Lo "Spazio" del gioco

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, pacobillo, Sephion

Messaggioda linx » 23 mag 2006, 11:13

genluvi ha scritto:Spero, tuttavia, che la vita non sia un gioco di guerra, ma uno di quelli in cui ci sono molti alleati... :)


Gli alleati esistono in funzione dei nemici: senò perchè ti allei?
Certo è meglio allearsi contro un male comune come in Shadow over Camelot o nei gdr piuttosto che contro un altro giocatore che, potenzialmente, potrebbe essere un nostro amico. ;)

Date al mondo un nemico comune e lo vedrete unito :!:
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 5814
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Galdor » 23 mag 2006, 18:58

[Parentesi del MOD] Tutte le discussioni relative a Male, Bene e Relativismo Etico sono state spostate in QUESTO THREAD [Fine parentesi]
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda Juda » 29 mag 2006, 17:56

Beh, abbiamo dunque concluso che lo spazio del gioco è puramente uno spazio mentale e soprattutto concettuale. Insomma i giocatori durante l' attività ludica sono degli alienati? Possibile che non vi sa nessuna connessione con lo spazio fisico che vada oltre il puzzillo o il tabellone? mah...

Adotta un Juda, ti sara "fedele" per sempre!?!

Offline Juda
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1571
Iscritto il: 25 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Lodi

Messaggioda linx » 29 mag 2006, 19:43

Penso che per una vera immedesimazione ci voglia perlomeno uno spazio fisicamente molto grande:
come si fa, per esempio, a rollare una decina di dadi con soddisfazione da guerrafondaio se devo sempre stare attento a non abbattere pedine o a non dover rincorrere i dadi sul pavimento? :evil:
Come faccio a immaginare il mio personaggio con addosso tutta una serie di equipaggiamenti se non ho neanche abbastanza spazio sul tavolo per stendere per bene tutte le mie belle cartine? :-?
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 5814
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Precedente


  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite