E' un bene possedere tanti giochi?

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

Messaggioda Raistlin » 26 dic 2005, 21:43

linx ha scritto:Mah!
Guardare i giochi senza usarli è un pò come comprare una torta, farne una fotografia e lasciarla andare a male in frigorifero.
E' un'offesa a chi il gioco l'ha progettato e ha fatto tanta fatica per farlo conoscere ai più (perché certo non l'ha fatto per soldi).
Come fai ad apprezzarne le pieghe del regolamento?

Sono d'accordo che una certa varietà è necessaria ma perchè comprarne ancora quando non si è ancor soddisfatti delle partite fatte a quelli che già abbiamo?

E' un problema che si riflette anche in altri hobby. Chi non ha una pila di libri da leggere o una mazzetta di videogiochi?
Più che collezionismo penso che si tratti della paura di perderci qualcosa di importante che non ritroveremo più ma:
- i libri migliori vengono ristampati (magari in versione anche più economica
- i videogiochi migliori prima o poi li allegano quasi gratis a una rivista
- i giochi da tavolo migliori vengono ristampati (magari in edizione + lussuosa) o vengono soppiantati da nuove versioni o giochi che li rendono obsoleti...


Sono d'accordo. Io sono un collezionista (ma più megalomane in realtà :)) e lo stesso problema dei boardgame lo riscontro ultimamente con i citati videogames; possiedo una dozzina di console ognuna con un parco giochi che spazia da 10 a 40 (tutti originali) e tra il lavoro ed altre cose da fare alla fine non riesco a giocare tutti i giochi... oltretutto l'orizzonte videoludico attuale non è più paragonabile a parer mio a quello passato, ma questo è un altro discorso (e poi sono un inguaribile nostalgico :))... anche se comunque i videogiochi rappresentano un po' un caso particolare, dato che il titolo giapponese originale lo considero più un pezzo da collezione che un videogioco, per la cura in esso infusa e per il valore che nel tempo talvolta può mantenere.
Tutto ciò comunque per dire che... comperiamo troppa roba! :) E la comperiamo troppo presto e senza pensarci, io credo, per paura di perderla, per smania di averla... insomma, per accumulare potenziale che solo relativamente (o addirittura mai) sarà convertito in reale divertimento/gioco. Siamo degli spendaccioni :)

Per quanto mi riguarda la soluzione al problema credo dovrebbe essere una maggior minuziosità nella scelta dei giochi da comprare, in modo da comprare realmente ciò che ci può interessare e che soprattutto prevediamo di riuscire a sfruttare davvero.
Personalmente tale soluzione l'ho messa tra i buoni propositi del 2006... :)
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Raistlin
Messaggi: 5974
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda Raistlin » 26 dic 2005, 21:45

The_Spy ha scritto:Mah, questo ragionamento lascia un po' il tempo che trova....

Io ho circa 170 giochi..... mi piacerebbe aver comprato solo i 40/50 che mi piacciono veramente e aver risparmiato, ma direi che è im possibile sapere sempre a priori se un gioco piace o meno... ultimamente è piu' facile ma qualche anno fa era imposibile.... anche un libro o un disco a volte piace e a volte no (e non lo ascolti piu').....


Sì però ok, può capitare di sbagliare un acquisto, ma tu stesso affermi che su 170 tuoi giochi ne avresti voluti effettivamente acquistare solo 40-50...

Nah, io credo si debba lavorare di più sulla nostra smania d'acquisto :)
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Raistlin
Messaggi: 5974
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda linx » 28 dic 2005, 19:37

Raistlin ha scritto:Tutto ciò comunque per dire che... comperiamo troppa roba! :) E la comperiamo troppo presto e senza pensarci, io credo, per paura di perderla, per smania di averla... insomma, per accumulare potenziale che solo relativamente (o addirittura mai) sarà convertito in reale divertimento/gioco. Siamo degli spendaccioni :)

Per quanto mi riguarda la soluzione al problema credo dovrebbe essere una maggior minuziosità nella scelta dei giochi da comprare, in modo da comprare realmente ciò che ci può interessare e che soprattutto prevediamo di riuscire a sfruttare davvero.
Personalmente tale soluzione l'ho messa tra i buoni propositi del 2006... :)


E' proprio quello che volevo far notare. Negli ultimi due anni passo quasi a giocare lo stesso tempo che passo a spiegare nuovi giochi e nuove regole alle varie persone o a rileggere regolamenti per chiarire alcuni punti che ci siamo dimenticati!

Sono del parere che si debbano giocare almeno 3 o 4 partite di fila ad un singolo gioco per entrare bene nel meccanismo e non vincere o perdere perchè un giocatore o 2 non hanno ancora capito bene cosa devono tentare di fare.

D'altro canto quando un gioco nuovo è "pronto in forno" come faccio a non provarlo! :oops:
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Online linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5703
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Necros » 28 dic 2005, 22:42

la voglia di usare un gioco nuovo è veramente irrefranabile ! 8)
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Necros
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda frankiedany » 28 dic 2005, 23:12

Solomon ha scritto:
linx ha scritto:Sono d'accordo che una certa varietà è necessaria ma perchè comprarne ancora quando non si è ancor soddisfatti delle partite fatte a quelli che già abbiamo?

E' un problema che si riflette anche in altri hobby. Chi non ha una pila di libri da leggere o una mazzetta di videogiochi?
Più che collezionismo penso che si tratti della paura di perderci qualcosa di importante che non ritroveremo più ma:
- i libri migliori vengono ristampati (magari in versione anche più economica
- i videogiochi migliori prima o poi li allegano quasi gratis a una rivista
- i giochi da tavolo migliori vengono ristampati (magari in edizione + lussuosa) o vengono soppiantati da nuove versioni o giochi che li rendono obsoleti...





Io sono uno di quelli che i videogiochi se li compra qualche anno dopo, ma mi rendo conto che c'è una dimensione del gioco che in questo modo mi perdo. Il gioco è una attività sociale, i videogiochi hanno una vita necessariamente effimera per motivi tecnologici, e l'esperienza è più interessante se si "cavalca l'onda" dell'entusiasmo - tanto più vero per i giochi multiplayer.
Quanto ai libri, non è poi sempre vero che "i migliori vengono ristampati". Vuoi perchè qualità e dati di vendita non sempre coincidono, vuoi perchè non sempre le proiezioni di vendita sono tali da giustificare una ristampa. Se non avessi comprato Wraith quando è uscito, ora non saprei come procurarmelo... probabilmente qualcuno su eBay accetterebbe un baratto in cambio di un rene o un polmone. :-( Dopo anni di attesa, forse Delta Green verrà ristampato... ma preferirei comunque aver comprato la prima edizione. ;) Perchè, come nota JesseCuster, i giochi si possono anche collezionare.


Sono d'accordo con Solomon.
Può accadere che alcuni videogames non vengano ristampati...anke se x fortuna se si attende spesso (come diceva Linx) le riviste li pubblicano e si risparmiano un bel pò di soldi.
Certo l'originale ha un altro fascino: confezione,manuale....

Però anke la foga di buttarsi di fretta a comprare una nuova uscita è oltre che foga consumistica a volte controproducente poichè spesso accade per il PC che il gioco presenta dei bug e le patch non sono magari ancora uscite!
è una vergogna fare uscire dei giochi x ragioni di mercato sapendo bene che daranno problemi!

Mentre parlo mi salta in mente ad es Tomb Raider Angel of darkness......quella stronzetta antipatica (purtroppo i tratti fisici e caratteriali che le hanno dato hanno rovinato la "vecchia" Lara!) che s'infilò in una specie di condotto incagliandosi lì....a quel punto interrompemmo il gioco già nauseate dal livello scadente e dal prezzo sborsato x un gioco zeppo di bug
:p127:

Certo x i boardgames il discorso è un altro e x fortuna non s'incappa in certe spiacevolezze se non quelle di trovare giochi che pur ben pagati non mettono tutto il necessario nella scatola e così tocca rimediare pedine e quant'altro :evil: oppure i materiali sono poco resistenti :roll:

Poi effettivamente se un gioco non si trova + e magari tocca prenderlo in edizione de-luxe a uno gli scoccia di pagarlo di +!

ciao
frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!
Offline frankiedany
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: frankiedany
Messaggi: 1122
Iscritto il: 20 novembre 2005
Goblons: 350.00
Località: ROMA Historic Centre

Messaggioda rporrini » 28 dic 2005, 23:47

frankiedany ha scritto:Poi effettivamente se un gioco non si trova + e magari tocca prenderlo in edizione de-luxe a uno gli scoccia di pagarlo di +!


Il problema non è prenderlo in edizione de luxe. Ma pagarlo a prezzo da collezionismo su e-bay. Due scatole che per fortuna ho costavano sull'ultimo catalogo (1999) in cui erano in vendita "normale" 88.000 lire l'una. Ora su e-bay le si trova a non meno di 120-150 euro.
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: rporrini
Messaggi: 9580
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda frankiedany » 29 dic 2005, 0:02

rporrini ha scritto:
frankiedany ha scritto:Poi effettivamente se un gioco non si trova + e magari tocca prenderlo in edizione de-luxe a uno gli scoccia di pagarlo di +!


Il problema non è prenderlo in edizione de luxe. Ma pagarlo a prezzo da collezionismo su e-bay. Due scatole che per fortuna ho costavano sull'ultimo catalogo (1999) in cui erano in vendita "normale" 88.000 lire l'una. Ora su e-bay le si trova a non meno di 120-150 euro.


Si hai ragione il collezzionismo diventa un vero salasso!
Tutto dipende da quanto si è disposti a sganciare x un qualcosa che si desidera e che oltretutto è anke una rarità.
Anche a me scoccia molto quando mi tocca aver a che fare con giochi rarità!
Una volta volevo un videogame molto vecchio...ma il prezzo era proibitivo....x fortuna un negozio di noleggio di veri appassionati ce l'aveva e così l'ho affittato e ci ho giocato lo stesso!

Comunque il boardgame è un altra cosa xkè viene utilizzato + spesso e + volte...invece spesso un videogame già giocato non viene rigiocato una seconda volta quindi magari possedere una copia significa averlo sulo scaffale come semplice collezzione ma non x giocarci ancora.
Quindi forse giustifico di più un prezzo alto x un boadgame introvabile che x un videogame introvabile.

ciao
frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!
Offline frankiedany
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: frankiedany
Messaggi: 1122
Iscritto il: 20 novembre 2005
Goblons: 350.00
Località: ROMA Historic Centre

Messaggioda Athafil » 29 dic 2005, 0:06

Io ammetto che ultimamente ho aumentato il mio parco giochi da Tavolo e per quanto sia un fanatico di videogiochi prendo solo quelli che mi
interessano e prima devo finirli e rifinirli prima di passare a qualcos'altro

Stesso discorso per librio e fumetti... sto guardando la mia libreria di libri immensa e propio oggi ho ritrovato una chicca da fanatico

La mia intera collezione completa di LUPO SOLITARIO

Allora non è che le cose le compri così.. le devi comprare per il piacere di farlo

Si tratta di avere la soddisfazione di aver usato bene i propi soldi.
Di essere contenti di aver comprato qualcosa di cui sei soddisfatto

Io ora ho preso alcuni giochi.. ma non voglio prendere nulla dinuovo finchè questi giochi non saranno strausati E poi più avanti li ritirerò fuori.

Il piacere di vedere qualcosa ed essere contento di aver fatto quell'esperienza.

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Collezione: Athafil
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)

Messaggioda Solomon » 29 dic 2005, 0:21

frankiedany ha scritto:Mentre parlo mi salta in mente ad es Tomb Raider Angel of darkness......quella stronzetta antipatica (purtroppo i tratti fisici e caratteriali che le hanno dato hanno rovinato la "vecchia" Lara!) che s'infilò in una specie di condotto incagliandosi lì....


A causa di un bug o della taglia dei seni?
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: Solomon
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena

Messaggioda frankiedany » 29 dic 2005, 1:26

Solomon ha scritto:
frankiedany ha scritto:Mentre parlo mi salta in mente ad es Tomb Raider Angel of darkness......quella stronzetta antipatica (purtroppo i tratti fisici e caratteriali che le hanno dato hanno rovinato la "vecchia" Lara!) che s'infilò in una specie di condotto incagliandosi lì....


A causa di un bug o della taglia dei seni?


:lol: :lol: :lol:
ciao :-)
frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!
Offline frankiedany
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: frankiedany
Messaggi: 1122
Iscritto il: 20 novembre 2005
Goblons: 350.00
Località: ROMA Historic Centre

Messaggioda Raistlin » 29 dic 2005, 1:49

Athafil ha scritto:Allora non è che le cose le compri così.. le devi comprare per il piacere di farlo

Si tratta di avere la soddisfazione di aver usato bene i propi soldi.
Di essere contenti di aver comprato qualcosa di cui sei soddisfatto

Io ora ho preso alcuni giochi.. ma non voglio prendere nulla dinuovo finchè questi giochi non saranno strausati E poi più avanti li ritirerò fuori.

Il piacere di vedere qualcosa ed essere contento di aver fatto quell'esperienza.



Già, dovrebbe essere proprio così.
Tempo addietro anche io ragionavo così e mi comportavo in quel modo... poi con l'avvento del lavoro, qualche soldino in più... e si scialacqua! :)

Eh, sono problemi del 'benessere' i nostri, amici miei, diciamocelo sinceramente... :)
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Raistlin
Messaggi: 5974
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Messaggioda Athafil » 29 dic 2005, 11:12

Saranno forse stati i SALASSI causati al mio conto corrente dai Giochi di Carte collezionabili e da un mega furto subito.. ma ora pian piano non spendo come prima.

Però i libri e fumetti restano di sicuro la mia mega spesa. Sto riempendo una libreria e due cantone con le scatole :-)

Ed ora pian piano noto che i boardgame stanno pian piano acquistando spazio... anche considerando le loro dimensioni :-) Occupano molto di più di un tascabile :-)

Qualche delusione l'ho avuta alcune cose rimpiango di averle prese
Ma mi trovo comunque nel piacere di scegliere il mio hobby ed ho qualcosa che mi rimane ed è lì (poi avete presente che colpa inviate una e dire .. vieni a vedere la mia collezione di giochi? altro che farfalle :-)

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Collezione: Athafil
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)

Messaggioda linx » 29 dic 2005, 13:13

frankiedany ha scritto:Comunque il boardgame è un altra cosa xkè viene utilizzato + spesso e + volte...invece spesso un videogame già giocato non viene rigiocato una seconda volta quindi magari possedere una copia significa averlo sulo scaffale come semplice collezzione ma non x giocarci ancora.


Anche perchè con la continua evoluzione dei computer spesso installare giochi "antichi" è un problema o crea problemi.

Ripensando ai miei vecchi giochi per C64 o Amiga spesso verso una lacrimuccia non potendoli più riprovare per usura del mezzo :oops:
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Online linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5703
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Morpheus » 29 dic 2005, 13:16

Linx, non hai mai provato il MAME?
Offline Morpheus
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Collezione: Morpheus
Messaggi: 6409
Iscritto il: 04 aprile 2005
Goblons: 33,340.00
Località: Marino (Roma) - Roman Castles

Messaggioda linx » 29 dic 2005, 13:18

Raistlin ha scritto:
Athafil ha scritto:Allora non è che le cose le compri così.. le devi comprare per il piacere di farlo

Si tratta di avere la soddisfazione di aver usato bene i propi soldi.
Di essere contenti di aver comprato qualcosa di cui sei soddisfatto

Io ora ho preso alcuni giochi.. ma non voglio prendere nulla dinuovo finchè questi giochi non saranno strausati E poi più avanti li ritirerò fuori.

Il piacere di vedere qualcosa ed essere contento di aver fatto quell'esperienza.



Già, dovrebbe essere proprio così.
Tempo addietro anche io ragionavo così e mi comportavo in quel modo... poi con l'avvento del lavoro, qualche soldino in più... e si scialacqua! :)

Eh, sono problemi del 'benessere' i nostri, amici miei, diciamocelo sinceramente... :)


Concordo con te.
Con l'avvento del lavoro diminuisce il tempo libero e aumentano i soldi disponibili; così tendiamo a comprare tutto quello che avremmo voluto prima e a non avere più il tempo di usarli che invece prima possedevamo.

Combattete con i denti contro chi tenta di razziarvi il tempo libero!
Non c'è paga che tenga per tale perdita :evil:
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Online linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5703
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

PrecedenteProssimo

Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti