Niccolò Ammaniti gioca a world of warcraft...

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Dera

Niccolò Ammaniti gioca a world of warcraft...

Messaggioda Necros » 31 gen 2007, 22:23

... o per lo meno lo conosce;
chi lo avrebbe mai detto che l'autore dei non ho paura conoscesse il mitico WOW.
no, non sono impazzito, ma queta mattina mio padre mi ha segnalato che a pag. 4 del libro"descrizione di un luogo", Ammaniti descrive in gergo da giocatore incallito di world of warcraft una situazione a Crossroad, nulla di che, si capisce..sono solo 60 righe se non meno!
da non credere!
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda linx » 1 feb 2007, 13:56

Ma tu stai parlando di WOW il videogioco :-x
Non è così difficile che lo conosca: ormai ha un diffusione esagerata...
Altra cosa sarebbe conoscesse il gioco da tavolo.
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 5814
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Agricola fan Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda Solomon » 1 feb 2007, 21:32

Certo, ormai WoW quanti account unici ha? Io ero rimasto a sette milioni. Non mi pare strano che qualche scrittore lo conosca, oramai è un fenomeno mainstream.

Ma perché, esiste anche il gioco da tavolo? :?:
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena

Messaggioda Necros » 1 feb 2007, 21:33

Niccolò parla proprio di una sessione nelle barrels del videogioco, non vi desta curiosità!?!
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00



  • Pubblicita`

Torna a Tempo Libero



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite