Mitologia italica...

Discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Sephion, Galdor

Messaggioda Stef » 30 mag 2006, 20:42

Athafil ha scritto:Oltre alle varie leggende "regionali" ne riporto alcune interessanti:
4) Pan : è in giro nei boschi... trovalo se osi!


http://www.panslabyrinth.com/

Eccolo qui! :)

(non vedo l'ora di vederlo! 8) )
--
Stef - Stefano Castelli
I consigli di Boardcast
Quello che vendo o scambio a Roma
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Collezione: Stef
Messaggi: 7686
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide

Messaggioda Angiolillo » 31 mag 2006, 10:58

Il supplemento sull'Italia di Lex Arcana parlava di coccodrilli bianchi nella Cloaca Massima: bestie importate piccole da patrizi in vena di stravaganze che se ne sono poi liberati al crescere delle belve... ma secondo me è una gag degli autori.

Comunque siamo pieni di fantasmi, da quelli illustri come Beatrice Cenci ad altri di più umili carrettieri e popolani. Ve n'è specie sul Muro Torto (viale che passa sotto il Pincio e quindi: essendo fuori dalle mura era luogo di sepoltura di malfattori, prostitute e senzadio; avendo un bel ponte piuttosto alto che collega il Pincio a Villa Borghese era luogo di suicidi di amanti infelici nel primo Novecento; essendo una stradaccia piena di curve e in discesa che molti percorrono, quando non è ingorgata, a velocità eccessiva, è luogo di fatali incidenti stradali.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Collezione: Angiolillo
Messaggi: 5390
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,440.00
Località: Roma

Messaggioda Necros » 1 giu 2006, 23:34

Angiolillo ha scritto: essendo una stradaccia piena di curve e in discesa che molti percorrono, quando non è ingorgata, a velocità eccessiva, è luogo di fatali incidenti stradali.

non lo sapevo; interessante! però il collegamento della scelleratezza dei guidatori odierni con i fantasmi dei morti passati non la vedo.
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Collezione: Necros
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda Angiolillo » 5 giu 2006, 18:54

Diciamo che una strada curvilinea in cui si guida come scellerati rischia di fabbricare nuovi fantasmi in affiancamento ai vecchi...
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Collezione: Angiolillo
Messaggi: 5390
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,440.00
Località: Roma

Precedente

Torna a Questioni filosofiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti