La TATTICA e la STRATEGIA ...

Area per le discussioni e gli scambi di idee su argomenti non legati ai giochi e che non trovano posto in altri forum. Attenzione, anche se è un forum abbastanza libero, anche qui vanno osservate le regole generali e le indicazioni dei moderatori!

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Rage, Sephion

Messaggioda Angiolillo » 31 lug 2012, 15:25

Qua una piccante dissertazione su strategia e tattica scritta da Cosimo Lorenzo Pancini, autore di giochi e fondatore di Lucca Games:

http://www.goldworld.it/25706/arts/chicks-types-marzo/

Immagine
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Collezione: Angiolillo
Messaggi: 5390
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,440.00
Località: Roma

Messaggioda Lorenz » 8 ago 2012, 19:52

Tattica e strategia sono due concetti (che ovviamente il gioco ha "preso" dalla realtà bellica) ben definiti. Ne avevamo già parlato in un thread sui wargames, comunque per chi se lo era perso, la definizione più semplice da comprendere, nonché quella universalmente accettata in campo militare, è sostanzialmente questa:

Nazione A contro Nazione B

Il modo in cui A decide di affrontare B, quali alleanze fare, come impostare in linee generali la propria economia, se impostare la guerra più sul lato navale o terrestre o aereo, se rivolgersi più verso una regione/continente/... o un altro, questa è strategia.

Gli obiettivi strategici si raggiungono tramite operazioni militari. Se strategicamente voglio rivolgere le mie offensive verso la regione Alfa, l'organizzazione e l'esecuzione di tali offensive (quante armate/divisioni, dove attaccare, logistica...) costituiscono il livello operazionale.

All'interno di un'operazione, i singoli scontri (come due reggimenti carri avversari si sono scontrati in una pianura, come una singola compagnia/squadra/sezione deve combattere contro un'altra), è tattica.

Tutto questo da normale definizione della dottrina del Land Warfare Combat (NATO) (qui trovate una spiegazione più rigorosa: http://lorenzonannetti.wordpress.com/20 ... strategic/ )

(il thread in questione è questo: http://www.goblins.net/modules.php?name ... ic&t=43621 se vi interessa rileggerlo)

Per quanto riguarda la trasposizione nei giochi non militari, ovviamente non è così lineare. Si potrebbe dire (ma ammetto che non sempre è così facile o possibile distinguerli) che la strategia è quella che usi quando ti indirizzi a come vincere il gioco in linea generale, la tattica è quella che usi per raggiungere un singolo obiettivo all'interno del gioco. Ovvio che non sempre sono concetti ben applicabili... o facilmente distinguibili.
Offline Lorenz
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Collezione: Lorenz
Messaggi: 274
Iscritto il: 24 marzo 2006
Goblons: 50.00
Località: Bologna

Precedente

Torna a Sproloqui e chicche varie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite