Pathfinder Roleplaying Game Core Rulebook

           Accedi / Iscriviti per votare
Goblin score: 7,20 su 10 - Basato su 24 voti
Gioco di Ruolo (GdR)
Anno: • Num. giocatori: - • Durata: minuti

Recensioni su Pathfinder Roleplaying Game Core RulebookIndice ↑

Articoli che parlano di Pathfinder Roleplaying Game Core RulebookIndice ↑

Eventi riguardanti Pathfinder Roleplaying Game Core RulebookIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Pathfinder Roleplaying Game Core Rulebook: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare Pathfinder Roleplaying Game Core RulebookIndice ↑

Video riguardanti Pathfinder Roleplaying Game Core RulebookIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Pathfinder Roleplaying Game Core Rulebook: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
2136
Voti su BGG:
581
Posizione in classifica BGG:
13
Media voti su BGG:
7,98
Media bayesiana voti su BGG:
7,73

Voti e commenti per Pathfinder Roleplaying Game Core Rulebook

Voto gioco:
6

Niente di nuovo sotto il Sole. Meglio dell'indegna 4a edizione, utile se non possedete la 3a in una delle sue declinazioni. Se possedete l'AD&D conservate quei manuali, nella loro confusione trasmettevano comunque uno stile di gioco differente.

Nullius boni socio iucunda possessio est
Nessuna cosa è bella da possedere se non si hanno amici con cui condividerla

Ritratto di Jones
Voto gioco:
9

Il vero e degno successore di D&D 3.5, ma decisamente migliorato in tutti gli aspetti. Consigliato ovviamente a chi vuole mantenere il sistema di regole già familiare ed a chi vuole continuare ad usare i molti manuali acquistati del suo predecessore.

Mi sento però di fare un appunto rispetto alla questione prezzo: premesso che il costo non mi pare così elevato data l'ampiezza del manuale (il doppio rispetto agli "standard" di D&D 3.5), se l'inglese non è un ostacolo allora è possibile acquistare il PDF ufficiale del manuale per dieci dollari (visualizzabile e portabile comodamente nell'epoca dei tablet e smartphone) o, se proprio si vuole giocare a costo zero, il sistema di gioco viene volutamente mantenuto "open source" e si può usare il sito dove viene sviluppato (http://www.d20pfsrd.com/) che riporta tutte le regole di tutti i manuali, ufficiali e non, comodamente organizzate col solo svantaggio di rinunciare alle bellissime illustrazioni delle edizioni ufficiali Paizo.

L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!

Voto gioco:
9

Nei GdR il realismo e la scorrevolezza del gioco sono inversamente proporzionali. In questo gioco io ed il mio gruppo abbiamo trovato il miglior compromesso, senza dubbio.
La 3.5 ci soddisfaceva, ma ammetto che con questo gioco le cose sono molto più bilanciate e ben fatte, anche se la macchinosità di alcune manovre come la lotta sono migliorate solo di poco.
I manuali sono ben realizzati e ben supportati, compatibili con le vecchie pubblicazioni d20, con qualche rettifica. Personalmente non mi sto a sbattere più di tanto e non modifico gli incontri delle avventure delle vecchie edizioni, con la consapevolezza però che i PG sono un po' più forti in Pathfinder.
Lo consiglierei a tutti coloro a cui piace il d20 system, perchè qui trova la sua massima espressione.

Voto gioco:
9

No Comment

"Uno stregone non è mai in ritardo, Frodo Baggins. Nè in anticipo. Arriva precisamente quando intende farlo".
"Ma come fai a sparare a donne e bambini? Facile, corrono più piano, miro più vicino"
"Giù la testa cog....e"

Ritratto di midnight
Voto gioco:
10

Un must per tutti coloro che hanno giocato a ded 3.5. Non sono d'accordo sul prezzo perchè con un manuale solo, hai un notevole risparmio perchè prima ne dovevi pagare due a circa 70 euro. Se uno vuole poi può giocarci anche gratis con le open source. Insomma credo sia il miglior regolamento fantasy d20 system in circolazione e una bellissima evoluzione di ded 3.5.

Voto gioco:
5

E' solo la terribile 3.5 rivista e riorganizzata

Ritratto di bosao
Voto gioco:
4

E' la 3.5
Hanno cambiato cinque cose, tre delle quali copiate dalle quarta edizione.
Si merita quindi lo stesso voto del suo predecessore.

Voto gioco:
8

Nonostante non sia per niente originale, visto che è la semplice evoluzione di D&D 3.5, è comunque un miglioramento sostanziale rispetto a quello. Io poi apprezzo particolarmente anche lo stile delle illustrazioni e il fatto che in un manualone hai (quasi) tutto quello che ti serve.
Non è certo un gioco dalle regole semplici ma si bea del fatto che viene acquistato e giocato da chi ha già assorbito la maggior parte delle informazioni dal titolo padre. I miglioramenti apportati insieme allo smacco dato all'evoluzione mal riuscita del sistema padre vale l'acquisto e il bel voto.

Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".

Voto gioco:
7

Nessun commento

Ritratto di okruzhkov
Voto gioco:
8

Nessun commento

L'unica febbre che sento è la febbre della battaglia. Mi ribolle nelle vene! Gotrek Gurnisson

Voto gioco:
9

Nessun commento

Solo nel gioco è possibile per l'uomo essere veramente libero. Il gioco costringe alla parità perché tutti i giocatori hanno le stesse istruzioni, e mette in pratica la certezza del diritto, perché un gioco può esistere solo nel rispetto delle regole.

Voto gioco:
8

il vero successore di D&D !

Voto gioco:
8

Nessun commento

Voto gioco:
9

Tra i difetti viene menzionato il prezzo non economico, ma in realtà il Manuale di Gioco comprende sia il Manuale del Giocatore che la Guida del Master ad un prezzo di 50€ (contro i soliti 60€ della vecchia edizione), quindi immagino che il recensore non abbia approfondito più di tanto.
Ritengo il regolamento un upgrade perfetto del regolamento di D&D 3.5, aggiustato dove doveva essere aggiustato e le espansioni sono tutte davvero utili. L'ambientazione Golarion è molto ben fatta e i compendi sono studiati appositamente per essere assolutamente modulari e non si necessita l'acquisto di manuali aggiuntivi solo per un paio di talenti o incantesimi (prendi solo il manuale che ti interessa perchè magari vuoi approfondire una solo area geografica o una razza). Le avventure e soprattutto le campagne sono la cosa meglio riuscita di tutte, originali e mai scontate.
Consiglio caldamente a tutti di dargli una possibilità.

Voto gioco:
5

Troppo powerplay...se qualcuno voleva un videogioco trasposto in RPG, eccolo qui.

//i.imgur.com/9C05YOo.jpg)

Voto gioco:
4

In pratica un regolamento di wargame (senza miniature incluse, le devi comprare a parte), dove ogni tanto si fanno le vocine ai personaggi e il Master decide tutto prima ancora di giocare. Aspettando Dungeon World in italiano. Belle le illustrazioni

Voto gioco:
6

Nessun commento

Voto gioco:
8

Ottimo gioco , degno erede di D&D !!!
Con solo il libro base , si ha il necessario per giocare (sia master che giocatori ) e la qualità/prezzo e buono/ottima !!! Tanto materiale su cui poter lavorare e su cui costruire i propri personaggi e le propri avventure .

Unica pecca....................non è molto intuitivo e alcune regole potrebbero trarre in inganno o richiedere parecchi minuti ( per non dire perdite di tempo ) per arrivare alla giusta interpretazione della regola ( sia che si tratti di un Incantesimo o che si tratti di un combattimento ) !

Per il resto , bella la grafica , l'impaginazione ( divisione dei vari capitoli ; un appendice veloce e pulito , per una consultazione veloce del manuale ) , ottima rilegatura (duratura nel tempo [basti pensare che in 4-5 anni il mio manuale è passato per oltre 20 persone e ancora oggi e come se fosse appena uscito dal negozio]) e ultima ma non meno importante , è il fatto che si possa usare con i vecchi manuali di D&D 3 e 3.5 ; senza aver bisogno quindi di dover spendere altri soldi se si possiedono già i manuali !

Voto : 8 e 1/2

Voto gioco:
4

Se il gioco di ruolo fantasy è morto (assassinato suppongo io dal profitto e dai fanatici) di certo questo manuale è la sua lapide. Voi siete pazzi 600 pagine di regole... Ma a cosa servono?
Ragazzi qualsiasi di noi che gioca gdr fantasy da più di 15 anni può scrivere con un pò di ispirazione un manuale dieci volte meglio di questo polpettone trito e ritrito che sa già di retroclone non appena uscito dalla tipografia...

Voto gioco:
7

Non ancora provato e considerazioni fatte a naso. Innovazioni interessanti soprattutto per quel che riguarda la caratterizzazione dei personaggi. In certi punti il regolamento è stato anche snellito. Tuttavia, i pg mi sembrano davvero troppo, troppo sbilanciati (fortissimi molto più che nella 3.5). I combattenti sono stati un po' migliorati per reggere il confronto con gli incantatori (naturalmente senza riuscirci). Non lo so, magari giocando cambierò idea, ma questo nuovo regolamento, in alcuni punti, mi lascia un po' perplesso.

Anonimo
Voto gioco:
6

Nessun commento - [Autore del commento: Tolk89]

Anonimo
Voto gioco:
8

Nessun commento - [Autore del commento: Sorba]

Anonimo
Voto gioco:
6

[voto 6] - Nessun commento - [Autore del commento: Tolk89]

Anonimo
Voto gioco:
8

[voto 8] - Nessun commento - [Autore del commento: Sorba]

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare