Recensioni su Dead of Winter: A Crossroads GameIndice ↑

Articoli che parlano di Dead of Winter: A Crossroads GameIndice ↑

Eventi riguardanti Dead of Winter: A Crossroads GameIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Dead of Winter: A Crossroads Game: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Dead of Winter: A Crossroads GameIndice ↑

Video riguardanti Dead of Winter: A Crossroads GameIndice ↑

Gallerie fotograficheIndice ↑

Dead of Winter: A Crossroads Game: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
27585
Voti su BGG:
19753
Posizione in classifica BGG:
29
Media voti su BGG:
7,92
Media bayesiana voti su BGG:
7,76

Voti e commenti per Dead of Winter: A Crossroads Game

Poco da aggiungere all'ottima recensione. Grande gioco in cui l'ambientazione si sente grazie ad alcune meccaniche e ad una grafica superba. Bella la meccanica del falso collaborativo anche se il traditore è raro e non si sente moltissimo. Altri buoni twist fanno girare bene il tutto e lo rendono un ottimo titolo che paga solo un downtime un pelo alto.

ma nulla più. Alcuni obiettivi sono completamente sbilanciati rispetto ad altri (a prescindere dal tipo di scenario) ed il gioco si presta a "ricatti morali" che proprio non digerisco. Del tipo "se non fate questo allora non faccio X e faccio perdere tutti".
No grazie, qualche partitina, ma non fa per me

edit: dimenticavo, in una partita il traditore, che era completamente tagliato fuori, ha quasi vinto perchè un giocatore ha fatto una mezza minchiata all'ultimo turno. 2 ore di gioco e di sudate per poi finire grazie ad un mezzo errore....mah

Cooperativo con traditore che si vede raramente.i materiali sono ottimi e abbondanti e le carte non devono essere imbustate perché le ho trovate di buona qualità.il gioco ė lungo e con meccaniche non proprio originali apparte le carte crossroad che però entrano in gioco raramente dando brio e ambientazione al gioco.L ambientazione si sente molto ed ė integrata alle meccaniche.Il dado rosso ė micidiale...mi ha ucciso 3 personaggi quindi cercate di spostarvi il meno possibile.Gli obbiettivi personali sono molto sbilanciati a seconda della partita,ad alcuni ė preferibile l esilio.La longevità ė molto elevata per via dei vari personaggi,carte crossroad,obbiettivi personali e comuni.
In definitiva lo consiglio solo agli amanti dei cooperativi/american che amano l ambientazione e che non siano alle prime armi.Lo sconsiglio ai giocatori german,neofiti o chi ama giochi veloci.

Bellissimo gioco, molto ambientato. Il focus non e' sugli zombi ma sui sopravvissuti, le loro storie, le paure e le speranze di uno sparuto gruppo di persone in un ambiente ostile. Belle le carte Crossroad, che pongono scelte talvolta "forti". Gioco non adatto ai bambini se lo si vuole godere appieno con la sua ambientazione dura e spietata. Meccaniche minime, che non distraggono, adatte allo scopo e al mood del gioco.

Ritratto di kanaglia
Voto gioco:
8

Nessun commento.

Voto gioco:
7,3

Un po' lungo, ma per il resto buon gioco di zombie dove la presenza del traditore si sente nel clima (ma a volte non nella partita, se gioca senza ostacolare per la maggior parte del tempo). Obiettivi un po' sbilanciati.

//boardgamegeek.com/jswidget.php?username=MichyLo&numitems=10&text=none&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=center&inline=1&domains%5B%5D=boardgame&imagewidget=1)

Ritratto di Agzaroth
Voto gioco:
8

Ottimo gioco di avventura, bluff e deduzione. Corposo, con durata modulabile, molto american in ogni sua aspetto.  Vedi la mia recensione per un commento più esteso ed approfondito.

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Ritratto di Master_Alex
Voto gioco:
8,2

Falso cooperativo con presenza del traditore, a tema zombie ma dalle meccaniche molto interessanti.

Coniuga gli aspetti classici del cooperativo con una fortissima ambientazione, proponendo un livello di sfida ragguardevole già nella sua versione base.

Vincere non è facile, le crisi e gli obiettivi sono difficili da completare, spesso per il traditore è ancor più difficile portare a casa la vittoria, ma la difficoltà (talvolta forse percepita come eccessiva) degli obiettivi di ciascuno viene comunque ripagata, anche in caso di sconfitta, da un'esperienza di gioco che fa calare i singoli Player in maniera profonda nell'ambientazione che fa da sfondo al gioco.

Le regole non sono complesse, ed essendo un American si fa largo uso di dadi per le azioni. Nulla comunque di frustrante, dal momento che comunque - con i dadi a disposizione - si è sempre utili alla sopravvivenza della comunità di Sopravvissuti di cui i Giocatori fanno parte.

Gioco abbastanza di peso, forse non adatto per tutti, ma assolutamente da provare... specie se amanti del genere zombie.

Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.

Ritratto di kirito_1987
Voto gioco:
9

Gioco con una grande ambientazione. Più che giocare per vincere, si trae piacere dal viveere situazioni "The Walking Dead", causa la probabilità di avere un traditore nella propria colonia. 

 

Voto gioco:
8

.

Voto gioco:
8,5

Il migliore a tema zombi presente sul mercato. Inserisce meccaniche da GDR e sopravvivenza quasi reale con modalità perfettamente aderenti a qualsiasi pellicola cinematografica a tema zombie che potete aver visto.

Durata non banale ma verrete ampiamente ripagati del tempo dedicato!

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare