Latinorum, un aiuto

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, pacobillo, Sephion

Latinorum, un aiuto

Messaggioda Simone » 11 set 2009, 9:22

:grin:
Data la mia profonda ignoranza nel latino :-? chiedo aiuto per tradurre questa frase:
Il mio onore è lamia vita
Grazie ;)
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11416
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Normanno » 11 set 2009, 9:40

Cavalieri di Solamnia? Est sularus oth mithas?

Comunque dovrebbe essere (non tocco un libro di latino da circa 20 anni): honor meus vita mea (est viene sottinteso). I latini probabilmente avrebbero comunque sottinteso pure meus e mea, e quindi sarebbe honor vita (est). Siccome vita si traduce pure "anima" in latino, probabilmente viene ancora più carino Honor anima est.

Puoi variare su questi temi.

Sito del Normanno: http://www.marcosignore.weebly.com Blog Ludico del Normanno: http://roccanormanna.wordpress.com/

Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6484
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Podcast Maker

Messaggioda Simone » 11 set 2009, 10:41

Normanno ha scritto:Cavalieri di Solamnia? Est sularus oth mithas?

Comunque dovrebbe essere (non tocco un libro di latino da circa 20 anni): honor meus vita mea (est viene sottinteso). I latini probabilmente avrebbero comunque sottinteso pure meus e mea, e quindi sarebbe honor vita (est). Siccome vita si traduce pure "anima" in latino, probabilmente viene ancora più carino Honor anima est.

Puoi variare su questi temi.

Se qualcuno ha qulcosa da aggiungere....ma mi pare che il buon normanno sia stato oltrechemodo decoroso nella sua traduzione!
Grazie
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11416
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Nesti » 11 set 2009, 16:50

Nemmeno io negli ultimi anni ho esattamente consumato i miei libri di latino del liceo, :roll: ma come si dice qui a Roma "m'arisùlta puro a me" quanto ha già esposto Normanno.
Così a pelle, forse la versione iper-sottintesa "Honor vita" è.. un po' troppo specifica per orecchie latine :-) quindi mi limiterei a sottintendere solo il verbo (ma siamo comunque nell'ambito delle sfumature di gusto). :idea:

"Invece di pensare, continua a salmodiare.." (C.C.C.P., "Punk Islam") "Vago nel folto di Fronde IN DELIRIO!" (Marlene Kuntz, "In Delirio")

Offline Nesti
Veterano
Veterano

 
Messaggi: 680
Iscritto il: 30 ottobre 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma, Italia
Utente Bgg: Nesti

Messaggioda Normanno » 11 set 2009, 17:47

Mi è venuto in mente che probabilmente per i latini la forma migliore non sarebbe stata "il mio onore è la mia vita", ma magari "il mio onore è per me vita", quindi "honor mihi vita est", oppure "honor mihi anima est". E' pure più epico.

Sito del Normanno: http://www.marcosignore.weebly.com Blog Ludico del Normanno: http://roccanormanna.wordpress.com/

Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6484
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Podcast Maker

Messaggioda Simone » 11 set 2009, 19:39

8-O COME VI INVIDIOOOOOOOOOOOOOOO 8-O 8-O 8-O 8-O 8-O 8-O 8- 8-O 8-O 8-O 8-O 8-O 8-O 8-O
Ultima modifica di Simone il 11 set 2009, 19:39, modificato 1 volta in totale.
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11416
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Nesti » 11 set 2009, 19:39

Confermo di nuovo le parole del buon Normanno.. quante reminiscenze stanno riaffiorando alla mia memoria grazie a questo argomento! :-))

"Invece di pensare, continua a salmodiare.." (C.C.C.P., "Punk Islam") "Vago nel folto di Fronde IN DELIRIO!" (Marlene Kuntz, "In Delirio")

Offline Nesti
Veterano
Veterano

 
Messaggi: 680
Iscritto il: 30 ottobre 2007
Goblons: 0.00
Località: Roma, Italia
Utente Bgg: Nesti

Messaggioda SARGON » 11 set 2009, 20:20

nella gnomica la contrazione e il sottointeso val più di ogni altro aspetto.

Honor Vita è sicuramente la forma migliore in assoluto specie se come credo è il motto di qualche capitolo o truppa.

Il problema è che in effetti Honor Vita da luce a più equivoci di quanto sia lecito sottointendere.

per farla breve due nominativi in contrapposizione possono avere un senso ma due nominativi in giustapposizione creano più dubbi che altro.

fermo restando che è corretto, forse sarebbe il caso di inserire un possessivo, e qui dipende a cosa vuoi dare risalto.

se vuoi sottolineare onore per un latino suonerebbe meglio Honor mea vita o honor vita mea, il primo più di epoca cristiana il secondo più classico

se vuoi dare risalto a vita allora meus (maschile, honor è maschile nn ricordo) honor vita, oppure honor meus vita con le stesse indicazioni di sopra.

Ora suona molto meglio la versione classica di entrambe le soluzioni la seconda Honor meus vita richiede una stacco, una sorta di pausa innaturale che sarà carissima a Cicerone (fortunatam Romam) ma ad un romano poteva anche dare il voltastomaco.

la pausa innaturale deriva dalla dieresi dopo l'anapesto di honor meus (ossia la sequenza metrica delle due parole) e sull'obbligo di far cadere l'accento metrico sul dittongo di meus. Il successivo vita non ha la forza metrica per sostenere il precedente anapesto e quindi sembra mancare qualcosa a noi per intuizione a loro per natura.

Dunque io metterei Honor vita mea

perdonato la parte un po più tecnica ma le mie reminiscenze sono più fresche e dettate da 10 anni di studi di lingue morte... ho avuto un goccio di nostalgia.

Chiedo venia per lo slancio

Ola
Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin
Offline SARGON
Wise Goblin
Wise Goblin

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 2178
Iscritto il: 06 novembre 2003
Goblons: 6,680.00
Località: Ancona
Utente Bgg: Sargon
Facebook: Andrea Cupido
Membro della giuria Goblin Magnifico



  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite