non si butta via nulla".

dimarco70 Mar, 06 Mar 2007 - 16:48

[voto 6] - Simpatico gioco di esplorazione. Puo' valere la pena di giocarlo con le regole della seconda edizione, che rendono il gioco un po' piu' strategico.

ILSA-Informazione Ludica a Scatola Aperta
www.ilsa-magazine.it

Partite recenti:
IMAGE(http://boardgamegeek.com/jswidget.php?username=dimarco70&numitems=10&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&inline=1&imagewidget=1)

SARGON Lun, 12 Lug 2004 - 04:07

[voto 5] - Premetto che io sto votando Die Neuen Entdecker.

Troppa fortuna: sui tasselli mare è elevatissima visto che ci sono anche tessere con eventi speciali sia negativi che positivi (come tempesta e scout gratis nel percorso di un villaggio) anche se dietro a ogni evento 'è un punto interrogativo quindi chi pesca sa che dietro c'è un evento.

E' un gioco troppo lungo e troppo ripetitivo, le meccaniche sebbene di una qualche varietà stentano ad essere alternative e quindi il gioco si traduce in una mera corsa con qualche fuoco d'artificio poco implementato (la corsa ai villaggi ha del gioco nel gioco).

Non c'è nulla di originale tutto già ampiamente e meglio sviluppato. Si è cercato di arrichire il gioco con qualcosa come una ottima grafica e un intrigante sistema di esplorazione ma con scarsi risultati.

Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin

NeuroNiky Mar, 11 Mag 2004 - 03:01

[voto 7] - Il mio commento si riferisce alla seconda edizione "Die Neuen Entdecker" che ha cambiato alcune cosine (tipo la ruota dei guadagni) ed aggiunto un simpatico "gioco nel gioco" di esplorazione delle isole. Che dire, il sistema è pulito e ben fatto, è molto semplice iniziare a giocare, ed altrettanto semplice "entrare" nel gioco, ma purtroppo secondo me tende ad essere un po' troppo lungo per quello che è (e cioé un'altra variante del meccanismo di Carcassonne). Sarà che non sono propriamente un fan del genere, però è un gioco che mi piace moltissimo da vedere, ma che quando gioco mi da una soddisfazione limitata.

lippo Mer, 24 Dic 2003 - 22:55

[voto 8] - Dopo “Linie 1”, il secondo gioco in “stile tedesco” da me acquistato e quello della definitiva conversione a questo genere. Ha anche il grosso merito di aver fatto iniziare al gioco da tavolo mia moglie, ancora scioccata da qualche sessione di Talisman di qualche tempo prima! Decisioni tattiche, rischio, gestione del patrimonio e fortuna si combinano molto piacevolmente in un gioco semplice e divertente, adatto a tutti, da giocare preferibilmente in tre o quattro. Forse uno di quei giochi che non dovrebbero mancare in nessuna ludoteca.

Lobo Mar, 14 Ott 2008 - 18:49

[voto 8] - Un gran bel gioco interessante e vario.
Giocato: abbastanza
Grafica/Materiali: 2
Longevità: 2
Divertimento: 2
Originalità: 1
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!