Nations: dubbi sul regolamento

Nata nel 2006, Asterion Press si occupa del settore entertainment a 360°, spaziando dalla produzione alla localizzazione di giochi di ruolo, di romanzi e, non ultimi per importanza, di giochi da tavolo.

Moderatori: Max_23, Sprunx

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda peppe76 » 24 apr 2014, 12:25

The_LoneWolf ha scritto:
groblnjar ha scritto:
The_LoneWolf ha scritto:Mi son perso qualcosa nel regolamento oppure è giusto così?

:approva:


Grazie :)

Tu quindi ad esempio permetti che rimangano carte dell'Era precedente in quella successiva giusto?
Non ti da fastidio la cosa vero? Sono io che ho qualcosa che non va :asd:


a me sembra normale,
in fondo anche in TTA è così...
Offline peppe76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: peppe76
Messaggi: 3013
Iscritto il: 30 novembre 2012
Goblons: 50.00
Località: Palermo
Utente Bgg: koby
Yucata: giugul

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda groblnjar » 24 apr 2014, 12:31

The_LoneWolf ha scritto:Tu quindi ad esempio permetti che rimangano carte dell'Era precedente in quella successiva giusto?
Non ti da fastidio la cosa vero? Sono io che ho qualcosa che non va :asd:

:grin: Fossero queste le cose che mi danno fastidio nella vita!
No, non mi da fastidio, la vedo come un ritardo nelle scoperte della nostra evoluzione: non hai voluto spendere prima nella ricerca? Bene, allora per avere le cose fighe devi spendere adesso.
Ma non credo che la tua House rule infici di molto il gioco (forse favorisce il primo giocatore?)
Immagine
Offline groblnjar
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Moderator
 
Collezione: groblnjar
Messaggi: 1221
Iscritto il: 27 ottobre 2009
Goblons: 160.00
Località: Munt Caràss (SUI)
Utente Bgg: groblnjar

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda Klauz63 » 24 apr 2014, 12:56

The_LoneWolf ha scritto:
groblnjar ha scritto:
The_LoneWolf ha scritto:Mi son perso qualcosa nel regolamento oppure è giusto così?

:approva:


Grazie :)

Tu quindi ad esempio permetti che rimangano carte dell'Era precedente in quella successiva giusto?
Non ti da fastidio la cosa vero? Sono io che ho qualcosa che non va :asd:

Come ti hanno già confermato, il regolamento vuole che le carte restino sul tabellone anche nel passaggio da un era all'altra e secondo me ci sta anche come visione generale: restano in gioco guerre forse più deboli ma tatticamente interessanti, le carte Età dell'Oro e Battaglie sono identiche o cambiano poco, i monumenti sono quelli (se pensi quanto ancora renda il Colosseo nella realtà), cambiano le carte sviluppo ma non così tanto da sostituire una possibile buona carta dell'era precedente, e tutto al costo di un unico soldo! Se con i tuoi amici volete giocare cambiando la regola siete liberi di farlo, sia chiaro, ma la mia opinione è che il vero errore di questo gioco sta nello stabilire l'ordine di turno: io penso sia meglio farlo sul valore di stabilità piuttosto che sul militare come da regolamento, oppure metterlo come opzione da deifnire a inizio partita con tutti i giocatori.
Anche la possibilità di giocare con livelli di gioco differenti non mi sembra una genialata (si parte tutti alle stesse condizioni e giusto giusto va bene se da esperto giochi contro chi è alla prima esperienza), mentre mi piacciono le differenti caratteristiche delle schede nazione nel gioco avanzato.
E anche il solitario non è male......
Meglio vincere o partecipare? Qualche volta è meglio guardare
Offline Klauz63
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Klauz63
Messaggi: 964
Iscritto il: 15 aprile 2013
Goblons: 100.00
Località: Cernusco s/N (MI)
Facebook: Non esisto
Twitter: Non esisto

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda Miki76 » 5 mag 2014, 10:52

Domandina.
Ci sono alcune meraviglie che riportano il testo "Azione: ...ecc ecc". Questa azione è l'unica cosa che posso fare nel mio turno per poi passare la mano? O posso ad esempio fare quell'azione e comprare una carta?
Gioco sempre in due.
Vendo: Martinique, Khet:the laser game, Chicago Express, LaGuerraDell'Anello.
Offline Miki76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Miki76
Messaggi: 2788
Iscritto il: 08 aprile 2008
Goblons: 20.00
Località: Rovigo (RO)
Utente Bgg: mikyjollyjoker
Facebook: michele temporin
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda Klauz63 » 5 mag 2014, 14:23

Miki76 ha scritto:Domandina.
Ci sono alcune meraviglie che riportano il testo "Azione: ...ecc ecc". Questa azione è l'unica cosa che posso fare nel mio turno per poi passare la mano? O posso ad esempio fare quell'azione e comprare una carta?

Ciao Miki, qui sono presenti persone più esperte di me per cui aspetta conferma, ma penso che le azioni delle meraviglie non sono ritenute "Azioni" ma un aiuto o meglioramento alle azioni del gioco. Potrei sbagliare esempio (carta), ma Petra dice che pagando un cibo puoi prendere 3 libri o 3 pietre o 3 soldi. Questa non è un azione, nel tuo round puoi sfruttarla mettendo un segnalino che sta a significare che per questo turno di gioco hai già attivato la carta (devi aspettare il prossimo per poterla attivare di nuovo), prendere la risorsa che ti serve e poi fare la tua azione. Esempio: attivo Petra scambiando un cibo per 3 pietre, poi faccio la mia azione usando 2 di queste pietre per prendere un architetto che piazzo sulla meraviglia che sto costruendo. Fatto, il round passa al prossimo giocatore.
Meglio vincere o partecipare? Qualche volta è meglio guardare
Offline Klauz63
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Klauz63
Messaggi: 964
Iscritto il: 15 aprile 2013
Goblons: 100.00
Località: Cernusco s/N (MI)
Facebook: Non esisto
Twitter: Non esisto

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda hoplomus » 5 mag 2014, 14:36

Io invece ritengo che le abilità che riportino la scritta "azione" consumino la tua azione di turno
Offline hoplomus
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Collezione: hoplomus
Messaggi: 1311
Iscritto il: 26 luglio 2010
Goblons: 60.00
Località: Napoli

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda peppe76 » 5 mag 2014, 14:58

hoplomus ha scritto:Io invece ritengo che le abilità che riportino la scritta "azione" consumino la tua azione di turno


io la intendo pure così
Offline peppe76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: peppe76
Messaggi: 3013
Iscritto il: 30 novembre 2012
Goblons: 50.00
Località: Palermo
Utente Bgg: koby
Yucata: giugul

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda Klauz63 » 5 mag 2014, 15:08

hoplomus ha scritto:Io invece ritengo che le abilità che riportino la scritta "azione" consumino la tua azione di turno

Temo sia necessario un intervento chiarificatore perchè le regole non sembrano definire a dovere, riporto testualmente dal Regolamento Italiano: le 3 azione base disponibili per i giocaotri sono: A. comprare una carta progresso B. schierare un operaio su una costruzione o esercito C. assumere un architetto per costruire una meraviglia. Ogni giocatore, durante il proprio turno, può eseguire solamente una di queste azioni o passare la mano. Alcune carte progresso consentono a un giocatore di svolgere delle azioni speciali. Collocare un segnalino "usato" su quelle carte progresso che sono state utilizzate e che hanno un'azione speciale su di essa.
Nelle FAQ non viene specificato per cui, come interpretare la regola? Io penso che essendo "speciali" sono da aiuto e supporto alle 3 primarie per cui giocabili nello stesso turno del giocatore.
Si attendono pareri o, meglio ancora, sentenza definitiva.

PS.: aggiungo che anche nel Riassunto di Gioco, nella Fase Azioni, si fa sempre e solo riferimento alle 3 azione base e non ad una eventuale Azione Speciale.
Meglio vincere o partecipare? Qualche volta è meglio guardare
Offline Klauz63
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Klauz63
Messaggi: 964
Iscritto il: 15 aprile 2013
Goblons: 100.00
Località: Cernusco s/N (MI)
Facebook: Non esisto
Twitter: Non esisto

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda nand » 5 mag 2014, 15:32

hoplomus ha scritto:Io invece ritengo che le abilità che riportino la scritta "azione" consumino la tua azione di turno

È così, ed è stato confermato nelle FAQ:

A special action provided to you by a card on your player board can be used instead of a normal action. You can use the special action of a card in the same round that you bought it, but not in the same turn (as you can only do one action per turn).
Offline nand
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: nand
Messaggi: 4669
Iscritto il: 10 agosto 2004
Goblons: 50.00
Località: Modena
Utente Bgg: n_and

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda Klauz63 » 5 mag 2014, 15:53

nand ha scritto:
hoplomus ha scritto:Io invece ritengo che le abilità che riportino la scritta "azione" consumino la tua azione di turno

È così, ed è stato confermato nelle FAQ:

A special action provided to you by a card on your player board can be used instead of a normal action. You can use the special action of a card in the same round that you bought it, but not in the same turn (as you can only do one action per turn).

La verità è che le FAQ le ho a casa (andavo a memoria, che figuraccia, ma non ricordo di aver letto questa specifica), qui a portata di mano ho solo il regolamento in Italiano. Direi che la discussione finisce qui ma.....mi piaceva di più la possibilita di "combo" che le azioni speciali davano (fino a dua minuti fa) piuttosto che la rigidità della regola.
Meglio vincere o partecipare? Qualche volta è meglio guardare
Offline Klauz63
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Klauz63
Messaggi: 964
Iscritto il: 15 aprile 2013
Goblons: 100.00
Località: Cernusco s/N (MI)
Facebook: Non esisto
Twitter: Non esisto

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda Miki76 » 5 mag 2014, 16:20

Grazie a tutti, il mio dubbio era identico a quello di Klauz63.
Gioco sempre in due.
Vendo: Martinique, Khet:the laser game, Chicago Express, LaGuerraDell'Anello.
Offline Miki76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: Miki76
Messaggi: 2788
Iscritto il: 08 aprile 2008
Goblons: 20.00
Località: Rovigo (RO)
Utente Bgg: mikyjollyjoker
Facebook: michele temporin
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda Klauz63 » 7 mag 2014, 15:11

Comunque mi permetto di suggerire ad Asterion, alla loro serietà, di provvedere a ristampare il regolamento apportando le tante, forse troppe correzioni che si sono sommate nel tempo su questo che, secondo me, resta un gran bel gioco. Dopo la discussione sulle "azioni" ieri mi sono letto le FAQ con attenzione e.......andate a vedere come funziona il pagamento di risorse in funzione di produzione, eventi e guerre. Sul regolamento sembra molto semplice, addirittura nelle guerre appare che si debba pagare solo quello che hai a disposizione più il PV per averla persa, mentre in generale la gestione è più complessa: praticamente si perde un PV a risorsa che non si riesce a dare, non per quanto volte non riesci a pagarla: se per una sforunata serie di eventi devi pagare tre volte cibo e non ne hai, perdi un solo PV per il cibo, non 3, sempre se riesci a rimediare con i libri o altra risorsa, solo se non riesci a rimediare perdi un PV per i libri, prima, e per un eventuale risorsa dopo, ma non più per il cibo.
Non so se mi sono spiegato, nelle FAQ è specificato meglio con l'aiuto di un esempio.
In conclusione, amici dell'Asterion, aspettiamo "IL" regolamento.
Meglio vincere o partecipare? Qualche volta è meglio guardare
Offline Klauz63
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Klauz63
Messaggi: 964
Iscritto il: 15 aprile 2013
Goblons: 100.00
Località: Cernusco s/N (MI)
Facebook: Non esisto
Twitter: Non esisto

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda Klauz63 » 7 mag 2014, 15:30

Per finire chiedo ai frequentatori di questo thread, ma non solo, di dirmi cosa pensate di queste variazione che a mio parere migliorerebbero il gioco:
1) ordine di turno definito per Stabilità
2) "azioni speciali" date dalle carte giocabili come combo nel prorpio turno in aggiunta all'azione base
3) avere di default almeno un architetto che ti ritorna una volta usato, questo permetterebbe di costruire anche negli ultimi due turni di gioco (quarta Era), altrimenti l'operazione resta impossbile facendo apparire inutili tanti spazi dedicati alle Meraviglie: o lo fai nelle prime due Ere, nella terza terza sei a rischio, alla quarta lascia perdere.

Attendo vostri commenti.
Meglio vincere o partecipare? Qualche volta è meglio guardare
Offline Klauz63
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Collezione: Klauz63
Messaggi: 964
Iscritto il: 15 aprile 2013
Goblons: 100.00
Località: Cernusco s/N (MI)
Facebook: Non esisto
Twitter: Non esisto

Re: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda The_LoneWolf » 7 mag 2014, 15:41

Klauz63 ha scritto:Comunque mi permetto di suggerire ad Asterion, alla loro serietà, di provvedere a ristampare il regolamento apportando le tante, forse troppe correzioni che si sono sommate nel tempo su questo che, secondo me, resta un gran bel gioco. Dopo la discussione sulle "azioni" ieri mi sono letto le FAQ con attenzione e.......andate a vedere come funziona il pagamento di risorse in funzione di produzione, eventi e guerre. Sul regolamento sembra molto semplice, addirittura nelle guerre appare che si debba pagare solo quello che hai a disposizione più il PV per averla persa, mentre in generale la gestione è più complessa: praticamente si perde un PV a risorsa che non si riesce a dare, non per quanto volte non riesci a pagarla: se per una sforunata serie di eventi devi pagare tre volte cibo e non ne hai, perdi un solo PV per il cibo, non 3, sempre se riesci a rimediare con i libri o altra risorsa, solo se non riesci a rimediare perdi un PV per i libri, prima, e per un eventuale risorsa dopo, ma non più per il cibo.
Non so se mi sono spiegato, nelle FAQ è specificato meglio con l'aiuto di un esempio.
In conclusione, amici dell'Asterion, aspettiamo "IL" regolamento.


A me questo pare abbastanza chiaro dal regolamento stesso :ninja:


Rigaurdo alle tue 3 domande rispondo con riserva, poichè al momento ho fatto solo una partita in multiplayer e 2 in solitario ma:

1) è sicuramente allettante ma noi personalmente non abbiamo notato tutta stra problematica della forza militare troppo superiore alla stabilità, io per ora lascio così, farò sapere dopo maggiori prove.

2) No, ci sta che l'azione di una carta è un'azione vera e propria in se, sta anche a te decidere bene quando e come incastrarla, magari rischiando che nel passaggio di turno un avversario ti compra una carta che serve e/o simili avvenimenti.

3) Non ne ho sinceramente sentito il bisogno, perchè dici che nella quarta era è impossibile costruire? Certo fa fatto più "di frette" ma noi l'abbiamo fatto a piene mani comunque, dipende dalle carte evento che escono, dalle carte Consigliere che si hanno da prima, se si sta giocando o meno l'Egitto :-P

Noi sulla nostra partita a 3 giocatori abbiamo avuto un giocatore a 5 meraviglie riempite, uno a 4 e uno a 3.

Non ho assolutamente avvertito quest'ultima necessita, a contrario della 1) che oggettivamente viene da pensare.

Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: The_LoneWolf
Messaggi: 3762
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Re: R: Nations: dubbi sul regolamento

Messaggioda peppe76 » 7 mag 2014, 16:16

+1
Offline peppe76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Collezione: peppe76
Messaggi: 3013
Iscritto il: 30 novembre 2012
Goblons: 50.00
Località: Palermo
Utente Bgg: koby
Yucata: giugul

PrecedenteProssimo

Torna a Asterion Press

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti