[SONDAGGIO] - Goblin spam. Bene o male?

Area per le discussioni e gli scambi di idee su argomenti non legati ai giochi e che non trovano posto in altri forum. Attenzione, anche se è un forum abbastanza libero, anche qui vanno osservate le regole generali e le indicazioni dei moderatori!

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Rage, Sephion

Goblin spammatori. Un bene, un male o indifferente?

Spam!! Spam!! Spam!!
1
2%
Gli spammatori sono divertenti. Rendono viva la comunita'. W lo spam
13
20%
Ok qualche spam, ma forse si sta esagerando.
35
55%
Frega nulla. Quel che non mi interessa, lo salto.
15
23%
Non mi piace perchè mi sento escluso (ma in realta' vorrei farne parte) :-)
0
Nessun voto
 
Voti totali : 64

Re: [SONDAGGIO] - Goblin spam. Bene o male?

Messaggioda yon » 16 set 2014, 10:18

Dò il mio piccolo contributo. Intanto ringrazio Mik che ha affrontato la questione in modo lucido e costruttivo, a me piace il suo modo di esprimere il suo dissenso.

Per fare una battuta a tema, ci sono due approcci al forum: quello german e quello ameritrash. Quello german vede un forum bello ordinato, con pochi thread a cui tutti fanno riferimento, zero spam. Poi l'approccio ameritrash dove si spamma, si fa necrothreating, battute, topic doppi, caciara. Ammetto di essere più per un approccio german, ma non sono un purista di questo sistema.
Più sopra diversi utenti hanno asserito che la parola forum deriva appunto dalla piazza e quindi luogo di ritrovo dove esprimere la propria convivialità; io invece penso anche a chi non anima in prima persona il forum e che lo usa come punto di riferimento per le sue domande. E sono tanti, a me è capitato un sacco di volte in chissà quanti forum (Ubuntu, statistica, libri, tanto per citare i primi che mi vengono in mente). Ebbene questi utenti hanno un problema e cercano la soluzione sul forum ed un forum dovrebbe favorire le ricerche degli argomenti. Ad oggi in Tana non è sempre semplice, diversi dubbi sollevati in questo thread li condivido, ci sono alcuni argomenti che se manchi una settimana ti tocca leggere una valanga di pagine con poche informazioni diluite.

Detto questo, è innegabile che il forum generi una community e che questa si alimenti anche con uno scambio quotidiano o quasi quotidiano di impressioni e pure di battute. Ed è un bene che sia così, è una sorta di collante. Personalmente non ho visto nessun club elitario qui in Tana, io stesso non ho faticato ad inserirmi. Ed è anche vero che forse, se qualche volta la moderazione potrebbe essere un po' più stringente, è pure vero che molti utenti non hanno la minima idea di come ci si comporti su un forum. Altrimenti non si spiegherebbe il proliferare di argomenti in copia, off topic, topic con titoli che sono tutto meno un aiuto alla consultazione e via dicendo.

Insomma, credo che ognuno, per la sua parte, dovrebbe metterci del suo. Detto questo, la proposta di suddividere gli argomenti inerenti ad un gioco in thread specifici (aiuto regole, scimmia, consigli e così via) credo che aiuterebbe parecchio ad tenere ordine e facilità di ricerca. Un'operazione simile è stata fatta da Agzaroth nella sezione HeroQuest per l'edizione del 25° anniversario e mi sembra funzioni bene.
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: yon
Messaggi: 2658
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Re: [SONDAGGIO] - Goblin spam. Bene o male?

Messaggioda tika » 16 set 2014, 11:42

Allora dico anche io la mia, così magari posso anche ottenere un +1!!

Ovviamente, come sempre, farò un wall of text. Vi lascio l'alert così potete passare il post a pié pari! :D

La mia posizione è totalmente in linea con quella di Archie (poi devi dirmi da dove viene il nick perché spero arrivi da dove penso io :P) e di Kikki. Ma voglio ancora sottolineare un elemento che entrambi hanno già evidenziato riguardo alla loro posizione. Si tratta di una sorta di "disagio" (nn mi sovviene come altro definirlo, anche se il termine è sicuramente troppo forte) di carattere del tutto personale.
Chi siamo noi per definire ciò che è giusto e sbagliato? ed il fatto che a noi non piaccia lo spam rende lo spam negativo? no.

Non dobbiamo fare però l'errore di credere che la Tana sia una realtà sconnessa dal resto del mondo. Frequento da molto l'ambiente dei forum in internet, principalmente di carattere sportivo; tutti i forum sono ormai vittima dell'avvento preponderante dei social network e dei blog personali, con nessuna eccezione. E questo indipendentemente dalla strada che hanno intrapreso. Vi faccio un rapido esempio.

1 - Quellicheilnuoto (attualmente Corsia4, sito con il quale collaboro - perdonatemi questa piccola pubblicità) ha impostato la propria politica sulla totale serietà dei contenuti. Ha deciso di essere un forum tecnico, di "esperti", ordinato, "german" (per dirla alla Yon). Risultato? dopo 2-3 anni ci sono solo 10-20 utenti che ancora postano con regolarità, il forum è tecnicamente morto, anche se rimane tutt'ora una fonte decisamente letta da migliaia di utenti (ma non partecipata). Inoltre anche l'attività stessa degli amministratori del forum si è spostata decisamente verso un portale di informazione con rubriche particolari e podcast. Di fatto cosa è successo? Gli "spammer", scusatemi per la categoria molto ampia, o comunque gli utenti meno impegnati, si sono spostati sui social network, e solo ora che Corsia4 ha cercato con forza di inserirsi anche in questa realtà piano piano li sta recuperando. +1 (che diventano +1 amico) twitter etc. etc. sono veramente l'esemplificazione di questa modalità di vivere la comunicazione online. Dietro a tutto questi gli utenti impegnati sono sempre rimasti.

2- PlayitUsa è stato per anni il sito leader per l'informazione in Italia sugli sport americani, in particolare alla NBA. Il forum, fino a circa 2-3 anni fa era estremamente frequentato. Si parla di centinaia, forse migliaia di post al giorno. Lo stile scelto, manco a dirlo, era del tutto opposto a quello di Corsia4, siamo sull' "ameritrash", spam, inevitabile presenza di un pizzico di nonnismo (nessuno me ne voglia, è qualcosa di naturale e connaturato alla natura umana). Messaggi, utenti, di tutto. Risultato? identico a quello sopra. Ora il forum è praticamente deserto, gli utenti più impegnati collaborano con la redazione in diversi aspetti (articoli, podcast), latita un po' anche la questione tecnica nel forum ma più o meno la realtà è quella. L'utenza "spammer" o leggera ha virato verso altri lidi: commenti a gogo nei vari blog sull'NBA in giro per la rete, commenti a casaccio su facebook e via discorrendo. Oh, il podcast nato da PlayitUsa (principalmente Ball Don't Lie) fa migliaia di download a puntata. Migliaia...
Partecipazione? poca.


Scusate se mi sono dilungato, ma questa è la realtà con cui la Tana deve confrontarsi. E le innovazioni, per esempio anche lo "spam" su facebook grazie all'attività dei Giullari (se nn erro) sono elementi estremamente positivi e necessari per continuare a vivere ed a farlo nel modo migliore. Così come lentamente spero che ci sarà un abbassamento medio dell'età dell'utenza riguardo al sito (ma anche alle attività) della Tana dei Goblin. E questo, piaccia o meno a utenti come me, Archie e Kikki, comporta anche un doversi adeguare alle diverse modalità di esprimersi che le nuove generazioni hanno, ché sicuramente si avvicinano di più a caratteri come quelli di Kadaj, Sava e i Giullari, i quali, a rapportarsi con questi nuovi utenti, avranno certamente molto più successo di noi vecchi dentro :asd: .

Detto questo, personalmente continuo comunque a ritenere che non sia tutto oro quel che luccica. L'eccessiva presenza dello spam è piuttosto negativa. Non voglio dire che in tana questa sia la situazione, effettivamente molto spesso esso è relegato a sezioni del forum ben definite. Benché questo possa destare in me una certa perplessità, magari un "alzare gli occhi al cielo", come dicevo non posso certo far valere i miei gusti su quelli degli altri. Però il 47% postato da Checcherecche in questo topic, in risposta ad un intervento simpatico ma comunque a tema di Cippacometa, esemplifica che talvolta si esageri. Niente di personale contro l'utente, anzi, ma siamo un po' all'atmosfera del: vediamo chi inizia e poi liberi tutti. Questo, personalmente sempre, mi sembra un pochino eccessivo, addirittura in un topic dove si sta cercando di parlare seriamente di cosa sia lo spam in tana.

Un'opinione la ho da sempre su questo argomento e nn ho mai veramente capito perché nessuno mi ascolti su questa cosa:
a cosa diavolo serve il counter dei messaggi?
Offline tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Collezione: tika
Messaggi: 2119
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento

Precedente

Torna a Sproloqui e chicche varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite