Master entusiasti e giocatori annoiati

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, pacobillo, Sephion

Master entusiasti e giocatori annoiati

Messaggioda MorganaLeFay » 19 nov 2013, 21:44

Vi è mai capitato di avere un amico che arriva, tutto entusiasta, e dice: Hey, ho deciso che masterizzerò il seguente gioco, tu ci saresti per giocare?

Bello! Il problema viene quando questa persona ha già dato prova un paio di volte di non essere proprio... ehm... il master ideale.
Nel senso che non lascia libertà di azione ai personaggi, non approfondisce la trama e non dà varietà negli scontri, non fa interagire minimamente i pg tra loro o con eventali png.

Bene, che fare?
Dirgli "Guarda, meglio se ti dedichi ad altro" è molto triste, e potrebbe risultare offensivo e, conoscendo la persona, potrebbe anche prenderla piuttosto sul personale. Giocare in maniera annoiata e mesta però è molto triste per noi... e cercare di suicidare il gruppo o di boicottare la trama non sembrerebbe la strada giusta da percorrere (peraltro, tentativi già messi in atto e risultati entrambi fallimentari).

A voi è capitato? Come avete risolto?
Offline MorganaLeFay
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 16 novembre 2013
Goblons: 20.00
Facebook: ARDA 2300

Messaggioda Agzaroth » 20 nov 2013, 7:18

Cambiando tipo di gioco.
c'è un mondo nei gdr che va ben oltre i giochi che richiedono un master onniscente che prepara tutto e guida le partite...prova a chiedere sul forum gdr.

Immagine

Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Moderator
 
Messaggi: 23042
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,220.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Messaggioda Maxwell » 20 nov 2013, 9:38

si và x tentativi .
se la cosa non và , si discute su possibili modifiche .
o si cambia il gioco ,
o si cambia il Master .

magari alcuni giocatori preferiscono certi Master ad altri ,
e viceversa .

certi Master , inoltre , riescono meglio in certi GDR rispetto ad altri .
ma bisogna provare .
e magari fallire , imparando a migliorarsi .

comunicare fà parte di questi giochi .

se sai cosa cerci in certi giochi e parlando con il Master ,
questi non riesce a soddisfarti , inutile menar il can x l 'aia ,
bisogna cambiare\evolvere .
il mio mercatino scambio\cerco 2015 :

http://www.goblins.net/content/modena-p ... tminiature
Offline Maxwell
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena

Messaggioda linx » 20 nov 2013, 11:04

Qualcuno dei giocatori si proponga come master con gran entusiasmo e un'idea accattivante da narrare (di cui fornisce qualche anticipazione) sostenuto dagli altri giocatori.
Così non si tratta più di dare dispiacere a lui quanto di scegliere a chi dei 2 dare il dispiacere. E il vecchio master già un pò si è divertito no?
Diamo spazio anche agli altri...! ;)
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda yon » 20 nov 2013, 13:17

Fare il Master è difficile. Capita di sbagliare a chiunque, a volte anche in modo marchiano. Immaginatevi iniziare a fare il Master, che è mille volte più difficile che iniziare a giocare come Pg.

Detto questo, se il Master è reduce da errori o inesperienze di gestione se ne parla assieme e si cerca di mettere a posto.

Se invece è proprio il manico che manca, mi dispiace, ma va detto con franchezza, con i dovuti modi. E' come dire alla propria fidanzata che il piatto che ti ha appena preparato dopo un pomeriggio di sudato lavoro è eccellente, quando invece è immangiabile. Si apprezza il pomeriggio di alvoro speso ma dirle che è buono sarebbe mentire a lei e vederci ripropinare la sbobba una delle prossime serate. Non può funzionare.
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2675
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Messaggioda MorganaLeFay » 20 nov 2013, 14:13

Fare il Master è difficile. Capita di sbagliare a chiunque, a volte anche in modo marchiano. Immaginatevi iniziare a fare il Master, che è mille volte più difficile che iniziare a giocare come Pg.


Il "problema" del nostro gruppo è che tutti siamo master, a turno, in giochi o avventure diverse, a volte persino a coppie.
Tra l'altro mi trovo benissimo a fare il master a coppie perché mi concentro sulla trama ed alle regole ci pensa qualcun altro :grin:

Il fatto è che non tutti hanno la stessa... chiamiamola sensibilità.
C'è chi ti fa l'avventura standard, che andava bene quando avevi 15 anni, (ti assoldo per risolvere il problema, picchia i nemici, risolvi il problema, fatto!) e chi tenta con le unghie e con i denti di portare il gdr ad un livello più profondo, e anche questo però non è gradito da tutti i pg, perché considerato lento e poco combattivo (siamo 9 persone, è dura trovare una cosa che vada bene a tutti).

Parlarne non ha risolto il problema, perché si finisce con il litigare, e capisco che non sia facile, dopo che ti sei fatto il mazzo per fare l'avventura, mandar giù il fatto che ai giocatori non sia gradita, e finisci con il pensare che siano degli zotici che non apprezzano la vera bellezza XD
Offline MorganaLeFay
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 16 novembre 2013
Goblons: 20.00
Facebook: ARDA 2300

Messaggioda crotalo » 20 nov 2013, 14:20

io credo che nessuno sia incapace ... magari gli va semplicemente spiegato cosa non vi piace di quello che lui fa e chiedergli di migliorare quegli aspetti

inoltre come ti rispondevano altri il mondo dei GDR è vastissimo e ci sono tantissimi giochi che aiutano il GM a gestire una storia in modo interessante e accattivante seguendo gli spunti dei giocatori e quindi volgendo la storia verso cose che interessano e divertono i giocatori stessi

dare ad uno la responsabilità di creare una storia che piaccia a lui e piaccia anche a tutti gli altri, ma che però la deve scrivere lui da solo e gli altri giocarla è imho il modo meno efficiente per avere un divertimento condiviso perché si basa sul presupposto che chi fa da master abbia l'abilità di far divertire tutti e conosca e sappia gestire i gusti di tutti

funziona bene in gruppi affiatati ma come nel tuo caso non sempre

edit: in nove non vi conviene fare due gruppi?!?
ciao
Antonio
quello che vendo
Offline crotalo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2541
Iscritto il: 20 gennaio 2006
Goblons: 0.00
Località: Padova

Messaggioda Maxwell » 20 nov 2013, 16:22

MorganaLeFay ha scritto:Parlarne non ha risolto il problema, perché si finisce con il litigare, e capisco che non sia facile, dopo che ti sei fatto il mazzo per fare l'avventura, mandar giù il fatto che ai giocatori non sia gradita, e finisci con il pensare che siano degli zotici che non apprezzano la vera bellezza XD

allora vi conviene non giocare + (con lui\lei come Master) .
1 Master deve tenere a mente che gioca CON i giocatori ,
non solo x autocompiacimento .

oppure rassegnarvi a fare "volontariato di sopportazione amichevole".
io , sia Master che giocatore dal 1.990 ,
ci son già passato e vorrei evitare di ripetere ,
voi non sò ...
il mio mercatino scambio\cerco 2015 :

http://www.goblins.net/content/modena-p ... tminiature
Offline Maxwell
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena

Messaggioda MorganaLeFay » 20 nov 2013, 16:59

in nove non vi conviene fare due gruppi?!?


E come fai? Tu, tu e tu che siete i miei amichetti preferiti, venite con me :wub: , mentre voi altri, brutti antipatici, arrangiatevi con altro!

Oltre che gente che gioca assieme, in teoria saremmo prima di tutto un gruppo di amici...
Fare due gruppi è poco fattibile per ragioni di spazio (non abbiamo una ludoteca qui, si gioca nel salotto di qualcuno o in qualche pub non troppo affollato che ce lo concede), e ci sarebbe da picchiarsi anche per decidere chi sta in gruppo con chi... insomma, la vedo complessa.

Da noi vige, per ragioni assolutamente misteriose, questa sorta di legge di Pelor, per cui tutti devono sempre essere inclusi, anche nelle cose che palesemente non fanno per loro, e anche se scelgono di non giocare, devono lo stesso trascorrere il loro tempo nel medesimo luogo in cui ci sono gli altri.

(non trovo una faccina rassegnata, pensatela qui-> )
Offline MorganaLeFay
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 16 novembre 2013
Goblons: 20.00
Facebook: ARDA 2300

Messaggioda crotalo » 20 nov 2013, 18:49

MorganaLeFay ha scritto:
in nove non vi conviene fare due gruppi?!?


E come fai? Tu, tu e tu che siete i miei amichetti preferiti, venite con me :wub: , mentre voi altri, brutti antipatici, arrangiatevi con altro!

Oltre che gente che gioca assieme, in teoria saremmo prima di tutto un gruppo di amici...
Fare due gruppi è poco fattibile per ragioni di spazio (non abbiamo una ludoteca qui, si gioca nel salotto di qualcuno o in qualche pub non troppo affollato che ce lo concede), e ci sarebbe da picchiarsi anche per decidere chi sta in gruppo con chi... insomma, la vedo complessa.

Da noi vige, per ragioni assolutamente misteriose, questa sorta di legge di Pelor, per cui tutti devono sempre essere inclusi, anche nelle cose che palesemente non fanno per loro, e anche se scelgono di non giocare, devono lo stesso trascorrere il loro tempo nel medesimo luogo in cui ci sono gli altri.

(non trovo una faccina rassegnata, pensatela qui-> )


sugli usi tribali non discuto (:P)
è che ci sono tanti giochi che durano una o due sessioni (o anche di più) che divertono e insegnano a fare il gm e che potrebbero essere usati da due gruppi anche per fare cose combinate e poi scambiarsi esperienze e poi ruotare i partecipanti e via dicendo

fate the upgrade allora ... un bel jeepform per divertirsi ma ci vogliono almeno 4 donne tra i nove
ciao
Antonio
quello che vendo
Offline crotalo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2541
Iscritto il: 20 gennaio 2006
Goblons: 0.00
Località: Padova

Messaggioda MorganaLeFay » 20 nov 2013, 19:08

Nope, ce ne è solo una :roll:
Offline MorganaLeFay
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 16 novembre 2013
Goblons: 20.00
Facebook: ARDA 2300



  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti