[CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Discussioni generali sui giochi da tavolo che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, rporrini, Jehuty, Mik, UltordaFlorentia

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Mik » 8 ott 2016, 12:40

Io non l'ho pledgiato per le meccaniche. L'ambientazione invece la trovavo fantastica
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Mik
Messaggi: 15268
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Normanno » 8 ott 2016, 13:37

Agzaroth ha scritto:A parte i 4 che hai detto, prova a dare un'occhiata a Conan, Perdition's Mouth, The Fog of War.

Se poi ci fai anche un piccolo american report per la Tana sarebbe cosa gradita... :-p


Perdition Mouth e Fog of War non sono Ameritrash o American che dir si voglia. Il primo è un german applicato ai dungeon crawler (alla fine è un puzzle game), il secondo è un card game che mi sa tanto di astratto ma lo proverò sicuramente. Conan... beh, si ma senza tutto quel che ti davano col KS secondo me sarà un tantino overpriced, e c'è di meglio tra i DC e gli skirmish.
Adrenaline è un worker placement, e non ha nulla di American (è un german camuffato da FPS), e Chromosome pure mi puzza di German e di disinfettante antivirale.

Dal canto mio, io ho questi in lista:
- Bios: Genesis
- Skull Tales
- Explorers of the Lost Valley
- London Dread
- Order of the Gilded Compass

e poi ci sono i dimostrativi vari ed eventuali (Siege of the Citadel, Mythic Battles: Pantheon, V-Commandos, Heroes of etc. etc., e così via), i giochi della Wizkids, e quelli della Gale Force Nine. In effetti, come al solito, ad Essen c'è ben poco di ameritrash - ma è pure giusto così (ed assai meglio per il mio portafogli).

Sito del Normanno: http://www.marcosignore.weebly.com Blog Ludico del Normanno: http://roccanormanna.wordpress.com/

Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Collezione: Normanno
Messaggi: 6445
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Agzaroth » 8 ott 2016, 14:09

Normanno ha scritto:
Perdition Mouth e Fog of War non sono Ameritrash o American che dir si voglia. Il primo è un german applicato ai dungeon crawler (alla fine è un puzzle game),

Questa non si può proprio sentire...
solo perchè a te non piacciono o non sono "american come li voglio io" non è che puoi sparare sentenze a caso.
Conan ci sarà di meglio secondo te, secondo me farà il botto.
Scusa Normanno, te lo dico con franchezza: ogni volta che un gioco esula da quelle due meccaniche superclassiche e trite che conosci o da quelle due ambientazioni stereotipate che ti piacciono, per te non è un bel gioco a priori.
(noi) non indulgemmo né a noi stessi né ad altri
Immagine
Online Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Moderator
 
Collezione: Agzaroth
Messaggi: 22548
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 14,470.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan
Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Mik » 8 ott 2016, 14:19

Perdition non è assolutamente un puzzle game.

E' più un card driven se proprio vogliamo.
Ma puzzle game solo perché non ha i dadi, proprio no.
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Mik
Messaggi: 15268
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Normanno » 8 ott 2016, 16:29

Mik ha scritto:Perdition non è assolutamente un puzzle game.

E' più un card driven se proprio vogliamo.
Ma puzzle game solo perché non ha i dadi, proprio no.


Non lo so, io l'ho provato a modena quando era da poco terminato il KS (ci ho anche scritto una preview su Gioconomicon) ed ho parlato a lungo con chi lo presentava (un finnico di notevole stazza), il quale mi ha detto che negli scenari ci sono solo pochissimi modi per riuscire a portare a termine la missione. Card driven proprio non lo definirei, ma da quel che mi ha detto il finnico, per me resta più un puzzle game.
RIsposta direttamente ad Azgaroth: esiste una definizione di american. Gli american non sono solo ambientati, ma hanno meccaniche che includono un bel po' di alea. Solo che io non scrivo "Non si può proprio sentire" quando qui si dicono castronerie tipo chiamare DC un gioco come Zombicide, o dire che Blood Rage è ambientato solo perché ha le miniature, quindi mi sembra un tantino fuori luogo la tua risposta. Questo detto, essendo un forum credo che ognuno abbia diritto alla propria opinione, e per quanto mi riguarda ricercare a tutti i costi la novità nelle meccaniche non rende un gioco migliore di un altro - dato che è mia personalissima opinione (oltre che, se ricordo bene, fatto insito nella definizione di "gioco") che un gioco debba innanzi tutto divertire; il divertimento, tuttavia, è quanto di più soggettivo esista, quindi se dovessi controbattere in maniera meno educata, dovrei dire che quanto hai scritto tu sulle meccaniche "Non si può proprio sentire", e che personalmente vedo che a molti qui se un gioco non ha una presunta (perché in genere tale è) innovazione che può anche andare a discapito del gameplay o, come nel caso di Perdition's Mouth, a discapito dell'atmosfera (i mostri che cambiano abilità e movimento in base a come gira la ruota, i personaggi che cambiano possibilità di azione in base a dove mettono i segnalini, ma andiamo, su...) per voi è un bel gioco. Per me no, e ringraziando gli Dei ognuno ha ancora diritto alle proprie opinioni.

Detto questo, penso che sia per me giunto il momento definitivo di ritirarmi dalla stragrande maggioranza delle discussioni qui in Tana. E' stato, come sempre, un piacere. :clap: :clap: :clap:

Sito del Normanno: http://www.marcosignore.weebly.com Blog Ludico del Normanno: http://roccanormanna.wordpress.com/

Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Collezione: Normanno
Messaggi: 6445
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Mik » 8 ott 2016, 16:41

Normanno ha scritto:
Mik ha scritto:Perdition non è assolutamente un puzzle game.

E' più un card driven se proprio vogliamo.
Ma puzzle game solo perché non ha i dadi, proprio no.


Non lo so, io l'ho provato a modena quando era da poco terminato il KS (ci ho anche scritto una preview su Gioconomicon) ed ho parlato a lungo con chi lo presentava (un finnico di notevole stazza), il quale mi ha detto che negli scenari ci sono solo pochissimi modi per riuscire a portare a termine la missione. Card driven proprio non lo definirei, ma da quel che mi ha detto il finnico, per me resta più un puzzle game.


Perché per te non è vicino ad un card driven? I card driven hanno proprio come caratteristica il non poter fare sempre quel che vuoi, ma lo devi valutare in base alle carte. Cosa che per me crea ambientazione in quanto "simula" il fatto di non poter sempre far tutto quando vuoi e costantemente - (muovi/attacchi-muovi/attacchi- e che sei, una macchina?! :D) - ma capisco che ad altri non piaccia questa "limitazione". Però personalmente trovo meno ambientata l'altra soluzione. Ma come dicevi, sono gusti ;)
Io amo molto l'accoppiata card driven/hand managment e trovo sia uno dei modi migliori per "simulare" la varietà di possibilità nel tempo che ha uno stesso personaggio. Me lo fa sentire più vero. Ma capisco che per altri dia l'effetto opposto :asd:

Tornando a Perdition, con la rotella scegli e pianifichi la tipologia di azioni, ma i punti azione e le abilità sono definiti dalle carte e dalla loro gestione, un po' alla Mage Knight.
Mi pare abbia un buon livello strategico (per il tipo di gioco) rispetto al solo tattico, forse questo ti ha dato l'idea di puzzle game?

Io avevo provato il modulo Vassal e puzzle game proprio non mi era sembrato, in quanto la casualità di nemici che si attivano è comunque presente. Inoltre non ci sono limiti di mosse che io ricordi (alla Leggende di Andor per intenderci). Senza contare che dipende cosa ti capita dal mazzo.
Sicuramente è un gioco dove bisogna pianificare bene le proprie mosse a causa di molti fattori, ma non ho visto una sorta di "soluzione" allo scenario (non più che in un Descent).

Comunque mi sa che effettivamente per Gixx non va bene Perdition, non mi pare ami quel tipo di meccaniche ed è più in linea con i tuoi gusti :sisi:
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Mik
Messaggi: 15268
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Agzaroth » 8 ott 2016, 19:30

Normanno ha scritto:RIsposta direttamente ad Azgaroth: esiste una definizione di american. Gli american non sono solo ambientati, ma hanno meccaniche che includono un bel po' di alea. Solo che io non scrivo "Non si può proprio sentire" quando qui si dicono castronerie tipo chiamare DC un gioco come Zombicide, o dire che Blood Rage è ambientato solo perché ha le miniature, quindi mi sembra un tantino fuori luogo la tua risposta. Questo detto, essendo un forum credo che ognuno abbia diritto alla propria opinione, e per quanto mi riguarda ricercare a tutti i costi la novità nelle meccaniche non rende un gioco migliore di un altro - dato che è mia personalissima opinione (oltre che, se ricordo bene, fatto insito nella definizione di "gioco") che un gioco debba innanzi tutto divertire; il divertimento, tuttavia, è quanto di più soggettivo esista, quindi se dovessi controbattere in maniera meno educata, dovrei dire che quanto hai scritto tu sulle meccaniche "Non si può proprio sentire", e che personalmente vedo che a molti qui se un gioco non ha una presunta (perché in genere tale è) innovazione che può anche andare a discapito del gameplay o, come nel caso di Perdition's Mouth, a discapito dell'atmosfera (i mostri che cambiano abilità e movimento in base a come gira la ruota, i personaggi che cambiano possibilità di azione in base a dove mettono i segnalini, ma andiamo, su...) per voi è un bel gioco. Per me no, e ringraziando gli Dei ognuno ha ancora diritto alle proprie opinioni.

Detto questo, penso che sia per me giunto il momento definitivo di ritirarmi dalla stragrande maggioranza delle discussioni qui in Tana. E' stato, come sempre, un piacere. :clap: :clap: :clap:

Esiste una definizione sì e la trovi direttamente nel.forum, alla sezione Goblinpedia. Gli american includono alea, esattamente come la include Perdition's Mouth. Quello che ti forse ti è sfuggito quando hai fatto la tua anteprima per un blog è che l'alea non necessita per forza dei dadi per essere veicolata. Basta ad esempio la pesca da un mazzo di carte come - toh - in Perdition's Mouth.
Se poi mi trovi dove ho definito Zombocide un DC te ne sarei grato, perché con una ricerca non l'ho trovato. Se l'ha chiamato così qualcun altro, facevi bene a confutare, così come facevi bene a confutare se qualcuno ha detto che Blood Rage è ambientato solo perché ha miniature (non mi pare di averlo mai letto in Tana, forse su facebook...)
L'innovazione è importante, tanto quanto il gameplay, non è che vadano una a discapito dell'altro. I giochi migliori sanno essere originali con un ottimo gameplay. Altrimenti saremmo ancora tutti a giocare a RisiKo.
Se nei giochi per te è importante solo il divertimento, allora non vedo nemmeno la necessità di queste puntualizzazioni.
Infine sai benissimo che un forum è fotto per discutere, anche in modo acceso: ti offendi con poco. Dai, ammetti di aver detto una vaccata sul fatto che Perdition's Mouth sia un puzzle game german e stai sereno.
(noi) non indulgemmo né a noi stessi né ad altri
Immagine
Online Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Moderator
 
Collezione: Agzaroth
Messaggi: 22548
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 14,470.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan
Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

[CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Mik » 8 ott 2016, 20:09

State booooni

Alla fine gixx ha chiesto dei consigli e credo non prederà nulla come oro colato, ma valuterà i vari titoli, si informerà e li filtrerà in base ai suoi gusti

Torniamo IT e cerchia di aiutare lui è qualsiasi American in terra nemic... ehm... tra i germanof... ehm... ad Essen :D

Magari se si hanno anche gli stand come il buon Claudio, metteteli :approva:
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Mik
Messaggi: 15268
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda nerowolfe » 8 ott 2016, 20:22

Agzaroth ha scritto:
Normanno ha scritto:RIsposta direttamente ad Azgaroth: esiste una definizione di american. Gli american non sono solo ambientati, ma hanno meccaniche che includono un bel po' di alea. Solo che io non scrivo "Non si può proprio sentire" quando qui si dicono castronerie tipo chiamare DC un gioco come Zombicide, o dire che Blood Rage è ambientato solo perché ha le miniature, quindi mi sembra un tantino fuori luogo la tua risposta. Questo detto, essendo un forum credo che ognuno abbia diritto alla propria opinione, e per quanto mi riguarda ricercare a tutti i costi la novità nelle meccaniche non rende un gioco migliore di un altro - dato che è mia personalissima opinione (oltre che, se ricordo bene, fatto insito nella definizione di "gioco") che un gioco debba innanzi tutto divertire; il divertimento, tuttavia, è quanto di più soggettivo esista, quindi se dovessi controbattere in maniera meno educata, dovrei dire che quanto hai scritto tu sulle meccaniche "Non si può proprio sentire", e che personalmente vedo che a molti qui se un gioco non ha una presunta (perché in genere tale è) innovazione che può anche andare a discapito del gameplay o, come nel caso di Perdition's Mouth, a discapito dell'atmosfera (i mostri che cambiano abilità e movimento in base a come gira la ruota, i personaggi che cambiano possibilità di azione in base a dove mettono i segnalini, ma andiamo, su...) per voi è un bel gioco. Per me no, e ringraziando gli Dei ognuno ha ancora diritto alle proprie opinioni.

Detto questo, penso che sia per me giunto il momento definitivo di ritirarmi dalla stragrande maggioranza delle discussioni qui in Tana. E' stato, come sempre, un piacere. :clap: :clap: :clap:

Esiste una definizione sì e la trovi direttamente nel.forum, alla sezione Goblinpedia. Gli american includono alea, esattamente come la include Perdition's Mouth. Quello che ti forse ti è sfuggito quando hai fatto la tua anteprima per un blog è che l'alea non necessita per forza dei dadi per essere veicolata. Basta ad esempio la pesca da un mazzo di carte come - toh - in Perdition's Mouth.
Se poi mi trovi dove ho definito Zombocide un DC te ne sarei grato, perché con una ricerca non l'ho trovato. Se l'ha chiamato così qualcun altro, facevi bene a confutare, così come facevi bene a confutare se qualcuno ha detto che Blood Rage è ambientato solo perché ha miniature (non mi pare di averlo mai letto in Tana, forse su facebook...)
L'innovazione è importante, tanto quanto il gameplay, non è che vadano una a discapito dell'altro. I giochi migliori sanno essere originali con un ottimo gameplay. Altrimenti saremmo ancora tutti a giocare a RisiKo.
Se nei giochi per te è importante solo il divertimento, allora non vedo nemmeno la necessità di queste puntualizzazioni.
Infine sai benissimo che un forum è fotto per discutere, anche in modo acceso: ti offendi con poco.


Scusa Azgaroth: ti riconosco una notevole abilità dialettica, peraltro fondata sulle solide basi del tuo importante contributo alla Tana.
Ora, io mi dichiaro ignorante sui giochi, ma piuttosto sveglio in dialettica.

Normanno non se la è per nulla preso, nè offeso, ma tu astutamente, estrapoli, fai leva e sostieni su una unica frase frase una tesi: è il principio del ju-do.

E' evidente che l'orientamento della Tana è german (con punte di delirio Splotten): confutalo, se puoi. Nulla di male, ci mancherebbe, ma pensare ad una neutralità di giudizio sarebbe ingenuo: cfr. le "prime impressioni" su Thornwatch, un misto di supponenza e sarcasmo, che può risultare fastidioso.

Dopodichè, ricordo perfettamente il tuo tentativo si spingere "Secret Hitler", fortunatamete fallito, che, personalmente, mi mette in posizione di diffidenza.

Attenzione, non metto in discussione la tua competenza sui GdT. Dico solo che sei entrato a piedi uniti su Normanno, non un bello spettacolo. Ti chiedo di ricomporre lo screzio se vuoi , se puoi
" E voglio un pensiero superficiale che renda la pelle splendida"
Offline nerowolfe
Iniziato
Iniziato

 
Collezione: nerowolfe
Messaggi: 303
Iscritto il: 27 gennaio 2015
Goblons: 0.00

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Mik » 8 ott 2016, 20:44

Secondo avvertimento buono dopodiché parte quello da mod e relative ammonizioni.

Tornate IT e ripacificate i toni.
Vi siete spiegati. Se volete continuare, fatelo in PM.

Grazie :approva:
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Mik
Messaggi: 15268
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Agzaroth » 8 ott 2016, 20:51

nerowolfe ha scritto:Normanno non se la è per nulla preso, nè offeso, ma tu astutamente, estrapoli, fai leva e sostieni su una unica frase frase una tesi: è il principio del ju-do.

Normanno ha scritto:Detto questo, penso che sia per me giunto il momento definitivo di ritirarmi dalla stragrande maggioranza delle discussioni qui in Tana.

la frase sarebbe questa? Ovviamente tu non puoi saperlo ma Normanno si è dimesso da Redazione e Moderazione perché non se la sente più di affrontare discussioni sul forum. Posizione rispettabilissima e della quale, detto già a lui, mi dispiaccio, ma non cambia la realtà. Quindi non estrapolo, lo so.

nerowolfe ha scritto:E' evidente che l'orientamento della Tana è german (con punte di delirio Splotten): confutalo, se puoi. Nulla di male, ci mancherebbe, ma pensare ad una neutralità di giudizio sarebbe ingenuo: cfr. le "prime impressioni" su Thornwatch, un misto di supponenza e sarcasmo, che può risultare fastidioso.

Se porti una tesi, in teoria le prove a supporto sarebbero a tuo carico, non mio. Comunque confuto: 50% e 50%: i-goblin-sono-piu-american-o-german-t80898-1290.html?hilit=german%20american%20tana

nerowolfe ha scritto:Dopodichè, ricordo perfettamente il tuo tentativo si spingere "Secret Hitler", fortunatamete fallito, che, personalmente, mi mette in posizione di diffidenza.

Che col discorso che facevamo c'entra quanto? Il mio "tentativo di spingere" sarebbe questo? http://www.goblins.net/articoli/crowdfu ... ret-hitler Mi pare di esprimere più di quache dubbio, in quell'articolo...
Se leggi qui indice-articoli-e-rubriche-tdg-t78684.html#p1140654 verso il fondo vedrai che abbiamo una rubrica dedicata ai crowdfunding, nella quale attualmente sono impegnati due redattori (The Taliesin e MarcoC) e che cerchiamo di coprire tutti quelli un po' più interessanti.
Per inciso, Secret Hitler mi è arrivato, lo sto giocando ed è per me inferiore a The Resistance Avalon, per cui se vi mancano entrambi spingo molto più volentieri Avalon. Secret Hitler è una sorta di doppione evitabilissimo.
Perdition's Mouth è già finanziato e finito: non ha bisogno di nessuna spinta. Peraltro non lo spinsi nemmeno al kickstarter: non ero convinto e l'ho preso solo a campagna finita, dopo essermi informato meglio.

nerowolfe ha scritto:Attenzione, non metto in discussione la tua competenza sui GdT. Dico solo che sei entrato a piedi uniti su Normanno, non un bello spettacolo. Ti chiedo di ricomporre lo screzio se vuoi , se puoi

A me pare sia Normanno ad essere entrato a gamba tesa con il primo quote, ma va bene lo stesso. Per me non c'è nessuno screzio: se lo vedo a Play gli offro pure una birra. Non è che se non si è d'accordo con qualcuno per qualche argomento, automaticamente ci si debba tenere il broncio a vita.
(noi) non indulgemmo né a noi stessi né ad altri
Immagine
Online Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Moderator
 
Collezione: Agzaroth
Messaggi: 22548
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 14,470.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan
Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda gixx » 9 ott 2016, 15:52

Grazie mille a tutti per le preziosissime dritte!
Per chi non conosce i miei gusti, la mia predilezione va verso giochi che hanno quanto più possibile delle seguenti caratteristiche:
- forte interazione
- tattica e reattività alla situazione contingente
- "negoziazione" di vario genere (diplomazia/politica/alleanze/cooperazione/deduzione/bluff)
- ambientazione ben sentita

Non apprezzo per nulla giochi di:
- pianificazione a lungo/lunghissimo termine
- bassa o nulla interazione
- scombazzamenti vari fini a se stessi

Al momento, tra i giochi di Essen che ho adocchiato, il maggior interesse me lo stuzzicano Star Trek Ascendancy, Pax Renaissance e Gloomhaven.
Online gixx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: gixx
Messaggi: 4290
Iscritto il: 23 settembre 2005
Goblons: 366.00
Località: Milano (MI)

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda nerowolfe » 9 ott 2016, 17:59

Immagino che del genere "Avventura" non ci sia nulla di fresco ad Essen, dico bene?
" E voglio un pensiero superficiale che renda la pelle splendida"
Offline nerowolfe
Iniziato
Iniziato

 
Collezione: nerowolfe
Messaggi: 303
Iscritto il: 27 gennaio 2015
Goblons: 0.00

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda linx » 10 ott 2016, 10:29

Normanno ha scritto:- Order of the Gilded Compass

Spero tu non consideri questo un American solo perché ci sono i dadi eh! Ho letto giusto ieri le regole ed era un (interessante) german dove si prendono tessere da abbinare ad altre tessere piazzando dadi in determinate combinazioni.
Ci sta che ti piaccia e che tu l'abbia in lista eh. Mi fa solo specie vederlo in un topic dove vengono richiesti esplicitamente American
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Collezione: linx
Messaggi: 5701
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Re: [CONSIGLI] ESSEN 2016 American da tenere d'occhio

Messaggioda Mik » 23 ott 2016, 22:13

Ehy @gixx alla fine che hai provato? Impressioni?

Dai che di American abbiamo pochissimi feedback. Rendici partecipi dell'avventura :grin:
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: Mik
Messaggi: 15268
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti