Samurai Battles

Anno di pubblicazione: 
2012
Min giocatori: 
2
Sottocategoria: 

Commenti

lacruz Lun, 29 Lug 2013 - 23:55

[voto 9] - PER CHI INTERESSA: ho i manuali tradotti in italiano!!!
--------------------------------------------------------------------
se vi servono mandatemi un MP o una mail
Gran gioco!!!
tanta roba!!!
2 giochi in uno e tante miniature!!!

panfolo Lun, 13 Mag 2013 - 12:06

[voto 9] - Da anni seguo i prodotti della Zvezda e addirittura mi ero tradotto anche i precedenti sistemi (Age of Battles) che utilizzavano le classiche miniature 1/72 in plastica morbida e il classico metrino in pollici.Questa volta hanno cambiato politica decidendo di fare un wargame con miniature in plastica rigida con un sistema ad esagoni,adattando così anche il sistema di Borg. La considerazione finale è che hanno raggiunto l'obbiettivo.Una scatola che sicuramente vale il doppio di quello che l'ho pagata anche se come i precedenti prodotti eccellono nelle miniature ma con i materiali di supporto sono molto spartani (o meglio russi).Per cui se ci si vuole avvicinare ad un buon wargame spendendo pochissimo e non rinunciando praticamente a niente a livello strategico direi che Art of tactics è perfetto. Inoltre l'idea di panificare tutto prima crea parecchia incertezza sulle mosse dell'avversario e per quanto mi riguarda è un valore aggiunto.Che altro dire che non sia stato già detto.Compratelo e non ve ne pentirete ;)

illupi Gio, 17 Gen 2013 - 10:07

[voto 8] - Gran bel wargame leggero. Più complesso di Memoir 44 (unità più diversificate, presenza dei leader, e dei punti Onore da spendere o perdere a seconda delle azioni) ambientazione 'fuori dal comune' per un wargame tattico.
La scatola dà veramente soddisfazione, strapiena di roba. Miniature eccezionali, forse han risparmiato qualcosa sulle carte (semplici nella grafica e povere nel cartoncino di cui son fatte, dan proprio la sensazione che si strappino o si consumino alle prime mescolate) e per qualche accessorio messo per buona volontà (i due reggi-carte).
Ma effettivamente tutto quello che c'è vale molto di più (a parer mio) del prezzo. Soddisfattissimo
Resta comunque un wargame leggero, quindi non indicato (anche col regolamento di Art of Tactic) a chi vuole la simulazione più precisa possibile, e a chi già conosce il giappone feudale e vorrebbe più unità o più differenziazione.