Eragon / Eldest

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui libri e le vostre letture... Ricordate di citare il libro di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, stec74

Eragon / Eldest

Messaggioda Normanno » 30 nov 2006, 11:48

Lo sposto pure qui (non ho trovato un altro topic che ne parli)... che ne pensate? A me non è piaciuto. Eragon è leggibile, Eldest l'ho mollato a metà per eccesso di noia e powerplay.
Soliti stereotipi, copiato a man bassa dai classici fantasy (i cattivi sono presi dai trolloc di Jordan e i razaks sono i Nazgul, proprio loro, sarannno guest star nel libro), col solito malvagissimo che sta fermo a guardare i ribelli che diventano forti, il solito quindicenne che diventa pieno di superpoteri, i soliti elfi ecologisti (e stavolta pure atei e scienziati) che da soli potrebbero conquistare il mondo ma non lo fanno, i soliti nani imbecilli (la battaglia per la loro capitale è stata la cosa più brutta che abbia visto dal punto di vista tattico in un fantasy, peggio della carica Rohirrim contro i Mumakil nel film Il Ritorno del Re) e soprattutto pieno di lettere messe a caso per fare una lingua incomprensibile che sembri arcana e misteriosa...
Il protagonista è terribile ("non voglio tutto questo potere che mi fa diventare fighissimo e potentissimo... no no!") e diventa uno spadaccino provetto in poche settimane - al confronto l'evoluzione di Luke Skywalker su Dagobah è lentissima), gli altri personaggi sono addirittura fastidiosi (l'elfa e l'erborista le brucerei).

Penso che andrò a vedere il film perchè è l'unico film fantasy che danno al cinema, e perchè a quanto ho capito la trama è stata cambiata un po'.

Ma voi vhe ne pensate? Sicuramente io sono stato cattivo... dopotutto almeno Eragon si lascia leggere (Eldest no, per nulla).

Sito del Normanno: http://www.marcosignore.weebly.com Blog Ludico del Normanno: http://roccanormanna.wordpress.com/

Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Collezione: Normanno
Messaggi: 6448
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath

Messaggioda Falkor » 30 nov 2006, 12:32

Mi hai ucciso... :headshot:

nel senso che stavo per iniziare a leggerlo, ho letto tempo fa Eragon e devo dire che non mi ha entusiasmato però l'ho trovato godibile un fantasy leggere ma più che decente, ho acquistato Eldest un mesetto fa in versione pocket e in questi giorni volevo iniziare al leggerlo... :cry:

Lo leggerò comunque ovviamente sperando che mi soddisfi un poco, poi ti farò sapere. ;)
Il parassita odia tre cose: i liberi mercati, la libera volontà e il libero intelletto. (Altoparlante a Rapture)
Offline Falkor
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Falkor
Messaggi: 911
Iscritto il: 21 aprile 2005
Goblons: 100.00
Località: Macerata

Messaggioda Pennicillina » 30 nov 2006, 12:38

Il giudizio di Normanno, pur essendo spietato, è corretto: si sente che i libri sono opera di un quindicenne, specialmente il secondo. Per il prezzo a cui si trovano adesso vale la pena di prendere il primo giusto perchè sta per uscire il film.
Offline Pennicillina
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: Pennicillina
Messaggi: 680
Iscritto il: 07 giugno 2005
Goblons: 60.00
Località: Lonato (BS)

Messaggioda Dera » 30 nov 2006, 16:22

Pennicillina ha scritto:Per il prezzo a cui si trovano adesso vale la pena di prendere il primo giusto perchè sta per uscire il film.

... ed è quello che ho fatto io :lol: Sono a più di metà di Eragon e in effetti x ora lo trovo davvero banale :-? Nulla di nuovo, direi che concordo con Normanno
Offline Dera
Goblin OffTopicus
Goblin OffTopicus

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Dera
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29 settembre 2003
Goblons: 80.00
Località: Nodica city (Pi)

Messaggioda carpa1981 » 30 nov 2006, 17:04

Anche a me non ha assolutamente entusiasmato e le scopiazzature dai classici del fantasy sono evidentissime....

Penso che andrò comunque per natale al cinema a vederlo (piuttosto che le commediacce tipo Christmas in qualcosa o Natale in qualsiasi posto...)
"Ogni domenica puoi vincere o perdere. La questione e': sei capace di fare entrambe le cose da uomo?" – (Al Pacino - Ogni maledetta domenica)

Wargames a Ferrara? -> https://www.facebook.com/GildaGiocatori
Offline carpa1981
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Collezione: carpa1981
Messaggi: 243
Iscritto il: 27 dicembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Tatooine

Messaggioda TinuZ » 30 nov 2006, 18:44

Io li ho letti entrambi senza troppe pretese (me li aveva cassati già un altro amico molto appassionato di fantasy) ... sicchè sono uno di quelli che li ha letti per intero ma senza troppe pretese :p

Che dire, avendoli letti alla leggera non mi sono spiaciuti .. ma a me ha dato più noia il primo invece ... mi sembrava scoppiazzato pari pari da Guerre Stellari ... (ATTENZIONE SPOILER, chi non vuole sapere non legga) in quanto abbiamo il giovane Skywalker-Eragon che accompagnato dal Maestro Kenobi-Brom, subisce la distruzione della fattoria degli zii adottivi (perchè i genitori sono "sconosciuti ma importanti" sono morti o lo hanno abbandonato). Lui invero è un eletto che sviluppa poteri, viaggia in largo ed in lungo, affronta peripezie e diventa un Cavaliere Jedi-dei Draghi, conosce e salva la Principessa e si allea con i Ribelli al fianco dei quali combatte la battaglia finale. Non manca ovviamente il cattivone di turno, l'imperatore che eccelle negli stessi poteri che Skywalker-Eragon sta sviluppando ... e guarda caso il padre di questi è stato sedotto ed affascinato dal lato Oscuro della Forza dall'Imperatore tradendo l'Ordine a cui apparteneva prima ... facendo decare l'Ordine nella cacca.

Chi ha letto il libro non potrà che confermare il tutto ... il secondo si slega un pò dalla trama di Guerre Stellari (per fortuna) ma vi sono evidenti richiami al Signore degli Anelli .. vedi Nazghuol, battaglie campali, popoli di razze diverse che si uniscono contro il cattivone bla bla bla ...

Infine, i libri scorrono fluidi e molto leggibili, se siete vergini sul tema Guerre Stellari e SdA non avrete problemi ad apprezzarlo appieno ... differentemente sappiate prenderlo con le molle ... il talento di un 15enne, oggi 20enne comunque non si discute (io a quell'età facevo ben altro :lol:).

Spero che il film non sia una scialba ricostruzione fantasy come lo è stato D&D .. vera schifezza cinematografica! Ma il cast fà ben sperare ...

cià
TinuZ
la community ludica
http://www.giocatorino.it

l'evento ludico
http://www.giocatorino.org

la trasmissione radio-web ludica
http://www.frequenzaludica.it

la rivista ludica
http://www.ilsa-magazine.net/
Offline TinuZ
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
Top Author
 
Collezione: TinuZ
Messaggi: 338
Iscritto il: 29 settembre 2005
Goblons: 1,200.00
Località: Torino

Messaggioda Marv » 1 dic 2006, 13:39

Effettivamente è quello che ho pensato anche io, infatti mi sono stupito del fatto che il primo sia diventato addirittura un film, a parer mio un onore eccessivo!

Sinceramente l'idea del cucciolo di drago non mi è affatto spiaciuta, ma per il resto il libro lascia abbastanza il tempo che trova...Eldest effettivamente non aggiunge niente alla trama e penso sia stato scritto sulla scia di successo del primo...

Dopo aver letto Eragon e Eldest (in breve successione), mi è venuto in mente che avevo ancora 2/3 libri di R.A. Salvatore sullo scaffale da leggere...ok ragazzi non c'è paragone: Paolini aveva 15 anni, quando ha scritto i suoi libri, e si "legge"!

Volevo leggere i libri di Licia Troisi (altro "fenomeno"), ma dopo Eldest non me la sono sentita, qualcuno li ha letti? Che ne dite?
Come hai fatto ad arrivare fin qui?!?
Un passo per volta...
Offline Marv
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: Marv
Messaggi: 160
Iscritto il: 10 agosto 2006
Goblons: 10.00
Località: Saronno -VA-

Messaggioda renard » 2 dic 2006, 13:11

I libri di Licia Troisi mi sono stati fortemente sconsigliati da un amico che li ha letti. A suo dire sono pessimi.
l'importante è vincere!

Partite recenti:

Immagine
Offline renard
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: renard
Messaggi: 4249
Iscritto il: 05 dicembre 2003
Goblons: 20.00
Località: Palermo

Messaggioda Juda » 17 dic 2006, 20:27

Io ho iniziato a leggere Eragon da poco e senza pretese: a me non sembra così male...certo da una saga fantasy non mi aspetto la profondità di un romanzo intellettualmente impegnato; Per ora è una lettura scorrevole, veloce e piacevole...mi riservo tuttavia di dire qualcosa di più quando avrò concluso.

Adotta un Juda, ti sara "fedele" per sempre!?!

Offline Juda
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: Juda
Messaggi: 1571
Iscritto il: 25 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Lodi

Messaggioda Lobo » 18 dic 2006, 0:09

Li ho letti per arrivare preparato alla rece del film.
In due parole: Guerre Stellari fantasy.
Deludente e poi troppi pezzi di introspezione sentimentale.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Lobo
Messaggi: 3679
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 12,502.00
Località: Flaminius - TdG

Messaggioda Juda » 19 dic 2006, 20:34

In due parole: Guerre Stellari fantasy.
Deludente e poi troppi pezzi di introspezione sentimentale.


Mah...
Un po' in contraddizione non trovi? Io un Guerre stellari fantasy non lo vedo per nulla nè psicologico nè sentimentale; come del rest non vedo sentimentale e psicologico lo star wars originale. A me pare che in comune abbiano soo la fase di addestramento con un maestro che, tra l' altro, può essere comune a molte altre storie. Però...

Adotta un Juda, ti sara "fedele" per sempre!?!

Offline Juda
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: Juda
Messaggi: 1571
Iscritto il: 25 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Lodi

Messaggioda TinuZ » 22 dic 2006, 13:39

Lobo ha scritto:Li ho letti per arrivare preparato alla rece del film.
In due parole: Guerre Stellari fantasy


hey .. non ti sei sprecato a leggere il mio post eh? :lol:
la community ludica
http://www.giocatorino.it

l'evento ludico
http://www.giocatorino.org

la trasmissione radio-web ludica
http://www.frequenzaludica.it

la rivista ludica
http://www.ilsa-magazine.net/
Offline TinuZ
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
Top Author
 
Collezione: TinuZ
Messaggi: 338
Iscritto il: 29 settembre 2005
Goblons: 1,200.00
Località: Torino

Messaggioda Athafil » 24 dic 2006, 17:10

Se ne era goà discusso. OPerò i libr di eragon Eldest sono apprezzabili

Io l'elfa e l'erborista (che prende ed attraversa le linee nemiche e va ad AVVELENARE il campo avversario la notte prima della battaglia...) le trovo bellissime

Vero.. sono stereotipi, vero .. non c'è forse nulla d originale.

Però è anche vero che c'è un motivo per cui Eragon non viene ucciso...

La sua draghessa che è l'ultima femmina di Drago.. :-)

Io comunque lo trovo apprezzabile e Godibile

Non aspettatevi un capolavoro.. ma sicuramente mi piace.

Un puro fantasy.. meraviglioso nella sua semplicità EHi non si avvicina nenanche lontamente alla bellezza di HP-... ma non lo disprezzerei così.

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Collezione: Athafil
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)

Messaggioda Khaino » 24 dic 2006, 17:22

Io li ho letti entrambi (a dirla tutta Eragon l'ho letto due volte...), e devo dire che mi sono piaciuti... :-)
gente, considerate che sono pochi i geni che s'inventano tutto dal nulla ed è normale trarre spunto, anche involontariamente, da altre opere...
è un classico, ma proprio per questo ha avuto un tale successo da arrivare fino al cinema...
inoltre Paolini ha un tipo di scrittura molto semplice e rapida da leggere, totalmente diverso da scrittori come Tolkien che descrivono anche la ranocchia nel laghetto che fa <cra cra>... dovete ammettere che opere come "Il signore degli anelli" non sono aperte a tutti, poiché molti potrebbero finire per stancarsi... ;)
Disse Caino al Signore: «Troppo grande è la mia colpa per ottenere perdono! Ecco, tu mi scacci oggi da questo suolo e io mi dovrò nascondere lontano da te; io sarò ramingo e fuggiasco sulla terra e chiunque mi incontrerà mi potrà uccidere». (Gen.4,13-14)
Offline Khaino
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Collezione: Khaino
Messaggi: 65
Iscritto il: 11 ottobre 2006
Goblons: 0.00
Località: Lodi (LO)

Messaggioda CapitanBarbossa » 24 dic 2006, 17:25

Certo lo scrivere di Tolkien è pesante e pompato...molto gotico!
Però ammetterete che capolavori come il Signore degli anelli capita una volta ogni 1000 anni....dai Tolkien si è inventato la lingua elfica, tutta la genesi del mondo...ecc....FANTASTICO!
Offline CapitanBarbossa
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: CapitanBarbossa
Messaggi: 3461
Iscritto il: 20 settembre 2006
Goblons: 1,050.00
Località: Lodi

Prossimo

Torna a Libri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti