Gioco con numero fisso giocatori: ha senso?

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

Gioco con numero fisso giocatori: ha senso?

Messaggioda TeOoh » 24 lug 2012, 14:51

Eccomi qua con un dilemma. Precisamente con il dilemma del prigioniero.

Ho iniziato la prototipazione di un gioco su questo equilibrio (survival zombie). Strategico, a turni, con votazioni e worker placement. Circa 1 ora di partita.

La meccanica del gioco è la seguente.
1 giocatore pilota gli zombie. ha un suo mazzo carte evento, possibilità di attacco ecc
3 giocatori sono i poveri umani piazzati nella città.

è possibile scegliere tra diverse opzioni (caricare pistola, combattere, fuggire, ecc)
1 umano è il capogruppo.
ogni giocatore sceglie 2 azioni da compiere e poi i non-capogruppo procedono con una votazione segreta di fiducia o sfiducia (costa 2pt vita la sfiducia)

fiducia-fiducia: il capogruppo rimane lo stesso e tutti i giocatori ottengono il bonus (che so, correre anzichè 3 caselle 5. Ricaricare anzichè 5 colpi tutto il caricatore ecc)
fiducia-sfiducia: il capogruppo diventa chi ha sfiduciato e solo egli ottiene il bonus
sfiducia-sfiducia: il capogruppo rimane lo stesso, ma solo lui ottiene il bonus

l'idea quindi è: va bene "volemose bbene", ma se riesco a fregarti ci guadagno un sacco. anche perchè alla fine vince chi rimane vivo e ha ucciso più zombies.

Il punto nodale della questione è: purtroppo allo stato attuale delle cose è possibile giocare solo in 4. Può essere pensabile espandere la tipologia di votazione a 5, ma già in quel caso non c'è più equilibrio nel guadagno.
Che ne pensate? Quanto può essere limitante procedere in un progetto di questo tipo? Meglio limarlo un pochino, farne un p'n'p da donare alla Tana e concentrarmi su qualcosa d'altro?
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: TeOoh
Messaggi: 960
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 50.00
Località: Galliate (NO)
Recensioni Minute  Fan Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Messaggioda nakedape » 24 lug 2012, 15:21

Simpatica idea!
Io odio i giochi molto scalabili. Alla fin, fine ogni gioco dira meglio in un dato set di persone...
Vai sereno. :grin:
Un mondo di cialtroni, opportunisti e a volte entrambe le cose.
Ogni tanto un fiore.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: nakedape
Messaggi: 12017
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Messaggioda TeOoh » 27 lug 2012, 15:22

grazie nakedape! la mia non è stata maleducazione il non rispondere per giorni, ma volevo solo dare lo spazio ad altri di esprimere parere.

ok. diciamo che a questo punto leggo tra le righe e farò entrambe le cose: ovverosia andrò avanti con il test fino a raggiungere almeno una definizione dei componenti che sia bilanciata per il gioco. poi posto regolamento e materiali stampabili. (ok, forse i 50 zombie necessari non riesco a postarli... a meno che non mi invento delle pedine cartoncinate... mmmh... poi vediamo)
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: TeOoh
Messaggi: 960
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 50.00
Località: Galliate (NO)
Recensioni Minute  Fan Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins


Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti