E' un bene possedere tanti giochi?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, pacobillo, Sephion

Messaggioda liga » 11 ott 2005, 10:20

a me io giochi piace anche solo possederli ... staccare le pedine, leggere le regole, imbustare le pedine ... ogni tanto li tiro fuori e me li guardo ... si puo', a ragine, parlare di feticismo ludico

Pero' c'e' anche da dire che una grossa varieta' permette di accontentare molti ... al di la' della mia vita clubbistica (vado al TreEmme una volta a settimana e mi porto dietro sempre un borsone di giochi), gioco molto con mia moglie (che ama una certa tipologia di giochi), con mia figlia (a cui piacciono tutti i giochi, ovviamente con regole adattate ai suoi 4 anni!), e con almeno 3 copiie di amici (serate del tipo cena + partitre) ... sono almeno 5 gruppi di giocatori, spesso con gusti molto diversi ... e' chiaro che devo avere una bella biblioteca e tanti titoli tra cui poter scegliere ... poi le cose cambiano ... ad esempio e' anni che ho coloni di Catan e Torres e non ero mai riuscito a farli giocare a moglie ed amici ... nelle ultime due searate li ho riproposti e sono piaciuti un sacco ... i misteri della vita!

buon gioco a tutti
Liga

*** www.facebook.com/ludologo Ludologo su Facebook www.ludologo.com Il mio sito personale www.facebook.com/ClubTreEmme Club TreEmme

Offline liga
Goblin Spy
Goblin Spy

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Moderator
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader
 
Messaggi: 2015
Iscritto il: 17 giugno 2003
Goblons: 9,320.00
Località: Modena (Italy)

Messaggioda rporrini » 11 ott 2005, 10:36

Mi trovo molto sulla linea di liga.
Nel periodo in cui acquistavo giochi (ahimè, adesso le priorità sono altre), ne ho collezionati un importante numero, tanto che alcuni sono praticamente intonsi, e di altri avrò si e no letto le regole senza averli mai giocati.

Però, contrariamente a molti, provo piacere nell'apreire questa o quella scatola, rileggermi il regolamento e, se ho tempo, simulare una partita in solitario.

E' così, d'altronde, che si fanno gli alpha test dei giochi come l'ultimo cui ho partecipato, quello di Britannia 2 di prossima uscita.
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 9580
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Favar » 11 ott 2005, 11:31

Giocando 2/3 volte la settimana e organizzando varie serate di gioco anche abbastanza "affollate" avere una ludoteca ben fornita è molto importante.

E poi anch'io sono del parere di Liga, è anche un piacere collezionarli, "spuzzilarli", ecc...
Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!
Offline Favar
Monta vi' che vedi Lucca
Monta vi' che vedi Lucca

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
Game Inventor
TdG Translator
 
Messaggi: 4452
Iscritto il: 23 giugno 2003
Goblons: 3,340.00
Località: Pisa (Italy)
Utente Bgg: Favar
Facebook: Michele Mura
Twitter: MicheleMura72

Messaggioda linx » 11 ott 2005, 12:50

Mah!
Guardare i giochi senza usarli è un pò come comprare una torta, farne una fotografia e lasciarla andare a male in frigorifero.
E' un'offesa a chi il gioco l'ha progettato e ha fatto tanta fatica per farlo conoscere ai più (perché certo non l'ha fatto per soldi).
Come fai ad apprezzarne le pieghe del regolamento?

Sono d'accordo che una certa varietà è necessaria ma perchè comprarne ancora quando non si è ancor soddisfatti delle partite fatte a quelli che già abbiamo?

E' un problema che si riflette anche in altri hobby. Chi non ha una pila di libri da leggere o una mazzetta di videogiochi?
Più che collezionismo penso che si tratti della paura di perderci qualcosa di importante che non ritroveremo più ma:
- i libri migliori vengono ristampati (magari in versione anche più economica
- i videogiochi migliori prima o poi li allegano quasi gratis a una rivista
- i giochi da tavolo migliori vengono ristampati (magari in edizione + lussuosa) o vengono soppiantati da nuove versioni o giochi che li rendono obsoleti...
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda rporrini » 11 ott 2005, 14:52

linx ha scritto:Mah!
Guardare i giochi senza usarli è un pò come comprare una torta, farne una fotografia e lasciarla andare a male in frigorifero.
E' un'offesa a chi il gioco l'ha progettato e ha fatto tanta fatica per farlo conoscere ai più (perché certo non l'ha fatto per soldi).
Come fai ad apprezzarne le pieghe del regolamento?

Sono d'accordo che una certa varietà è necessaria ma perchè comprarne ancora quando non si è ancor soddisfatti delle partite fatte a quelli che già abbiamo?

E' un problema che si riflette anche in altri hobby. Chi non ha una pila di libri da leggere o una mazzetta di videogiochi?
Più che collezionismo penso che si tratti della paura di perderci qualcosa di importante che non ritroveremo più ma:
- i libri migliori vengono ristampati (magari in versione anche più economica
- i videogiochi migliori prima o poi li allegano quasi gratis a una rivista
- i giochi da tavolo migliori vengono ristampati (magari in edizione + lussuosa) o vengono soppiantati da nuove versioni o giochi che li rendono obsoleti...


E' il solito discorso del bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno.

I "giochi di una volta" ben difficilmente venivano sostituiti da versioni successive o surclassati da un altro gioco dello stesso genere, ma con nuove potenzialità.

Poteva succedere invece che un gioco avesse tanto successo da invogliare gli sviluppatori ed i produttori a produrre dei moduli o delle estensioni al gioco stesso (si veda come ottimo esempio, la sequenza Squad Leader, Cross Of Iron, Crescendo of Doom, G.I. Anvil of Victory). In questi casi succedeva che il regolamento di un modulo successivo si "sovrapponesse" a quello precedente creando a tutti gli effetti una nuova versione del regolamento stesso.

Tali giochi avevano un importantissimo quantitativo di regole che venivano aggiornate ed interpretate per tradizione orale o tramite la pubblicazione su riviste specializzate (di internet non si parlava neanche), ma questo metteva fuori gioco chi era "fuori dal giro" ovvero si comprava la scatola senza abbonarsi alle riviste oppure senza espanderla.

Questa lentezza delle informazioni obbligava chi produceva il gioco a farlo "al meglio" e soprattutto non produceva un ritorno così veloce delle informazioni sui dati di vendita. Potevano così passare lustri senza che la versione di uscita del gioco venisse variata.

Poi poteva succedere che lo sviluppatore più importante del gioco stesso cambiasse azienda e così, anche avendone la voglia, non si poteva produrre la versione 2.

Il risultato di tutta questa chiacchiera è che i giochi presenti nella mia cantina sono attualissimi e giocabilissimi, mentre probabilmente il proprietario della scatola di Twilight Imperium (versione 1), una volta acquistata la versione 3, lascerà la prima scatola a prender polvere.
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 9580
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Dominex » 11 ott 2005, 14:55

Possedere tanti giochi può essere solo un bene visto che ti mette a disposizione una vasta magga di scelte, ma un altro motivo che a me personalmente spinge a non sbarazzarmi dai vecchi giochi che magari non gioco più e di natura più romantica, infatti quei vecchi giochi sono la memoria storica della mia vita ludica, un'infinità di ricordi belli e meno belli da cui difficilmente riuscirò a staccarmi.

Pensate che ancora oggi controllo continuamente i giochi vecchi messi in vendita per trovare magari un gioco a cui ho giocato e che ora vorrei avere sempre con me.
The Goblin Creative...

Assimilerò ogni vostra peculiarità ludica e sociologica.
La resistenza è inutile.
Offline Dominex
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
Game Inventor
TdG Translator
Top Reproductor
 
Messaggi: 1255
Iscritto il: 14 febbraio 2005
Goblons: 1,000.00
Località: Reggio Emilia (Città del Tricolore)

Messaggioda tpx » 11 ott 2005, 15:06

linx ha scritto:Chi non ha una pila di libri da leggere o una mazzetta di videogiochi?


Scusa, puoi spegnere quella webcam su casa mia?












:lol: :lol: :lol:
Offline tpx
Saggio
Saggio

Avatar utente
Top Author
 
Messaggi: 2072
Iscritto il: 26 gennaio 2005
Goblons: 730.00
Località: Torino

Messaggioda ninja » 11 ott 2005, 15:49

è lo stesso probelama che si pone a me e al mio gruupo. In effetti anche io riesco a giocare il mercoledi e fortunosamente qualche sabato.
anche io mi trovo con molti giochi e poco tempo...
Succede che giochi meno carismatici all'apparenza vengono "sepolti" x colpa di titoli spinti da maggiore pubblicità o fama.
Nello scaffale sono pieno di giochi provati 1 o 2 volte e "capiti poco" che sono stati considerati brutti e soppiantati da altri.

Cmq noto che nell'epoco del consumismo, dove ogni acquisto deve dare la maggior soddisfazione possibile nel minor tempo, i giochi in scatola fanno fatica ad adeguarsi.
Mi spiego meglio:
compro un gioco bello incelofanato... lo porto a casa e apro la scatola. bellissimo, un sacco di roba. Mi leggo le regole e lo gioco con i miei amici. Dopo un pò però qualche d'uno propone un altro bel gioco, e così quello precedente non approfondito finisce nello scaffale.
Offline ninja
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1487
Iscritto il: 04 gennaio 2005
Goblons: 60.00
Località: forlì

Messaggioda Zollone » 11 ott 2005, 16:42

Dathon ha scritto:Cosmic Encounter (non piace a 1)
Dune (non piace a 2)
Roborally (non piace a 3)
Traders of Genoa (non piace a 2)
quindi già 4 giochi accantonati a prender polvere..


Su Traders of Genoa, che se non sbaglio abbiamo giocato insieme alla Mod, concordo coi 2 :lol:, ma trovandomi in un gruppo di gioco e sapendo che a te o ad altri piace, lo giocherei comunque.

Ninja ha scritto:Succede che giochi meno carismatici all'apparenza vengono "sepolti" x colpa di titoli spinti da maggiore pubblicità o fama.


Vero, ma non ti marciscono, li puoi sempre riproporre in futuro o collezionare.
Offline Zollone
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1349
Iscritto il: 12 aprile 2005
Goblons: 710.00
Località: Piombino (LI)

Messaggioda Dathon » 11 ott 2005, 23:20

Come copertura vado da 1 (Battle for Endor) a 25 (Lupus in Tabula).
Dathon.

So long, and thanks for all the fish
Offline Dathon
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 06 gennaio 2004
Goblons: 30.00
Località: Roma - Rebibbia (near not inside)

Messaggioda Inuyasha » 26 dic 2005, 19:59

io sono d'accordo con Liga.
E poi avere una buona scelta è sempre meglio, il problema è trovare le occasioni non i giochi.
Giocare sempre con gli stessi giochi alla fine nuoce al divertimento stesso, scordarseli un po' per riprenderli più tardi invece è piacevole.
E poi, se appoggiassimo la tesi che uno deve avere una ludoteca di 80 giochi al max, arrivati alla soglia non ne compreremmo più? O.o
E giochi come Caylus o Byzantium? Che fine farebbero? Mi pentirei certamente di non averli comprati!
Sono un mezzo demone cacciatore di giochi
Offline Inuyasha
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1200
Iscritto il: 24 maggio 2004
Goblons: 0.00
Località: Palermo

Messaggioda Solomon » 26 dic 2005, 21:13

linx ha scritto:Mah!
Guardare i giochi senza usarli è un pò come comprare una torta, farne una fotografia e lasciarla andare a male in frigorifero.
E' un'offesa a chi il gioco l'ha progettato e ha fatto tanta fatica per farlo conoscere ai più (perché certo non l'ha fatto per soldi).
Come fai ad apprezzarne le pieghe del regolamento?


"Caro game designer, il tuo gioco sembra interessante, ma siccome non sono certo di avere il tempo di giocarci, non te lo compro per non offenderti" ;) A questo punto il game designer probabilmente mi manda a quel paese.
Concordo che chi progetta giochi non lo fa solo per i soldi, visto che in questo mercato ne girano pochi, soprattutto in Italia. Ma credo anche che i miei soldi non gli facciano poi tanto schifo. ;)

linx ha scritto:Sono d'accordo che una certa varietà è necessaria ma perchè comprarne ancora quando non si è ancor soddisfatti delle partite fatte a quelli che già abbiamo?

E' un problema che si riflette anche in altri hobby. Chi non ha una pila di libri da leggere o una mazzetta di videogiochi?
Più che collezionismo penso che si tratti della paura di perderci qualcosa di importante che non ritroveremo più ma:
- i libri migliori vengono ristampati (magari in versione anche più economica
- i videogiochi migliori prima o poi li allegano quasi gratis a una rivista
- i giochi da tavolo migliori vengono ristampati (magari in edizione + lussuosa) o vengono soppiantati da nuove versioni o giochi che li rendono obsoleti...


Io sono uno di quelli che i videogiochi se li compra qualche anno dopo, ma mi rendo conto che c'è una dimensione del gioco che in questo modo mi perdo. Il gioco è una attività sociale, i videogiochi hanno una vita necessariamente effimera per motivi tecnologici, e l'esperienza è più interessante se si "cavalca l'onda" dell'entusiasmo - tanto più vero per i giochi multiplayer.
Quanto ai libri, non è poi sempre vero che "i migliori vengono ristampati". Vuoi perchè qualità e dati di vendita non sempre coincidono, vuoi perchè non sempre le proiezioni di vendita sono tali da giustificare una ristampa. Se non avessi comprato Wraith quando è uscito, ora non saprei come procurarmelo... probabilmente qualcuno su eBay accetterebbe un baratto in cambio di un rene o un polmone. :-( Dopo anni di attesa, forse Delta Green verrà ristampato... ma preferirei comunque aver comprato la prima edizione. ;) Perchè, come nota JesseCuster, i giochi si possono anche collezionare.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena

Messaggioda Raistlin » 26 dic 2005, 21:24

Anche per il mio gruppo non è facile decidersi, tanti sono i titoli che abbiamo a disposizione e solitamente si finisce per giocare sempre agli stessi giochi...! Quindi sto creando un programmino per randomizzare la scelta del gioco; il programma si baserà su alcuni parametri quali numero di giocatori e tempo a disposizione.
Vi terrò informati nel caso possa trattarsi di una soluzione soddisfacente :)
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5998
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda The_Spy » 26 dic 2005, 21:35

Mah, questo ragionamento lascia un po' il tempo che trova....

Io ho circa 170 giochi..... mi piacerebbe aver comprato solo i 40/50 che mi piacciono veramente e aver risparmiato, ma direi che è im possibile sapere sempre a priori se un gioco piace o meno... ultimamente è piu' facile ma qualche anno fa era imposibile.... anche un libro o un disco a volte piace e a volte no (e non lo ascolti piu').....

Orizzonte degli Eventi - associazione ludica di promozione sociale - http://www.orizzonteventi.org

Offline The_Spy
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 31 maggio 2005
Goblons: 330.00
Località: Piacenza

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti