Stratego

Anno di pubblicazione: 
1947
Min giocatori: 
2
Game designers: 
Sottocategoria: 
Durata del gioco: 
45
Max giocatori: 
2

Commenti

Brain_Mitty Mar, 07 Gen 2014 - 19:02

[voto 10] - Stratego è un MUST per gli amanti degli "astratti". Il fattore fortuna NON è presente e ha una longevità pari ai giochi del genere. Giocato fin da bambino almeno un centinaio di partite, perduto chissà dove qualche hanno fa. Anche giocato tra "esperti" rende comunque tantissimo, per la necessità di cambio di strategia. Da piccolo ne giocavo 3 varianti: la classica, lunga e pensata; la veloce, con un tempo per mossa che andava dai 10 ai 30" e la "indovina chi", dove le proprie pedine erano girate verso l'avversario e viceversa: le regole non cambiavano e si allenava parecchio l'intuizione. A chi ce l'ha, provateci ;)
Riassumendo: gioco da TOP TEN.

Brain

Ithaqua Gio, 13 Giu 2013 - 14:34

[voto 7] - Gioco da scacchiera divertente e vaghissimamente ambientato...

"Men of broader intellect know that there is no sharp distinction betwixt the real and the unreal."

Zoldick Mar, 21 Mag 2013 - 17:47

[voto 7] - Beh un po lunghetta la preparazione...non ti puoi permettere di perdere nemmeno un pezzo...alla fine un bel gioco cmq

Madmaddigan Ven, 18 Gen 2013 - 13:11

[voto 7] - Un classico intramontabile della mia infanzia ... giocando sempre con le stesse persone si finisce per giocare con strategia abbastanza prevedibili ...

[i] - ALEA NON SUFFICIT - [/i]

TerribleAngel Mer, 02 Gen 2013 - 01:34

[voto 7] - Da giocare magari saltuariamente, vista la luuuunga preparazione; però la competitività ti prende e il fascino di scoprire via via la disposizione dei pezzi nemici affascina..

Una pietra che rotola non raccoglie mai sugo!

Ancalagon Sab, 08 Dic 2012 - 14:11

[voto 6] - Nessun commento

IMAGE(<a href="http://i.imgur.com/DoBTWqT.jpg)Lord">http://i.imgur.com/DoBTWqT.jpg[/img]Lord Comandante Jeor "Il Vecchio Orso" MormontNon tutto quel ch'è oro brilla, nè gli erranti son perduti. Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza, le radici profonde non gelano.[..]

JCDenton Ven, 12 Ott 2012 - 15:23

[voto 8] - Gioco eccezionale; peccato per l'edizione nuova, meno fascinosa delle vecchie torrette con le sagome solo disegnate e senza numeri.

alcor84 Dom, 12 Ago 2012 - 19:25

[voto 8] - molto bello, da giocare non troppe volte, pianificazione fin dall' inizio. bisogna impegnarsi a capire cosa vuole fare l'avversario e cercare di fregarlo. bel gioco, l'unica pecca sono le immagini, del resto bello davvero.

Costanza Mer, 23 Mag 2012 - 14:37

[voto 7] - Nella versione a cui ho giocato io... la spia, oltre a poter essere uccisa da chiunque, uccideva il maresciallo solo se lo attaccava, in caso contrario moriva lei.
A parte questo mi associo a molti commenti, l'unica pecca sono le immagini che si confondono, basterebbe mettere un numero in scala dal pezzo più basso (lo 0 della spia) a quello più alto (il maresciallo).
Credo che appartenga a quei giochi storici ai quali non si può non aver giocato, almeno una volta.

vivi86 Lun, 15 Ago 2011 - 23:09

[voto 10] - Ma di cosa stiamo parlando!? Dopo gli scacchi e la dama c'é lo Stratego.Tutto il resto é casualità.10 e lode.

lucand Lun, 07 Mar 2011 - 12:51

[voto 6] - Questo gioco ha un grosso difetto: la preparazione. I vostri 40 pezzi scegliete voi come metterli, e siccome sono quasi tutti diversi, anche se siete esperti, i primi 15-20 minuti vengono bruciati solo per allestire il gioco. Rispetto agli scacchi, Stratego è molto, molto, molto più lento.

labottegadelgioco Gio, 11 Nov 2010 - 10:48

[voto 9] - Gioco di strategia molto profondo (quasi come gli scacchi). Alea quasi completamente assente. E' necessario, come negli scacchi, confrontarsi con avversari di livelli pari al nostro o si verrà sconfitti facilmente. Il basso fattore di alea è dato dal fatto che non è un gioco ad informazione perfetta e quindi è necessario "leggere" l'avversario.

dil3mm4 Mer, 06 Ott 2010 - 11:39

[voto 7] - Bei ricordi legati a questo gioco così diverso nelle meccaniche da quelli che andavano per la maggiore all'epoca.
E' davvero datato, le miniature non si differenziano poi tanto, la meccanica non sarà originalissima ma a mio parere resta ancora godibile, crea una vera competizione tra gli avversari, e, a dispetto di chi lo vede come un astratto, a me ha sempre convinto molto l'ambientazione con due eserciti che si scontravano viso a viso.

Filippo91 Mar, 28 Set 2010 - 14:02

[voto 7] - Buon gioco "vecchia maniera", di tipo scacchistico, anche se puoi pagare molto gravemente errori di posizionamento iniziali difficili da recuperare, abbastanza rapido, mantiente un suo fascino ed ha anche una discreta longevità.

Neise Lun, 13 Set 2010 - 10:17

[voto 6] - Gioco storico dal fascino scacchistico, non si conoscono le posizioni (o meglio le posizioni si, ma non si sa il grado di forza della pedina) dei vari elementi di gioco quindi soprattutto all'inizio si colpisce un po' a caso. Semplice e lineare, un po' datato, alla lunga ripetitivo.
Meglio gli scacchi dove si gioca "a carte scoperte".

decimalegio Mer, 11 Nov 2009 - 12:39

[voto 6] - Nessun commento

Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell'esercito del nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell'unico vero imperatore Marco Aurelio...e avrò la mia vendetta, in questa vita o nell'altra!

LaMarchesa Ven, 22 Apr 2011 - 12:18

[voto 7] - Nella sua semplicità è un gioco interessante.

Valeria Buscaglia
Associazione Ludica La Chiave di Giano
www.lachiavedigiano.com
info@lachiavedigiano.com

skorpion Mar, 09 Feb 2010 - 14:27

[voto 7] - Gioco tattico e carino, un classico. Da giocare ogni tanto per una partita 1 vs 1.
Mi ha stupito la versione "veloce", rende la partita molto breve e secondo me mantiene anche il bello e le caratteristiche del gioco!

Prez Mer, 24 Dic 2008 - 14:11

[voto 7] - Ottimo gioco... favorisce i giocatori con maggior capacità di memoria ma sa regalare partite avvincenti e serrate. Un buon strategico molto leggero e veloce nello svolgersi

mms_81 Sab, 15 Nov 2008 - 02:29

[voto 6] - Nessun commento

[img]http://immagini.p2pforum.it/out.php/i380786_1817gtw3.jpg[/img][img]http://immagini.p2pforum.it/out.php/i380784_bibi.png[/img][img]http://immagini.p2pforum.it/out.php/i311377_lucaav2.gif[/img]

Gadmin Gio, 30 Ott 2008 - 11:58

[voto 7] - Nessun commento

Voi controllate le librerie io controllerò nei bar!
Il richiamo di Chtulhu (Manuale dell'investigatore)

AGENT_X Gio, 19 Giu 2008 - 02:36

[voto 6] - Nessun commento

Tutto cominciò per colpa di Lord Fiddelbottom... chi l'avrebbe mai detto!
Poi la seduzione di Madame Zsa Zsa ed il rapporto con Colonel Bubble...hanno fatto il resto!

sondan Ven, 01 Feb 2008 - 16:59

[voto 8] - Si potrebbe definire gli "scacchi moderni". Bel gioco di strategia in cui la deduzione e la memoria sono fondamentali.

Radagast Mar, 18 Set 2007 - 01:17

[voto 7] - vecchissimo gioco ancora giocabilissimo. il mio primo vero strategico senza dadi, ai tempi mi sembrava incredibile aver trovato un gioco del genere.

Fcw Mer, 16 Nov 2011 - 11:44

[voto 6] - Commento basato su parecchie (da 5 a 20) partite

Altro gioco "vecchia maniera", abbastanza scacchistico, più complesso di Risiko ma comunque stradatato.
Non mi ha mai preso più di troppo, ma come tanti vecchi giochi ha dalla sua la longevità, l'originalità e, tutto sommato, un suo fascino.

complicare a monte per semplificare a valle

www.speculumatrum.it

djkiller Ven, 03 Ago 2007 - 19:23

[voto 8] - Un ottimo gioco e molto ben bilanciato. La fortuna ha un ruolo praticamente marginale e non positivo, come in tanti altri GdT. Purtroppo dopo qualche decina di partite tende a diventare un po' ripetitivo nelle sue dinamiche principali. Durata: 30-45minuti per partita

Ritratto di biso biso Ven, 12 Gen 2007 - 18:03

[voto 8] - Un grande classico, decisamente azzeccato.

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima
Albert Einstein

linx Ven, 22 Dic 2006 - 21:21

[voto 7] - Un buon classico, una bella idea di base, un po' ripetitivo da giocare.

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

zebulon Dom, 26 Nov 2006 - 13:20

[voto 7] - Più che strategia è bluff, più che fortuna è memoria.
Per il resto il gioco è divertente, abbastanza veloce e molto molto semplice. Poi uno sceglie la versione che più gli piace del gioco visto che ce ne sono moltissime.

&lt;IMG src=http://img201.imageshack.us/img201/9776/avatar1160430980kp5.jpg&gt;

Fulsere Lun, 30 Ott 2006 - 21:18

[voto 5] - Immediato, semplice, adatto ad un primo impatto, si gioca in due, la tattica e solo il piazzamento dei pezzi iniziali

lidia_7 Gio, 23 Nov 2006 - 10:52

[voto 7] - Il mio primo gioco di "strategia"... Chiaramente il fattore fortuna è determinante...bisogna soprattutto saper disporre in modo intelligente i pezzi e cercare di indovinare la tattica dell'avversario...

ajv Mer, 26 Set 2007 - 17:22

[voto 7] - Quando facevo l'animatore lo usavamo 'inconsapevolmente' in una versione live con i ragazzini, ovviamente la parte strategica veniva ridotta a favore dell'azione... comunque sono rimasto piacevolmente sorpreso quando ho avuto la fortuna di giocarci e poi di averlo

boemos Lun, 17 Lug 2006 - 12:00

[voto 9] - Un titolo, un programma!
Trovo questo gioco molto affascinante, perchè si basa solo sulla logica, sull'attenzione nella collocazione iniziale dei pezzi e nella capacità di prevenire le mosse dell'avversario.

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"
Fabrizio De Andrè

Lobo Gio, 22 Feb 2007 - 01:10

[voto 8] - Gioco classico uscito in mille versioni diverse (io avevo quella Sturmtruppen con i disegni di Bonvi) ma con una bella meccanica e il giusto livello di suspance e strategia.

commento basato su tante (oltre 10) partite

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

urza Dom, 13 Nov 2005 - 19:57

[voto 7] - Facile ma con poche possibilità di variante strategica

Mia moglie e' una persona veramente immatura. L'altro giorno, per esempio, mentre mi facevo il bagno e' entrata e, senza motivo, mi ha affondato tutte le ochette!

Markwolf Gio, 10 Nov 2005 - 20:13

[voto 7] - Nessun commento

Quando Chuck Norris vince una mano a poker, l'appende grondante sangue al retrovisore del suo pick-up.

Se perdere insegna a vivere, Pier è un maestro di vita.

svecola Lun, 13 Feb 2006 - 03:24

[voto 8] - Grande gioco!!
La prima volta che ci giocai fu nel lontano 1982 e da allora fu amore a prima vista.
Velocissimo da imparare (bastano 5 min.) alta componente strategica anche se la fortuna
a volte fa capolino.
Consigliatissimo x 2 giocatori (posseggo anche quello per 3-4 gioc., Superbo!)

PS: la spia elimina tutte le pedine che la attaccano (eccezione per il Maresciallo) ma viene
eliminata da tutte le pedine se attacca per prima (eccezione per il Maresciallo!)
PPS: l' esploratore muove di quante caselle vuole (solo nel caso siano libere) e può attaccare
nello stesso turno.

orkadri Gio, 06 Ott 2005 - 07:25

[voto 6] - Divertente, semplice ma non stupido...

Ho giocato una versione live di Stratego. Ben 2 volte.

Ero piccolo (sugli 11 anni - quindi circa 20 anni fa) e passavo le estati con il Gruppo Estivo dell'oratorio dei salesiani del paese dove abitavo ai tempi.
Il Gruppo estivo durava tutta l'estate e c'erano sui 200-300 ragazzi (dagli 8 ai 16 anni, di solito), divisi equamente in 4 squadre.

Ebbene, quei bravi matti dei salesiani (pace all'anima loro) durante una gita nei boschi dell'Aspromonte, e poi anche una gita nei boschi dell'Etna, ci fecero giocare [divisi in due enormi squadre] Stratego dal vivo, con ognuno che correva in giro con un foglio di quadernone nascosto con il proprio valore.

Ricordo ancora che la mia squadra vinse visto che nella bolgia di 300 ragazzini che correvano come matti in una foresta, il Generale avversario fermò un ragazzino della mia squadra... che era una Bomba.

LOL

Tempi mitici...

Riace Mer, 08 Lug 2009 - 12:27

[voto 8] - Da scacchista apprezzo molto questo gioco. E' semplice, abbastanza veloce, ma molto profondo. La componente fortuna è molto ridotta e consiste nel fatto di attaccare subito dove c'è la bandiera e costringere l'avversario sulla difensiva.
A mio parere il gioco è longevo, perché le strategie buone sono molte e non puoi mai sapere quale adotterà il tuo avversario.
Uno dei migliori giochi per 2 giocatori.
La sua complessità, però, riduce un le occasioni in cui ho voglia di giocarci.

liga Mer, 04 Mag 2005 - 16:43

[voto 7] - Un classico intramontabile. Strategia (in fase di piazzamento iniziale delle pedine) e tattica (durante la partita, movimenti accurati, bluff e memoria). Purtroppo non ci gioco da tanto tempo...

P.S. Confermo quanto puntualizzato da Cippacometa. L'esploratore non può muoversi in diagonale e la Spia vale 0 (ovvero muore contro tutti) ma è l'unica pedina (a parte le bombe) in grado di uccidere il Maresciallo.

Long. 1 (come tutti i giochi per due non sempre si trova il compagno di gioco e spesso si è troppi per poterci giocare...)
Rego. 2 (semplice e immediato)
Divert. 1 (importante e non giocarlo con persone troppo riflessive... anche se le mosse vanno pianificate con attenzione)
Mater. 1 (i valori delle pedine non sono immediatamente riconoscibili)
Orig. 2 (una grande ventata di novità per quel tempo - l'unico wargame interessante era Risiko...)
--------
TOT. 7

Caesar Lun, 11 Apr 2005 - 18:24

[voto 8] - Ad un gioco che ha fatto storia credo che il massimo che si possa chiedere sia di divertire ancora: per quel che mi riguarda Stratego è ancora un bel gioco che riesce a divertirmi. Un 8 è d'obbligo!

RigorMortis Lun, 24 Gen 2005 - 15:24

[voto 9] - Possiedo Stratego da circa 30 anni ... Un'edizione originale USA acquistata a N.Y. dai miei fratelli nel 75: nonostante l'uso sfrenato (con mio fratello siamo riusciti anche a fare 365 partite in un anno!) i pezzi sono in condizioni ottime (la scatola un po' meno). E' un gioco di una semplicità mostruosa ma allo stesso tempo strategico e tutt'altro che scontato. Per me sta tra gli scacchi ed il poker, ma con il fascino del wargames e del gioco da tavolo. Per i tempi in cui fu creato è veramente un mito.
Non conosco la versione per 4 (e forse la sua unica pecca è quella di essere solo per due giocatori) e anch'io ho regole diverse per gli esploratori, che mi risulta possano muovere (sempre in linea retta) di quante caselle vogliono, purchè siano libere, ma nella stessa mossa non possono attaccare un avversario.

taslehoff Mer, 19 Gen 2005 - 02:36

[voto 8] - Un gioco che credo che solo per il suo valore STORICO valga il voto. Trovo che sia ancora un gioco eccezionale e di wargame come questo ce ne sono pochi D'altra parte in questo gioce quando uno ottiene un grande vantaggio difficilmente si riesce a ribilanciare la partita....
Però trovo piacevole che spesso e volentieri siano i cacciamine ovvero i soldati più umili quelli che catturano la bandiera avversaria...

brainless Mar, 18 Gen 2005 - 19:21

[voto 7] - Un grande classico, che tanti anni fa rivoluzionò il mio mondo ludico. Si passò da un gioco "sparatutto" e molto aleatorio (Risiko) ad un vero rompicapo di piazzamento strategico e mosse caute. A me piacque molto da subito: l'unico problema è che ci si poteva giocare solo in 2 e che la grafica era di difficile lettura. Inoltre, molti "amichetti" dell'epoca non volevano giocarci perché era troppo difficile (non tanto le regole, quanto lo svolgimento del gioco in sé).

Una paio di piccole obiezioni alla recensione: a me sembra di ricordare che gli Esploratori non potessero muovere in diagonale, ma semplicemente muovessero di più caselle invece che di una. E che la Spia potesse essere eliminata da tutti i pezzi, benché fosse il solo pezzo a poter eliminare il Maresciallo... ma forse ricordo male, saranno vent'anni che non ci gioco più e non ho Stratego sottomano per verificare.

BrainLess
The Dark Side Of the Dark side
----------------------------------------
[b][size=117][color=red]The Warhammer 40K SLAYER[/color][/size][/b]
------------------------------------

tex Mer, 12 Gen 2005 - 02:11

[voto 7] - Un classico. Semplicissimo, abbastanza veloce, divertente.
Nel suo genere un bel gioco.
NB: Molto molto divertente e carina la versione "Sturmtruppen"! In realtà non si tratta prorpio dello stesso gioco, ma i meccanismi e le regole sono identiche, ma con i disengi ed i personaggi di BONVI!

Chilavert Mar, 11 Gen 2005 - 16:44

[voto 7] - Il fatto che si giochi solo in due e che sia molto dipendente dall'esperienza dei giocatori lo limita. Tuttavia è un gran bel gioco. Moltissimi tentativi di imitazione, ma solo un originale!

IMAGE(http://goo.gl/AoQicf)
IMAGE(http://lolsigs.com/Chilavert82IT_euw_254_0.png)

chris Mar, 11 Gen 2005 - 16:40

[voto 7] - Mitico vecchio gioco! Sono cresciuto con questo titolo!

Un novizio non ha praticamente possibilità contro un giocatore esperto, ma alla lunga, quando entrambi i giocatori raggiungono un certo livello, le strategie di gioco si riducono parecchio secondo me.
Un classico di altri tempi, a parer mio, che si rivela ancora oggi un gran gioco (la sua meccanica è tutt'ora copiata da tanti giochi moderni) ma che ha le sue piccole pecche.

the_goblin Ven, 30 Nov 2007 - 00:24

[voto 7] - Gioco storico nettamente superiore ai suoi "coetanei".
Giocato: moltissimo
Grafica/Materiali: 3
Longevità: 1
Divertimento: 3
Voti da 0 a 5 - Giudizio finale - personalissimo - espresso su una scala di valori che comprende tutti i giochi e la loro valenza storico sociale.

The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!