Giudizi e pregiudizi verso il mondo GdT.

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, pacobillo, Sephion

Messaggioda kadaj » 17 giu 2013, 13:01

aledrugo1977 ha scritto:
DooM ha scritto:
Rayden ha scritto: Il mio motto è: per ogni essere umano, c'è almeno un gioco adatto a lui; basta solo scoprire qual è.


Non mi trovi per niente d'accordo.


Quoto: io non faccio "conversioni".
Ad ogni modo liberi tutti di fare come meglio credono :grin:


Esattamente come aledrugo...

Mica mi devo imporre o quantomeno forzarti ad ascoltarmi... Se lo desideri e sei interessato, anche solo poco, sono il primo che si fa in quattro per spiegarti tutto e rispondere ad ogni minima curiosità, ma se mi consideri un povero demente perchè faccio giochi da tavolo e parti con un presupposto simile è inutile che sprechi il fiato... ;)
Offline kadaj
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 24495
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Re: Giudizi e pregiudizi verso il mondo GdT.

Messaggioda Maxwell » 17 giu 2013, 17:59

premetto che io faccio + che altro GDR ,
ma il discorso non cambia , anzi , è anche + sentito .

RisenPhoenix89 ha scritto:"Roba da sfi***i, roba noiosa, roba per nerd. Ma cosa ci stai a fare con quella roba?

ci gioco con altri e ci divertiamo .
sinceramente non mi son mai sentito 1 nerd .
sono strano anche x loro ...

Ma esci e divertiti. Ma non sarebbe meglio farti una vita sociale?

anche questa è vita sociale .

Che gusto c'è a fare sta roba?

il piacere , genuino , di usare il cervello ,
senza "sballi" artificiali o artificiosi .

Ma non è meglio un bel videogioco sulla Play3/XBox?

dipende dai gusti .
i videogiochi di adesso sono quasi tutti cloni di "Marine Violentatore 11"
x me i VG sono morti da tempo (circa il secolo scorso) .

Ma dai, ma sono capaci tutti di creare delle cavolate del genere, e anche di giocarci! Bla bla bla bla.".

sempre pronto a dimostrarlo .
stranamente quando l ' ho proposto il 90% è fuggito sulle 4 zampe ...

A queste persone mi piacerebbe sempre dire due cose (forse non solo due), ma poi penso che se arrivano a fare i discorsi di cui sopra, star li e tentare di farli ragionare in modo sensato e civile è totalmente inutile.

neanche tanto inutile .
quelli che non conoscono i GDT (o i GDR) ,
se hanno la pazienza di provare , dopo , in diversa misura ,
rimangono nell ' ambiente .
quelli invece che si rifiutano a prescindere , stanno bene dove sono .
x mia fortuna ho trovato soprattutto disinformati rispetto ai "testoni" ,
quindi non mi lamento.

E non parlo solo di ragazzini più o meno giovani, che in testa magari possono avere solo ragazze/alcool/discoteca. Parlo anche di persone già più avanti negli anni, persone di 30/40 anni, che ormai dovrebbe avere raggiunto una maturità sufficiente per fare un discorso sensato e con argomentazioni, senza arrivare a insulti più o meno velati.
Personalmente rimango basita di fronte a certe affermazioni/giudizi, perchè spesso (parlo per le mie esperienze) derivano da gente che del mondo dei GdT non sa nulla.

concordo .
posso capire di avere la testa piena di ragazze\ragazzi ,
ma piena di alcool e discoteca mi lascia perplesso .

Perchè le due cose [GdT e Vita Sociale (intesa come il riassunto di tutto ciò che viene criticato a prescindere)] spesso vengono viste come non compatibili?

perchè alcune persone si auto-creano dei limiti .

Vi siete mai trovati in questa situazione?

sì , capita spesso .

Qual è stata la vostra reazione?

come dicevo ho provato ad includerli nei gruppi di gioco .
se funziona li frequento , altrimenti adiòs .

A confronto ci sono due filosofie opposte.
Chi dei GdT fa una vera e propria passione, chi sa quanto sia un mondo vasto e complesso. E' formato da tante parole, frasi, regole, ma poi ci si rende conto che ciò che si scatena nel cervello di un giocatore è qualcosa di molto più vasto e incontrollabile.
Dall'altra parte chi "schifa" questo mondo, chi lo considera roba da poco conto, chi lo snobba perchè lo ritiene banale, insulso, inutile.

ragionando si può sempre trovare 1 compromesso .
io conosco sià giocatori a tempo pieno , sia saltuari ,
sia vie di mezzo , sia astenuti .
ovviamente frequento di + i giocanti ...

Se state qui, sulla Tana, è perchè probabilmente appartenete alla prima categoria. Ma penso che a tutti, chi più chi meno, sia toccato scontrarsi con questi simpatici tizi stile "sòfigoperchènongiocoaquellaroba" :D

di solito chi riusciva a partecipare ad 1 conversazione su questo argomento era in grado di parlare civilmente .
quelli convinti che esiste solo quello che gli pare ,
li ho messi in silenzio con poche frasi .
il mio mercatino scambio\cerco 2015 :

http://www.goblins.net/content/modena-p ... tminiature
Offline Maxwell
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena

Messaggioda RisenPhoenix89 » 17 giu 2013, 19:18

kadaj ha scritto:
aledrugo1977 ha scritto:
DooM ha scritto:
Rayden ha scritto: Il mio motto è: per ogni essere umano, c'è almeno un gioco adatto a lui; basta solo scoprire qual è.


Non mi trovi per niente d'accordo.


Quoto: io non faccio "conversioni".
Ad ogni modo liberi tutti di fare come meglio credono :grin:


Esattamente come aledrugo...

Mica mi devo imporre o quantomeno forzarti ad ascoltarmi... Se lo desideri e sei interessato, anche solo poco, sono il primo che si fa in quattro per spiegarti tutto e rispondere ad ogni minima curiosità, ma se mi consideri un povero demente perchè faccio giochi da tavolo e parti con un presupposto simile è inutile che sprechi il fiato... ;)


Assolutamente d'accordo con Kadaj e Aledrugo!
Non mi impongo. Se non ti interessano o non ti piacciono i GdT, nessunissimo problema! Di sicuro non mi metto a inseguirti con un AK 47 puntandotelo alle tempie :D e minacciandoti di morte istantanea se non proverai questo o quel gioco!

Basta che non vieni a giudicarmi per un mio semplice hobby :) e per il resto amici (o conoscenti) come prima :)
Offline RisenPhoenix89
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 01 marzo 2013
Goblons: 20.00
Località: Acqui Terme (AL)

Re: Giudizi e pregiudizi verso il mondo GdT.

Messaggioda Sephion » 17 giu 2013, 19:59

Maxwell ha scritto:
Ma non è meglio un bel videogioco sulla Play3/XBox?

dipende dai gusti .
i videogiochi di adesso sono quasi tutti cloni di "Marine Violentatore 11"
x me i VG sono morti da tempo (circa il secolo scorso) .


non concordo, mi dispiace.
si sta parlando di giudizi e pregiudizi verso i GdT e ci si lamenta di tali pregiudizi, poi si legge questo e sembra che tutti quelli che giocano ai videogiochi giochino solo a sparare e uccidere, il che non corrisponde a verità.
Perdonami ma leggendo una cosa del genere la interpreto così, se ho interpretato male ti chiedo immediatamente scusa.
I know I was born and I know that I'll die, but in between is mine.

Aiutaci a creare il gioco della Tana dei Goblin!
la-tana-dei-goblin-gdt-bozze-dei-disegni-t87061-90.html

Immagine
Offline Sephion
Saggio
Saggio

Avatar utente
Tdg Supporter
TdG Moderator
TdG Organization
 
Messaggi: 2276
Iscritto il: 27 novembre 2011
Goblons: 20.00
Località: Fiumicello (UD)
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato alla Play di Modena Berserk fan Birra fan Playstation fan Cloud Strife fan

Re: Giudizi e pregiudizi verso il mondo GdT.

Messaggioda Maxwell » 17 giu 2013, 21:04

Sephion ha scritto:
Maxwell ha scritto:
Ma non è meglio un bel videogioco sulla Play3/XBox?

dipende dai gusti .
i videogiochi di adesso sono quasi tutti cloni di "Marine Violentatore 11"
x me i VG sono morti da tempo (circa il secolo scorso) .


non concordo, mi dispiace.
si sta parlando di giudizi e pregiudizi verso i GdT e ci si lamenta di tali pregiudizi, poi si legge questo e sembra che tutti quelli che giocano ai videogiochi giochino solo a sparare e uccidere, il che non corrisponde a verità.
Perdonami ma leggendo una cosa del genere la interpreto così, se ho interpretato male ti chiedo immediatamente scusa.

nessun problema , probabilmente sono stato poco chiaro io .
ho messo "dipende dai gusti" ,"quasi tutti" e "x me"
proprio x non fare di tutta l ' erba 1 fascio .

il fatto che adesso i VG non mi stimolino ,
non vuol dire che sia sbagliato .

mi limito alla mia persona .
li ho provati , ma non mi dicono nulla .
non mi riferisco tanto al solo sparare e uccidere
(presente anche ai miei tempi)
ma alle idee in generale e alla loro realizzazione .

da notare comunque ,
che man mano che abbandonavo i VG aumentavo i GDT ed i GDR .

e qui mi fermo x non andare Off Topic .
spero di aver fatto chiarezza su questi 2 aspetti .
il mio mercatino scambio\cerco 2015 :

http://www.goblins.net/content/modena-p ... tminiature
Offline Maxwell
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena

Re: Giudizi e pregiudizi verso il mondo GdT.

Messaggioda Sephion » 18 giu 2013, 9:33

Maxwell ha scritto:
Sephion ha scritto:
Maxwell ha scritto:
Ma non è meglio un bel videogioco sulla Play3/XBox?

dipende dai gusti .
i videogiochi di adesso sono quasi tutti cloni di "Marine Violentatore 11"
x me i VG sono morti da tempo (circa il secolo scorso) .


non concordo, mi dispiace.
si sta parlando di giudizi e pregiudizi verso i GdT e ci si lamenta di tali pregiudizi, poi si legge questo e sembra che tutti quelli che giocano ai videogiochi giochino solo a sparare e uccidere, il che non corrisponde a verità.
Perdonami ma leggendo una cosa del genere la interpreto così, se ho interpretato male ti chiedo immediatamente scusa.

nessun problema , probabilmente sono stato poco chiaro io .
ho messo "dipende dai gusti" ,"quasi tutti" e "x me"
proprio x non fare di tutta l ' erba 1 fascio .

il fatto che adesso i VG non mi stimolino ,
non vuol dire che sia sbagliato .

mi limito alla mia persona .
li ho provati , ma non mi dicono nulla .
non mi riferisco tanto al solo sparare e uccidere
(presente anche ai miei tempi)
ma alle idee in generale e alla loro realizzazione .

da notare comunque ,
che man mano che abbandonavo i VG aumentavo i GDT ed i GDR .

e qui mi fermo x non andare Off Topic .
spero di aver fatto chiarezza su questi 2 aspetti .


certo, grazie mille per il chiarimento, molto apprezzato! ;)
fine OT
I know I was born and I know that I'll die, but in between is mine.

Aiutaci a creare il gioco della Tana dei Goblin!
la-tana-dei-goblin-gdt-bozze-dei-disegni-t87061-90.html

Immagine
Offline Sephion
Saggio
Saggio

Avatar utente
Tdg Supporter
TdG Moderator
TdG Organization
 
Messaggi: 2276
Iscritto il: 27 novembre 2011
Goblons: 20.00
Località: Fiumicello (UD)
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato alla Play di Modena Berserk fan Birra fan Playstation fan Cloud Strife fan

Messaggioda sava73 » 18 giu 2013, 11:13

io gioco. mi diverto. sono talmente appassionato che chi mi capita vicino puo' succedere rimanga contagiato. qualcuno poi si aggrava seriamente ( tipo Cola ) :lol: ... se poi piace agli altri sono felice, ma se invece esprimono giudizi preconcetti su di "me" o sul "gioco" mi interessa davvero davvero poco.

:-o
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Offline sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Supporter
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
 
Messaggi: 21547
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,925,241,429.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker Telegram Fan

Messaggioda Rayden » 18 giu 2013, 11:28

RisenPhoenix89 ha scritto:
kadaj ha scritto:
aledrugo1977 ha scritto:
DooM ha scritto:
Rayden ha scritto: Il mio motto è: per ogni essere umano, c'è almeno un gioco adatto a lui; basta solo scoprire qual è.


Non mi trovi per niente d'accordo.


Quoto: io non faccio "conversioni".
Ad ogni modo liberi tutti di fare come meglio credono :grin:


Esattamente come aledrugo...

Mica mi devo imporre o quantomeno forzarti ad ascoltarmi... Se lo desideri e sei interessato, anche solo poco, sono il primo che si fa in quattro per spiegarti tutto e rispondere ad ogni minima curiosità, ma se mi consideri un povero demente perchè faccio giochi da tavolo e parti con un presupposto simile è inutile che sprechi il fiato... ;)


Assolutamente d'accordo con Kadaj e Aledrugo!
Non mi impongo. Se non ti interessano o non ti piacciono i GdT, nessunissimo problema! Di sicuro non mi metto a inseguirti con un AK 47 puntandotelo alle tempie :D e minacciandoti di morte istantanea se non proverai questo o quel gioco!

Basta che non vieni a giudicarmi per un mio semplice hobby :) e per il resto amici (o conoscenti) come prima :)

Ma io non ho mai parlato di convertire, né tantomeno di imporre (tra l'altro, il secondo sarebbe il peggior modo possibile per ottenere il primo). Semplicemente dico che è normale incontrare gente che ha pregiudizi verso qualsiasi cosa sia di nicchia, e non sempre l'unica soluzione è ignorarli. Spesso gli si può far capire con le buone, senza imporre né forzare alcunché, che potrebbe valer la pena provare; per far questo bisognerà proporre il gioco giusto al momento giusto e con l'entusiasmo giusto (ad esempio, se si sfrutta una situazione in cui il disinteressato è l'unico a non voler giocare, mentre tutti gli altri sono eccitati dall'idea, si sentirà lui il "diverso" e cederà).
Piuttosto, c'è gente che anche dopo aver provato molti giochi non riesce ad apprezzarli; magari continua a giocare lo stesso, ma con poco entusiasmo se non controvoglia; oppure rifugge puntualmente gli inviti. Queste sono le persone con cui getto la spugna, perché capisco che, banalmente, il gioco da tavolo non fa per loro.
Immagine
Offline Rayden
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Organization
TdG Editor
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1644
Iscritto il: 09 gennaio 2008
Goblons: 1,300.00
Località: Pescara

Re: Giudizi e pregiudizi verso il mondo GdT.

Messaggioda Maxwell » 18 giu 2013, 11:41

Sephion ha scritto:certo, grazie mille per il chiarimento, molto apprezzato! ;)
fine OT

grazie , stesso discorso anche x me .
abbiamo dato dimostrazione che ci si può chiarire
e\o avere pareri diversi in maniera civile .
fosse sempre così !
il mio mercatino scambio\cerco 2015 :

http://www.goblins.net/content/modena-p ... tminiature
Offline Maxwell
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena

Messaggioda zrobin » 18 giu 2013, 12:05

Normanno ha scritto: Hai i capelli lunghi? Sei drogato.


magari me lo dicessero ancora ... ma ahime i capelli (lunghi) so andati ... :grin: :grin:
Offline zrobin

 
Goblons: Chiuso

Re: Giudizi e pregiudizi verso il mondo GdT.

Messaggioda Elijah » 18 giu 2013, 18:21

RisenPhoenix89 ha scritto:"Roba da sfi***i, roba noiosa, roba per nerd. Ma cosa ci stai a fare con quella roba? Ma esci e divertiti. Ma non sarebbe meglio farti una vita sociale? Che gusto c'è a fare sta roba? Ma non è meglio un bel videogioco sulla Play3/XBox? Ma dai, ma sono capaci tutti di creare delle cavolate del genere, e anche di giocarci!"

L'hobby del gioco da tavolo è adatto a pressoché chiunque, anche agli sfigati e ai nerd. Esistono poi effettivamente parecchi giochi noiosi, poco divertenti. C'è anche chi dedica forse un po' troppo tempo a questo hobby, trascurando un po' il networking e la vita sociale. Alcuni giochi si possono effettivamente creare da soli, senza dover ricorrere a materiale apposito. Certe persone trovano meglio i videogiochi rispetto ai giochi da tavolo.
Insomma, tutto quello che hai riportato è in parte vero.

Quindi, prima gli dici che hanno ragione, poi rispondi.
È vero che ci sono sfigati e nerd che giocano, ma c'è anche gente famosa e in gamba a cui piace giocare (fatti una lista di nomi ;)).
È vero che ci sono giochi estremamente noiosi, ma ci sono anche giochi estremamente divertenti (fatti una lista di giochi, magari party games, che sono in grado di divertire ;)).
È vero che ci sono un sacco di attività belle da fare fuori all'aperto, ma se fa brutto tempo ed è freddo, perché non fare un gioco di società in compagnia di buoni amici?
È vero che potremmo fare un videogioco, ma i videogiochi si fanno in genere per conto proprio. Il gioco da tavolo è un'attività aggregativa che si fa in comune. È decisamente meno alienante.

Fatti poi una lista di motivi per cui ti piace giocare e una lista di cose che si possono imparare giocando. Possono sempre tornare utili.
Buona parte di queste tematiche le ho trattate da qualche parte sul sito dell'associazione nella quale sono membro: qui.
Nel caso in cui avessi interesse, prova a dare un'occhiata, magari trovi un qualche spunto che ti potrà tornare utile.
Offline Elijah
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 09 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Ticino
Utente Bgg: Elijah Six

Messaggioda Cyrano » 18 giu 2013, 23:35

Boh io sono un nerd e, cavolo, me ne vanto pure. Ho passato le ore sull'amiga, con star wars, coi manga e coi giochi da tavolo e di ruolo. Ora mi intrippo con le miniature.

Non mi sono mai sentito intelligente perché gioco a operation ww2 ne mi frega più di tanto di contribuire alla diffusione di nulla. Parlo e gioco con chi la pensa come me, mentre con chi la pensa diversamente spesso trovo altri argomenti.

Mai stato accusato di nulla per il fatto che mi piacciono i giochi se non in situazione scherzose in cui si rideva tutti.

Di contro ho visto veramente troppi giocatori atteggiarsi ad "acculturati" perché sono andati oltre il risiko (wow) oppure fissarsi a spiegare "quanto è bello il gioco da tavolo" a chi aveva già premesso che all'argomento non era interessato.

Ma il problema è "essere alternativi" e sopratutto "essere strani anche per i nerd". Dai ragazzi, è un hobby :)
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)

Messaggioda Tagete » 17 ott 2013, 13:35

sava73 ha scritto:io gioco. mi diverto. sono talmente appassionato che chi mi capita vicino puo' succedere rimanga contagiato. qualcuno poi si aggrava seriamente ( tipo Cola ) :lol: ... se poi piace agli altri sono felice, ma se invece esprimono giudizi preconcetti su di "me" o sul "gioco" mi interessa davvero davvero poco.

:-o

Straquoto!
Tranne per Cola che nel mio caso si chiamano Bumbo,Magno,Kucciolo,Betta,Zanna più che altro.. :grin:
Volley e Boardgame, cocktail perfetto
Offline Tagete
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1360
Iscritto il: 16 ottobre 2007
Goblons: 0.00
Località: Cesena
Utente Bgg: Saltofloat
Twitter: @saltofloat

Messaggioda tika » 17 ott 2013, 14:35

Cyrano ha scritto:Boh io sono un nerd e, cavolo, me ne vanto pure. Ho passato le ore sull'amiga, con star wars, coi manga e coi giochi da tavolo e di ruolo. Ora mi intrippo con le miniature.

Non mi sono mai sentito intelligente perché gioco a operation ww2 ne mi frega più di tanto di contribuire alla diffusione di nulla. Parlo e gioco con chi la pensa come me, mentre con chi la pensa diversamente spesso trovo altri argomenti.

Mai stato accusato di nulla per il fatto che mi piacciono i giochi se non in situazione scherzose in cui si rideva tutti.

Di contro ho visto veramente troppi giocatori atteggiarsi ad "acculturati" perché sono andati oltre il risiko (wow) oppure fissarsi a spiegare "quanto è bello il gioco da tavolo" a chi aveva già premesso che all'argomento non era interessato.

Ma il problema è "essere alternativi" e sopratutto "essere strani anche per i nerd". Dai ragazzi, è un hobby :)


Ti quoto.
Secondo me comunque per discutere un po' seriamente dovremmo dividere due argomenti che in fondo sono sì collegati, ma anche diversi: il nostro modo di vivere la passione per i gdt e il nostro tentativo di divulgarla.

Io credo che a modo loro tutti, o quasi, quelli che sono qui in Tana, io per primo, sono un po' fanatici dei GdT. Un po' Nerd insomma. Viviamo la nostra passione con molta enfasi, ed è inevitabile che dall'esterno questo messaggio trapeli. A noi va bene così, ma dobbiamo cercare di essere oggettivi.
Detto questo per quanto riguarda la "divulgazione" o il rapporto che ho con gli altri riguardo al mio hobby, spesso questi topic mi suonano "strani" e diversi dalla mia realtà. Ammetto che a me del giudizio che gli altri hanno su di me frega proprio il giusto, ma tutto questo dare dello "sfigato" a chi gioca da tavolo proprio nn lo trovo.
Guardate che io ho raggiunto la mia ragazza a Brescia e:
- gruppo di amici A portato da me al gdt: una ragazza si è appassionata parecchio, il suo ragazzo meno, la gente che gira attorno poco. (2-3 persone)
- gruppo di amici B già giocava dopo la passione è aumentata (2-3 persone più altre 2-3 che girano)
- Sono andato a pallavolo con il gruppo di amici A e ho trovato un altro ragazzo appasionato e mi sono unito al suo gruppo e ora giochiamo spessissimo (5-6 persone)
- Ha aperto la Tana dei goblin Brescia
- Tutto questo la mia ragazza che è stato il link con A e B non conosceva i gdt, gdr o che dir-si-voglia prima di conoscere me. Diciamo che era proprio una profana del mondo nerd, quindi nn è che me la sono scelta per quello. Inoltre è medico, e mi è capitato di proporre con successo a suoi colleghi medici profani Agricola.
- Mio cugino si era trasferito a Trento per un po', l'ho invitato e poi la serata è diventata quasi fissa.
- Sono andato a trovare a Roma mio cugino e ha invitato un po' di amici (con i quali giocava a Risiko) e ho proposto Puerto Rico. Super-successo mi chiedevano quando tornavo giu.

Etc. Etc.
BOH!
Non nego che qualcuno ti dica: "i giochi sono una ca***ta".
Ma tanta gente sostiene anche che leggere sia una schifezza!
Insomma il mondo, almeno nel mio caso, è molto meno nero di come lo descrivete voi!
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2167
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento

Messaggioda Kraken » 18 ott 2013, 1:16

Un mio personale ringraziamento va in primis a chi ha aperto questa discussione, e subito dopo a chi la sta rendendo così vivace e allo stesso tempo dai toni assolutamente accettabili.

L'altro giorno mi è venuto di pensare a una cosa: mia madre, verso i settanta, incontra settimanalmente i suoi amici per organizzare delle partite a burraco. So perfettamente che non si tratta dell'unica persona della sua età a farlo, e non ci trovo niente di strano. Ci mancherebbe! Di più: nessuno ci trova niente di strano. Perché? Perché sono quei giochi di carte a non essere considerati strani. Anche se noi sappiamo benissimo che i nostri "giochi per bimbi" sono quasi tutti ben più complessi e meno legati all'alea rispetto al burraco.
Attenzione, però!
Si parla di giochi di carte tradizionali, e quindi con carte francesi o italiane.
Appena invece si gioca sempre con carte, e solo con quelle, che non sono quelle "classiche", il gioco risulta ai più perlomeno "strano". Ci sarebbe poco male, per come la vedo, se si restasse a questa critica così generica. Ciò che urta è piuttosto l'etichettare ciò che non si conosce come qualcosa "per strani", in virtù proprio del fatto che non lo si conosce. La prova? Tirate fuori la "triade delle mummie", ossia Monopoli, Risiko! e Scarabeo. Mentre quasi tutti qui dentro cercherebbero altro, chi non conosce il nostro hobby lo considererà normale, proprio come giocare a burraco. Ma se acchiappi un Ticket to Ride, sarà "strano".

Difficile mostrare che c'è tanto altro, che persino Carcassonne, poco conosciuto a chi non ha la nostra passione, ha già vent'anni. Lo è perché siamo circondati da gente pigra, disinteressata, che vuole sempre la pappa pronta; da chi tuitta ventiquattr'ore al giorno, e non legge un articolo di giornale; persino noi, spesso, smanettiamo col nuovo cellulare prima di leggerne le istruzioni. Come disse il buon Liga alla radio, si regala ancora la "triade delle mummie" perché tanto ci sanno già giocare tutti, e non devi leggerti le regole, perché anche quattro paginette di regole sono "no, dai! Che palle!". Il gdt è al videogioco come il libro alla tv: richiede maggiore attenzione e coinvolgimento, che spesso scarseggiano.

Perciò, non meravigliamoci: "strani", forse, lo siamo davvero.

Ciao,
K.

Possessore indiscusso dell'avatar più bello della Tana e Guru di Archipelago.

Visitate la geeklist sulle mie traduzioni
Offline Kraken
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Tdg Supporter
Top Uploader
TdG Translator
 
Messaggi: 1701
Iscritto il: 01 maggio 2007
Goblons: 328.00
Località: Roma, dintorni Civetta sul Comò
Utente Bgg: Fuliggine
Twitter: @KrakenTdG
Sgananzium Fan Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato alla Play di Modena

PrecedenteProssimo


  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite