Cosa ne pensate dei libri della Games Workshop?

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui libri e le vostre letture... Ricordate di citare il libro di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, stec74

Cosa ne pensate dei libri della Games Workshop?

Messaggioda high-elf » 28 ago 2007, 16:04

Cosa ne pensate dei libri basati sulle ambientazioni di Warhammer e di Warhammer 40.000? Per me sono semplicemente fantastici! L'unica serie che non mi é molto piaciuta é quella di Felix e Gotrek, in quanto rivolta ad un pubblico molto ma molto giovanile
Offline high-elf
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: high-elf
Messaggi: 148
Iscritto il: 24 agosto 2007
Goblons: 30.00
Località: Mantova

Messaggioda SIGMAR » 28 ago 2007, 17:04

Pessimi
Offline SIGMAR
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Collezione: SIGMAR
Messaggi: 2594
Iscritto il: 23 marzo 2007
Goblons: 0.00
Località: LATINA

Messaggioda Marv » 28 ago 2007, 17:19

Ho letto la saga dedicata ai lupi siderali e l'ho trovata molto di atmosfera, certo non faranno gridare al "Premi Nobel per la letteratura", ma sono carini.
I primi due sicuramente meglio del terzo forse un po' poco lupo siderale e un po' troppo inquisitore, ma non male.

Mi spiace si siano limitati a tre libri avrei continuato volentieri a leggermi le saghe dei lupacchiotti! ;)
Come hai fatto ad arrivare fin qui?!?
Un passo per volta...
Offline Marv
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: Marv
Messaggi: 160
Iscritto il: 10 agosto 2006
Goblons: 10.00
Località: Saronno -VA-

Messaggioda high-elf » 28 ago 2007, 18:16

Ci sono anche altre serie molto carine, trovi l'elenco sul sito della Hobby&Work (http://www.hobbyeworkpublishing.com/), basta cercare games workshop oppure visitare la sezione future world
Offline high-elf
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: high-elf
Messaggi: 148
Iscritto il: 24 agosto 2007
Goblons: 30.00
Località: Mantova

Messaggioda McAllister » 29 ago 2007, 15:54

a mio avviso sono tra i peggiori libri mai scritti, farebbero accapponare la pelle a gente come Asimov(dal quale è tratto molto in wh40k) o il divino Tolkien, dai cui mondi è tratto wh fantasy
La fanteria non ha bisogno di copertura: la fanteria è la copertura!
Offline McAllister
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: McAllister
Messaggi: 627
Iscritto il: 03 maggio 2007
Goblons: 0.00
Località: Bologna

Messaggioda KooriNecros » 29 ago 2007, 16:21

Dunque... L'atmosfera che creano è senza dubbio interessante e coinvolgente... Ma sn scritti veramente con i piedi!!!!!!!!! Io ho letto solo "Harlequin" e non so se mi ha deluso o no... Tralasciando che gli arlecchini si vedono poco e solo alla fine del libro, la trama non è delle migliori, concettualmente interessante, ma scontata e banale, inoltre l'autore vorrebbe aver dato dei tratti caratteriali ai singoli personaggi, ma ci riesce male, spesso esagerandoli o ancora peggio ignorandoli...
Certo che da una panoramica molto interessante del mondo di WH40K...
Mi è piaciuto? Boh....
Francesco Giovo
Offline KooriNecros
Saggio
Saggio

Avatar utente
Game Inventor
 
Collezione: KooriNecros
Messaggi: 2069
Iscritto il: 03 marzo 2007
Goblons: 12.00
Località: Asti
Utente Bgg: KooriNecros

Messaggioda Methoz » 9 set 2007, 0:02

Il punto è semplice: l'atmosfera è magnifica, dopo 30 anni di warhammer...anche i personaggi sono in gran parte ben caratterizzati (sebbene stereotipi). Il resto è tutto negativo, le trame banali, scritti con i piedi, alcuni combattimenti descritti in 3 parole altri durano pagine intere e così via...
Offline Methoz
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Methoz
Messaggi: 918
Iscritto il: 18 aprile 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma

Messaggioda Malkav » 9 set 2007, 15:10

Io ho letto "il marchio della dannazione" e l'ho trovato molto bello. Certo è scritto in maniera semplice, ma questo non lo ha renso meno interessante.
Se scopri di stare scivolando nella follia, tuffati.
(proverbio Malkavian)
Offline Malkav
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Collezione: Malkav
Messaggi: 366
Iscritto il: 29 novembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Senigallia(AN)

Messaggioda Falcon » 9 set 2007, 20:54

Io ho letto la serie di Gotrek e Felix e la trilogia di un inquisitore del 40k (di cui ora non ricordo il nome).
In genere l'atmosfera è ottima, ma certo il modo in cui sono scritti è molto semplice. La trama non è originale, ma questo non vuol dire che sono scritti male, mi viene più da considerarli banali, ma piacevoli nella loro semplicità.

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Collezione: Falcon
Messaggi: 5474
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,284.00
Località: Senigallia (An)
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016


Torna a Libri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti