I monologhi più famosi della storia del cinema

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui film ed il mondo del cinema... Ricordate di citare il film di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, Boiler, Lobo

I monologhi più famosi della storia del cinema

Messaggioda jarred » 21 gen 2009, 22:14

Salve a tutti,
E' uscito un libro scritto da un critico cinematografico e dalla figlia che cita i monologhi più famosi della storia del cinema...secondo loro.

Spinto dalla curiosità ho avuto l'idea di postare un topic con lo stesso argomento.

Secondo voi quali sono i monologhi più famosi ... e diciamo anche i più belli che vi hanno colpito al cinema?

La lista può essere lunga quindi citate solamente i primi cinque.
Non mettete però famosi monologhi teatrali tipo quello di Amleto nell'omonima opera o di Shylock nel Mercante di Venezia. Anche se hanno fatto versioni cinematografiche di queste opere ...quelli restano monologhi teatrali.

Comincio con i miei anche se confesso che ridurre la lista a 5 è stato veramente faticoso.

Eccoveli....in ordine di importanza.

1) Charlie Chaplin nella scena finale del Grande dittatore ...quando arringa la folla.
2) Rutger Hauer in Blade Runner nella scena finale
3) La lunga arringa in tribunale di Kevin Costner in JFK.
4) Il monologo di Ronan Keating nell'Attimo fuggente quando insegna ai suoi allievi a pensare con la propria testa.
5) La leggenda del pianista sull'oceano in cui 900 spiega a Max perchè non scende dalla nave.

Sicuramente ne ho tagliati molti altri importanti ...ma ho preferito ridurre la lista a 5 e poi questi mi sembravano i più belli....

Voi che ne pensate?
Ultima modifica di jarred il 22 gen 2009, 20:29, modificato 6 volte in totale.

Il gioco è un'oasi strana, un momento di quiete trasognata in un peregrinare senza sosta. Eugen Fink

Offline jarred
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: jarred
Messaggi: 714
Iscritto il: 06 luglio 2004
Goblons: 0.00
Località: Roma, Porta Portese market

Messaggioda Izraphael » 21 gen 2009, 22:55

Ah, pane per i miei denti!
Se stiamo parlando di monologhi (e non di frasi) questa è la mia top 5

1) "Eccomi là. Cioè Alex, e i miei tre drughi. Cioè Pete, Georgie e Dim.
Ed Eravamo seduti nel “Korova Milkbar” arrovellandoci il gulliver per sapere cosa fare della serata. Il “Korova Milkbar” vende “latte +”, cioè diciamo latte rinforzato con qualche droguccia mescalina, che è quel che stavamo bevendo. È roba che ti fa robusto e disposto all' esercizio dell' amata ultraviolenza…" (Arancia Meccanica)

2) "Perché siamo cibo per i vermi, ragazzi. Perché, strano a dirsi, ognuno di noi in questa stanza un giorno smetterà di respirare, diventerà freddo e morirà. Adesso avvicinatevi tutti, e guardate questi visi del passato: li avete visti mille volte, ma non credo gli abbiate mai guardati. Non sono molto diversi da voi, vero? Stesso taglio dei capelli, pieni di ormoni come voi, e invincibili, come vi sentite voi. Il mondo è la loro ostrica, pensano di essere destinati a grandi cose, come molti di voi. I loro occhi sono pieni di speranza: proprio come i vostri. Avranno atteso finché non è stato troppo tardi per realizzare almeno un briciolo del loro potenziale? Perché, vedete, questi ragazzi ora sono concime per i fiori. Ma se ascoltate con attenzione, li sentirete bisbigliare il loro monito. Coraggio, accostatevi! Ascoltate! Sentite? Carpe diem, cogliete l’attimo, ragazzi, rendete straordinaria la vostra vita." (L'Attimo Fuggente)

3) "Potrei essere piuttosto incazzato per quello che mi è successo, ma è difficile restare arrabbiati quando c'è tanta bellezza nel mondo. A volte è come se la vedessi tutta insieme ed è troppa. Il cuore mi si riempie come un palloncino che sta per scoppiare e poi mi ricordo di rilassarmi e smetto di cercare di tenermela stretta. E dopo scorre attraverso me come pioggia e io non posso provare che gratitudine per ogni singolo momento della mia piccola, stupida vita. Non avete idea di cosa sto parlando, ne sono sicuro, ma non preoccupatevi... Un giorno, l'avrete..." (American Beauty)

4) "Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un megatelevisore del ca**o, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del ca**o, scegliete il fai-da-te e il chiedervi chi ca**o siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?" (Trainspotting)

5) "e allora ascolta questo passo che conosco a memoria, e' perfetto per l'occasione: Ezechiele 25:17...Il cammino dell'uomo timorato e'minacciato da ogni parte dalle iniquita' degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carita' e della buona volonta' conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre perche' egli e' in verita' il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calera' sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno, su coloro che proveranno ad ammorbare ed infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome e' quello del Signore quandofaro' calare la mia vendetta sopra di te..." (Pulp Fiction)

Avrei messo anche il monologo di Al Pacino nell'Avvocato del Diavolo, ma ho pensato che - pur essendo una citazione - qualcuno avrebbe potuto trovarlo offensivo...
Marco Valtriani
Lead Designer
Red Glove Edizioni & Distribuzioni
Offline Izraphael
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Reviewer
Game Inventor
 
Collezione: Izraphael
Messaggi: 3981
Iscritto il: 05 marzo 2007
Goblons: 1,040.00
Località: Pisa

Messaggioda thekingofbronx » 22 gen 2009, 0:23

Allora mi avete rubato pulp fiction... che film ragazzi: ora ne posto anche io cinque che ritengo alcquanto belli:
-Lo sa che mescolando parti uguali di benzina e succo d'arancia congelato si può fare il Napalm? detta da un certo brad pitt in fight club(signori che gran film)
-Siete solo una manica di cog**oni! Sapete perché? Peché non avete il fegato per stare dove vorreste stare. Voi avete bisogno di gente come me, vi serve la gente come me, così potete puntare il vostro dito del ca**o e dire: "Quello è un uomo cattivo". Beh? E dopo come vi sentite, buoni? Voi non siete buoni. Sapete solo nascondervi, solo dire bugie. Io non ho questo problema. Io dico solo la verità, anche quando dico le bugie.

il signor tony montana(al pacino) nella grande interpretazione di scarface

-- Sbabbari, uomini di inaudita violenza, di inaudita ferocia... figli del Dio Odino... Io vi dico vostro re che questa volta i romani hanno tirato troppo la corda, perciò chi la fa l'aspetti è chiaro
- Chiaroooo!
- Voi sapete qual è la città dei romani diciamo più tarchiotta, la città più grossa?
- Romaaaa!
- Bravi indovinato... roma capitale dei romani è chiaro, ma volevo sapere se lo sapevate pure voi... E io vi dico sbabbari che noi Roma la raderemo al suolo, noi la riddurremo a carne e pesce, non ci rimarrà più neanche un filino d'erba.

scusate ma non poteva mancare.. chi ha capito ha capito

-Sergente Hartman: E tu che scusa hai?
Soldato Cowboy: Signore, scusa di che, signore?
Hartman: Le domande qui le faccio io fino a prova contraria, sono stato chiaro?
Cowboy: Signorsì, signore.
Hartman: Bene, grazie mille, ti dispiace se comando io per un po'?
Cowboy: Signorno, signore.
Hartman: Sei un po' emozionato, sei un po' nervoso?
Cowboy: Signorsì, nervoso, signore.
Hartman: Sono io che ti rendo nervoso?
Cowboy: Signore?
Hartman: Signore cosa, avevi mica intenzione di darmi dello str**zo?
Cowboy: Signorno, signore.
Sergente Hartman: Quanto sei alto soldato?
Soldato Cowboy: Signore, 1 e 73 signore.
Sergente Hartman: 1 metro e 73? Prima non facevano pile di me**a così alte... cerchi anche di fregarmi qualche centimetro?! Eh... è chiaro, io dico che la parte migliore dello schizzo da cui sei nato è colata tra le chiappe di tua madre ed ha macchiato il materasso. T'hanno fatto con lo scarto! Da dove ca**o vieni comunque soldato?
Soldato Cowboy: Signore, Texas Signore.
Sergente Hartman: Strano io ho sempre saputo che nel Texas ci nascono solo tori e checche, soldato Cowboy. Tu l'aria del toro non ce l'hai neanche un po' e quindi il cerchio si restringe! Tu succhi i ca**i?
Cowboy: Signorno, signore.
Hartman: Ci soffi dentro per gonfiarli?
Cowboy: Signorno, signore.
Hartman: Io scommetto che tu sei uno di quegli ingrati che lo mette in c**o a qualche poveraccio senza neppure dargli la cortesia di menarglielo davanti per sdebitarsi. Ti terrò d'occhio.
anche quesa non può mancare il sergente maggiore hartman

-iao, Danny. Vieni a giocare con noi? Vieni a giocare con noi, Danny? Per sempre... per sempre... per sempre.

per rasserenare l'atmosfera le magiche gemelline grady che invitano il loro amichetto danny loid ad una partitina amichevole di bridge 8-O
"Datemi cento space marine. Se non potete, datemi mille soldati di un altro tipo."
Offline thekingofbronx
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Collezione: thekingofbronx
Messaggi: 230
Iscritto il: 23 ottobre 2008
Goblons: 0.00
Località: Trento

Messaggioda Sol_Invictus » 22 gen 2009, 2:46

Mi meraviglio che nessuno abbia ancora votato Travis Pickle che parla allo specchio. "Stai parlando con me?!"
S'i' fosse fuoco, arderei 'l mondo;
s'i' fosse vento, lo tempestarei;
s'i' fosse acqua, i' l'annegherei;
s'i' fosse Dio, mandereil' en profondo;
Offline Sol_Invictus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Collezione: Sol_Invictus
Messaggi: 1706
Iscritto il: 16 novembre 2006
Goblons: 30.00
Località: Londra / Ravenna

Messaggioda Firstplayer » 22 gen 2009, 12:03

Non riuscendo a fare le 5 migliori (nick hornby- alta fedeltà) aggiungo solo qualcosa che mi viene in mente subito:
-quei bravi ragazzi- ".....per me fare il gangster è sempre stato meglio che fare il presidente degli stati uniti....ecc...)
-la 25a ora- allo specchio.... contro tutti quelli che conosce e vede tutti i giorni...anzi no, con se stesso.
-C'era una volta in america- il congedo di noodles-"spero che l'inchiesta...... sarebbe un peccato per il lavoro di tutta una vita."
-Toro scatenato- La Motta ormai vecchio in camerino.

Troppo articolati per citarli e ormai leggendari.

Aspetto a breve il post per i dialoghi di 2/3 battute.("...sono andato a letto presto.)
Il talento è nelle scelte
Offline Firstplayer
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Collezione: Firstplayer
Messaggi: 118
Iscritto il: 30 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma

Messaggioda jarred » 22 gen 2009, 13:26

Bene, Bene, vedo che il topic ha portato alla luce monologhi famosi che io non ho citato, come quello di Pulp Fiction o quello di Trainspotting.

Comunque, volendone citare un altro, ci sarebbe quello del colonnello Kurtz in Apocalypse now.....

E anche quello di Al Pacino nell'Avvocato del diavolo...semplicemente geniale anche se un pò troppo lungo.

Guarda...ma non toccare..!
Tocca....ma non gustare..!
Gusta...ma non inghiottire..!

Se me ne vengono in mente altri li cito nel topic..

Jarred

Il gioco è un'oasi strana, un momento di quiete trasognata in un peregrinare senza sosta. Eugen Fink

Offline jarred
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: jarred
Messaggi: 714
Iscritto il: 06 luglio 2004
Goblons: 0.00
Località: Roma, Porta Portese market

Messaggioda Jalavier » 22 gen 2009, 13:56

Aggiungerei Jack Nicholson in chiesa nel film "le streghe di Eastwick" e l'agente Smith che paragona il genere umano a un virus in Matrix ;)
Offline Jalavier
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Jalavier
Messaggi: 888
Iscritto il: 06 ottobre 2006
Goblons: 0.00
Località: vicino Imola

Messaggioda genluvi » 22 gen 2009, 15:20

Izraphael ha scritto:
"Potrei essere piuttosto incazzato per quello che mi è successo, ma è difficile restare arrabbiati quando c'è tanta bellezza nel mondo. A volte è come se la vedessi tutta insieme ed è troppa. Il cuore mi si riempie come un palloncino che sta per scoppiare e poi mi ricordo di rilassarmi e smetto di cercare di tenermela stretta. E dopo scorre attraverso me come pioggia e io non posso provare che gratitudine per ogni singolo momento della mia piccola, stupida vita. Non avete idea di cosa sto parlando, ne sono sicuro, ma non preoccupatevi... Un giorno, l'avrete..." (American Beauty)



Ahhhh uno dei miei film preferiti...sono a dir poco meravigliose queste parole....
Ultima modifica di genluvi il 22 gen 2009, 16:47, modificato 1 volta in totale.
La via [...] mi piaceva, ma mi era ancora spiacevole passare per le sue strettoie.
- S. Agostino, Le Confessioni -
Offline genluvi
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: genluvi
Messaggi: 436
Iscritto il: 14 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: Venezia

Messaggioda Izraphael » 22 gen 2009, 16:03

jarred ha scritto:E anche quello di Al Pacino nell'Avvocato del diavolo...semplicemente geniale anche se un pò troppo lungo.

Guarda...ma non toccare..!
Tocca....ma non gustare..!
Gusta...ma non inghiottire..!


Quello che non ho messo perchè decisamente "politically scorrect".

Comunque, il topic è sui monologhi, non su dialoghi e frasi, vero? Perchè sennò scattano altri 12 post da parte mia...
Marco Valtriani
Lead Designer
Red Glove Edizioni & Distribuzioni
Offline Izraphael
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Reviewer
Game Inventor
 
Collezione: Izraphael
Messaggi: 3981
Iscritto il: 05 marzo 2007
Goblons: 1,040.00
Località: Pisa

Messaggioda elgamoth » 22 gen 2009, 16:45

"L'acciaio non è forte, la carne è forte!"
"Cos'è l'acciaio in confronto alla mano che lo brandisce?"

Mandatelo a meditare sull'Albero del Dolore!

Crom, non ti ho mai pregato prima d'ora, non saprei come farlo. Nessuno, nemmeno tu ricorderai se eravamo buoni o cattivi, perché abbiamo combattuto, o perché siamo morti. No, ciò che conta è solo il coraggio, e che due si son battuti contro molti, ecco cos'è importante! Tu ammiri il coraggio Crom, quindi accogli la mia unica richiesta: fa' sì che mi vendichi. E se tu non m'ascolti, allora va' alla malora.
REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
http://www.Resludica.net
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558
Offline elgamoth
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Collezione: elgamoth
Messaggi: 2069
Iscritto il: 23 novembre 2004
Goblons: 160.00
Località: Roma HornHelias

Messaggioda Lobo » 22 gen 2009, 17:07

1) "Brutti fro.. borghesi, ma voi cosa ne sapete di come si difende una nazione..." Jack Nicholson in Codice d'Onore

2) "Quando si gioca si combatte per un centimetro, massacriamo di fatica noi stessi ..." Al Pacino in Ogni Maledetta Domenica

3) "Guarda... ma non toccare! Tocca.... ma non gustare! Gusta... ma non inghiottire!..." Al Pacino (ancora) in L'Avvocato del Diavolo

4) "Ne ho viste io di cose che voi umani..." Rutger Hauer in Blade Runner

5) "Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera..." Ewan Mc Gregor in Trainspotting

Un topic fantastico, ne farò uno speciale su FilmFilm.it.

Di chi è il libro e come si chiama?

PS - quello di Full Metal Jacket non va bene, non è un monologo.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Lobo
Messaggi: 3679
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 12,502.00
Località: Flaminius - TdG

Messaggioda frigster » 22 gen 2009, 19:32

Bel topic. :grin:

1) Quoto anch'io Danny Boodman T.D. Lemon Novecento nel monologo finale de "La leggenda del pianista sull'oceano". Pura poesia.

2) Cito e riporto per intero Massimo Troisi in "Ricomincio da tre". C'è una piccola "sponda" della sua interlocutrice ma, fondamentalmente, è un monologo (ovviamente, letto, non rende come ascoltato)

- Mo tutt' quant': "Giuda traditore", "Giuda traditore"... Cioè, s'hann' 'a conosc' prima i fatti. Giuda avrà avuto una ragione pe' fa' una cosa del genere, no?
- Eh no! Per soldi!
- Eh... per soldi! nun'è 'na ragione scusa? Basta che 'o facevano nascere ricc' e già si evitava tutt' 'sta moina... 'sta... 'ste cose l'uccisione, il tradimento... ecco lasciamo sta'. Cioè... P'cchè... quanno uno non conosce la gente... non mi piace giudicare, capito? P'cché miett'... tu tiene bisogno proprio... a 'nu cert' punt' 'sti... 30 denari, ca' quant' potevano essere? Mettiamo due trecento mila lire... quattrocento nu' saccio, però chill' avrà messo a posto le cose soie. P'cché, mitt' per esempio che arriva a casa e la mugliere, ogni vot': "Giuda... tu devi andare a lavorare", "Giuda... 'o padrone 'e casa, 'a luce, l'acqua, il vino, 'o telefono...", a un certo punto chill'... tutte 'sti cose, tutte 'sti cose... s'ha visto i 30 denari in mano? E ha 'itto: "ma che me ne 'mporta? Mo mett'a posto la famiglia!". Per dire...

3) Qualcuno ha già citato "Apocalypse Now!"

- Mi piace l'odore del Napalm al mattino.
Una volta abbiamo bombardato una collina. Per 12 ore e finita l'azione siamo andati a vedere. Non c'era più neanche l'ombra di quegli sporchi bastardi. Ma quell'odore... sai quell'odore di... benzina. Tutto intorno. Profumava come.... come di vittoria.

4) Aggiungerei l'incipit de "Il padrino"

- Io credo nell'America. L'America fici la mia fortuna. E io crisciva a mia figghia come n'americana. E... ci detti libertà ma... c'insegnavi puro a non disonorare la famigghia...

5) Se valgono anche le voci fuori campo, al 5° posto piazzo "Il secondo tragico Fantozzi"

Sabato 18 alle ore 20 e 25, in telecronaca diretta da Wembley, Inghilterra-Italia valevole per la qualificazione della coppa del mondo. Fantozzi aveva un programma formidabile: calze, mutande, vestaglione di flanella, tavolinetto di fronte al televisore, frittatona di cipolle per la quale andava pazzo, familiare di Peroni ghiacciata, tifo indiavolato e rutto libero!

Ma ce ne sarebbero...
Cos'è che ho detto?
Offline frigster
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Collezione: frigster
Messaggi: 337
Iscritto il: 08 settembre 2006
Goblons: 10.00
Località: Adria (RO)

Messaggioda jarred » 22 gen 2009, 20:20

Rispondo alle varie domande

Per Izraphael

Il topic è sui monologhi...non sui dialoghi o sulle battute...magari ne apro uno anche su quello ma per ora restiamo ai monologhi.

Per Lobo

Il libro si chiama Monologhi e scene memorabili al cinema
Autori Aracangero e Francesca Mazzoleni
Il libro merita Lobo se non altro perchè sono citati tra l'altro pure quelli che riporti tu.

Me ne è venuto in mente un altro

Bill a Uma Thruman in Kill Bill ..il monolgo sui fumetti, e su Superman.

Jarred in cinematographic mode...

Il gioco è un'oasi strana, un momento di quiete trasognata in un peregrinare senza sosta. Eugen Fink

Offline jarred
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: jarred
Messaggi: 714
Iscritto il: 06 luglio 2004
Goblons: 0.00
Località: Roma, Porta Portese market

Messaggioda Gabbi » 27 gen 2009, 21:03

quoto Izraphael, per tutti quanti i film citati. anche e soprattutto per l'Avvocato del Diavolo.
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: Gabbi
Messaggi: 1336
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena

Messaggioda Mafe55 » 29 gen 2009, 20:45

Non mi sembra sia stato citato il famoso monologo di John Belushi in Animal House!!! Si sono forse tirati indietro gli americani quando i tedeschi bombardarono Pearl Harbour? Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.(John "Bluto" Blutarsky)
La fortuna è sola una scusa usata dai giocatori mediocri!
Offline Mafe55
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Collezione: Mafe55
Messaggi: 438
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 560.00
Località: Roma (Ostia Antica)

Prossimo

Torna a Cinema & Tv

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti