Innovation in italiano ?

Nata nel 2006, Asterion Press si occupa del settore entertainment a 360°, spaziando dalla produzione alla localizzazione di giochi di ruolo, di romanzi e, non ultimi per importanza, di giochi da tavolo.

Moderatori: Max_23, Sprunx

Innovation in italiano ?

Messaggioda polloviparo » 22 nov 2011, 15:38

E' per caso prevista un'edizione italiana di Innovation nella sua "reincarnazione" firmata Iello ?
Offline polloviparo
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Collezione: polloviparo
Messaggi: 1181
Iscritto il: 21 settembre 2005
Goblons: 280.00
Località: Forlì

Re: Innovation in italiano ?

Messaggioda Max_23 » 22 nov 2011, 16:19

polloviparo ha scritto:E' per caso prevista un'edizione italiana di Innovation nella sua "reincarnazione" firmata Iello ?


E' ancora oggetto di valutazione. Il gioco non ci ha convinto; ci sono dei pro a localizzarlo, ma anche dei contro...

Saluti,

Max
Massimo Bianchini
Asterion Press s.r.l.
www.asterionpress.com
Offline Max_23
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Max_23
Messaggi: 1447
Iscritto il: 13 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Correggio (RE)

Re: Innovation in italiano ?

Messaggioda Stef » 22 nov 2011, 16:56

Max_23 ha scritto:
polloviparo ha scritto:E' per caso prevista un'edizione italiana di Innovation nella sua "reincarnazione" firmata Iello ?


E' ancora oggetto di valutazione. Il gioco non ci ha convinto; ci sono dei pro a localizzarlo, ma anche dei contro...

Saluti,

Max


E' un titolo un pò... "particolare". E' molto facile che non piaccia, per esperienza personale.

Estendo un po:

Fzzzt!... Biblios... Innovation... i giochi SmallBoxGames... sono tutti titoli che hanno in comune una certa natura di tipo "li conosciamo in pochi e non potete capire quanto sono fighi rispetto a quelli che avete voi".

Salvo poi in molti casi rivelarsi... mosci.

Di questo gruppo probabilmente Innovation è quello che "regge peggio" rispetto alle aspettative. E' un gioco TANTO basato sulla fortuna, che a volte si trascina per un'oretta buona coi giocatori in balia delle "combo" altrui. Le giuste combinazioni di carte possono risultare devastanti e spesso non si può fare NIENTE per bloccarle.

Insomma... un giochino da 6 che (furbamente o meno) si è fatto una bella nomina.
--
Stef - Stefano Castelli
I consigli di Boardcast
Quello che vendo o scambio a Roma
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Collezione: Stef
Messaggi: 7691
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide

Messaggioda polloviparo » 22 nov 2011, 17:58

E' un titolo un pò... "particolare". E' molto facile che non piaccia, per esperienza personale.

Estendo un po:

Fzzzt!... Biblios... Innovation... i giochi SmallBoxGames... sono tutti titoli che hanno in comune una certa natura di tipo "li conosciamo in pochi e non potete capire quanto sono fighi rispetto a quelli che avete voi".

Salvo poi in molti casi rivelarsi... mosci.

Di questo gruppo probabilmente Innovation è quello che "regge peggio" rispetto alle aspettative. E' un gioco TANTO basato sulla fortuna, che a volte si trascina per un'oretta buona coi giocatori in balia delle "combo" altrui. Le giuste combinazioni di carte possono risultare devastanti e spesso non si può fare NIENTE per bloccarle.

Insomma... un giochino da 6 che (furbamente o meno) si è fatto una bella nomina.


Grazie di questo tuo prezioso parere.

E' un titolo su cui non ho le idee molto chiare.
Nella sua prima veste (praticamente un prototipo) non l'avevo nemmeno preso in considerazione.
La Iello lo ha reso sotto quest'aspetto più accattivante.
I pareri sul gioco sono molto positivi, specie se giocato in due.
Avevo quindi pensato di proporlo alla moglie, che però non apprezza quando c'è molto testo in inglese sulle carte.

Da cui la domanda sull'eventualità di una versione italiana.

Certo che quello che dici però sarà spunto di riflessione.

Vedo che il gioco non ha convinto neanche in Asterion...

Probabilmente si può bypassare! :grin:
Offline polloviparo
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Uploader
 
Collezione: polloviparo
Messaggi: 1181
Iscritto il: 21 settembre 2005
Goblons: 280.00
Località: Forlì

Messaggioda Stef » 22 nov 2011, 18:05

polloviparo ha scritto:I pareri sul gioco sono molto positivi, specie se giocato in due.
Avevo quindi pensato di proporlo alla moglie, che però non apprezza quando c'è molto testo in inglese sulle carte.


Ecco. In 2 già gira meglio. Anche perché le carte spesso interagiscono tra loro. Considera che in ogni momento puoi avere massimo 5 carte attive davanti a te. In 2 quindi devi tenere conto di sole 10 carte. Giocando in 4 arrivi a 20. Se ti capita qualche giocatore un po' "attento" che prima di giocare una carta si mette ad analizzare bene il tavolo sei fregato. :D

polloviparo ha scritto:Da cui la domanda sull'eventualità di una versione italiana.

Certo che quello che dici però sarà spunto di riflessione.

Vedo che il gioco non ha convinto neanche in Asterion...

Probabilmente si può bypassare! :grin:


Si, il punto è che tutto sommato non so neppure quanto convenga ad Asterion spingere su Innovation. A quel punto converrebbe davvero buttarsi più sulla localizzazione di qualcosa tipo Biblios (vabbè... è senza testo) o Summoner Wars piuttosto che pigliarsi in carico 'sto gioco che ha 120 carte tutte diverse l'una dalle altre (ergo, un lavoraccio di localizzazione) per trovarsi di fatto con un gioco "problematico".

Boh?
--
Stef - Stefano Castelli
I consigli di Boardcast
Quello che vendo o scambio a Roma
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Collezione: Stef
Messaggi: 7691
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide


Torna a Asterion Press

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti