Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Area per le discussioni e gli scambi di idee su argomenti non legati ai giochi e che non trovano posto in altri forum. Attenzione, anche se è un forum abbastanza libero, anche qui vanno osservate le regole generali e le indicazioni dei moderatori!

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Rage, Sephion

Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda computerman » 20 apr 2016, 0:35

Ho lanciato questa discussione in un forum prettamente più giovane di questo e allora vediamo invece come la pensa una popolazione più matura...ecco il testo del post originale:

Premessa:

Non ho figli, non voglio figli e preferirei vedere la razza umana estinguersi piuttosto che passare il tempo con gente più giovane di me :rotfl: Il che porterà in un prossimo futuro alla mia estinzione sociale :sisi:

Detto questo, prendiamo per ipotesi aveste un figlio, collochiamolo nell'età più complicata ovvero l'adolescenza, collochiamolo anche in una fase precisa dell'adolescenza, dai 14 anni in su. Avendo questa visione, cosa fareste se vostro figlio, facesse quello che gli pare? O comunque volesse fare quello che gli pare in fatto di amicizie, svago, tempo trascorso fuori casa, orari, relazioni sentimentali? Che tolleranza mostrereste alla sua indipendenza? E soprattutto se fissaste delle regole e lui non volesse rispettarle, come agireste?

Ovviamente la mia ipotesi parte da un 14 enne ma sviluppatela pure facendolo crescere magari fino ai 18, per capire se la maggiore età legale vi porta a comportamenti ed interazioni diverse con lui.
Io a parte prenderlo a cinghiate fino ai 18 anni e poi sbatterlo di casa non avrei molta pazienza :rotfl: (ecco perchè non voglio avere figli) per cui mi chiedo in che modo voi fareste le vostre scelte e se vi siete trovati come figli a subire tali scelte e quindi se voi siete stati ribelli ed ora avete apprezzato eventuali restrizioni dei vostri genitori.

P.S. Mai stato ribelle, mai avuto restrizioni di alcun tipo, per cui non riesco proprio ad immaginarmi come mi dovrei comportare!
P.S.2. Figlio o Figlia, mi farebbe piacere capire se il sesso di questo adolescente influenzerebbe le vostre decisioni. Ho notato che delle volte i maschi possono far tutto e le femmine no (specialmente in campo sessuale) o viceversa...quindi se vi comportereste in modo differente dal sesso scrivetelo pure :sisi:
Offline computerman
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: computerman
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 130.00

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda sava73 » 21 apr 2016, 10:50

pare un discorso un po' troppo astratto.
Un figlio non è un'età o un comportamento specifico. E' una persona e come tale ci si rapporterebbe con lui. Ha una sua testa e un suo modo di ragionare, giusto o sbagliato va rispettato e "mediato".
Non riesco ad andare oltre, sorry...

...ma una domanda la ho io per te: quanti anni hai?
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Online sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Supporter
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
 
Collezione: sava73
Messaggi: 21132
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,930,653,499.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan
Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan
Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda phalanx » 21 apr 2016, 11:07

Sono discorsi campati in aria.
Ogni ragazzo è differente e reagisce agli stimoli in maniera differente.
Offline phalanx
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: phalanx
Messaggi: 1366
Iscritto il: 06 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: lucerna

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda computerman » 21 apr 2016, 12:19

sava73 ha scritto:pare un discorso un po' troppo astratto.
Un figlio non è un'età o un comportamento specifico. E' una persona e come tale ci si rapporterebbe con lui. Ha una sua testa e un suo modo di ragionare, giusto o sbagliato va rispettato e "mediato".
Non riesco ad andare oltre, sorry...

...ma una domanda la ho io per te: quanti anni hai?

Puoi chiedermi l'età ma non è rilevante in questa discussione ;)
phalanx ha scritto:Sono discorsi campati in aria.
Ogni ragazzo è differente e reagisce agli stimoli in maniera differente.

Noto che al variare delle età le risposte diplomatiche sono le stesse, molto interessante. Pur non volendo figli, sono l'unico che pare avere le idee chiare su come mi comporterei in modo ipotetico :asd:
Io l'ho buttata giù come un gioco ma ho recepito un certo irrigidimento da parte di quasi tutti i partecipanti a questa discussione (parlo tra tutti anche in altro forum) e la trovo strana come cosa, ma a questo punto direi che sono io il problema :asd:

Inviato dal mio LG G2 utilizzando tapatalk
Offline computerman
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: computerman
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 130.00

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda Slade » 21 apr 2016, 12:30

computerman ha scritto:Pur non volendo figli, sono l'unico che pare avere le idee chiare su come mi comporterei in modo ipotetico :asd:


Se mai tu in futuro avessi figli, sarei curioso di sapere se questo tuo "modo ipotetico" si sia trasformato in realta :asd:
Pensare di avere un figlio e' una cosa completamente diversa da avere un figlio, ti assicuro che e' difficile solo immaginarlo

sava73 ha scritto:pare un discorso un po' troppo astratto.
Un figlio non è un'età o un comportamento specifico. E' una persona e come tale ci si rapporterebbe con lui. Ha una sua testa e un suo modo di ragionare, giusto o sbagliato va rispettato e "mediato".
Ludoteca Itinerante: http://www.ludoteca-itinerante.it
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
Offline Slade
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Slade
Messaggi: 1167
Iscritto il: 09 gennaio 2010
Goblons: 0.00
Località: Medicina (BO)

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda Sveltolampo » 21 apr 2016, 12:31

ti giuro...ho tre figli...non molto grandi...e non ho tempo ad immaginarmeli come saranno fra 10-15 anni...mi danno già abbastanza da fare...nel bene e nel "male" :sava73:

magari ci risentiamo :snob:

:rotfl: :rotfl: :rotfl:
Offline Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Sveltolampo
Messaggi: 11124
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda computerman » 21 apr 2016, 12:34

Slade ha scritto:
computerman ha scritto:Pur non volendo figli, sono l'unico che pare avere le idee chiare su come mi comporterei in modo ipotetico :asd:


Se mai tu in futuro avessi figli, sarei curioso di sapere se questo tuo "modo ipotetico" si sia trasformato in realta :asd:
Pensare di avere un figlio e' una cosa completamente diversa da avere un figlio, ti assicuro che e' difficile solo immaginarlo

sava73 ha scritto:pare un discorso un po' troppo astratto.
Un figlio non è un'età o un comportamento specifico. E' una persona e come tale ci si rapporterebbe con lui. Ha una sua testa e un suo modo di ragionare, giusto o sbagliato va rispettato e "mediato".

No niente figli tranquillo, sono molto chiaro con le ragazze che frequento ed è anche per questo che sono perennemente single :asd:
Sarei un pessimo genitore, ne sono consapevole e non voglio "gente bassa" girare per casa

Inviato dal mio LG G2 utilizzando tapatalk
Offline computerman
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: computerman
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 130.00

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda phalanx » 21 apr 2016, 12:46

Scusa ma quanti anni hai? Non è una provocazione, ma una curiosità.

Non posso che concordare con slade (ed anche con gli altri).

Non mi sembra che ci siamo irrigiditi, ma le tue premesse sono un po' naif (non ho figli, ma in caso li piglierei a cinghiate).
Il mondo dei bimbi è bianco e nero, giusto o sbagliato (oserei definire bipolare il repentino cambio d'umore dalla risata al pianto come se non ci fosse un domani e viceversa).

A me sembra un po' come se un vegano mi venisse a dire come andrebbe cucinata una costata
Offline phalanx
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: phalanx
Messaggi: 1366
Iscritto il: 06 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: lucerna

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda MichyLo » 21 apr 2016, 12:50

computerman ha scritto:Noto che al variare delle età le risposte diplomatiche sono le stesse, molto interessante. Pur non volendo figli, sono l'unico che pare avere le idee chiare su come mi comporterei in modo ipotetico :asd:


Guarda, ti posso dire che in modo ipotetico abbiamo tutti un'idea di come vorremmo si comportasse un figlio.
Spesso, prima di avere figli, vedi i genitori e dici "io farei così e cosà, mica come fanno loro".
Poi ti confronti con un cosino che per quanto piccolo ha un suo carattere e delle sue idee. Diverse dalle tue. Quanto diverse lo scoprirai con il tempo. E non puoi mollarlo come faresti con una ragazza, bisogna trovare il modo di andare avanti insieme. E lì il tuo livello ipotetico va in frantumi e viene sostituito dalla realtà, che magari si avvicina a ciò che pensavi e magari no. Quanto più si avvicina,tanto meno farai fatica a trovare un terreno comune.
Ma in ogni caso, quando sei dentro puoi buttare via il modo ipotetico iniziale ;)
Immagine
Offline MichyLo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: MichyLo
Messaggi: 3159
Iscritto il: 24 aprile 2013
Goblons: 6,299,090.00
Località: Bricherasio(TO)
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Vincitore del torneo Clash Royale

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda sava73 » 21 apr 2016, 13:43

computerman ha scritto:Io l'ho buttata giù come un gioco ma ho recepito un certo irrigidimento da parte di quasi tutti i partecipanti a questa discussione


veramente.. pare che quello irrigidito sia tu.
Ad esempio siamo in due ad averti chiesto l'età, ma tu non l'hai detta.

La domanda ti assicuro è pertinente e non faziosa, perchè nella vita la propria età specifica anche il modo in cui affrontiamo determinati argomenti.
Non sempre, sia chiaro. Ma un minimo aiuta "a capire".
Esempio stupido: se un 17enne mi dicesse che non vuole figli o se un 55enne mi dicesse la stessa cosa ...le due affermazioni avrebbero basi diverse e diverse sarebbero le risposte.
Se un 17enne mi dicesse che prenderebbe a cinghiate suo figlio o se lo facesse un 55enne bhè... no, in quel caso la risposta sarebbe la stessa, ma col 17enne avrei piu' gentilezza :asd:
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Online sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Supporter
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
 
Collezione: sava73
Messaggi: 21132
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,930,653,499.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan
Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan
Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda Jehuty » 21 apr 2016, 19:50

Come mi comporterei? Facile: vuoi giocare ai gdt? Bene sediamoci. Non vuoi giocare ai gdt? Bene, ti lego e ci giochi :rotfl:

Scherzi a parte sono concorde (pur non avendo figli)con chi ti ha risposto. :snob:
Immagine
Online Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Collezione: Jehuty
Messaggi: 7945
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 70.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda computerman » 21 apr 2016, 19:57

sava73 ha scritto:
computerman ha scritto:Io l'ho buttata giù come un gioco ma ho recepito un certo irrigidimento da parte di quasi tutti i partecipanti a questa discussione


veramente.. pare che quello irrigidito sia tu.
Ad esempio siamo in due ad averti chiesto l'età, ma tu non l'hai detta.

La domanda ti assicuro è pertinente e non faziosa, perchè nella vita la propria età specifica anche il modo in cui affrontiamo determinati argomenti.
Non sempre, sia chiaro. Ma un minimo aiuta "a capire".
Esempio stupido: se un 17enne mi dicesse che non vuole figli o se un 55enne mi dicesse la stessa cosa ...le due affermazioni avrebbero basi diverse e diverse sarebbero le risposte.
Se un 17enne mi dicesse che prenderebbe a cinghiate suo figlio o se lo facesse un 55enne bhè... no, in quel caso la risposta sarebbe la stessa, ma col 17enne avrei piu' gentilezza :asd:


Quindi in un topic in cui uno chiede agli altri che ne pensa di Pozioni Esplosive, ti sembrerebbe normale chiedere l'età? A me no! Io non ho espresso dei giudizi o delle sentenze su come va educato un figlio ne ho detto come andrebbe fatto. Ho espresso una situazione ipotetica, forse troppo aleatoria a quanto pare, e mi chiedevo voi in quella situazione come vi sareste comportati. Posso avere da 0 a 100 anni, ma non risponde alla domanda del topic :snob:
Se vuoi posso essere più chiaro con 2 esempi un po più concreti...

Figlio 16 anni:
La mattina sono più le volte che dorme e/o fa sega a scuola per andare a giocare a biliardo che andare appunto a scuola e la sera disco o esce, non è importante dove, per rientrare all'alba. Quando è in casa ascolta musica metal a tutto volume incurante della presenza di altre persone e/o vicini e incurante dell'orario in cui lo fa. Si esprime in modo volgare e usa più bestemmie che virgole nelle sue frasi.
Per voi è tutto normale? Le vostre regole quali sarebbero al riguardo?

Figlia 17 anni quasi 18:
Perennemente chiusa nella sua stanza cuffie nelle orecchie e cellulare collegato a qualche social, vi parla poco e quando lo fa lo fa in modo acido e sgarbato. Scoprite che non solo è sessualmente attiva ma si frequenta con un 40enne divorziato ed è intenzionata a vivere da lui e con lui quanto prima. Conoscendo un poco vostra figlia e l'umanità, capite che lo fa non perchè effettivamente innamorata ma per "libertà".
Come agite? Tutto normale per le vostre regole?

Sono due situazioni in cui chiunque potrebbe trovarsi, sono curioso di capire le reazioni che avreste e ripeto, non credo che per rispondere a questa situazioni dobbiate sapere se ho 0 o 100 anni e sinceramente trovo ridicolo e molto fazioso voler girare il topic sull'autore dello stesso per sminuire le eventuali risposte di chi sinceramente ha piacere di condividere i suoi pensieri sull'educazione.
Io ho già espresso che non voglio figli, ma visto che voi ne potreste avere o volere, mi chiedevo come vi comportereste in queste situazioni...tutto qua :approva:

P.S. Quando la mia età sarà un fattore determinante di una discussione in cui partecipo ne farò menzione, ma attualmente potrebbe essere una discriminante come il sesso, la religione o la razza
Offline computerman
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: computerman
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 130.00

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda phalanx » 21 apr 2016, 20:53

Quindi in un topic in cui uno chiede agli altri che ne pensa di Pozioni Esplosive, ti sembrerebbe normale chiedere l'età?

ma sei serio?
la prenderó come provocazione, dato che non credo che tu possa pensarlo veramente. in ogni caso la tua risposta evasiva mi fa pensare che in questa discussione in cui tu fai solo le domande e non elargisci risposte, che l'etá (la tua in particolare) sia un fattore determinante.

voglio passare oltre e darti una risposta, anche se non al tuo quesito.
Capisci che i quesiti che poni non hanno risposta? la teoria non esiste sui casi specifici e non ha senso sui casi ipotetici.
sembra che tu non abbia considerato minimamente cosa ti é stato detto in precedenza da chi ha dei figli.

come mai ti interessa questo argomento parecchio off topic rispetto all'argomento principe della board?
dubito che sia solo per un disinteressato desiderio di conoscenza, soprattutto visto che tu hai giá la tua regola aurea (le cinghiate) e non desideri avere una prole.
Offline phalanx
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: phalanx
Messaggi: 1366
Iscritto il: 06 gennaio 2014
Goblons: 0.00
Località: lucerna

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda Simo4399 » 21 apr 2016, 21:29

Computerman, ma non fai prima a dirla la tua età e lasciare perdere questo ipotetico muro-contro-muro? (Ipotetico perché ho letto posts molto molto tranquilli)

Tanto qui mica ci perde il sonno nessuno......
improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo
Offline Simo4399
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Simo4399
Messaggi: 8214
Iscritto il: 30 ottobre 2010
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Re: Come vi comportereste con un figlio "ribelle"?

Messaggioda Mik » 21 apr 2016, 21:40

Secondo me in molti ti hanno risposto e credo che tu non capisca perché non hai un figlio.

Mio papà, quando ero adolescente, una volta mi disse che fare il genitore è "il mestiere più difficile del mondo".
All'epoca mi pareva un poco una cavolata, visto che il coltello dalla parte del manico ce l'hanno loro e sembrano sempre così sicuri su cosa devi fare o meno.

Ora sono genitore e capisco a pieno quella frase.
Quando ti poni con il figlio per educarlo fingi sicurezza quando lo riprendi e cerchi di educarlo. Ma in realtà sei pieno di dubbi.

Perché una cosa che va bene per un bambino non va bene per un altro perché reagiscono in modi totalmente diversi, a volte inaspettati.
Molte volte anche in base ai momenti cambiano le reazioni.
Anche i genitori con più figli spesso li devono approcciare in modo diverso, perché quel che funziona con uno non funziona con l'altro.

Quindi tu prendi delle scelte in base a quel che credi di conoscere di tuo figlio/a (e andando avanti credo diventi sempre più difficile perché lì si conosce sempre meno in quanto iniziano a costruirsi le loro vite indipendenti), ma ne raccoglierai gli effetti solo dopo anni. E comunque ti rimarrà sempre il dubbio se si è presa la decisione migliore.

Quindi la tua domanda non può avere un unica risposta perché dipende da troppi fattori.

Ed è qui che credo a molti sia sorta la domanda riguardo alla tua età.
Perché da un ragazzo giovane senza figli, ci si può anche aspettare il tuo tipo di approccio... Da una persona sopra una certa età, anche senza figli ma con un poco di spirito di osservazione, farebbe piuttosto strano.


Se fosse un gioco, crescere figli sarebbe il più American degli American... Ma personalmente lo trovo meraviglioso!!
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Mik
Messaggi: 15328
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia

Prossimo

Torna a Sproloqui e chicche varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti