Recensioni su RococoIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Articoli che parlano di RococoIndice ↑

Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

Eventi riguardanti RococoIndice ↑

Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco.

Download Rococo: Scarica documenti, manuali e fileIndice ↑

Mercatino, annunci per vendere ed acquistare RococoIndice ↑

Video riguardanti RococoIndice ↑

Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

Gallerie fotograficheIndice ↑

Rococo: voti, classifiche e statisticheIndice ↑

Persone con il gioco su BGG:
5260
Voti su BGG:
4070
Posizione in classifica BGG:
177
Media voti su BGG:
7,59
Media bayesiana voti su BGG:
7,21

Voti e commenti per Rococo

German carino e pulito, bella la meccanica di dack building light implementata nel gioco.

Bel german che mescola deck building, area control e worker placement. Materiali solidissimi, ottima grafica (tabellone un pochino confuso, ma niente di grave), decisioni molto interessanti. Consigliato (e io non amo i german di solito).

"Do not infer or imagine more to a rule than is stated in it. When in doubt, interpret strictly."
Alan Emrich

Aggiorno la valutazione alzando il voto per questo german pulito, ben fatto e ben ambientato.

Ritratto di kanaglia
Voto gioco:
8

Nessun commento.

Voto gioco:
8

German che implementa bene diverse meccaniche. Si gioca bene anche in due, pur restando migliore da tre giocatori in su. 

Un giullare è un essere multiplo; è un musico, un poeta, un attore, un saltimbanco; è una sorta di addetto ai piaceri alla corte del re e principi; è un vagabondo che vaga per le strade e dà spettacolo nei villaggi...

Voto gioco:
7,5

7.5

Voto gioco:
8

Nessun commento

Ritratto di Agzaroth
Voto gioco:
6

gioco nella media, senza particolari meccanich ispirate. 

//i.imgur.com/Sad4cBu.jpg)

Ritratto di Master_Alex
Voto gioco:
7,8

Gioco solido, sufficientemente profondo e molto interessante nella grafica e nell'ambientazione proposta, Rococo, con queste sue caratteristiche ricercate e particolari, è un gioco di tipo german nel quale si trovano unite meccaniche di deck building insieme a quelle di gestione risorse e ad altre ben rodate ed ormai consolidate nei giochi di questo tipo.

L'ambientazione è ben resa ed abbastanza originale, il design è molto curato ed i materiali sono perfettamente utili allo scopo, resistenti e coloratissimi come si conviene ad un gioco con una simile ambientazione.

Fluido, abbastanza lineare nel gameplay, richiede una conoscenza sufficientemente chiara delle azioni disponibili e del loro funzionamento, dal momento che si rischia facilmente di sbagliare per via del numero di possibilità offerte: inoltre, non avendo - come diversi giochi german - sott'occhio un tracciato in tempo reale dei Punti Vittoria (che vengono contati solo alla fine), gli errori possono costare abbastanza cari e non è esclusa la possibilità di cadere in "paralisi da analisi" (come in tanti german analoghi a questo).

Le modalità per vincere sono numerose, ed in questo senso il gioco presenta una sua buona profondità: ciascun giocatore opterà per una propria strategia, facendo i conti con l'alea ridotta al minimo e con una ottimizzazione delle risorse disponibili (abiti da cucire e stoffe disponibili al mercato).

Nel complesso, quindi, si presenta come un classico german abbastanza lineare, solido, godibilissimo per chi apprezza il genere, dall'ambientazione particolare (taglio e cucito per abiti nobiliari settecenteschi, non so se mi spiego...) ma ben resa: come molti titoli similari, anche Rococo richiede diverse partite per poterlo apprezzare al meglio e per goderne in modo pieno il grado di sfida che i giocatori sono chiamati a fronteggiare giocando.

Apprezzabilissimo e da provare, laddove possibile.

Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.

Per scrivere un commento e per votare devi avere un account. Clicca qui per iscriverti o accedere al sito

Accedi al sito per commentare e votare