Pacific Rim

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti sui film ed il mondo del cinema... Ricordate di citare il film di cui parlate nel titolo dei vostri post e controllate gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre norme all'interno di questo forum.

Moderatori: Asliaur, Boiler, Lobo

Messaggioda Gabbi » 23 lug 2013, 16:23

@AleK: Perdonami ma:
1) dopo 4 pagine di thread sul solo Pacific Rim gli argomenti cominciano un po' a scarseggiare (certo non è un film di spessore, converrai), quindi o si lascia un minimo divagare o si locka il thread
2) secondo me se si portano altri film a paragone di quello argomento della discussione, non è Off Topic.

Detto questo, non capisco tutto sto accanimento su M.Bay. Non che sia un suo fan, a parte i Transformers non ho visto altro di suo, ammesso che abbia mai girato altro, e di questi solo il primo m'è piaciuto. Questo per dire che dubito fortemente di poter essere considerato suo fan. Però non capisco: se anche lui non fosse in grado di girare scene più lunghe di una manciata di secondi, ma se nonostante questi limiti riuscisse a produrre un film godibile (perché magari chi lo produce o sceneggia tiene conto delle peculiarità (o dei limiti, se preferite) del regista), non capisco dove sia il problema. Voglio dire: Transformers ha scene non più lunghe di 30 secondi? può essere. Questo è perché il regista non è in grado di girarne di più lunghe? (può essere anche questo). Il film ne risente? secondo me no. E' un film d'azione, le scene d'azione sono spettacolari e serrate, e incontrano il mio gusto più di quelle di Pacific Rim. Voglio dire, Guillermo Del Toro è un regista migliore di Bay, ma magari non è adatto a questo tipo di film*, magari per la trashata d'azione da guardare a cervello spento e occhi sgranati, Bay il mestierante è magari persona più adatta.

*Anche no: i due Hellboy son due action molto ben riusciti, secondo me. Magari gli è venuto un po' sottotono giusto questo, vai a sapere perché e se è dipeso da lui. O magari è solo questione di gusti, Pacific Rim è un buon film e semplicemente non è piaciuto granché a me (nemmeno mi ha fatto schifo, comunque).

@LordDrachen: mi sa che non siamo molto in linea come gusti, idee, ecc. Delle star che citi, solo Statham mi piace davvero. Stallone e Shwarzenegger li rivedo volentieri, ma più per nostalgia che per altro (anche se "Ricordi quando ti ho detto che ti avrei ucciso per ultimo? Ho mentito" è sempre una battuta che fa la sua presa ^^). Willis non mi ha mai fatto impazzire. Ma al di la dei gusti personali, l'action di Sly/Shwarzy/Statham fa parte di un sottogenere a parte rispetto a quello di Transformers o Pacific Rim, secondo me. Per il semplice fatto dell'inclusione dell'elemento fantastico (non che i film di Stallone siano realistici in senso stretto, ma (a parte un piao di casi) manca l'aspetto fantastico più evidente). Quindi fanno un po' caso a parte, secondo me.

E Casshern NON lo considero un film d'azione. Quella manciata di minuti di scene action che ha stanno quasi per intero racchiusi nel trailer (uno dei trailer più fuorvianti evah, tra l'altro).
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Bug Eyed Monsters, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: Gabbi
Messaggi: 1336
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena

Messaggioda AleK » 23 lug 2013, 16:48

@AleK: Perdonami ma:
1) dopo 4 pagine di thread sul solo Pacific Rim gli argomenti cominciano un po' a scarseggiare (certo non è un film di spessore, converrai), quindi o si lascia un minimo divagare o si locka il thread
2) secondo me se si portano altri film a paragone di quello argomento della discussione, non è Off Topic.

Gabbi, hai frainteso totalmente :grin: :grin: :grin:
Era una battuta -->" M. Bay non fa film, quindi è off topic in un forum di cinema"

Solo una battuta. Per farsi quattro risate. :grin:

Per rimanere in tema, su Pacific Rim ho già detto la mai nell'altro thread e no, non è il film che difenderei dai detrattori. :lol:

Su Bay... eh...

Guarda, dal punto di vista della sceneggiatura Pacific Rim e Transformers se la giocano alla pari.
Quello che cambia sono due cose:

1) La propaganda. Assente In PR ma presente in ogni film di Bay.
2) La regia. I movimenti di camera, il montaggio, le inquadrature, tutto è registicamente meglio in PR.

Resta un film vuoto e per me dunque insignificante. Però mi ha divertito, visto che c'era una buona regia.
Transformers è un pugno nello stomaco ad ogni inquadratura. Non si capisce nulla.

Ti faccio un esempio sulle inquadrature.

In un libro hai due modi per esprimere la forza o la bellezza:

1) La trasmetti al lettore attraverso lo scritto.
2) Scrivi "è forte" o "è bello".

La prima strada è difficile, io non ci riesco. La seconda ci riescono tutti.

Nel cinema funziona uguale.

A seconda dei movimenti di camera, delle inquadrature e della foografia lo stesso soggetto può trasmettere emozioni diverse: allegria, angoscia, paura... ma anche bellezza o bruttezza.

Michal Bay non usa nulla di questo. Vuole trasmettere bellezza? Ti piazza la patacca sotto al naso e la camera fissa su di lei. Prendi le due protagoniste in transformers 1 e 3:

La prima te la presenta al rallenty, con un top e la pancia cosparsa di olio illuminata dal sole in movimenti considerati sexy solo nel porno.
Questo è ammiccare.

La seconda ti inquadra il culo tre ore mentre sale le scale. :lol:

Non c'è il minimo sforzo registico... poi oh, può piacere, ma siamo all'esempio due che ho fatto sui libri: "Guardate, è una gnocca".

E quindi?
E quindi niente, M. Bay è off topic! :lol: :lol: :lol:
(scherzo eh!)
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Collezione: AleK
Messaggi: 3636
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
10 anni con i Goblins

Messaggioda LordDrachen » 23 lug 2013, 16:51

Gabbi ha scritto:@LordDrachen: mi sa che non siamo molto in linea come gusti, idee, ecc. Delle star che citi, solo Statham mi piace davvero. Stallone e Shwarzenegger li rivedo volentieri, ma più per nostalgia che per altro

Dai, hanno fatto buoni film, ed alcuni sono pietre miliari del genere.
Non che recitino bene, ma l'action ha bisogno anche di fisicità.
Quindi fanno un po' caso a parte, secondo me.

Allora prendi Matrix per paragonarlo a Transformers.
O Terminator 2.
Cioè è quasi offensivo il paragone, secondo me ^^


p.s. anche secondo me M.Bay è off-topic :lol: :twisted:
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: LordDrachen
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen

Messaggioda AleK » 23 lug 2013, 16:56

Gabbi ha scritto:E Casshern NON lo considero un film d'azione. Quella manciata di minuti di scene action che ha stanno quasi per intero racchiusi nel trailer (uno dei trailer più fuorvianti evah, tra l'altro).


Casshern è il film più bello che io abbia mai visto.
Senza se e senza ma.

Esattamente come considero Transformers lo zero assoluto, considero Casshern il massimo.
Tutto il resto sta nel mezzo.

Ma questo per un principio semplice semplice: che il contenuto vince sempre sulla forma.

Casshern ha una regia non sempre all'altezza (soprattutto nel "timing") ma per i contenuti (e con contenuti non intendo la trama o i colpi di scena, ma alle riflessioni que questi portano) è uno dei film più importanti che siano mai stati girati.
Il monologo di Brie, da pelle d'oca.
La discussione col padre e il monologo sulla tolleranza finale. Da lacrime.
L'ero che fisicamente cerca di "fermare il tempo" nello scontro finale... disperatamente cerca di bloccare le lancette... pelle d'oca al cubo.
Ecc, ecc...

Lo stesso film, in mano a un Kubric o a un Welles sarebbe stato il film definitivo.

Questo per dire che io con la tecnica la meno tanto... ma non è la cosa più importante.
Bay lo disprezzo non solo perché è un cane tecnicamente, ma perché fa film "eticamente sbagliati" nel senso che i valori che trasmette sono proprio sbagliati (MAGARI facesse film vuoti :lol: :lol: :lol: ).

PS: quando parlo di Bay non potrò mai essere serio... :lol:
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Collezione: AleK
Messaggi: 3636
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
10 anni con i Goblins

Messaggioda Gabbi » 23 lug 2013, 17:09

LordDrachen ha scritto:Dai, hanno fatto buoni film, ed alcuni sono pietre miliari del genere.
Non che recitino bene, ma l'action ha bisogno anche di fisicità.

Ecco, discorso fisicità: secondo me Pacific Rim non ne ha molta. Sembra spesso che i robot picchino dei cuscini. Non trasmette l'idea dell'impatto, del metallo sull'osso. Neanche Transformers è un campione in questo, ma già gli scontri corpo a corpo sono meglio secondo me. O quando un transformers cade...

Allora prendi Matrix per paragonarlo a Transformers.
O Terminator 2.

Matrix OK, Terminator 2, bellissimo, ma boh, è davvero vecchio. Sarò stato rovinato da MTV, o dai videogiochi, ma l'action movie troppo datato non mi trasmette più l'adrenalina di una volta. Un esempio: ho rivisto un annetto fa il Batman di Burton e... ca**o ma quanto è lento. Intollerabile. Per lanciare il rampino c'è una sequenza lunghissima: Bats afferra qualcosa dalla cintura, primo piano sulla mano che stringe il bat-gadget, Bats che punta, spara e finalmente decolla. Eterno. Didascalico. Questo non ne fa un brutto film, chiaramente, però si vedono gli anni che porta.

@AleK, la frecciata a Bay l'avevo colta, solo pensavo che il rimprovero sull'OT ci fosse comunque.
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Bug Eyed Monsters, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: Gabbi
Messaggi: 1336
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena

Messaggioda LordDrachen » 23 lug 2013, 17:14

Gabbi ha scritto:Questo non ne fa un brutto film, chiaramente, però si vedono gli anni che porta.

No, è il pubblico che si vede gli anni che porta (non in senso anagrafico, in senso di abitudine a vedere film di questo decennio....).
Siamo noi che non sopportiamo certi ritmi, ma è un nostro limite.
E' dovuto all'eterna abitudine alla distrazione.
Alla velocità di ricevere input.
Siamo talmente bombardati di stimoli ad una tale velocità, che tutto ci sembra lento.
Ti parlo per esperienza diretta.... non è che dico che con me funziona diversamente.
Oggi per veder un bel film, di fatto, bisogna "sforzarsi" (prendila con le molle) di restare concentrati.
Bisogna ritrovare una certa forma d'osservazione.
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: LordDrachen
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen

Messaggioda Gabbi » 23 lug 2013, 17:25

LordDrachen ha scritto:
Gabbi ha scritto:Questo non ne fa un brutto film, chiaramente, però si vedono gli anni che porta.

No, è il pubblico che si vede gli anni che porta (non in senso anagrafico, in senso di abitudine a vedere film di questo decennio....).
Siamo noi che non sopportiamo certi ritmi, ma è un nostro limite.
E' dovuto all'eterna abitudine alla distrazione.
Alla velocità di ricevere input.
Siamo talmente bombardati di stimoli ad una tale velocità, che tutto ci sembra lento.
Ti parlo per esperienza diretta.... non è che dico che con me funziona diversamente.
Oggi per veder un bel film, di fatto, bisogna "sforzarsi" (prendila con le molle) di restare concentrati.
Bisogna ritrovare una certa forma d'osservazione.

Perché? Perché necessariamente deve essere sbagliato l'atteggiamento attuale? Bada che non dico non lo sia, magari è così, solo ti chiedo la motivazione. Gusti e sensibilità sono cambiati costantemente nel corso degli anni e dei secoli. Perché la sensibilità necessaria a fruire del Batman di Burton è buona, mentre quella per Transformers deve essere per forza un passo indietro? Magari non siamo noi ad esser divenuti distratti e superficiali, ma le persone di 20 anni fa a non avere la reattività per "star dietro" a un film moderno. Magari entrambe le cose.

Inoltre ripeto, apprezzare un film frenetico non significa necessariamente essere incapaci di apprezzare altro. Altro esempio a caso: visto e piaciuto molto Arca Russa, non un film veloce direi. Decisamente più lento del Batman di Burton. Ma se deve essere un film d'azione, più veloce è e meglio è, secondo me (e molto a grandi linee).
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Bug Eyed Monsters, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: Gabbi
Messaggi: 1336
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena

Messaggioda LordDrachen » 24 lug 2013, 8:44

Gabbi ha scritto:Perché? Perché necessariamente deve essere sbagliato l'atteggiamento attuale? Bada che non dico non lo sia, magari è così, solo ti chiedo la motivazione.

Parlare di "sbaglio" è troppo generico.
E' semplicemente il mondo che è cambiato e ti spinge a essere costantemente distratto.
E' un cambio di gusto, sicuramente, ma è come cambiar gusto perché ti sei bruciato le narici.... ^^
D'altronde non sono solo io a dire che l'uomo sta via via perdendo la capacità di concentrazione e ha abbassato la soglia d'attenzione, grazie alle nuove tecnologie.
La gente al cinema sta al cellulare se fai film più lenti, e questo non vale solo per gli action movies.
C'è la stessa differenza tra ascoltare musica ed avere una musica di sottofondo. Ecco stiamo andando nella direzione per cui il film proiettato è sottofondo....
Il cinema che è prima di tutto immagine (cit.) ha bisogno di una dose di attenzione che oggi è difficile.
Se tu prendi i film premiati ai concorsi, Oscar compresi, la baracca è tirata avanti dai "vecchi".
Magari non siamo noi ad esser divenuti distratti e superficiali, ma le persone di 20 anni fa a non avere la reattività per "star dietro" a un film moderno.

No, è che le persone ormai sono assuefatte. Quindi devi spingerti oltre.
più veloce è e meglio è, secondo me (e molto a grandi linee).

Se mi perde in estetica, no.
La scena dev'essere bella, poi se è lenta o veloce è secondario.
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: LordDrachen
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen

Messaggioda Gabbi » 24 lug 2013, 9:58

LordDrachen ha scritto:La scena dev'essere bella, poi se è lenta o veloce è secondario.

Non sono d'accordo nemmeno qui. L'estetica non è tutto e (forse) nemmeno l'aspetto principale.
Un film può piacermi per mille motivi: perché racconta una storia interessante, o perché la racconta in modo interessante, per l'interpretazione degli attori, per il messaggio che manda, perché mi fa ridere, per l'estetica, eccetera...

E persone diverse con sensibilità diverse possono amare un film per motivi diversi. Un esempio lo hai in questo stesso thread: AleK scrive dei dialoghi e del messaggio di Casshern. io ben più di quelli (che invero ho trovato a tratti persino banalotti) ne amo soprattutto l'estetica.

Detto questo, a me l'estetica di Transformers piace da matti: sia il montaggio concitato delle scene, che l'illuminazione e i colori (è tutto molto saturo e contrastato, quasi sovraesposto), per contro, ho trovato blandi quelli di Pacific Rim. dov'è la bella estetica, in Pacific Rim rispetto a Transformers?
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Bug Eyed Monsters, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: Gabbi
Messaggi: 1336
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena

Messaggioda LordDrachen » 24 lug 2013, 10:14

Gabbi ha scritto:Non sono d'accordo nemmeno qui. L'estetica non è tutto e (forse) nemmeno l'aspetto principale.

Stavo parlando specificatamente delle scene d'azione.
Non del film in generale.
Se bastasse la velocità, mi guardo la scena avanti-veloce ^^
sia il montaggio concitato delle scene

Peckinpah, Tarantino...
che l'illuminazione e i colori (è tutto molto saturo e contrastato, quasi sovraesposto),

Tim Burton....

Insomma occhio a non confondere determinate scelte estetiche già note e per nulla originali come se fossero tratti distintivi.
Il tratto distintivo di Bay è fare scene d'azione lunghissime, troppo lunghe per i miei gusti e pure noiose.
E questo si è un difetto che lo accomuna con Pacific Rim...
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Collezione: LordDrachen
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen

Messaggioda Gabbi » 24 lug 2013, 10:56

a parte che trovo l'illuminazione nei film di Burton piuttosto diversa da quella di Transformers, se cominciamo a fare a gara a chi ha fatto prima cosa non ne usciamo più.
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Bug Eyed Monsters, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Collezione: Gabbi
Messaggi: 1336
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena

Messaggioda Maxwell » 24 lug 2013, 12:06

sono andato a vederlo grazie alla mia morosa e allo sconto di sabato .
gli dò 7 su 10 .

come dice lei , sembra molto la serie Anime Dai-Guard .
e , dico io , con le dovute aggiunte prese da 1 genere piuttosto vasto .

io apprezzo G. Del Toro ,
ed il genere Anime robotico e Kaiju Eiga (film di Mostri) .

mi aspettavo + o - questo , 1 film fracassone decente ,
ma Godzilla Final Wars di qualche anno fà è costato - (ai produttori) e mi è piaciuto molto di + .



SPOILER :



promossi :
Spoiler:
il lato umano dei personaggi , seppure semplici non sono contradditori o (troppo) fastidiosi .
ottimo il comandante di colore (effetto Obama ?) .

niente bambocci mascotte .

il Mostro alato con tanto di simil-stacchetto musicale alla Rodan della Toho .

il Mostro cucciolo che tira l ' ultimo colpo ;
la gente in sala in tensione , io ridevo come 1 pazzo .

la scena aggiunta nei titoli di coda .

i ringraziamenti ad Honda ed Harryhaunsen (ma ci mancano Nagai & Yokoyama)


bocciati :
Spoiler:
gli steroetipi razziali e sociali ;
i cinesi sono tanti , con 1 robot deforme dotato di crisi degli alloggi e servono solo x morire ,
i russi hanno tecnologia obsoleta (= povera) e crepano .
gli americani sono fighi (?) anche quando sono imbecilli pestatori .
gli australiani sono la loro brutta copia e servovo solo ad arrivare 2° .
se sei donna ed hai le capacità , non serve a niente .
sei hai gli occhiali o qualche altro difetto fisico , sei 1 secchione prima ed 1 scienziato poi .

il sistema di comando , introduce parecchie possibilità psicologiche e fisiche ,
ma sorvola troppi aspetti\conseguenze .

i robot sono 1 pò anonimi ,
siccome le nazioni esistono ancora , avrei voluto 1 caratterizzazione folkloristica (alla G-Gundam)
quello cinese con la testa tipo drago , quello USA alla FootBall Americano o 1 giapponese stile samurai .
invece ci si becca 1 plagio di Metroid e tanti rottami .

l ' idiozia che anche solo 1 persona abbia creduto che i muri di contenimento potessero funzionare .
se anche fosse stato così , dopo si sarebbe rinunciato ai mari ?
ma x favore ...

l ' accenno all ' invasione Mesozoica con i mezzo i Dinosauri :
si tratta di arco di tempo COLOSSALE con 1 interazione con 1 MIRIADE di forme di vita .
il fatto che sia accennato in 1 dialogo (volutamente) confuso ,
mi fà pensare che gli sceneggiatore fossero troppo indecisi su questo punto .

i Mostri sarebbero belli , ma si vedono male .
non siamo + nel 1960 , fate vedere dove spendete i soldi .

le battaglie sono 1 pò confusionarie ,
gli effetti al rallentatore avrebbero giovato ,
specialmente con simili colossi , non certo agilissimi .

la resistenza ai danni delle 2 parti .
paiono inattaccabili o sbriciolabili a random .
logica & fisica vorrebbero : 1 pò di colpi x indebolire la materia ed in seguito la rottura della stessa .
qui ... bho ?!?
peggio dei GDR con tabelle dalle variabili discutibili .

le armi alla "così com ' è" .
la spada si dimostra efficacissima ;
1 Kaiju di 4° viene abbattuto in 1 colpo !
facciamo che prima non era stata costruita , ok ...
ma da quando la tirano fuori , in scontri contro bestie che ti montano , fà la differenza .

penultima battaglia :
4 Jaeger (integri , freschi e riposati) VS 2 Kaiju di 4°
= 2 perdite ed 1 sacco di botte .
ultima battaglia :
2 Jaeger (pseudo-riparati , stanchi e con piloti di rimpiazzo) VS 2 Kaiju di 4°+ 1 di 5°! (che però pareva il + brocco di tutti)
= vittoria sfolgorate , con 1 perdita .
i conti non tornano .


cosa ci avrei messo :
Spoiler:
i cinesi e specialmente i giapponesi che insegnano agli occidentali a collaborare ,
invece di ostacolarsi durante la battaglia .
in pratica il messaggio alla vera collaborazione mondiale ,
non a diventare pseudo-americani .
diversi , ma uniti .

Mako\Maruko\Marco (la tipa giappa !) che stà in cabina con il comandate e salva la baracca invece del maschio bianco .

gli allenamenti con tute speciali x dare l ' effetto pesantezza e far preparare i piloti alla differenza di proporzioni e pesi .

1 personaggio invalido\paralizzato che risulta essere il migliore proprio perchè può avere 1 corpo grazie ai robot .
ma non come in Avatar , niente compassione o simili .
1 semplice "ricordatevi" x persone che vengono discriminate , e non vogliono essere compatite , ma trattate alla pari .
questo sarebbe stato BELLO .
il mio mercatino scambio\cerco 2015 :

http://www.goblins.net/content/modena-p ... tminiature
Offline Maxwell
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Collezione: Maxwell
Messaggi: 818
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena

Precedente

Torna a Cinema & Tv

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti