Food Chain Magnate - strategie di apertura

Discussioni generali sui giochi da tavolo che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, rporrini, Jehuty, Mik, UltordaFlorentia

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda Simo4399 » 23 giu 2016, 17:10

Da quel che ho visto chi parte di trainer viene poi schiacciato da chi ha fatto recr+recr. Quest'ultimi se se la giocano al meglio mettono su un organigramma in grado di contrastare tutte le opzioni del primo E portar avanti la loro strategia allo stesso tempo. In pratica il giocatore col trainer si trova con un organigramma troppo striminzito rispetto agli altri .....
improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo
Offline Simo4399
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Simo4399
Messaggi: 8211
Iscritto il: 30 ottobre 2010
Goblons: 0.00
Località: Pisa

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda ema77 » 23 giu 2016, 18:15

si, sospettavo. c'è da dire che gli altri devono pagare un botto di stipendi ed hanno questo handicap, però si aprono a ventaglio e, come scrive galandil, ti ciulano mtones fighe.
Offline ema77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: ema77
Messaggi: 662
Iscritto il: 27 settembre 2013
Goblons: 12.00
Località: Desio

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda MoonElf » 24 giu 2016, 14:35

Torniamo alla domanda che ci si faceva mesi fa:
quante sono le strategie di apertura valide?
Offline MoonElf
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: MoonElf
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 0.00
Località: Lugano

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda Galandil » 24 giu 2016, 15:22

MoonElf ha scritto:Torniamo alla domanda che ci si faceva mesi fa:
quante sono le strategie di apertura valide?


Rileggiti il thread e troverai le risposte.
Elbereth Gilthoniel!

Galandil il Bardo

Gaming is a serious matter!
Offline Galandil
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Galandil
Messaggi: 2848
Iscritto il: 17 marzo 2004
Goblons: 100.00
Località: Castiglion Fiorentino (AR)

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda MoonElf » 27 giu 2016, 1:53

Rileggerei anche insulti vari a chi diceva che il gioco scivolava verso una guerra di prezzi, e avevo l'impressione che le cose fossero un po' diverse. Evidentemente era solo una speranza, come non detto.
Offline MoonElf
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: MoonElf
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 0.00
Località: Lugano

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda Galandil » 27 giu 2016, 4:22

MoonElf ha scritto:Rileggerei anche insulti vari a chi diceva che il gioco scivolava verso una guerra di prezzi, e avevo l'impressione che le cose fossero un po' diverse. Evidentemente era solo una speranza, come non detto.


Cosa c'entra la guerra di prezzi con le strategia di apertura?
Elbereth Gilthoniel!

Galandil il Bardo

Gaming is a serious matter!
Offline Galandil
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Galandil
Messaggi: 2848
Iscritto il: 17 marzo 2004
Goblons: 100.00
Località: Castiglion Fiorentino (AR)

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda Protos » 27 giu 2016, 9:56

MoonElf ha scritto:Torniamo alla domanda che ci si faceva mesi fa:
quante sono le strategie di apertura valide?

In due giocatori una soltanto, in più giocatori due, ma quella di rec è comunque migliore.
Queste cose le dissi ai tempi dell'uscita del gioco e venni accusato di essere un hater e attaccato più volte. Praticamente soltanto alcuni adepti potevano permettersi di fare certe considerazioni sul gioco, compreso sparare assurdità, come quella che la milestone della radio era scarsa e che la luxury era quasi inutile, ma a loro era concesso di dire qualsiasi cosa, anche a fargli notare che si sbagliavano era inutile, gli "haters" non potevano proprio parlare del gioco, né bene né male. A rileggere quel topic ora vengono i brividi. Della war price poi non si poteva neanche fare cenno...

Tutto questo lo dico comunque da estimatore del gioco, meglio ribadirlo per prevenire strumentalizzazioni varie.
Offline Protos
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Protos
Messaggi: 1860
Iscritto il: 21 maggio 2011
Goblons: 0.00
Località: vicino Roma

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda steteo » 27 giu 2016, 10:09

Protos ha scritto:
MoonElf ha scritto:Torniamo alla domanda che ci si faceva mesi fa:
quante sono le strategie di apertura valide?

In due giocatori una soltanto, in più giocatori due, ma quella di rec è comunque migliore.
Queste cose le dissi ai tempi dell'uscita del gioco e venni accusato di essere un hater e attaccato più volte. Praticamente soltanto certi adepti potevano permettersi di fare certe considerazioni sul gioco, anche sparare assurdità, come quella che la milestone della radio era scarsa e che la luxury era quasi inutile, ma a loro era concesso dire qualsiasi cosa, anche a fargli notare che si sbagliavano era inutile, gli "haters" non potevano proprio parlare del gioco, né bene né male. A rileggere quel topic ora vengono i brividi. Della war price poi non si poteva neanche fare cenno...

Tutto questo lo dico comunque da estimatore del gioco, meglio ribadirlo per prevenire strumentalizzazioni varie.


Fermo restando che poi al terzo turno il gioco si apre in un ventaglio di possibilita' variabili da situazione a situazione.

Non capisco dove vuole arrivare chi afferma-correttamemte- che in 2 giocatori i primi 2 turni sono obbligati.
Se serve a dire "ve l'avevo detto" allora ok, se invece si vuole per questo definire FCM come scriptato, addirittura "monostrategico", allora mi trovo meno in sintonia.

Ho quotato Protos ma non mi riferisco a lui che so essere grande estimatore di FCM e che si, certe cose l'aveva dette dopo poche partite. :-)

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Maturità dell'uomo: significa aver ritrovato la serietà che da fanciulli si metteva nei giuochi (F. W. Nietzsche)
Offline steteo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: steteo
Messaggi: 1792
Iscritto il: 19 settembre 2013
Goblons: 500.00
Località: Roma
Ho partecipato alla Play di Modena Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda MoonElf » 27 giu 2016, 14:24

steteo ha scritto:Fermo restando che poi al terzo turno il gioco si apre in un ventaglio di possibilita' variabili da situazione a situazione.

Si aprono davvero?
Giocando online, per esempio, esiste davvero un ventaglio di possibilità?
Offline MoonElf
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: MoonElf
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 0.00
Località: Lugano

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda steteo » 27 giu 2016, 14:27

MoonElf ha scritto:
steteo ha scritto:Fermo restando che poi al terzo turno il gioco si apre in un ventaglio di possibilita' variabili da situazione a situazione.

Si aprono davvero?
Giocando online, per esempio, esiste davvero un ventaglio di possibilità?

Si

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Maturità dell'uomo: significa aver ritrovato la serietà che da fanciulli si metteva nei giuochi (F. W. Nietzsche)
Offline steteo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: steteo
Messaggi: 1792
Iscritto il: 19 settembre 2013
Goblons: 500.00
Località: Roma
Ho partecipato alla Play di Modena Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Re: Food Chain Magnate - strategie di apertura

Messaggioda Galandil » 27 giu 2016, 23:56

"La guerra di prezzi è inevitabile" - dissero tutti quelli che sistematicamente giocano la reserve da $300.
Elbereth Gilthoniel!

Galandil il Bardo

Gaming is a serious matter!
Offline Galandil
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Galandil
Messaggi: 2848
Iscritto il: 17 marzo 2004
Goblons: 100.00
Località: Castiglion Fiorentino (AR)

Precedente

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite