I radical-Chic dei boardgames

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

Re: I radical-Chic dei boardgames

Messaggioda Galdor » 7 gen 2006, 17:57

JesseCuster ha scritto: continuate pure a dare degli 1 ai giochi classici (magari anche arricchendo il commento con velati insulti)

Puoi dare il link al commento/voto citato?
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Collezione: Galdor
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Re: I radical-Chic dei boardgames

Messaggioda Athafil » 7 gen 2006, 18:09

JesseCuster ha scritto:Volevo spezzare una lancia (questa volta sulla schiena) al sempre maggior numero di (non saprei come definirli se non i "radical-chid dei boardgames).
A quelli che continuano a chiamare "Babbani" (la fantasia non eccelle nei radical-chic) coloro che acquistano i giochi nei supermercati (senza considerare che stanno semplicemente facendo il primo passo)


No scusa.. Babbano :-) non è colui che acquista i giochi nei supermercati ma è il NON giocatore (oppure colui che ha per adesso giocato oslo a Monopil e /o risiko e Trivila) :-)

Edio faccio parte della campagna per la sensibilizzazione di queste povere anime disperse nella nebbia che non sanno nulla di questi giochi :-)

Ti dcio io son riuscito a "sensibilizzare" addirittura il Presidente di uno dei più famosi Club di Risiko in Italia

Però ai vecchi giochi io NOn do voti bassi. Perchè deveono avere il voto che si meritano :-)

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Collezione: Athafil
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)

Messaggioda freeman74 » 7 gen 2006, 18:13

sinceramente non capisco il senso di questa polemica...
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: freeman74
Messaggi: 5101
Iscritto il: 21 giugno 2004
Goblons: 1,120.00
Località: Roma - Casal Palocco

Messaggioda magobaol77 » 7 gen 2006, 18:59

Mah, sinceramente non credo lo strale lanciato sia adeguato.
Io sinceramente non spendo le mie energie perchè i giochi che piacciono a me siano i giochi che piacciano alla massa. Ognuno deve avere i propri gusti e le proprie preferenze. Io spendo le mie energie affinchè ciascuno faccia una scelta consapevole, basata su una minima conoscenza del fenomeno gioco.
Io non demonizzo nessun gioco, non scarto a priori nessun gioco, tuttavia mi sento di esprimere la mia opinione su certi giochi e mi sento libero di non amare classici come Risiko o Monopoly.
Risiko e Monopoly meritano attenzione perchè hanno fatto la storia e hanno introdotto novità nel mondo dei giochi di tavoliere, ma il tempo passa e oggi esistono giochi migliori. Questo tuttavia è un parere personale.
Che molti dei giochi vecchi giochi EG oltre a Risiko e Monopoly siano di basso profilo è oggettivo, se ci rendiamo conto che sono, come meccaniche, semplici variazioni sul tema del gioco dell'oca o di monopoly.
Non è un caso se il mercato dei giochi di tavoliere in Italia è ormai un mercato estremamente marginale, mentre in germania, che da vent'anni produce giochi basati su concetti originali, i giochi da tavola sono ben più diffusi.
E anche dalla mia esperienza, chi mi ha detto "Hotel è un gioco bellissimo" "Cluedo è il migliore" "Monopoly mi fa impazzire"
a)non giocava spesso
b)non conosceva neanche un Gioco Tedesco Moderno
c)Una volta conosciuto qualche gioco tedesco moderno è rimasto a bocca aperta e ha detto "ma questo gioco è stupendo".
Quindi io non mi sento snob, perchè non pretendo che i miei giochi preferiti siano condivisi dalla massa, ma vorrei che la massa conoscesse i giochi ed avesse un minimo di cultura ludica prima di scegliere.
Io non chiamo babbani nessuno, dato che prima di tre anni fa giocavo solamente a magic e a scacchi, e non credo che chi ama la briscola sia stupido. Credo solamente che ci sia una grande ignoranza che va combattuta, perchè il gioco sia riconosciuto come un fenomeno culturale al pari di tutti le attività umane.
"Ebbene, si gioca per vincere ma giocando per vincere si impara a perdere. E io credo che questa sia la cosa importante, perchè se si è imparato a perdere si è imparato a vivere. E' tutto quello che volevo dire."
Alex Randolph
Offline magobaol77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: magobaol77
Messaggi: 709
Iscritto il: 19 febbraio 2005
Goblons: 490.00
Località: Fermo

Messaggioda freeman74 » 7 gen 2006, 21:54

perdonatemi, ma io che sono ignorante vorrei proprio sapere la definizione di "radical-chic"...perchè non esiste che uno si alza la mattina e dice "tu sei questo, tu sei quell'altro"....e non continuo per non polemizzare ulteriormente...
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: freeman74
Messaggi: 5101
Iscritto il: 21 giugno 2004
Goblons: 1,120.00
Località: Roma - Casal Palocco

Messaggioda frankiedany » 8 gen 2006, 1:42

io vorrei intervenire portando la mia esperienza:
mi pare aver dato 2 o 3 sia a Monopoly che a Risiko e 1 a Non ti arrabbiare!
xciò mi sento presa in causa da questo discorso sui radical chic e vorrei spezzare una lancia (non sullsa schiena! ;) ) a favore di quelli hanno votato bassissimo questi giochi.

....non sono snob e saccente xkè non ho giocato a infiniti boardgames o cardgames.....
xò quei voti bassi che vengono dati non dovresti considerarli a priori come espressione di "radical chic" o almeno non sempre.
Potrebbe anke essere che questo sia il reale giudizio di chi ci ha giocato.....e non solo alla luce dei tempi che cambiano.
Mi spiego:
da bambina monompoli lo trovavo pallosissimo e l'idea di aspettare un passante x estorcere il pedaggio era x me triste.
x risiko:
me lo fece comprare mia sorella e ci giocai 2-3 volte massimo dopo aver capito le meccaniche dominate dalla fortuna ai dadi....era noiosissimo e lungo.
x non t'arrabbiare....NO COMMENT :evil:
ecco questo x dirti che i pareri possono essere + che giustificati.....
le opinioni sono strettamente personali

e aggiungo una cosa:
meglio chi da 2 o 3 a giochi giocati che chi nelle recensioni vota giochi che non ha mai giocato semplicemente xkè il tema di gioco o le meccaniche gli sembrano di suo gusto(non mi riferisco a te...ma ho visto che ciò nella sezione "voto recensioni" è accaduto).
Offline frankiedany
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: frankiedany
Messaggi: 1122
Iscritto il: 20 novembre 2005
Goblons: 350.00
Località: ROMA Historic Centre

Messaggioda tpx » 8 gen 2006, 1:54

Offline tpx
Saggio
Saggio

Avatar utente
Top Author
 
Collezione: tpx
Messaggi: 2072
Iscritto il: 26 gennaio 2005
Goblons: 730.00
Località: Torino

Messaggioda frankiedany » 8 gen 2006, 2:53

JesseCuster ha scritto:
purtroppo ho aggiunto un comento ai commenti che, con il senno di poi, avrei fatto meglio a non mettere per evitare di portare la discussione al di fuori del tema che mi ero preposto.
Sia chiaro, infatti, che non intendevo discutere sui voti effettivi, mi va bene l' 1 come il 10 (sempre se motivati), quello che intendevo era l' ostracismo delle posizioni nei confronti tra giocatori "esperti di nuovi giochi" verso giocatori "esperti di giochi classici". (notare la diplomazia) ;)
Quante volte è stato riportato l' esempio (sempre in termini negativi) di persone che acquistano "affari tuoi", "risiko" e "cluedo" al supermercato?
Ma, pensiamo a quante persone, grazie a questi, sono poi passati e, divenuti, radical-chic dei boardgames. ;)


http://nuke.goblins.net/modules.php?nam ... content&id
=898



io credo che molti che si scagliano contro monopoly,risiko e i "giochi da supermercato" forse lo facciano anke con un pò di collera....x via di ciò che ci hanno dato da bambini e continuano a propinare.
Cioè x me quei giochi lì che da piccola mi sono ritrovata a giocare erano come dare ad un prigioniero pane e acqua!
tipo: o mangi queso o ti crepi di fame!

x esempio anke io quando vado ai supermercati e vedo i soliti titoli...mi secco....x la povertà mentale che esprime il non aver interesse del nuovo e continuare a proporre ciò che comunque continua a portare incassi.
ecco un esempio:
x svecchiare l'allegro chirurgo.....l'hanno fatto in versione the Simpsons

Io cmq ce l'ho proprio l'odio x quei titoli a cui ho dato voti bassissimi....
xò magari se c'era....( mò rideranno di me.... :oops: ) davo un bel 8 alla "la reginetta del ballo" che quando ce l'avevo da bambina ci giocavo molto e ci si divertiva sempre!(ovviamente il gioco era x bambini) e mi spiace oggi come oggi averlo dato via tanto tempo fa.
Invece sono orgogliosa di non avere più :blowtorch:Monopoly o biggunRisiko nella mia collezione!
scusa ....ma divento una bestia con questi titoli qui :devil: :lol: :lol: ;)
ciao ;)
frankiEdany
ehi, goblins...sono FRANKIE ...Dany si è fregata la mia E !!!
Offline frankiedany
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: frankiedany
Messaggi: 1122
Iscritto il: 20 novembre 2005
Goblons: 350.00
Località: ROMA Historic Centre

Messaggioda freeman74 » 8 gen 2006, 3:43

jesse tranquillo, lo so che è tutto in tema polemico-scherzoso ;)
il punto è non essere etichettati per delle apparenze, tutto qui...

p.s. ricorda che io non mi incazzo mai...o quasi.. ;)
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Collezione: freeman74
Messaggi: 5101
Iscritto il: 21 giugno 2004
Goblons: 1,120.00
Località: Roma - Casal Palocco

Prossimo

Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti