E' un bene possedere tanti giochi?

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

E' un bene possedere tanti giochi?

Messaggioda linx » 10 ott 2005, 18:37

Partendo dal risultato del sondaggio su quanto gioca un goblin (troppo poco) mi chiedo se sia un bene comprare tanti giochi.

Spesso l'acquisto di un gioco comporta l'accantonamento di un altro, spesso prima di averlo veramente capito e sviscerato.

Con un qualsiasi gioco la prima partita o due è sempre dedicata a capire le regole (e se il gioco e lungo non si finisce).
Poi magari alla terza partita c'è una persona nuova e bisogna inserirla e spiegargli tutto (e non si finisce di nuovo).
Al quarto ritrovo alcuni si sono già stufati di giocare sempre lo stesso e si cambia...

Io personalmente ho appena comprato e provato Roborally: mi è piaciuto.
Ora però temo che se lo propongo al mio gruppo non riusciro mai più a convincerli a giocare a Memoir'44 in versione overlord (che non sono mai riuscito a provare) perchè quando riusciremo ad essere in otto avrò un gioco più nuovo disponibile che prevede l'ottavo giocatore...
Che ne dite? Lo nascondo :twisted:
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5701
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Falcon » 10 ott 2005, 19:34

Troppi giochi!!!!! Ma cosa mi tocca sentire! I giochi non sono mai troppi! :grin:

Più giochi più scelte, più scelte più possibilità di accontentare tutti, più possibilità di accontentare tutti più partite. 8)

P.S. Non provare a nascondere Roborally! è un crimine!

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Collezione: Falcon
Messaggi: 5474
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,284.00
Località: Senigallia (An)
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Messaggioda alkyla » 10 ott 2005, 19:35

Anch'io ho avuto più o meno lo stesso problema con i 2 giochi. Diciamo che Memoir '44, con la sua forte ambientazione, se non cattura da subito, difficilmente lo farà poi. Roborally è invece davvero per tutti, ma per questo può giungere alla saturazione.
Personalmente, soprattutto se il pubblico è piuttosto aperto, non lo nasconderei (...anche perché non ce la farei io!). Se però hai fretta di provare overlord, prima che non ci si annoi di Roborally, non tirare fuori nemmeno un robottino!
Offline alkyla
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: alkyla
Messaggi: 968
Iscritto il: 05 aprile 2005
Goblons: 1,390.00
Località: Malo (VI)

Re: E' un bene possedere tanti giochi?

Messaggioda Galdor » 10 ott 2005, 19:41

linx ha scritto:Con un qualsiasi gioco la prima partita o due è sempre dedicata a capire le regole (e se il gioco e lungo non si finisce).
Poi magari alla terza partita c'è una persona nuova e bisogna inserirla e spiegargli tutto (e non si finisce di nuovo).
Al quarto ritrovo alcuni si sono già stufati di giocare sempre lo stesso e si cambia...

Per evitare lo "stufamento" solitamente io gioco i boardgames nuovi solo 1 volta, giusto la prima partita (quella nella quale si capiscono le regole)! Poi passo ad un'altro gioco e così ruoto finchè non ricapita il primo gioco...tutti hanno voglia di ri-giocarci, visto che ci avevamo giocato solo 1 partita, quella dove si capivano le regole.. ;)

...insomma evito di "spremere" un gioco finchè la sola vista della scatola provoca nausea! :evil:

Va da se che- se hai tanti giochi- il "giro" è più lungo e quindi la voglia di giocare (o ri-giocare) è più elevata.. :lol:
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Re: E' un bene possedere tanti giochi?

Messaggioda Baltazarjack » 10 ott 2005, 19:56

linx ha scritto:Ora però temo che se lo propongo al mio gruppo non riusciro mai più a convincerli a giocare a Memoir'44 in versione overlord (che non sono mai riuscito a provare) perchè quando riusciremo ad essere in otto avrò un gioco più nuovo disponibile che prevede l'ottavo giocatore...


Secondo me il limite non stà nel numero di giochi posseduti, ma nel gruppo con cui li giochi e nella, ahinoi, natura finita del nostro tempo a disposizione. :dead2:
Se hai più giochi la soluzione sta nel trovare più occasioni per giocarli :eekZ:

-E sara' chiamato, il flagello di Dio... Attila. -Attila, il fratello di Dio! -Il flagello di Dio. -Va be' é i stess, flagello per... motto amico di...

Offline Baltazarjack
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Collezione: Baltazarjack
Messaggi: 339
Iscritto il: 09 ottobre 2005
Goblons: 20.00
Località: Sospiro (CR), a breve Varedo (MB)

Messaggioda linx » 10 ott 2005, 19:58

Il nostro gruppo in particolare gira per 3-4 case, ogni mercoledì casa e stock di giochi diversi.
Se ammettiamo di ricevere una spedizione di giochi (in cui tutti riceviamo in media 2 giochi nuovi) ogni 4-5 mesi e che bisogna azzeccare la combinazione gioco/numero di giocatori presenti (...più eventuali "oggi quello no!") per giocare un certo gioco capirai che gli unici giochi sfruttati a dovere sono quelli in cui riesci a fare 3 partite in una sera tralasciando proprio quelli dove servirebbe proprio un pò di rodaggio.
Quando si riprendono in mano dopo 3 mesi quasi tutti si sono dimenticati metà delle regole e le strategie di base... un disastro!
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5701
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Necros » 10 ott 2005, 20:43

Di giochi se ne possono avere quanti se ne vuole, basta che poi non ti rubino il tempo e che non ti impediscano di fare quello che realmente bisogna fare, distrarsi dal "mondo relale" ogni tanto è sicuramnete un bene, ma ricordiamo che alla fine i giochi sono sempre una cosa, vista da un certo verso, che si conclude lì dove finisce.



Già sento i fischi! :-?
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Necros
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda Galdor » 10 ott 2005, 20:46

Necros ha scritto:Di giochi se ne possono avere quanti se ne vuole, basta che poi non ti rubino il tempo e che non ti impediscano di fare quello che realmente bisogna fare, distrarsi dal "mondo relale" ogni tanto è sicuramnete un bene, ma ricordiamo che alla fine i giochi sono sempre una cosa, vista da un certo verso, che si conclude lì dove finisce.

Per trattare questo interessante argomento ti rimando al thread apposito:
http://nuke.goblins.net/modules.php?nam ... pic&t=5938
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda Necros » 10 ott 2005, 20:48

bene, allora niente fischi! :-))
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Necros
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda Zollone » 10 ott 2005, 21:06

linx ha scritto: Se ammettiamo di ricevere una spedizione di giochi (in cui tutti riceviamo in media 2 giochi nuovi) ogni 4-5 mesi e che bisogna azzeccare la combinazione gioco/numero di giocatori presenti


Come ha già detto Falcon, l'abbondanza non può che aiutare: + giochi + scelta. :grin:

linx ha scritto: (...più eventuali "oggi quello no!")


L'importante è non fare l'errore di accontentare "quelli del quello no".
Ci sono già passato col gruppo del gioco in rete di PC: due anni di gioco esclusivo a Return to Castle Wolfenstein e al seguito, Enemy Territory. Per carità, due giochi favolosi a cui giocherei anche ora, ma bisogna variare sforzandosi di provarne di nuovi che magari non possono incontrare i tuoi gusti, ma accontentare quelli di altri.

linx ha scritto: Quando si riprendono in mano dopo 3 mesi quasi tutti si sono dimenticati metà delle regole e le strategie di base


Vero, ma, di solito, se ci hai già giocato basta una veloce rinfrescatina! :grin:
Offline Zollone
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: Zollone
Messaggi: 1347
Iscritto il: 12 aprile 2005
Goblons: 710.00
Località: Piombino (LI)

Messaggioda Necros » 10 ott 2005, 21:11

Dopotutto le regole sono solo una banale convensione!
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Necros
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda Zollone » 10 ott 2005, 21:21

Necros ha scritto:Dopotutto le regole sono solo una banale convensione!

Non credo siano una banale convenzione. Correggo il mio post precedente: una rinfrescata :-))
Offline Zollone
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: Zollone
Messaggi: 1347
Iscritto il: 12 aprile 2005
Goblons: 710.00
Località: Piombino (LI)

Messaggioda Dathon » 10 ott 2005, 22:45

Zollone ha scritto:
L'importante è non fare l'errore di accontentare "quelli del quello no".
Ci sono già passato col gruppo del gioco in rete di PC: due anni di gioco esclusivo a Return to Castle Wolfenstein e al seguito, Enemy Territory. Per carità, due giochi favolosi a cui giocherei anche ora, ma bisogna variare sforzandosi di provarne di nuovi che magari non possono incontrare i tuoi gusti, ma accontentare quelli di altri.

Vero, ma, di solito, se ci hai già giocato basta una veloce rinfrescatina! :grin:


E' un grosso problema quello del "quello no"

Ho una serie di giochi a cui non ci si gioca mai perche' uno non piace a tizio e l'altro a caio, esempio:

Cosmic Encounter (non piace a 1)
Dune (non piace a 2)
Roborally (non piace a 3)
Traders of Genoa (non piace a 2)

quindi già 4 giochi accantonati a prender polvere..

Sgrunt.
Dathon.

So long, and thanks for all the fish
Offline Dathon
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: Dathon
Messaggi: 120
Iscritto il: 06 gennaio 2004
Goblons: 30.00
Località: Roma - Rebibbia (near not inside)

Messaggioda Aiyvann » 10 ott 2005, 23:01

E CHE giochi... il tuo problema è molto serio :-(
L'esperienza è l'insegnante più difficile: prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione!
Offline Aiyvann
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: Aiyvann
Messaggi: 3635
Iscritto il: 24 luglio 2004
Goblons: 330.00
Località: Ferrara (città delle biciclette e delle buche)

Messaggioda mork » 11 ott 2005, 7:50

Come già detto da Dathon, con il quale gioco spesso, il problema è di accontentare i diversi gusti. Comunque avere tanti giochi ti permette di soddisfare ogni palato ed ogni numero di giocatori sia quando sei in 3 che in 8.
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: mork
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa

Prossimo

Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron