Army of Darkness (L' Armata delle tenebre)

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Dera

Army of Darkness (L' Armata delle tenebre)

Messaggioda Gobbob » 15 mar 2008, 21:51

SALVE A TUTTI.....

recentemente ho avuto l' occasione di vedere il film horror (almeno credo che faccia perte di questo genere :-? :-? :-?) "Army of Darkness" (film oltrettutto un po' vecchiotto, del 1993) e, dopo qualche minuto in cui sembrava serio, ho notato con stupore che tutto sembrava ridicolo, ma così ridicolo che sembrava una specie di "Scary Movie" degli anni '90 (con tanto di effetti speciali marcatamente obsoleti e irrealistici) :grin: :grin: ....
io e i miei amici siamo rimasti quasi a bocca aperta per il fatto che non capivamo minimamente se era un horror o un comico 8-O 8-O 8-O
e quante risate!!!! :lol: :lol: :lol: :lol:

Per chi l' avesse visto mi faccia sapere qual è il suo parere riguardo a questo film.... per maggiori info clickate qua sotto: http://it.wikipedia.org/wiki/L'armata_delle_tenebre
Offline Gobbob
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 01 marzo 2008
Goblons: 30.00
Località: Canale (Cuneo)

Messaggioda Gobbob » 15 mar 2008, 22:13

Solo adesso mi accorgo che da questo film è stato anche tratto un gdt....
:roll: :roll:
cmq dopo un accurata ricerca mi sembra sia una specie di horror anche se fa
quasi più paura Bambi.....
Offline Gobbob
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 01 marzo 2008
Goblons: 30.00
Località: Canale (Cuneo)

Messaggioda Anatra » 15 mar 2008, 22:32

Bambi fa decisamente più paura.
L'armata delle tenebre è il sequel di Evil Dead II (la casa 2) il quale è a sua volta il remake rivisto in chiave grottesca di Evil Dead (la Casa) sempre de buon vecchio Raimi.
E' risaputo che Sam Raimi nutra un amore profondo per i vecchi cartoni animati della MGM in special modo per quel geniaccio di Tex Avery il quale ha dato non pochi spunti a Raimi per i suoi film grotteschi.
Va anche detto che ne L'armata delle tenebre Raimi fa un' operazione "nostalgia" citando a man bassa sia come tecnica (l'animazione a passo uno) che come temi, il vecchio mago degli effetti speciali Ray Harryausen (Sinbad che combatte con gli scheletri è ormai storia del cinema e degli effetti speciali).
La formula del Necronomicon che Ash sbaglia "Klaatu Barada Nikto" usata da chiunque ed in ogni dove che arriva dritta dal film di Wise "Ultimatum alla Terra" e tante altre citazioni dal cinema cosiddetto di serie B.
Persino in Spiderman 2 Raimi si autocita durante l'operazione ad Octopuss
Poi c'è quella meraviglia della tecnica che è la "shackey-cam" utilizzata per realizzare la soggettiva dell'entità del bosco ne La Casa 2: una cinepresa legata con lo spago su di un asse di legno tenuta per i lati da Sam ed Ivan Raimi mentre correvano come dei folli per il bosco.
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona

Messaggioda Gobbob » 16 mar 2008, 13:26

solo una curiosità, ma a te questo film è piaciuto?
Offline Gobbob
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 01 marzo 2008
Goblons: 30.00
Località: Canale (Cuneo)

Messaggioda Raistlin » 16 mar 2008, 14:01

Gobbob ha scritto:solo una curiosità, ma a te questo film è piaciuto?


E' un film particolare, più fantasy che horror che trascende l'atmosfera cupa (ma fino a un certo punto) del suo primo predecessore - La Casa - trasformandosi in un qualcosa di goliardico e paradossale, sulla scia del successo del personaggio principale. Anzi meglio 'grottesco', come ha ben descritto Anatra.
Lo preferisco al secondo della serie, ma comunque non lo reputo un capolavoro.

Però l'esercito di scheletri è un qualcosa di mitico per ogni buon giocatore di Warhammer credo :)
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6000
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda Anatra » 16 mar 2008, 14:12

Gobbob ha scritto:solo una curiosità, ma a te questo film è piaciuto?


A me è piaciuto, e parecchio. Mi è piaciuto soprattutto lo spirito col quale è stato realizzato, esattamente come mi piacciono i film di Ed Wood, di Jess Franco o della Troma, mi piacciono gli effetti speciali artigianali, quelli fatti con il 50% della fantasia del regista e l'altro 50% dello spettatore.
Raimi ha azzeccato il protagonista, Ash è un concentrato di idiozia pura, roba da far sembrare Clouseau un accademico dei Lincei e lo ha sbattuto da ogni parte possibile immaginabile. Pensa che Raimi avrebbe anche voluto ralizzare una sorta di sequel-sfottò dal titolo "Ash Vs Alien Vs Predator Vs Jason, Vs Freddy"... non so quanto fosse stata una battuta o se un pensierino ce lo aveva fatto.

L'armata delle tenebre è ben lungi dall'essere un capolavoro, ma è volutamente retrò, volutamente sopra le righe e volutamente grottesco. E le tre cose le ha centrate in pieno.
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona

Messaggioda Gobbob » 16 mar 2008, 14:26

Raistlin ha scritto:
Gobbob ha scritto:solo una curiosità, ma a te questo film è piaciuto?


E' un film particolare, più fantasy che horror che trascende l'atmosfera cupa (ma fino a un certo punto) del suo primo predecessore - La Casa - trasformandosi in un qualcosa di goliardico e paradossale, sulla scia del successo del personaggio principale. Anzi meglio 'grottesco', come ha ben descritto Anatra.
Lo preferisco al secondo della serie, ma comunque non lo reputo un capolavoro.



Capisco.... ma mi sembra quasi incredibile che sul web si possano trovare anche parecchi gadget e abbiano creato anche il gdt che sopra ho citato... :-? :-? Sembra che il film abbia riscosso un buon successo...
Offline Gobbob
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 01 marzo 2008
Goblons: 30.00
Località: Canale (Cuneo)

Messaggioda Raistlin » 16 mar 2008, 14:36

Anatra ha scritto:mi piacciono gli effetti speciali artigianali, quelli fatti con il 50% della fantasia del regista e l'altro 50% dello spettatore


Straquoto questa frase. Infatti riesco a farmi piacere ben poco i moderni effetti speciali digitali... Ridatemi lo stop-motion! :)
E comunque se ben fatti, anche gli effetti speciali vecchia scuola possono risultare assolutamente validi (esempi come Zombi o Brain Dead o il primo Alien ne sono un esempio classico).

Anatra ha scritto:L'armata delle tenebre è ben lungi dall'essere un capolavoro, ma è volutamente retrò, volutamente sopra le righe e volutamente grottesco. E le tre cose le ha centrate in pieno.


Sono d'accordo, proprio per quello non mi dispiace come film.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6000
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda Raistlin » 16 mar 2008, 14:42

Gobbob ha scritto:Capisco.... ma mi sembra quasi incredibile che sul web si possano trovare anche parecchi gadget e abbiano creato anche il gdt che sopra ho citato... :-? :-? Sembra che il film abbia riscosso un buon successo...


Già perchè il film ha fatto un buon successo proprio per i motivi citati nei post precedenti e il personaggio di Ash ha assunto velocemente uno status di 'cult'. Io stesso ho acquistato il gioco di carte (giochino banale, ma carino.. per chi conosce il film e ne ha colta l'atmosfera ridanciana).

Poi vabbè, gli americani sono degli esagerati per questo genere di cose eh, quindi tonnellate di gadget inutili e quant'altro vengono subito prodotti in massa ad ogni barlume di possibile successo.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6000
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda Iup » 16 mar 2008, 17:14

Fantastico. In tutti i sensi.
Da qualche parte dovrei avere anche il gdt.
Offline Iup
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 531
Iscritto il: 27 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Pavia (PV)

Messaggioda fenomeno » 16 mar 2008, 17:24

Questo film è un capolavoro. Quando ero piccolo l'avrò visto 30 volte :grin:
A lot of games become boring or simplistic once you’ve mostly "solved" them - a game that opens itself up to more strategy with repeated play is a rare treasure.
Offline fenomeno
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Top Supporter
Top Author
 
Messaggi: 2905
Iscritto il: 16 gennaio 2005
Goblons: 890.00
Località: Roma - African Quarter

Messaggioda UltordaFlorentia » 16 mar 2008, 17:27

effettivamente un kult per come me era un teenager all'epoca dell'uscita...spassoso come pochi altri...c'è anche il gioco Midevil (simil -Zombi) che è decisamente ispirato a questa pellicola.
Offline UltordaFlorentia
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1507
Iscritto il: 01 agosto 2007
Goblons: 0.00
Località: Firenze/Scandicci
Utente Bgg: Ultor da Florentia
Facebook: Emanuele Ultor False

Messaggioda Anatra » 16 mar 2008, 18:03

Raistlin ha scritto:Straquoto questa frase. Infatti riesco a farmi piacere ben poco i moderni effetti speciali digitali... Ridatemi lo stop-motion! :)
E comunque se ben fatti, anche gli effetti speciali vecchia scuola possono risultare assolutamente validi (esempi come Zombi o Brain Dead o il primo Alien ne sono un esempio classico).


La CGI è la morte emotiva dell'horror, il quale campa di scricchiolii, di interiora fresche prese la mattina dal macellaio (Fulci e Massaccesi docet) e di sceneggiatura. Gli effetti digitali lasciano parecchio freddo ed indifferente anche me. Sarà che abbiamo campato per parecchi anni di GdR e di B-Movie. Siamo fortunati a non aver bisogno di altri orpelli per saltare sulle poltrone al cinema.
Raistlin se tu fossi una donna ti inviterei al cinema. Mettiti in ghingheri (tanto per rimanere retrò) che passo alle 8 eheh...

PS aspetto con ansia un ritorno "all'economico" da parte di Peter Jackson. Se lo ha fatto Coppola dopo il Padrino realizzando quel piccolo capolavoro che è "La Conversazione" non vedo perché Jackson debba realizzare per forza filmoni da tre ore con tonnellate di effetti digitali.
Ah già i quattrini.... eh beh...
"Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media" (Charles Bukowsky)
Offline Anatra
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1413
Iscritto il: 19 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Interzona

Messaggioda Raistlin » 16 mar 2008, 22:33

Anatra ha scritto:Raistlin se tu fossi una donna ti inviterei al cinema. Mettiti in ghingheri (tanto per rimanere retrò) che passo alle 8 eheh...


Eheheh
Mi consolo quando leggo di qualcuno che condivida i miei gusti retrò (io sono un po' la quint'essenza del 'retrò' in quasi tutto a dire il vero... :)). Come tu dici sarà che siamo venuti su a B-movies con effetti vecchio stampo, sarà che essi rappresentavano il primo e unico tipo di effetti speciali disponibili a quell'epoca... quindi mi capita sempre più spesso di guardare con occhi indifferenti e privi di particolare emozione gran parte delle novità in campo cinematografico. Probabilmente sarà in parte anche l'affezione a giocare un ruolo fondamentale sulla nostra obiettività attuale.
O forse, più semplicemente, stiamo iniziando ad invecchiare amico mio...
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6000
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda linx » 17 mar 2008, 12:00

Io lo ritengo un capolavoro del suo genere. Forse anche perchè non ci sono molti veri titoli di qualità in quel genere, ma comunque un capolavoro.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 5819
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Prossimo


  • Pubblicita`

Torna a Tempo Libero



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite