HeroQuest differenza americano e italiano

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, Hadaran, Mik, UltordaFlorentia

HeroQuest differenza americano e italiano

Messaggioda level-up » 30 set 2013, 1:24

Salve, mi hanno regalato HeroQuest con le prime 2 espanzioni.

Nel conteggiare i pezzi, sono venuto a capo che mancano alcune carte , tra cui una carta creatura orco.

Ho trovato il sito dove posso scaricare in formato originale e del tutto LEGALE dato che il gioco è fuori produzione, tutto il set di carte di HeroQuest.

Ora ho un dilemma, nella prima partita di gioco tra me e me, giusto per vedere le meccaniche,per poi spiegarle agli altri neofitti, ho visto che il gioco è un po' troppo "facile".

Mi son detto <<sarà il primo livello, e sarà che sono anche l'overlord >>

nel cercare la carta orco, trovo che le carte italiane sono diverse da quelle inglesi/americane, rendendo il gioco più facile!!

La carta più lampante è il GORGOYLE
che ha un singolo punto copro in Italiano, al contrario di quello americano che ne ha 3. Cosi come il lancio dei dati in difesa.

Lo stesso vale anche per altri mostri, dove le statistiche sono state abbassate in maniera drastica.


So che è un gioco vecchio di 20anni, ma qualcuno di voi ricorda il motivo di tale cambiamento??

Ho notato che in quello americano poi ci sono alcune carte diverse dalle nostre, quindi se inizio questa ricerca a quanto pare non la finisco più. Secondo voi se gioco con regole Italiane ma con carte mostro Americane, il gioco è fattibile??

Ora due domande sulle meccaniche:
Se ogni volta che un PG entra in una stanza e cerca il tesoro/trappole, dopo deve passare il turno o puo' continuare a muovere/attaccare?

se qualsiasi PG che entra in una stanza dice : <<cerco trappole>> in maniera infinita, non diventa frustrante e scontato che poi lo si fa sempre cosi da scocciare anche le meccaniche di gioco? non c'è tipo un numero limitato di volte? So che per disinnescare serve il tools kit, ma poi basta far andare il nano d'avanti ed il gioco è fatto.

Le carte equipaggiamento si comprano in qualsiasi momento o solo a dungeon finito?

Ringrazio in Anticipo.
Offline level-up
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 settembre 2013
Goblons: 0.00

Messaggioda notfound » 30 set 2013, 8:26

In effetti la principale, se non unica differenza (ma non ricordo bene) a livello di mostri con la versione americana, è che quella italiana "livelleva" tutti i mostri con lo stesso numero di punti corpo, mentre nella versione americana tra una creatura e l'altra c'è una differenza variabile di punti corpo, a giusta ragione!

Cmq. è un problema agirabilissimo, se non l'hai già fatto, andando su

http://www.heroquestgame.com

in particolare per vedere le differenze tra la versione europea e americana (USA):

http://www.heroquestgame.com/HQWorld/00 ... etBase.htm

avrai un numero infinito di risorse per aggiornare il tuo heroquest secondo la versione americana o di aggiungere nuove regole e/o carte e/o personaggi, hai solo l'imbarazzo della scelta!

Rispondendo dunque alla prima domanda, puoi tranquillamente usare le statistiche americane dei mostri per giocarlo con le regole italiane.

il giocatore può muovere (il giocatore può scegliere se muovere prima o dopo aver compiuto una delle azioni) e compiere UNA tra le 4 azioni disponibili:

1. attaccare un mostro o un altro personaggio
2. lanciare un incantesimo
3. cercare porte segrete e trappole oppure
4. cercare tesori

inoltre le risorse si comprano tra un'impresa e un'altra, quindi come dici tu a dungeon finito, ma c'era una variante che permetteva agli eroi di andare in città e fare acquisti anche durante l'impresa in corso. Mi pare che stava nel nuovo regolamento redatto dal team di Heroquestgame.com

In conclusione, il fatto che heroquest sia in un certo senso "semplice" (che per me non è un difetto) permette di personalizzarlo a tuo piacimeto, il consiglio che ti do è di leggerti i diversi manuali ed implementare il set di regole che preferisci per renderlo aderente alle tue esigenze.

Buon gioco!

Immagine

Offline notfound
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3050
Iscritto il: 02 gennaio 2011
Goblons: 60.00
Località: Napoli
Utente Bgg: NotFound

Messaggioda tika » 30 set 2013, 9:21

Io non ti consiglio di giocare Heroquest con il regolamento base. E' troppo troppo banale. Su Heroquestgame trovi di tutto per aggiornarlo. Se poi vuoi provare qualcosa di diverso e ti piace diabloII scrivimi in PM :D
Online tika
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2162
Iscritto il: 29 agosto 2008
Goblons: 240.00
Località: Trento

Messaggioda level-up » 30 set 2013, 15:14

notfound ha scritto:In effetti la principale, se non unica differenza (ma non ricordo bene) a livello di mostri con la versione americana, è che quella italiana "livelleva" tutti i mostri con lo stesso numero di punti corpo, mentre nella versione americana tra una creatura e l'altra c'è una differenza variabile di punti corpo, a giusta ragione!

Cmq. è un problema agirabilissimo, se non l'hai già fatto, andando su

http://www.heroquestgame.com

in particolare per vedere le differenze tra la versione europea e americana (USA):

http://www.heroquestgame.com/HQWorld/00 ... etBase.htm

avrai un numero infinito di risorse per aggiornare il tuo heroquest secondo la versione americana o di aggiungere nuove regole e/o carte e/o personaggi, hai solo l'imbarazzo della scelta!

Rispondendo dunque alla prima domanda, puoi tranquillamente usare le statistiche americane dei mostri per giocarlo con le regole italiane.

il giocatore può muovere (il giocatore può scegliere se muovere prima o dopo aver compiuto una delle azioni) e compiere UNA tra le 4 azioni disponibili:

1. attaccare un mostro o un altro personaggio
2. lanciare un incantesimo
3. cercare porte segrete e trappole oppure
4. cercare tesori

inoltre le risorse si comprano tra un'impresa e un'altra, quindi come dici tu a dungeon finito, ma c'era una variante che permetteva agli eroi di andare in città e fare acquisti anche durante l'impresa in corso. Mi pare che stava nel nuovo regolamento redatto dal team di Heroquestgame.com

In conclusione, il fatto che heroquest sia in un certo senso "semplice" (che per me non è un difetto) permette di personalizzarlo a tuo piacimeto, il consiglio che ti do è di leggerti i diversi manuali ed implementare il set di regole che preferisci per renderlo aderente alle tue esigenze.

Buon gioco!


Grazie per il link! ho scoperto che anche il master ha le carte magiche chiamate "CAOS", il che rende la cosa sempre più interessante per chi non gioca l'eroe.
A questo punto sto stampando il regolamento USA tradotto in ITA, e faccio un misto di regole che più sembrano accettabili, dato che ho letto che alcune espansioni italiane non possono essere giocate col regolamento americano e alcune americane non possono esser giocate col regolamento italiano...


TIKA ha scritto:Io non ti consiglio di giocare Heroquest con il regolamento base. E' troppo troppo banale. Su Heroquestgame trovi di tutto per aggiornarlo. Se poi vuoi provare qualcosa di diverso e ti piace diabloII scrivimi in PM :D


Me ne sono accorto :P


Avrei una domanda: che fogli usare per stampare le carte? Io avevo pensato ad un foglio un po' più rigido del normale e poi farle plastificare...ma non so quanto mi verrebbe a fare per ogni carta plastificata....mmm.....
Offline level-up
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 settembre 2013
Goblons: 0.00

Messaggioda hoplomus » 30 set 2013, 15:24

il mio consiglio è di usare SEMPRE il regolamento americano, oltre perchè non banale, perchè assai meglio dell'italiano, dove con una ricerca trovi trappole e porte segretee dopo non c'è che da evitarle.

inoltre ti suggerisco di usare il questbook della versione americana, in alcune quest cambia abbastanza il numero e la tipologia di mostri: nelle quest italiane trovi molti meno mostri.
Offline hoplomus
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1363
Iscritto il: 26 luglio 2010
Goblons: 60.00
Località: Napoli

Messaggioda level-up » 30 set 2013, 15:55

hoplomus ha scritto:il mio consiglio è di usare SEMPRE il regolamento americano, oltre perchè non banale, perchè assai meglio dell'italiano, dove con una ricerca trovi trappole e porte segretee dopo non c'è che da evitarle.

inoltre ti suggerisco di usare il questbook della versione americana, in alcune quest cambia abbastanza il numero e la tipologia di mostri: nelle quest italiane trovi molti meno mostri.


ho appena finito di leggere il regolamento USA.

E proprio questo che pensavo, c'e scritto che se un giocatore cerca una trappola, Zargon deve dire dove si trovala trappola ma non mettendo il tassello. Ma allora che la disinnesco a fare? basta girarci in torno no?
Offline level-up
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 settembre 2013
Goblons: 0.00

Messaggioda Peppe74 » 2 ott 2013, 20:57

-MOD-
Sposto nela sezione apposita
-MOD-
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 5526
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,330.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda wooow » 2 ott 2013, 21:47

level-up ha scritto:
hoplomus ha scritto:il mio consiglio è di usare SEMPRE il regolamento americano, oltre perchè non banale, perchè assai meglio dell'italiano, dove con una ricerca trovi trappole e porte segretee dopo non c'è che da evitarle.

inoltre ti suggerisco di usare il questbook della versione americana, in alcune quest cambia abbastanza il numero e la tipologia di mostri: nelle quest italiane trovi molti meno mostri.


ho appena finito di leggere il regolamento USA.

E proprio questo che pensavo, c'e scritto che se un giocatore cerca una trappola, Zargon deve dire dove si trovala trappola ma non mettendo il tassello. Ma allora che la disinnesco a fare? basta girarci in torno no?

Se dai un'occhiata alle quest vedrai che le trappole spesso sono piazzate nei passaggi obbligati: corridoi o davanti alle porte e in quelle posizioni è impossibile aggirarle, quindi o le salti o le disinneschi ...oppure le fai scattare :lol:
Offline wooow
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 544
Iscritto il: 03 febbraio 2011
Goblons: 20.00

Messaggioda yon » 11 ott 2013, 11:30

Altrimenti puoi provare ad usare questo regolamento

http://www.rinnegati.net/t284-remake-del-regolamento

sostituendo la ricerca di Trappole e Passaggi Segreti con questa regola

http://www.rinnegati.net/t82-ricerche-u ... ontestuali
:)
Ultima modifica di yon il 29 dic 2016, 8:19, modificato 1 volta in totale.
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2675
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Re: HeroQuest differenza americano e italiano

Messaggioda Robocoppa » 12 gen 2015, 10:36

Scusate se riesumo questo vecchio post.

In preparazione della 25th edition, ieri ho finito la campagna principale di Heroquest con mio figlio di 7 anni.

A distanza di 25 anni devo dire che il gioco mi è sembrato un po' "sempliciotto" sicuramente per gli anni passati ma anche per le mille altre esperienze di gioco "complesso" che ho fatto in questi anni.

Con mia grande sorpresa (e piacere) quando ho chiesto a mio figlio se volesse cambiare gioco o continuare con "La rocca di Kellar" mi ha risposto entusiasta che vuole continuare a giocare Heroquest.

Ora ho trovato il materiale da stampare (visto che 130 euro su ebay per una copia in tedesco mi sembrano decisamente troppi) ma ho visto che nella versione americana esistono carte che in quella italiana non ci sono (pozioni, anelli, coltelli da lancio) e c'è pure uno shop delle pozioni da usare tra una partita e l'altra.

Ora ho i seguenti dubbi che spero mi aiutiate a risolvere:
- Posso lasciare a mio figlio i personaggi che hanno portato a termine l'avventura del gioco base con il loro equipaggiamento? Risulterebbe così sbilanciato il gioco dell'espansione la rocca di Kellar?
- Le uniche differenze tra la versione italiana e quella americana della Rocca di Kellar sono questi oggetti in più o ci sono altre differenze (ho visto nel quest book che al posto di dare questi oggetti il testo dice di dare oro o equipaggiamento).
- Considerando che giocherò tutte e 10 le missioni dell'espnasione in fila (per dare continuità alla storia) è meglio che usi la versione americana (con le carte in più) o quella italiana va bene ugualmente (a me è sembrato che il gioco base fosse decisamente sbilanciato a favore degli eroi [visto che in tutta l'avventura sono riuscito a fargli morire solamente una volta l'elfo e non vi dico quanto ha pianto], ma considerando che lo gioco con mio figlio di 7 anni questo potrebbe compensare la differenza di età e di acume tra me e lui).
- Nel caso usassi quella americana è indispensabile usare anche le statistiche americane dei mostri? (Non vorrei rendere troppo difficile il gioco a mio figlio ma neanche banale)


Grazie in anticipo dell'attenzione.

Auz.
-----------------------------
Giocare!!! Hai scelto un bel modo per non invecchiare :-)))
-----------------------------

“War, war never changes."
Offline Robocoppa
Esperto
Esperto

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 529
Iscritto il: 14 marzo 2006
Goblons: 180.00
Località: Serra de' Conti (AN)
Utente Bgg: robocoppa
HeroQuest Fan

Re: HeroQuest differenza americano e italiano

Messaggioda Rodran Mor » 28 feb 2015, 14:20

In preparazione della 25th edition, ieri ho finito la campagna principale di Heroquest con mio figlio di 7 anni.
A distanza di 25 anni devo dire che il gioco mi è sembrato un po' "sempliciotto" sicuramente per gli anni passati ma anche per le mille altre esperienze di gioco "complesso" che ho fatto in questi anni.


Dubito che a livello di regole, la GZ faccia qualcosa di più complesso.....a parte qualche copia/incolla dai vari siti dedicati (heroquest.es ed anche Heroquestforum.it)....

Rispondo ai dubbi:
1) La rocca di Kellar la puoi giocare tranquillamente con PG equipaggiati dai vari artefatti ed armi del set base....specie se usi le regole USA.
Ci sono diversi mostri e tante trappole a mettere in crisi gli eroi.
2) In linea di massima si...
3) La versione USA toglie un po' della semplicità che hai citato ad inizio post....più difficile ma più ganzo....
4) Ovviamente si.
Immagine
Offline Rodran Mor
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 375
Iscritto il: 24 febbraio 2015
Goblons: 0.00
Località: Cecina
Utente Bgg: RodranMor

Re: HeroQuest differenza americano e italiano

Messaggioda Robocoppa » 28 feb 2015, 19:05

Rodran Mor ha scritto:
In preparazione della 25th edition, ieri ho finito la campagna principale di Heroquest con mio figlio di 7 anni.
A distanza di 25 anni devo dire che il gioco mi è sembrato un po' "sempliciotto" sicuramente per gli anni passati ma anche per le mille altre esperienze di gioco "complesso" che ho fatto in questi anni.


Dubito che a livello di regole, la GZ faccia qualcosa di più complesso.....a parte qualche copia/incolla dai vari siti dedicati (heroquest.es ed anche Heroquestforum.it)....

Rispondo ai dubbi:
1) La rocca di Kellar la puoi giocare tranquillamente con PG equipaggiati dai vari artefatti ed armi del set base....specie se usi le regole USA.
Ci sono diversi mostri e tante trappole a mettere in crisi gli eroi.
2) In linea di massima si...
3) La versione USA toglie un po' della semplicità che hai citato ad inizio post....più difficile ma più ganzo....
4) Ovviamente si.


Ok, grazie dell'aiuto.

Auz.
-----------------------------
Giocare!!! Hai scelto un bel modo per non invecchiare :-)))
-----------------------------

“War, war never changes."
Offline Robocoppa
Esperto
Esperto

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 529
Iscritto il: 14 marzo 2006
Goblons: 180.00
Località: Serra de' Conti (AN)
Utente Bgg: robocoppa
HeroQuest Fan


Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: acidshampoo, Fangtsu e 2 ospiti