Donne e GdT: goblinesse, a voi la parola

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

Donne e GdT: goblinesse, a voi la parola

Messaggioda MadeR » 5 dic 2007, 22:44

Nella mia esperienza ludica ho notato che le donne che giocano a GdT (in generale, comprendo anche GdC, GCC, GCnC, ABC, XYZ e pupazzetti) sono poche.

Ora chiedo a voi donne, cosa ne pensate!
Ultima modifica di MadeR il 6 dic 2007, 4:10, modificato 1 volta in totale.
Cerco (wishlist) e scambio giochi: sempre aggiornato.
Offline MadeR
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Collezione: MadeR
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10 dicembre 2004
Goblons: 800.00
Località: Pisa/Messina

Messaggioda KooriNecros » 5 dic 2007, 23:23

Scusa se intervengo io, ma faccio le veci di Grimmy (che è la mia ragazza e non è molto attiva sul forum)...
Trovo che le ragazze che giocano ai GdT vari sono molte, e, anzi, più facilmente introducibili al gioco, ovvero, vengono affascinate più facilmente dai GdT in generale... I maschietti tendono ad essere più selettivi, e tendono a "eliminare" a priori alcune tipologie di giochi...
Le donzelle però, giocano più facilmente ai GdT (in senso stretto), GdC e in misura minore ai GdR... Sono pochissime quelle che giocano ai giochi di miniature...
Parlo per nostra esperienza personale...

Koori&Grimmy
Francesco Giovo
Offline KooriNecros
Saggio
Saggio

Avatar utente
Game Inventor
 
Collezione: KooriNecros
Messaggi: 2069
Iscritto il: 03 marzo 2007
Goblons: 12.00
Località: Asti
Utente Bgg: KooriNecros

Messaggioda Raistlin » 5 dic 2007, 23:55

Trovo che il gentil sesso giochi pochino... ora non escludo l'esistenza di vere appassionate (su questi stessi forum ho percepito la presenza di tali entità astratte :)... benchè non ne conosca una sola nella vita reale), ma nella mia personalissima esperienza ho constatato come praticamente nella totalità dei casi le ragazze si avvicinino ai giochi da tavola non perchè realmente interessate al gioco quanto a qualcuno dei giocatori... :)

...ah beh, ci sono poi le proprie ragazze/mogli trascinate 'a forza', naturalmente, ma credo sia un altro discorso questo :)
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Raistlin
Messaggi: 5975
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda TheLawyer » 6 dic 2007, 0:02

KooriNecros ha scritto:Le donzelle però, giocano più facilmente ai GdT (in senso stretto), GdC e in misura minore ai GdR


Ciao,
scusa ma la mia impressione invece è stata, frequentando le Con (soprattutto Modena), che le ragazze preferiscano i GdR - ma ovviamente non ne posso trarre una regola.
Io non ho un gruppo di gioco fisso, ma qui a Venezia sono riuscito a far giocare molte amiche e compagne di amici. Domenica scorsa, su 15 persone presenti in casa nostra, c'erano 6 ragazze.
Una in particolare è piuttosto agguerrita e competitiva, non so quante volte ci ha battuti (a Fury of Dracula, a Roborally...), e una volta da Guglia si è anche cimentata in un Conquest of The Empire - un gioco poco "femminile", direi! ;)
Peccato non essere riuscito a farla iscrivere alla Tana... :-?

Comunque per coinvolgere le ragazze del mio gruppo è importante che il gioco abbia una forte ambientazione...che poi è la stessa cosa che cerco anche io! :grin:
Everybody is special. Everybody. Everybody is a hero, a lover, a fool, a villain. Everybody. … Everybody has their story to tell
(V for Vendetta)
Offline TheLawyer
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: TheLawyer
Messaggi: 3068
Iscritto il: 09 luglio 2004
Goblons: 90.00
Località: Leeds, West Yorkshire, United Kingdom

Messaggioda mork » 6 dic 2007, 1:55

Ma perchè parlano solo i maschietti???? :twisted:
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: mork
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa

Messaggioda Dera » 6 dic 2007, 2:00

Eh eh eh vedo che per ora sono intervenuti solo maschietti :-))

Bè, dal mio punto di vista di goblinessa credo che il problema sia l'approccio iniziale. Nel senso che ho l'impressione che le ragazze vedano i giochi come, appunto, giochi, che implica attività infantili (si sa che noi ragazze maturiamo più alla svelta), mentre i ragazzi di solito li vedono come una sfida, e per questo sono più portati a giocare.

Questo lo noto anche da fatto che le ragazze che conosco che giocano assiduamente, o comunque che giocano sia a giochini che ai gioconi, sono generalmente maschiacci oppure ragazze che hanno una forte componente maschile nel gruppo, al contario di ragazze che giocano saltuariamente, che sembrano un pochino più "femminili" come modo di rapportarsi ai giochi.

Ovviamente io mi butto a capofitto nella condizione di "maschiaccio" :-))

Bo, personalmente sono anche molto poco femminista, quindi magari la mia visione è un pochino deviata :lol:

Comunque anch'io ho l'impressione che le ragazze siano più affascinate dal gdr, forse per la componente romantica e fantasiosa, piuttosto che da gdt ;)
Offline Dera
Goblin OffTopicus
Goblin OffTopicus

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Dera
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29 settembre 2003
Goblons: 80.00
Località: Nodica city (Pi)

Messaggioda Soveliss » 6 dic 2007, 12:02

Come maschietto non mi dilungo e vi posto il link di un piccolo articolo scritto dalla mia ragazza sul nostro forum (di GiochinValle) a soli tre mesi dalla sua prima esperienza ludica.

Basta che clicchiate Qui
Soveliss Fletto i muscoli e sono nel vuoto!
Offline Soveliss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: Soveliss
Messaggi: 504
Iscritto il: 05 gennaio 2007
Goblons: 20.00
Località: Susa (TO)
Utente Bgg: Soveliss
Board Game Arena: Soveliss

Messaggioda genluvi » 6 dic 2007, 12:37

A me piace giocare coi gdt fin da bambina, dove passavo pomeriggi interi con Monopoli, Hotel, Risiko...poi le mie amiche hanno perso la voglia, mentre io continuo ancora. Questo mondo l'ho scoperto per caso, tanto che dai 10 fino ai 20 anni non ho più toccato un gioco (mi ero rotta dei giochi da supermercato). Vivendo in periferia, non avevo mai nemmeno avuto occasione di sentire qualcuno che giocasse coi gdt. Poi, passeggiando per Padova, ho visto un mitico negozietto (il mio fornitore ufficiale ancora adesso :grin:). Cavoli ho pensato...ma esistono tutti sti giochi? Lì, ho capito che era fatta, ho capito che non ero la sola ad avere questa passione...poi ho capito anche che sta passione, ce l'hanno, praticamente solo i maschietti... :-( . Per fortuna il mio ragazzo gioca, e anche un nostro amico, purtroppo, invece, per la sua ragazza è una sofferenza. Lei proprio non si impegna, le manca proprio il senso della sfida (quello, forse di cui parlava Dera). Io, invece, gioco, oltre che per stare in compagnia anche per vincere, per vedere se la mia logica e la mia strategia (a volte la fortuna) riesce ad avere la meglio su quella degli altri (E non vuol dire che mi inkazzo se perdo, anzi, diventa una sfida ulteriore). E' divertente!, se non c'è questa componente il gioco perde il suo senso, perchè per stare in compagnia ci sono molti altri modi, tra cui le infinite chiacchere che sembrano sempre far piacere a noi donne! Per le ragazze che conosco il gioco è solo, o troppo difficile, o troppo stupido, o troppo lungo... -_-.
E poi le sensazioni estetiche, gli odori, i colori ecc...di un buon gioco appena aperto sono inebrianti... mha, forse sotto sotto sono proprio un maschiaccio :grin: .
Per non parlare di Magic! Ogni tanto mi invitano a qualche evento...mi piacerebbe tanto, ma poi entro nelle sale e c'è una tale quantità di testosterone che mi impaurisco...

Voi uomini come vi comportereste con una novella giocatrice? Cosa pensereste lì sul momento?

Scusate la lungaggine :) ma in questo sono proprio una donna...
Offline genluvi
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: genluvi
Messaggi: 436
Iscritto il: 14 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: Venezia

Messaggioda Lobo » 6 dic 2007, 12:46

Interessante topic.
La mia pluriennale esperienza mi dice che le cose sono cambiate recentemente un po' grazie allo sdoganamento del gioco.
Tendenzialmente noto che le donne tendono a preferire giochi dove si costruiscono strategie proprie e non ci sia uno scontro diretto con gli avversarei, che so Goa, Coloni, ecc, perché tendonoa soffrire l'attacco diretto e lo vivono più come una mossa contro di loro che una scelta strategica generale.

Per quanto concerne lo scoglio inziale, hanno più remore di un uomo a provare i giochi in quanto li asocianop ad un certo infantilismo (cosa che testimoniano gli approcci avuti all'inizio da molte mia amiche), poi una volta superato il primi impatto si sono trovate più o meno intrigate dal mondo GdT con rare eccezioni, che peraltro esistonoanche negli uomini, e quindi rientrano nella statistica generale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Lobo
Messaggi: 3679
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 12,502.00
Località: Flaminius - TdG

Messaggioda MadeR » 6 dic 2007, 13:29

genluvi ha scritto:Voi uomini come vi comportereste con una novella giocatrice? Cosa pensereste lì sul momento?


Tendenzialmente non distinguo molto tra una novella giocatrice e un novello giocatore.
Cerco di capire se possa preferire giochi con scontri, o aste o se in generale qualche meccanica possa piacergli più o meno di altre.

Se noto che qualcun, come dicevi nel tuo post, non ama attaccare o essere attaccat chiarisco che il gioco in questione presenta questo aspetto. Ma se viene scelto non ho alcun problema a trattare il/la nuov arrivat come tratto gli altri.

Semmai con i nuovi, cerco sempre di proporre qualche gioco a cui giochiamo poco o non abbiamo più giocato da molto tempo, per non far sentire il/la nuov arrivat come svantaggiat perché è meno pratic delle regole (no, non ho una tastiera affamata è che non sopporto che in italiano manchi il neutro).
Cerco (wishlist) e scambio giochi: sempre aggiornato.
Offline MadeR
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Collezione: MadeR
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10 dicembre 2004
Goblons: 800.00
Località: Pisa/Messina

Messaggioda tanis70 » 6 dic 2007, 13:34

Soveliss ha scritto:Come maschietto non mi dilungo e vi posto il link di un piccolo articolo scritto dalla mia ragazza sul nostro forum (di GiochinValle) a soli tre mesi dalla sua prima esperienza ludica.

Basta che clicchiate Qui


Bell'articolo, bisognerebbe farlo pubblicare da qualche giornale!
Offline tanis70
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Game Inventor
 
Collezione: tanis70
Messaggi: 1418
Iscritto il: 30 gennaio 2005
Goblons: 330.00
Località: Torino
Facebook:https://www.facebook"> https://www.facebook

Messaggioda Favar » 6 dic 2007, 14:03

Parlo per Darule che altrimenti non posterebbe mai sul forum.

A lei piace molto giocare (soprattutto d'inverno) e le piace sperimentare sempre cose nuove. Adora i giochi con meccaniche semplici ma che danno modo di creare delle strategie ben definite.

Anche la parte grafica gioca un ruolo importante e la durata eccessiva è ovviamente uno dei principali scogli.

Quoto infine lobo confermando che effettivamente anche a lei non piace lo scontro diretto.

Le sue "hit" del momento sono: Zooloretto, Darjeeling, Samurai, Carcassonne, Coloni di Catan, Montanara, Balloon Cup più qualcos'altro...
Ma non hai ucciso il drago??!!
Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!
Offline Favar
Monta vi' che vedi Lucca
Monta vi' che vedi Lucca

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
Game Inventor
TdG Translator
 
Collezione: Favar
Messaggi: 4450
Iscritto il: 23 giugno 2003
Goblons: 3,340.00
Località: Pisa (Italy)
Utente Bgg: Favar
Facebook: Michele Mura

Messaggioda Hadaran » 6 dic 2007, 14:08

tanis70 ha scritto:
Soveliss ha scritto:Come maschietto non mi dilungo e vi posto il link di un piccolo articolo scritto dalla mia ragazza sul nostro forum (di GiochinValle) a soli tre mesi dalla sua prima esperienza ludica.

Basta che clicchiate Qui


Bell'articolo, bisognerebbe farlo pubblicare da qualche giornale!

Se ricordo bene, quando quell'articolo è stato caricato sul forum, mi era stato chiesto se avevo supportato Soveliss in una qualche persecuzione psicologica per convincere una ragazza sana ad entrare in un mondo di pazzi come il nostro!!!

In generale io concordo con Lobo sul fatto che le ragazze sono tendenzialmente "pacifiste"....sono seguaci di quei giochi che ti guidano verso una cariera da "agricoltore" e ben poco verso quelli che ti portano a scontri diretti!!!
Nei giochi di "conflitto"(non intendo i wargames ma anche semplicemente quelli in cui si deve fare un poco i bastardi), solitamente se la prendono con uno dei giocatori, non per motivi di strategia ma per il semplice e puro desiderio di rompere le scatole a un ben preciso individuo!!
Offline Hadaran
Esperto
Esperto

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Hadaran
Messaggi: 545
Iscritto il: 04 gennaio 2007
Goblons: 80.00
Località: Valle di Susa (Torino)
Utente Bgg: Hadaran

Messaggioda Soveliss » 6 dic 2007, 14:25

tanis70 ha scritto:
Soveliss ha scritto:Come maschietto non mi dilungo e vi posto il link di un piccolo articolo scritto dalla mia ragazza sul nostro forum (di GiochinValle) a soli tre mesi dalla sua prima esperienza ludica.

Basta che clicchiate Qui


Bell'articolo, bisognerebbe farlo pubblicare da qualche giornale!


Ti ringrazio per il commento da parte sua. Devo confermare quanto detto dagli altri; le ragazze tendono più a evitare lo scontro e molto di ciò che è puramente strategico. Sui giochi invece più tranquilli dove si può fare una propria strategia magari non troppo a lungo termine ci vanno a nozze. Ricordo i sacrifici per portarla a Torino Ludica ... mi son dovuto subire ben due carnevali (io odio il carnevale) e trascinarla con trattori 4WD da 200 cv l'uno con catene in adamantio. :grin:
Soveliss Fletto i muscoli e sono nel vuoto!
Offline Soveliss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: Soveliss
Messaggi: 504
Iscritto il: 05 gennaio 2007
Goblons: 20.00
Località: Susa (TO)
Utente Bgg: Soveliss
Board Game Arena: Soveliss

Messaggioda high-elf » 6 dic 2007, 15:35

Ho provato a coinvolgere qualche donna nelle sessioni di gioco, ma devo notare che tendenzialmente le donne:
- soffrano lo scoglio iniziale di impararsi le regole di un gioco, ma se lo superano trovano affascinanti alcune ambientazioni dei GDR, magari quelle più esotiche;
- vivano un attacco al proprio personaggio/esercito come un attacco personale.

Tuttavia rimane chiaro che ogni persona é un mondo a sé, é quindi non é giusto generalizzare. Mi ero trovato molto bene con una mia amica, divenuta poi più entusiasta di me, in quanto noi uomini, col cervello costantemente in navigazione in un oceano di testosterone, generalmente ci lanciamo in tattiche scontate del tipo carico a testa bassa, ti attacco con tutto quello che ho, ecc., mentre una donna sicuramente presterà più attenzione all'aspetto tattico/strategico. peccato si sia dovuta trasferire...
Let me dream forever...
Offline high-elf
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: high-elf
Messaggi: 148
Iscritto il: 24 agosto 2007
Goblons: 30.00
Località: Mantova

Prossimo

Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti